Vai al contenuto
  • Chi sta leggendo   0 utenti

    Nessun utente registrato visualizza questa pagina.

Post raccomandati

Descrizione:rappresenta autori italiani e stranieri, affermati ed esordienti, di narrativa, saggistica e varia, in Italia e all’estero. Tutela gli autori esordienti nei primi contratti editoriali, offre consulenze su contratti già firmati e offre agli editori e agli autori servizi a pagamento di valutazione testi, editing, ufficio stampa e promozione.
Costi: http://www.walkaboutliteraryagency.com/valutazionetesti
Sito web: http://www.walkaboutliteraryagency.com/
Facebook: https://www.facebook.com/walkaboutliteraryagency
Esperienza personale (se esistente):

 

Salve a tutti! Qualcuno di voi ha mai avuto a che fare con la Walkabout Literary Agency di Ombretta Borgia?

So che rappresenta anche autori esordienti, e che nella sua scuderia ci sono scrittori che hanno pubblicato i loro libri con case editrici affermate: Neri Pozza, Newton&Compton, Einaudi, Mondadori, Sperling&Kupfer, Mondadori, Sellerio...

Sul sito di quest'agenzia non viene comunque specificato se la lettura dei manoscritti si effettua in maniera gratuita o a pagamento... prima bisogna scrivere un'e-mail... che ne dite?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Dal sito: valutazione, editing, ufficio stampa e promozione, sono servizi a pagamento; i prezzi, però, non ci sono e quindi toccherà contattarli. Sulla carta non sembrano male, ma come al solito sarà tutto da verificare. 

Grazie per la segnalazione.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Nell'intervista rilasciata a Tropico del Libro, alla domanda Quali sono i metodi (e le eventuali tariffe) di ricerca, selezione e valutazione degli autori? la risposta é stata: ...per i manoscritti che arrivano in agenzia, dipende da vari fattori....quali, non é dato saperlo, aggiungo io. Sembra comunque che quest'agenzia tenga d'occhio il self-publishing e faccia tesoro del passaparola.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Ospite Njagan

So che rappresenta anche autori esordienti, e che nella sua scuderia ci sono scrittori che hanno pubblicato i loro libri con case editrici affermate: Neri Pozza, Newton&Compton, Einaudi, Mondadori, Sperling&Kupfer, Mondadori, Sellerio...

Questa è un'affermazione in base a quali elementi?

Sul loro sito c'è una quindicina di autori e a parte Fioretti, che compare anche nell'intervista, e pubblica con la Newton&Compton, non leggo da nessuna parte le CE che citi.

Non sono riuscita a trovare notizie e curriculum di chi si occupa di editing, cosa che mi sembra fondamentale tanto quanto i prezzi richiesti per i loro servizi (e anche di questo non si sa nulla).

Inoltre:

Sembra comunque che quest'agenzia tenga d'occhio il self-publishing e faccia tesoro del passaparola.

In che senso?

Voglio sperare non nel senso che il passaparola possa far loro da pubblicità.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ciao Nja!

La mia affermazione sugli autori da loro rappresentati che hanno pubblicato libri con case editrici affermate é riconducibile a questo articolo: http://www.affaritaliani.it/libri-editori/walkabout-nasce-una-nuova-agenzia-letteraria.html

Le notizie e il curriculum di si occupa di editing all'interno di questa agenzia si trova qui (si tratta di un uomo, e si chiama Paolo Valentini)

http://www.walkaboutliteraryagency.com/#!servizi2/c6pg 

I prezzi richiesti per i loro servizi, é vero, non sono specificati.

Per quanto riguarda il passaparola, ti invito a leggere attentamente questa intervista: 

http://tropicodellibro.it/servizi-editoriali/walkabout-literary-agency/

Al suo interno é specificato come il passaparola avvenga grazie ad autori già rappresentati dall'agenzia, che a loro volta segnalano amici e colleghi scrittori.

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Ospite Njagan

Ok adesso così c'è del materiale da leggere e poter prendere in considerazione.

Su Valentini il link che fornisci è quello relativo al sito dell'agenzia che avevo già letto. Non ci sono altre informazioni a riguardo.

Modificato da Nja

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Contattai Ombretta Borgia intorno a novembre chiedendole cosa si dovesse fare per avere un parere (e un'eventuale rappresentanza) per un testo. Mi rispose un suo collaboratore, spiegandomi che c'era da pagare una tassa di lettura di 100 euro e che comunque avrei ricevuto una scheda di valutazione. Ho rifiutato, ma devo dire che il prezzo era onesto rispetto a quello che altre agenzie mi avevano chiesto in quel periodo per la medesima cosa.

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Confermo la richiesta dei 100 euro. Alla mia domanda su che possibilità ci fossero sull'essere rappresentati hanno risposto che dipendeva molto dal testo, che se c'era da fare un editing leggero non avrebbero chiesto nulla all'autore, mentre per un lavoro più importante sarebbe stato a pagamento, a meno che l'aurore non avesse lavorato bene da solo seguendo le loro indicazioni.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

l'agenzia, da quanto si evince, è costituita dalla signora Borgia che si occupa prevalentemente dei contratti e della signora Fiametta Biancatelli che contatta direttamente gli autori. A me hanno chiesto l'intero manoscritto e mi hanno detto che ci sentiremo in una sessantina di giorni. molto cordiali ambedue.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ho scritto loro un paio di volte per chiedere informazioni sull'invio del mio romanzo, e sull'ammontare di una eventuale tassa di lettura, ma non ho mai ricevuto nessuna risposta.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

l'agenzia, da quanto si evince, è costituita dalla signora Borgia che si occupa prevalentemente dei contratti e della signora Fiametta Biancatelli che contatta direttamente gli autori. A me hanno chiesto l'intero manoscritto e mi hanno detto che ci sentiremo in una sessantina di giorni. molto cordiali ambedue.

angela, hai già avuto la risposta? 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

io sto pensando di spenderli (non con walkabout in particolare... al momento mi sto solo facendo un'idea del panorama!), perché l'esperienza con le agenzie che non chiedono tassa di lettura mi ha lasciato un forte senso di frustrazione e l'impressione di non essere mai stato letto con un minimo di attenzione. Sicuramente sarà solo il mio ego spropositato a farmi vedere le cose in questo modo... ma mi piacerebbe venire ridimensionato da una scheda di lettura nella quale si faccia davvero riferimento alle pagine che ho scritto. Siamo OT comunque, me lo dico da solo :asd:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Non siamo ot, io intendevo se l'essere rappresentati da questa agenzia nella migliore delle ipotesi valeva i soldi che chiede, non so se mi sono spiegata...????

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ah beh, essere rappresentati certo che varrebbe 100€ (ma anche molti di più!), tuttavia non credo sia, almeno nel mio caso, un'ipotesi plausibile... Al momento mi sentirei al massimo della gioia solo per avere la certezza di essere letto :P

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Mi hanno risposto ieri, Una relazione precisa, completa ed esuriente. Direi che li meritano eccome i cento euro. Peraltro, il signor Valentini è uno molto professionale. Rimarremo in contatto di sicuro nel fratempo che revisiono il romanzo seguendo le loro direttive.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

E per quanto riguarda una rappresentanza non ti hanno detto nulla? Quanto tempo e' passato dal pagamento alla scheda di lettura?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

i due mesi che avevamo pattuito sin dalla stipula dell'accordo. nè un giorno in più, nè uno di meno. Per quanto riguarda la rappresentanza..... beh. io so che molti grandi agenti, prima di fare questo passo preferiscono vedere che capacità hai nel rivedere il testo. Per cui, io ho raccolto l'imbeccata; svolgerò il lavoro che hanno chiesto e lo riproporrò. Si sono anche dimostrati molto disponibili ad ulteriori ragguagli e chiarimenti quindi credo proprio che ne farò tesoro.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Angela1982, stai continuando a lavorare con loro? gli hai presentato il tuo lavoro, riscritto tenendo conto dei suggerimenti che ti hanno dato?

 

Io alla fine ho tentato con quest'agenzia, viste le esperienze desolati avute con le altre. Li ho scelti soprattutto perché il nome mi piaceva molto :D. I due mesi sono appena scaduti ma non ho ancora ricevuto la mia scheda (peccato... speravo di ottenerla in tempo per applicare al mio manoscritto qualcuna delle loro idee in tempo per partecipare al Calvino!)... d'altronde c'era agosto di mezzo

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Grazie per la risposta, Angela!

spero che anche nel mio caso saranno disposti a rileggere il manoscritto che rivedrò secondo le loro indicazioni (che non mi sono ancora arrivate  :nerdgasmo: )

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Secondo voi dopo quanto tempo posso sollecitare info? Io tendenzialmente aspettavo parecchio con le agenzie che leggevano gratis, ma qui ho pagato una (a mio parere giusta) tassa di lettura, quindi mi aspettavo una certa puntualità nel ricevere la scheda...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Sì, scusate per il ritardo!

 

Mi è arrivata circa tre settimane dopo i due mesi previsti, per via di "rallentamenti dovuti al mese di agosto" (niente di grave, ma avrebbero anche potuto dirmelo quando ho spedito il romanzo, anziché scrivermi "le scriveremo nei tempi previsti"... O almeno avrebbero potuto contattarmi loro, una volta appurato che non l'avrebbero consegnata in tempo).

 

Per il resto, la mia esperienza ricalca in tutto e per tutto quella di Angela82. Alcuni dei consigli ricevuti mi sembrano buoni e li seguirò; altri mi lasciano un po' perplesso. Dubito comunque che gli spedirò il romanzo editato... Ho scoperto che mi diverto di più ad auto pubblicare :asd:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere un membro per inserire un commento.

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunitày. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora

×