Vai al contenuto
  • Chi sta leggendo   0 utenti

    Nessun utente registrato visualizza questa pagina.

sybilvane

Baldini & Castoldi Editore

Post raccomandati

Cerchiamo, per quanto possibile, di starci dietro quotidianamente.

Se il responso è da subito negativo è solo questione di cortesia informare le persone per tempo. Diverso il caso qualora il libro ci interessi; in quel caso sì, i tempi si allungano, e anche di molto.

 

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
3 minuti fa, JaV dice:

Cerchiamo, per quanto possibile, di starci dietro quotidianamente.

Se il responso è da subito negativo è solo questione di cortesia informare le persone per tempo. Diverso il caso qualora il libro ci interessi; in quel caso sì, i tempi si allungano, e anche di molto.

 

....spero di dover aspettare per un anno

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Sto correggendo il mio racconto, in seguito vorrei proporlo. E' già una soddisfazione averlo scritto.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Anche io, come @birrificio, ho inviato a metà gennaio. A questo punto spero di ricevere news più tardi possibile! : Chessygrin : Non troppo però, che l'ansia mi fa venire la tachicardia...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ho ricevuto oggi una risposta negativa da B&C. Pazienza! Sicuramente il genere "Giallo classico" non rientra nella loro linea editoriale e forse non li ha  interessati per  trama, costruzione e scrittura . Me ne farò una ragione. Apprezzo molto però la Cortesia di avermi risposto.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

I miei complimenti a questa casa editrice così gentile da rispondere agli scrittori.

Un caso più unico che raro, dato che non si tratta di una piccola casa editrice.

 

A volte sono stupita da quanto poco valore le case editrici diano al lavoro dello scrittore.

A me piacerebbe mandare il mio lavoro prima alle case editrici che mi piacciono di più, per cui sento un'affinità. Ma se si deve aspettare sei mesi per una risposta (negativa-silenziosa), è chiaro che si finisce per mandarli a pioggia, ingorgando le case editrici e alla fine facendo perdere più tempo a tutti. Anche perché immagino che una buona parte dei manoscritti sia scartato subito, già a partire dalla sinossi. E, francamente, la cosa non mi scandalizza affatto. La storia di per sé è una parte fondamentale del manoscritto, se non è una storia che si vuole pubblicare, perché addentrarsi nella lettura?

 

Anch'io ho spedito loro un manoscritto e non mi offenderò se la risposta sarà negativa e celere. Trovo nel fatto che i manoscritti siano accolti con modi e tempi diversi un indice di professionalità.

 

Speriamo che diventino un esempio anche per altri!

 

Comunque  grazie.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

"Gentile XXX

siamo felici che abbia pensato a noi per il suo scritto, tuttavia dopo averlo attentamente considerato non riteniamo che possa trovare una collocazione all'interno del nostro piano editoriale.

Le auguriamo le migliori fortune editoriali e la ringraziamo per avere pensato a Baldini&Castoldi".

Devo dire che quando ho ricevuto questa mail da B&C (tra l'altro: inviato manoscritto il 7/1; risposto il 17/2) quasi una lacrimuccia mi sgorgava da un occhio. Vabbe', il mio manoscritto l'ho ancora sul groppone, ma una cortesia simile è molto rara, specie a fronte di lillipuziane CE che ti impongono tempi di lettura di 4/6 mesi e poi manco ti fanno sapere il loro giudizio negativo.

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

dopo aver letto un po' qua e un po' là, sto pensando seriamente di inviare il mio manoscritto a B&C.

ho letto alcuni autori dei loro, Faletti in primis, e ho apprezzato molto la loro linea editoriale che pubblica thriller (quindi il problema forse stavolta non sarà: "non rientra nella nostra linea editoriale"), ma soprattutto la correttezza che traspare nelle risposte date in queste pagine.

Nel fine settimana darò un'occhio alla sinossi che so essere il mio 'tallone d'akiller' e poi... speriamo bene...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
On 25/3/2016 at 07:34, egidiotello dice:

Chissà se valutano racconti singoli o almeno raccolte di racconti?

Racconti singoli NO

Raccolte SI

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ciao a tutti,

 

  io ho inviato loro manoscritto, sinossi e presentazione tutto in allegato a posta elettronica i primi di marzo. Come immaginavo non ho ricevuto neppure la conferma della ricezione del materiale. Non resta che aspettare (il nulla) come ormai sono abituato a fare con le grandi CE. Non incrocio neppure le dita. 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

@Beppecoraggio come detto più volte in questo thread, rispondiamo a tutti e in tempi brevi.

Se però dovessimo anche perdere tempo a mandare a tutti una conferma di lettura, ci sentiremmo di sprecare tempo (inutilmente) che invece possiamo dedicare a vagliare le vostre proposte.

 

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

@JaV

 

Certo, non volevo essere frainteso. Capisco benissimo il problema e lo trovo comprensibile. Il mio è più uno sfogo (peraltro non diretto a voi) su come sia difficile oggi trovare una grande CE che si accorga degli esordienti più in gamba. I silenzi sono sempre tanti e a volte incomprensibi.

Per il resto non ho nulla da eccepire su di voi e anzi, apprezzo molto questo intervento.

 

Spero di essermi chiarito

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

@egidiotello io ho mandato la sinossi, sul sito si parla di una succinta presentazione dell'opera e biografia.

io ho inviato curriculum in sostituzione alla biografia, perché non ho nessun titolo ne pubblicazione editoriale di cui fregiarmi, ho ritenuto più onesto inviare il curriculum 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
6 minuti fa, Guerriera dice:

@egidiotello io ho mandato la sinossi, sul sito si parla di una succinta presentazione dell'opera e biografia.

io ho inviato curriculum in sostituzione alla biografia, perché non ho nessun titolo ne pubblicazione editoriale di cui fregiarmi, ho ritenuto più onesto inviare il curriculum 

Io ho inviato l'intera opera con sinossi e du' righe biografiche il 7/1. E a loro onore devo dire, come ho già detto, che hanno letto l'intero malloppone. Poi, vabbe', m'hanno risposto il 17/2 con un No, grazie, ma sempre carinosi & super gentili.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

@egidiotello questa è una tua valutazione. Se mandi una raccolta, i racconti che la compongono ci si aspetta che abbiano una coerenza tematica, stilistica o anche solo formale. Insomma, che siano tali da renderli una raccolta e non dei racconti.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

@Guerriera per biografia si intende una cosa così:

 

Sono nato a Cotignola nella provincia di Ravenna il 24 giugno 1953, nel 1986, ho dato alle stampe il libro Odio il cuore e nel 1996, ho conseguito la laurea in giurisprudenza nell'Università di Yale.

Imperfetta, scorretta, stravagante. C'è sotto qualcosa. Ergo, sono incuriosito

 

Oppure:

Marzia Spandalia, nasce a Todi nel 1980. Si trasferisce a Catania tre anni dopo per motivi famigliari.

Si diploma al liceo classico e qualche anno dopo consegue la laurea in comunicazione dei beni culturali.

Appassionata di cinema collabora alla realizzazione di festival sul territorio catanese e alla produzione di un lungometraggio

thriller uscito nelle sale il 21 settembre 2012.

Successivamente si dedica alla sua vera passione: lo studio della teosofia in relazione alla fisica quantistica.

 

Corretta, appena appena pedante, informativa. Non nasconde nulla, ma almeno ho un profilo dell'autore, so cosa pensa di se, come si descrive.

Un CV no, dai...

 

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

@JaV porca paletta, adesso metto la sedia sotto la finestra e poi decido se buttarmi o no. Ma se per caso nel curriculum vitae vi fosse comunque una descrizione come da te fatta non più lunga di 5 righe, perché purtroppo vorrei dirti che ho fatto e vinto molto, ma invece ahimè anche no ...

grazie per le indicazioni ne farò tesoro in futuro e nel frattempo chissà diventare interessante anche sotto l'aspetto editoriale con pubblicazioni.

se vedi un CV, in allegato ad una sinossi e mia, e ora mi vado a togliere la vita, è' stato bello conoscervi (scherzo, naturalmente)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

@Guerriera di CV ne arrivano tanti, nevermind. La mia voleva essere un'indicazione generale, non una critica. Tanto non è certo quello l'aspetto dirimente

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

@JaV sei arrivato giusto in tempo, ho rimesso la sedia a posto!

Scherzi a parte, ti ringrazio  @JaV e farò tesoro in futuro di questo tuo prezioso suggerimento, scusa la mia continua ironia, ma è' più forte di me, senza non riesco a stare.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
8 minuti fa, Guerriera dice:

@JaV sei arrivato giusto in tempo, ho rimesso la sedia a posto!

Scherzi a parte, ti ringrazio  @JaV e farò tesoro in futuro di questo tuo prezioso suggerimento, scusa la mia continua ironia, ma è' più forte di me, senza non riesco a stare.

Credo che l'ironia, quando non è offensiva, sia sempre apprezzata, anche da un editore, che del resto per ragioni lavoro ne ha vista tanta, passare sotto i ponti

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

@Guerriera Non hai nulla di cui scusarti. Anzi.

Adesso vado a cercare il tuo manoscritto, così puoi rimettere a posto la sedia ;-)

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

@JaV hai evitato la tragedia e la tua anima è' salva! Il mio manoscritto è' intriso di ironia e sentimento, un po' come me.

Grazie mille e chissà...

Ora la smetto e mi ritiro nei miei appartamenti, altrimenti qui mi bacchettano, giustamente.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Visto che c'è un utente che lavora per la ce ne approfitto... : Chessygrin : 

So che Baldini e Castoldi di solito non pubblica narrativa rosa: e' ancora così o ci sono novità a riguardo? Qualche collana in previsione? ;)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere un membro per inserire un commento.

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunitày. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora

×