Vai al contenuto
  • Chi sta leggendo   0 utenti

    Nessun utente registrato visualizza questa pagina.

FabCol

Edelweiss

Post raccomandati

9 minuti fa, Giallo_F ha scritto:

Per quanto sicuramente sarà vero, che soluzione offre? Se in Italia il mondo editoriale è questo che possiamo farci? Per un residente in Italia contattare agenzie letterarie estere equivale letteralmente a un suicidio. 

Comunque per tornare a Edelweiss io reputo questa agenzia come molto seria e affidabile (esperienza personale)

 

:) 

In più vorrei farle notare che se nessuno pagasse loro per la valutazione, loro sarebbero costretti a cercare qualcuno da rappresentare, perché sarebbe l'unica fonte di guadagno. E così girerebbe la catena nel modo più giusto (come dovrebbe del resto.) In America e in Inghilterra fare lo scrittore è un lavoro, in italia fare lo scrittore è diventato un hobby, perché le agenzie letterarire non rappresentano se non valutano. 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Intervento di moderazione

 

Vi chiedo nuovamente di tornare in topic come vi aveva già domandato @ElleryQ

In questo thread si parla solo ed esclusivamente delle esperienze personali degli utenti con l'agenzia Edelweiss, per tutto il resto c'è un intero forum a disposizione. 

1 ora fa, Nerone14 ha scritto:

Purtroppo bisogna anche andare in OT,

no, fortunatamente non ce n'è alcun bisogno, si può continuare la discussione via messaggio privato oppure aprire un nuovo thread, quando non sia già presente.

@Nerone14 @Giallo_F vi verrà assegnato un punto per aver continuato a discutere in OT dopo che uno staffer era già intervenuto nella discussione. E ora torniamo in topic, per favore.

 

Vi ricordo che non è possibile rispondere a questo intervento, pena un richiamo ufficiale. Siete liberi di scrivermi in privato. 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Mi scuso per l'ennesima nota di persona che non ha avuto un'esperienza diretta con questa agenzia, che credo non avverrà per le seguenti ragioni che espongo perchè mi sembrano dati di fatto che sono sfuggiti all'analisi generale, meritevoli di essere considerati. Credo che avvalorino le osservazioni di Wanderer.

C'è il marchio No Eap e poi un link che porta ad una pagina separata di lettura manoscritti inediti, che viene consigliata caldamente specie nel caso vengano inviati a CE a pagamento. Questo è un modo di dare un tacito asssenso a questa forma di realtà, di accettarla come ormai facente parte del gioco.

Oltre a ciò, questa agenzia non da nessuna possibilità di rappresentanza inviando gratuitamente una sinossi dell'opera. Bisogna comunque pagare per essere presi in considerazione, cosa che altre molto più famose non fanno, lasciando questo tipo di spiraglio aperto. Credo che le chat dovrebbero servire anche a fare valutazioni del genere, ogni cosa che serva ad avere un'idea generale della situazione. La capacità di analisi, mi permetto di farvi osservare, è importante, anche per affrontare quelle che poi diventano le "esperienze dirette". Qui siamo davanti a una contraddizione bella e buona, non so se è questa che poi ha originato la scissione dell'agenzia, perchè l'altra cosa strana è che un'agenzia giovane, con un parco clienti relativo, dopo poco si divida, scindendo forze e potenzialità. Osservando una tale situazione io quindi terrei questa ozpzione dopo altre, perchè non mi sembrerebbe molto limpida, tutto qua. Quindi, dato che il mio intervento si basa su un link del loro sito che non è stato considerato, spero non vogliate considerarlo OT.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

In attesa del database definitivo, abbiamo aperto la sezione “Case Editrici e Agenzie Letterarie” su “Costruttori di Mondi” per continuare con testimonianze, domande e discussioni quando il WD chiuderà. Essendo una sezione temporanea, verranno inserite solo le discussioni con testimonianze nuove. Le sezioni definitive saranno invece disponibili dai primi di marzo.
Qui trovate le specifiche su come aggiungere per ora una discussione e come integrare il link al WD.
Questa, invece, è la prima discussione aperta, a cui fare riferimento per aprire le successive.

 

Buon proseguimento! :)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

×