Vai al contenuto
  • Chi sta leggendo   0 utenti

    Nessun utente registrato visualizza questa pagina.

Ospite

Feltrinelli Editore

Post raccomandati

La mia conferma di ricezione era finita nello spam!

 

La dicitura "Non al computer", scritto in quel modo, significa semplicemente che è una risposta automatica preimpostata.

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ho appena spedito anch'io e, tempo zero, mi è arrivata la conferma di avvenuta ricezione ("non al computer" lo interpreto anch'io come Axolotl, come il "risponditore automatico" di Mondadori).

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ciao Ragazzi,

anche io ho inviato il mio manoscritto, dopo aver telefonato per avere un indirizzo mail.

La ragazza che ha risposto, mi ha fornito la mail.

mi ha fatto comunque capire, che non sono interessati "al momento" alla pubblicazione di esordienti, ma di provare ugualmente..

questa è la mail di ritorno che ho ricevuto:

 

La ringraziamo per essersi rivolto/a alla nostra casa editrice. Purtroppo non possiamo rispondere a tutti.
La casa editrice la contatterà solo nel caso di interesse per una possibile pubblicazione.

Giangiacomo Feltrinelli editore

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

A proposito di Feltrinelli Zoom, opportunità che purtroppo ho sprecato.

Credo che questo sia piuttosto chiaro:

 

In occasione della nascita di Zoom Filtri, la nuova collana digitale dedicata alla narrativa di genere (thriller, fantascienza, erotico, horror...), per la prima volta e solo per 24 ore Feltrinelli, che solitamente non accetta dattiloscritti non sollecitati, apre le porte agli aspiranti scrittori.

Solitamente non accettano dattiloscritti non sollecitati.

Alias, ci leggo un: non perdete tempo, ragazzi.

Fonte: http://www.feltrinellieditore.it/news/2014/10/24/il-30-ottobre-non-autopubblicarti-prova-con-un-editore-vero/

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Si hanno fatto questo esperimento, aprendo questo canale solo per la giornata di ieri. La vedo un po' come risposta alla collana You Feel della Rizzoli, con pubblicazioni brevi e di genere in e-book, selezionando autocandidature di autori italiani. Ma forse sbaglio.

Qualcuno ha provato?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

ieri davo un occhiata al catalogo Feltrinelli ed ho trovato casualmente l'articolo che parlava dell'iniziativa Zoom Filtri. ho fatto giusto in tempo a mandare il mio manoscritto, speriamo bene. considerando che l'invio era valido solo per 24 ore, non credo (o meglio spero) che non ci sarà tanto da aspettare.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Apertura di Feltrinelli alle candidature spontanee passata volutamente in sordina. Sarei curioso di sapere quanti testi sono stati ricevuti nella giornata di #SenzaFiltri e quali saranno i tempi di risposta. Non ho trovato queste informazioni né su Feltrinelli né su altri siti. Forse è ancora presto.

ieri davo un occhiata al catalogo Feltrinelli ed ho trovato casualmente l'articolo che parlava dell'iniziativa Zoom Filtri. ho fatto giusto in tempo a mandare il mio manoscritto, speriamo bene. considerando che l'invio era valido solo per 24 ore, non credo (o meglio spero) che non ci sarà tanto da aspettare.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

il messaggio di risposta automatica dice che valuteranno il prima possibile. anch'io sarei curioso di sapere quanti manoscritti sono stati inviati.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Forse il tuo orologio era un paio di minuti indietro rispetto a quello di Feltrinelli.

Io ho mandato un racconto due minuti prima della scadenza. Non ho ricevuto nessuna risposta automatica. :(

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Io avevo aperto un post apposito per avvisare tutti. Comunque, ho inviato un racconto thriller/horror pochi minuti dopo la mezzanotte del giorno dieci e ho quasi subito ricevuto un avviso di ricezione. Però, se non ho capito male, Feltrinelli dovrebbe rispondere solo in caso di esito positivo.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Feleset, io ho inviato a mezzanotte e mi è tornata indietro dicendo che l'indirizzo non era corretto.

Quindi, se non ti è successo, dovrebbe essere arrivato.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

domani in mattinata provo a chiamarli io e non credo proprio che si permetteranno di insultare. Non lo penso perché attribuisco serietà e professionalità a una CE di tale levatura.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Feleset, io ho inviato a mezzanotte e mi è tornata indietro dicendo che l'indirizzo non era corretto.

Quindi, se non ti è successo, dovrebbe essere arrivato.

L'e-mail in effetti risulta inviata, almeno secondo Gmail. Però il fatto di non aver avuto risposte non fa ben sperare. :(

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ho chiamato stamattina al numero dei contatti e mi ha risposto una segretaria, lapidaria, ma gentile, dandomi l'indirizzo per invio proposte:

 

proposte@feltrinelli.it 

 

cui ho inviato il mio saggio. La signorina mi ha specificato che non ci sono tempi precisi per ricevere risposte e se si ricevesse una risposta sarà solo perchè favorevoli al progetto editoriale.

Dalla mail inviata mi è arrivata questa risposta automatica:

 

La ringraziamo per essersi rivolto/a alla nostra casa editrice. Purtroppo non possiamo rispondere a tutti.
La casa editrice la contatterà solo nel caso di interesse per una possibile pubblicazione.

Giangiacomo Feltrinelli editore

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Credo siano stati letteralmente sommersi... o almeno così diceva il loro profilo twitter, perciò per la risposta, se mai arriverà, ci sarà molto da aspettare.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ci sono novità sull'iniziativa Zoom senza filtri? Secondo me non hanno poi ricevuto tanti manoscritti, su twitter si parlava di "centinaia". Essendo racconti brevi, se davvero li leggessero non ci dovrebbero mettere poi tanto (considerato che ne cestineranno parecchi alla terza riga). Però mi lascia perplessa (molto perplessa) il fatto che non abbiano dato limiti di tempo per una eventuale risposta positiva e che non ne abbiano più parlato dopo. Inoltre non c'era neppure scritto, sul bando, che avrebbero sicuramente selezionato qualcuno; potrebbero benissimo, finita l'operazione promozionale per la nuova collana di genere, cestinare in massa tutti i manoscritti senza neppure perdere tempo a leggerli. Oppure magari ci metteranno due anni: vale la pena aspettare tanto e senza nessuna idea della probabilità di essere selezionati? E se va bene sarà pure Feltrinelli, ma è pur sempre una pubblicazione digitale. Tutto 'sto discorso per dire: quasi quasi mando a un altro editore che mi legge di sicuro in tempi ragionevoli. Che pensate?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ci sono novità sull'iniziativa Zoom senza filtri? Secondo me non hanno poi ricevuto tanti manoscritti, su twitter si parlava di "centinaia". Essendo racconti brevi, se davvero li leggessero non ci dovrebbero mettere poi tanto (considerato che ne cestineranno parecchi alla terza riga). Però mi lascia perplessa (molto perplessa) il fatto che non abbiano dato limiti di tempo per una eventuale risposta positiva e che non ne abbiano più parlato dopo. Inoltre non c'era neppure scritto, sul bando, che avrebbero sicuramente selezionato qualcuno; potrebbero benissimo, finita l'operazione promozionale per la nuova collana di genere, cestinare in massa tutti i manoscritti senza neppure perdere tempo a leggerli. Oppure magari ci metteranno due anni: vale la pena aspettare tanto e senza nessuna idea della probabilità di essere selezionati? E se va bene sarà pure Feltrinelli, ma è pur sempre una pubblicazione digitale. Tutto 'sto discorso per dire: quasi quasi mando a un altro editore che mi legge di sicuro in tempi ragionevoli. Che pensate?

Feltrinelli aveva chiarito che avrebbero dato risposte solo in caso positivo. Quindi non è prevista una risposta a tutti. Quanto all'altra domanda: perché no? Se te la senti, invia pure il tuo lavoro ad altre case editrici senza precluderti nessuna possibilità. A presto.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Sì, Sergio, infatti; ma non avevano chiarito nè entro quanto tempo prevedevano di concludere le valutazioni (sei mesi, 10 anni?), nè il proposito di selezionare effettivamente qualcuno tra gli sconosciuti partecipanti (potrebbero semplicemente dire che non c'era niente di interessante e non pubblicare nessuno: non si sono impegnati a scegliere per forza uno o più manoscritti per la pubblicazione). Erano questi silenzi, a lasciarmi un po' perplessa e a farmi dubitare. Ma io si sa che non ho pazienza, con gli editori è una delle cose che mi frega :asd:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Infatti non specificava il tempo, spero non sia stata solo una mossa per far vedere che anche loro aprono le porte agli scrittori... (per poi cestinare tutto).

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Infatti non specificava il tempo, spero non sia stata solo una mossa per far vedere che anche loro aprono le porte agli scrittori... (per poi cestinare tutto).

Un gombloddo? Chissà. Potrebbe essere stata una mossa pubblicitaria per richiamare l'attenzione sulla nuova collana anche e soprattutto tra gli stessi partecipanti dell'iniziativa.

 

E tuttavia il mio istinto filologico mi dice che non è (solo) così.

 

Alcuni dei requisiti dei testi da inviare sarebbero in effetti inutili, se davvero non ci fosse stato un interesse ad esaminarli.

 

Ad esempio, il limite di caratteri (cito dal sito):

2. Deve essere di minimo 30.000 battute e massimo 200.000, spazi inclusi;

 

Si tratta di un range compreso tra il racconto lungo e un romanzo un po' brevino. Faccio notare ad esempio che già qui nel WD abbiamo racconti a capitoli lunghi anche il doppio il limite massimo imposto dalla Feltrinelli per questa iniziativa.

Se non avessero avuto intenzione di leggerli o pubblicarli, non avrebbero messo limiti alla lunghezza dei testi.

 

Un altro punto interessante è (sempre dal sito):

4. Non deve presentare errori grammaticali almeno nelle prime cinque pagine.

 

Questo punto davvero sarebbe inutile se non avessero quantomeno intenzione di visionare i testi. Anzi, ci dice qualcosa su come è avvenuta/sta avvenendo la lettura: probabilmente, la prima scrematura viene effettuata visionando le prime 4-5 pagine del testo; se convince e se non ci sono errori di sorta, allora il testo viene selezionato per una seconda lettura più approfondita. Possiamo anche ipotizzare (in quanto logico) che segua quindi una terza fase in cui, selezionati ulteriormente i testi nella lettura completa, se ne scelgono alcuni e si contattano gli autori.

 

E' chiara quindi la volontà della Feltrinelli di davvero visionare e selezionare i testi: non mi pare ci siano gli estremi per 'insospettirsi', ragazzi, tutt'altro.

 

Se non vi sono giunte nuove, forse il vostro testo non è stato letto (biblici sono i tempi delle CE) o è stato scartato. Se qualche testo è stato effettivamente apprezzato dagli editor della Feltrinelli, d'altra parte, visto che si parlava di essere selezionati per una pubblicazione digitale e visto che ci si limitava alla narrativa di genere, può darsi che già quest'anno lo vedremo pubblicato proprio in Zoom Filtri.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Sì, tutte osservazioni più che giuste. Direi di aspettare almeno sei mesi, prima di dare i propri lavori per bocciati. Sei penso sia proprio il minimo...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Salve ragazzi.

Ecco la mia testimonianza. Ho spedito e nel giro di un quarto d'ora mi è stata inviata la risposta/cliché:

 

"La ringraziamo per essersi rivolto/a alla nostra casa editrice. Purtroppo non possiamo rispondere a tutti.
La casa editrice la contatterà solo nel caso di interesse per una possibile pubblicazione.

Giangiacomo Feltrinelli editore"

 

Buona penna a tutti e... non perdiamo le speranze

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere un utente per inserire un commento.

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra community. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora

×