Vai al contenuto
  • Chi sta leggendo   0 utenti

    Nessun utente registrato visualizza questa pagina.

Post raccomandati

Buonasera, qualcuno si è avvalso recentemente dei loro servizi e magari ha avuto un riscontro positivo?

Grazie

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ho inviato all'Agenzia il mio romanzo il 12 ottobre scorso . Il materiale è stato ricevuto,  ora attendo pazientemente.

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Torno a distanza di un anno per aggiornarvi circa la mia esperienza con quest'agenzia.

 

La revisione del mio romanzo si è allungata parecchio, terminando a fine novembre. Da quel momento ho atteso notizie sull'invio alle CE, e visto che non arrivavano, ho chiesto io a inizio febbraio a quali editori fosse stato inviato, ma ho saputo qualcosa solo a fine marzo, quando mi è stata mandata una lista di CE a cui il testo era stato proposto. Dopo un altro paio di mesi, ho chiesto aggiornamenti e mi è stato riferito che nessun editore aveva ancora comunicato nulla, tranne un paio che avevano espressamente rifiutato.

 

Dal canto mio, dopo lunga e ponderata riflessione, ho deciso di recedere dal contratto un anno prima della scadenza. In pratica sono stata sotto contratto per un anno anziché i due previsti. Questa decisione nasce soprattutto dal fatto che non mi riconoscevo più in quel romanzo (in questo senso, l'editing di WLA non c'entra nulla, è stato un editing molto formale e poco sostanziale). Ritenevo controproducente tenere in giro (e soprattutto tenere bloccato) un testo che non convinceva in primis me, perché ero certa che, in quella forma, non avrebbe convinto nessuno, come poi effettivamente è stato, e non volevo bruciarmi ulteriori opportunità.

 

Una piccola riflessione: quando ho firmato il contratto di rappresentanza, pensavo erroneamente che un'agenzia editoriale avese una specie di bacchetta magica in grado di trasformare la mia zucca in carrozza; quando ho capito che non era così, e che nel momento in cui ti affidi a un'agenzia devi per forza di cose farti da parte, fidandoti ciecamente delle loro strategie commerciali e promozionali, ho deciso che per me (lo sottolineo perché la mia è stata davvero una decisione del tutto personale) la cosa migliore fosse tornare a disporre liberamente dei miei romanzi e muovermi in autonomia, a costo di sbatterci la testa (tanto ci sono abituata). Così dal 1 settembre sono tornata ufficialmente a essere un'autrice in cerca di qualcosa, e per fortuna a ottobre quel qualcosa ha trovato me prima che io trovassi lui... ma di questo parlerò altrove :lol:

 

Ciao!

  • Mi piace 8

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere un membro per inserire un commento.

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunitày. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora

×