Vai al contenuto
  • Chi sta leggendo   0 utenti

    Nessun utente registrato visualizza questa pagina.

Ospite

Sogni di Carta [già I Sognatori Casa Editrice]

Post raccomandati

http://isognatoriedi...ofinanziamento/
Ho ricevuto ieri via email questo link con un testo piuttosto lungo con cui Aldo Moscatelli si sfoga ed in pratica dice che fino a che non venderà almeno 2.000 libri non valuterà più nessun esordiente. Non entro nel merito della sua scelta, anche se avrebbe potuto specificare cosa ne fa di eventuali testi ricevuti prima di ieri, posto il ink unicamente a scopo informativo.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

conosco Aldo e immagino che, per i manoscritti ricevuti prima, adempierà completamente ai suoi "obblighi", ovviamente in base alle opzioni scelte. E' molto rigoroso in certe cose, poi il post dice già tutto, è ben comprensibile

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Ospite Ramble&Gamble

conosco Aldo e immagino che, per i manoscritti ricevuti prima, adempierà completamente ai suoi "obblighi", ovviamente in base alle opzioni scelte. E' molto rigoroso in certe cose, poi il post dice già tutto, è ben comprensibile

Meno male che ci sei tu, Gianni. Come dice villegas, i manoscritti ricevuti quando ancora era possibile inviarli saranno ovviamente valutati. Tra l'altro era già da un po' di tempo (mi pare due o tre settimane) che sul sito della casa editrice appariva una comunicazione che riguardava un eccesso di materiale arrivato in redazione, con conseguente stop alla possibilità di spedire nuovi testi.

Mi permetto di dire queste cose solo perché, oltre a conoscere Aldo Moscatelli, ho letto l'articolo. E l'articolo è chiaro: il lavoro "arretrato" sarà smaltito.

In ogni caso il post è a disposizione di tutti sul blog della casa editrice.

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Mi pare che i testi da vendere siano 1000, non 2000.

I testi sono effettivamente 1000!

Ok il mio riassunto è stato pessimo ma ho letto l'articolo dal telefonino ed in velocità. Mi scuso ma l'obiettivo era segnalarvi il post

chiedo venia

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Suona come una riedizione di Editautori, fatta salva la differenza oggettiva del capitale umano che ne è dietro.

Resto comunque scettico e contrario a queste derive "cooperativistiche" dell'arte

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Suona come una riedizione di Editautori, fatta salva la differenza oggettiva del capitale umano che ne è dietro.

Resto comunque scettico e contrario a queste derive "cooperativistiche" dell'arte

intervengo un'ultima volta e poi basta. Rispetto sempre i voleri dello staff. Non sta a me difendere la casa editrice in questione, ma credo proprio che questa Factory sia molto più trasparente di Editautori, proprio per la serietà, l'esperienza e la stima acquisita nell'ambiente da Moscatelli. Tra l'altro proprio dal suo blog aveva aspramente criticato l'iniziativa di Editautori, quindi sono sicuro che non voglia replicare quella brutta storia. Detto ciò, restano delle incognite.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Ospite Ramble&Gamble

Credo che nessuno stia mettendo in discussione la serietà della casa editrice I Sognatori. Lo scetticismo ci sta, ogni cambiamento si porta dietro alcune incognite ed è lecito che si facciano domande e ci si interroghi su quanto il progetto possa essere interessante. Tra l'altro trovo non solo legittimo, ma anche giusto, che chi gestisce il Writer's dream preferisca aspettare prima di pronunciarsi sulla questione. L'opinione dello staff di un forum seguito come questo ha un peso, ed è una forma di rispetto verso tutti gli utenti il fatto che venga espressa dopo aver valutato con attenzione qualsiasi tipo di iniziativa.

Io posso solo dire che sono felice della decisione presa. Non vedo l'ora che il nuovo progetto di Aldo Moscatelli prenda forma e cercherò di contribuire, nei limiti delle mie capacità. Non aggiungo altro perché non ho intenzione di scavalcare lo staff del forum e di entrare quindi in modo più specifico nel discorso.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Ospite Signor Ford

Ragazzi: Non intendiamo, in questo momento, parlarne.

Vi chiedo di non proseguire l'OT. Grazie.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ora, alla pagina contatti sta scritto: Al momento non valutiamo manoscritti.

Al momento non valutiamo manoscritti.Al momento non valutiamo manoscritti.

Al momento non valutiamo manoscritti.Al momento non valutiamo manoscritti.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Scusate se ho ripetuto tre volte la stessa frase ma avevo un problema di copia e incolla ( sulla pagina il testo era BIANCO)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ma alla fine cosa è successo alla casa editrice/factory? Perchè non se ne può parlare? E' ancora "free"? Non mi picchiate, sono solo curiosa e sono mesi che mi trattengo dal fare domande... :asd:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Aggiornamento da ex factoriana, a partire da oggi: la Factory chiude i battenti. Come Factory. Pare (e dico pare) torni a essere CE.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Il come mai è avvolto da diversi misteri. Decisione del boss, in ultima analisi, di chiudere questo "esperimento" e tornare all'editoria tradizionale. Probabilmente nei prossimi giorni trapelerà qualcosa di più, ma credo non cambi la sostanza.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Inviato. La valutazione termina entro il 30 di settembre, ormai è più il tempo che passo ad aspettare del tempo che impiego per scrivere.

  • Mi piace 2

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

io ho pubblicato con i sognatori a marzo. sono entrato in contatto con la casa editrice ai tempi della factory, ma soltanto nella sua fase conclusiva, l'estate scorsa. di fatto, sono entrato solo per apprendere che la casa editrice sarebbe tornata casa editrice a tutti gli effetti! ho inviato il manoscritto ad ottobre (se non sbaglio) e a dicembre sapevo che avrei pubblicato. dopo Natale, Aldo mi ha inviato la bozza riveduta e corretta, abbiamo dibattuto un po' su un paio di punti ma nulla di troppo serio, dopodiché c'è stato il lancio. nonostante lo abbia conosciuto in un momento davvero stressante e nonostante sia uno che non le manda a dire, ho sempre avuto con Aldo un rapporto di estrema cortesia e sincerità, unita ad una grande professionalità. mentirei, se dicessi che il mio libro, dopo essere passato sotto le sue mani, non è migliorato. lì dove vedeva che le mie obiezioni erano sensate faceva un passo indietro e altrettanto ho fatto io. adesso sto cavalcando la fase di presentazioni&dovelocompro&mal'ebookc'è? e starò a vedere come va.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Aggiornate le informazioni sulla Casa Editrice, che al momento e fino a data da destinarsi non accetta altri manoscritti in valutazione.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Salve. Io sono una scrittrice della Casa Editrice I Sognatori. Ho pubblicato due thriller con Aldo Moscatelli e altri due libri con altra CE, oltre a diversi racconti con svariate case editrici. La cura, l'attenzione e la qualità di Moscatelli non hanno paragoni. E' una realtà in costante crescita e che sta avendo bei risultati anche a livello di concorsi letterari. L'anno scorso siamo stati premiati in tre autori nello stesso concorso e - testuali parole della giuria - è stato detto: "Però, questa casa editrice non è niente male, per contenuti e copertine". Per ora ha chiuso i cancelli (che comunque quest'anno si erano riaperti solo per i saggi) ma vi consiglio di seguire il sito.Ogni anno, bene o male, vengono riaperti. La selezione è molto severa, ma la maggior parte degli autori da lui scelti sta ottenendo validi riscontri ovunque.

Inoltre, paga puntualmente i diritti d'autore! (y)

 

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Il link per l'invio dei manoscritti è cambiato. Quello che c'è qui sul WD porta in una pagina leggermente imbarazzante! :P

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Comunque a me piace questa casa editrice, perché i prezzi dei libri sono bassi. Costano quasi tutti 9,90 euro. Ce n'è pure uno di 7 euro, uno di 6, uno di 5 e infine uno gratis. ^^

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
18 minuti fa, Gabriella Grieco ha detto:

Beh, in questi giorni tutti gli ebook sono gratis. Se poi il libro ti è piaciuto, decidi tu se e quanto pagare...

 

Scusa la mia ottusaggine, ma non ho capito :eheh:. Se leggo l'ebook gratuitamente, che cosa dovrei pagare? Non è che per caso mi arriva un bolletino da pagare appena finisco di leggere l'ultimo rigo?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

@Ngannafoddi  Ah ah ah, no! Tu l'ebook te lo scarichi da Amazon o da chi vuoi. Aggratise. Poi, se ti è piaciuto, e se ti va, ma senza nessun obbligo,scrivi all'editore chiedendogli di pagare. Se non ti è piaciuto o non hai nessuna voglia-barra-intenzione di pagare, pazienza. Non lo paghi e basta. Il lettore non si autodistruggerà alla fine del libro, promesso! :esplosione:

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
27 minuti fa, Gabriella Grieco ha detto:

se ti è piaciuto, e se ti va, ma senza nessun obbligo,scrivi all'editore chiedendogli di pagare.

 

@Ngannafoddi non ha soldi, quindi non pagherà nulla nullino! :gokulol:

Però bella l'iniziativa... anche se non ti credo quando dici che

27 minuti fa, Gabriella Grieco ha detto:

Il lettore non si autodistruggerà alla fine del libro

 

e quindi leggerò l'ebook (forse il tuo :sorrisoidiota:) con gli artificieri al mio fianco. :police:

Modificato da Ngannafoddi

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere un membro per inserire un commento.

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunitày. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora

×