Vai al contenuto
  • Chi sta leggendo   0 utenti

    Nessun utente registrato visualizza questa pagina.

Melvin

Essere Melvin

Post raccomandati

Scusami il testo mozzato e incompleto ma scrivo con il cellulare in movimento.Dicevo il protagonista non si è mai definito colto, ma diversamente ingnorante semmai.

Cara Steamdoll io non sono tu chi sia e quale siano.le tue frequentazioni, ma mi preoccupo per te se dovessi ricevere quotidiane minacce sul web.Sfido anch'io ogni utente di questo sito a non provare lo stesso mio sentimento.

Detto questo credo che ognuno resterà delle proprie idee e prospettive.

Ma chiudo dicendo che se solo il Pdf ti ha scatenato queste emozioni anche se negative significa che il testo passa e se per quanto pieno di errori,dal mio punto di vista è un successo.Beata ignoranza se colto significa leggere solo gli estratti.Buona giornata :)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ribadisco ogni giudizio è legittimo e gradito, ma se di un copione citando i tuoi rifererimenti televisivi non leggi tutto e' assai complesso scrivere una recensione.

Non c'è scritto da nessuna parte che sia una recensione.

 

 

 

Mia nonna (gli anziani a cui ti riferisci ) di 92 anni i libri li legge tutto e non solo estratti per capire se un libro vale.Io prima di essere un aspirante scrittore sono ucomunementele lettore.

Giochetto dialettico fallace: quando mi riferisco a "gli anziani", non mi riferisco alla nonna di Vittorio De Agrò (che io non conosco), ma al target medio delle fiction (e non dei libri) televisive italiane. Non è una mia invenzione, è un dato di fatto.

Per il resto, se invece la nonna di Vittorio de Agrò legge moltissimo non posso che essere contenta per lei. Ma una rondine non fa primavera e la nonna di Vittorio de Agrò non rappresenta da sola tutto il popolo anziano italiano.

 

 

 

Un libro prima di cestinarlo lo leggo tutto.

Io non ho cestinato nessun libro. Non ce l'ho nemmeno il libro (come ribadito più volte).

E io in ogni caso no, non lo leggo tutto e sono scelte personali, come scritto anche in un topic proprio su questo forum in altra sezione.

 

 

 

Della tua critica mi stupisce che tu si sua fatto delle idee cosi ferme e forti su solo una parte del testo non definitiva.Lo scrittore dovrebbe esseeedi mentalità aperta e curiosa e non vivere di pregiudizi e luoghi comuni.

La tua recensione perdonami si basa molto su sensazioni personali non avendo dati oggettivi.

Non ci sono i dati oggettivi?

Forma e punteggiatura sono dati oggettivi, non impressioni personali.

E anche i contenuti lo sono.

Ho visto il booktrailer e davvero mi chiedo come si possa paragonare questo scritto a Notting Hill, che pur affrontando tematiche molto simili lo fa in modo decisamente diverso. Il fatto che tutte le donne cadano addosso a Melvin è un dato oggettivo. Il fatto che venga definito "colto anche se ignorante" (!) dall'Aspirante è un dato oggettivo. Il fatto che ci siano citazioni ovunque è un dato oggettivo.

Basta aprire il pdf per vederlo.

 

 

 

Chi ha letto Tutto Libro e non solo il Pdf ancora una volta ribadisco per mia scelta non editato bontà loro hanno avuto pareri diversi.

Scelta legittima che, come ripeto, per me non è una buona scelta per qualcuno che vuole essere considerato uno scrittore. Questo sì, è un parere personale.

 

 

 

Peter era si un eterno bambino ma aveva un dono:l'onestà intelletuale di uomo.Scusa la franchezza leggere che uno Scrittore aspetta di leggere in giro un'anteprima mi fa sorridere amaro perché sottolinea come tutti amiamo le luci dei riflettori ma ben pochi visto vogliono tenere in mano i rifignorante" il protagonista cosi si definisce che

No sottolinea che io non do neanche novanta centesimi a scatola chiusa.

Quando vado in libreria leggo la quarta di copertina e qualche pagina prima di comprare, anche se si tratta di autori conosciuti e affermati, figuriamoci se invece compro a caso su internet degli autori esordienti. Le anteprime servono a questo: che cosa ti farebbe sorridere di questo?

E cosa centrano le luci dei riflettori con il leggere l'anteprima di un testo?

 

Dicevo il protagonista non si è mai definito colto, ma diversamente ingnorante semmai.

Come risposto prima, lui non si definisce tale vero. Sono gli altri che invece glielo dicono.

Che coincidenza!

 

 

 

Cara Steamdoll io non sono tu chi sia e quale siano.le tue frequentazioni, ma mi preoccupo per te se dovessi ricevere quotidiane minacce sul web.

Ho mai scritto quotidiane da qualche parte?

No. Ho scritto che "succede" e succede ovviamente, visto che non si è faccia a faccia e a volte le conversazioni sfuggono di mano dato che non ci sarà mai un riscontro oggettivo. Per inciso: il fatto che succeda o meno non toglie assurdità al passaggio da me riportato in ogni caso.

 

 

 

Beata ignoranza se colto significa leggere solo gli estratti.

E questo chi l'avrebbe mai asserito?

Mi dispiace, Vittorio, ma è evidente a mio parere che ti manchi la capacità di accettare le critiche e/o rispettare i pareri altrui come dici. Finché arrivano i complimenti va tutto bene, appena arriva un parere contrario scattano le frecciatine (come quella appena quotata) su assunzioni personali che non sono motivate da alcuna mia parola (dove avrei scritto che leggendo estratti si è colti? O anche viceversa, se è per questo).

Ti auguro tutta la fortuna del mondo, chiaramente, ma non direi che mi abbia suscitato emozioni e il concetto di "l'importante è che passi qualcosa" è come essere entusiasti se la propria torta invece di deliziare i clienti causa loro il mal di stomaco. Come promesso smetto di monopolizzare il topic e ti auguro tante recensioni entusiaste a venire.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Cara Steamdoll

cerchiamo di fare entrambi un bel respiro, io non so come la pensano gli altri aspiranti scrittori, ma in questo topic sono gradite soprattutto le critiche.I complimenti forse me li fanno parenti e amici.Se leggi con attenzione tutte le recensioni che ho postato nel topic potrai leggere anche quelle negative.Non rifuggo le critiche semmai ci vado incontro.E'discutibile la tua riflessione su chi guardi la fiction italia ma è appunto la tua e non un dato di dato.In effetti mia nonna è gagliarda , ma leggeperche ama farlo da sempree guarda pure un posto al sole..Rinuncio a difendermi, perché Pirandello mi citerebbe in giuduzio, ma un diversamente ignorante essere accusato di essere un intelletuale perché terzi lo pensino è davvero grottesco.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

E'discutibile la tua riflessione su chi guardi la fiction italia ma è appunto la tua e non un dato di dato.

Non è una mia riflessione; appena troverò l'articolo te lo manderò via MP perché qui è off topic.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Ospite Signor Ford

Punto primo: vi invito a moderare i toni e a evitare di trascendere. E' bello discutere delle proprie opere e rispondere alle richieste fatte, ma non trasformiamo un confronto in flame.

 

Punto secondo, Melvin, dal regolamento Book Street:

5. Ogni topic, dopo l'apertura, potrà essere aggiornato al massimo una volta al giorno: ciò vuol dire che se anche ricevete molte domande e/o richieste attinenti al vostro libro o volete segnalare una qualche attività inerente (presentazione, concorso con premio, recensioni, giveaway e via dicendo) potrete farlo solo una volta al giorno.

I semplici "up" (post casuali atti solamente a riportare in cima alla pagina il topic inerente il vostro libro) sono possibili solo una volta a settimana non di più, ma è preferibile che non utilizziate questa modalità.

 

Ti ricordo che qualsiasi sia l'intento (rispondere a una domanda, segnalare una recensione, parlare di un'iniziativa relativa al libro) è ammessa dal regolamento di Book street fino a un massimo di aggiornamento al giorno. Alla prossima infrazione mi troverò obbligato a richiamarti e a chiudere il topic.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Alessandro scusa ma i tuoi link verso lulu.com non danno il risultato sperato. Volevo acquistare l'ebook ma il link dice "Impossibile trovare questo prodotto. Tuttavia, sono disponibili altri articoli molto interessanti!".

 

Mi aiuteresti? Grazie!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Buon giorno Cari amici lettori

Per chi avesse tempo, voglia e possiibilità  oggi pomeriggio alle 18 può trovarmi alla Feltrinelli di Brescia per la "Premiere" Nazionale del mio Essere Melvin.

L'evento sarà moderato dalla giornalista e blogger Fiamma Sanò e l'attore Orazio Cerino leggerà alcuni brani del romanzo.Sarei felice di vederVi. Vi Aspetto!:)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Grazie di cuore  a Deb LeggendoRomance Giorgi per la  sua bella iniziativa sui giovani autori #EssereMelvin #31Marzo #Feltrinelli #Brescia #presentazione con  #VittorioDeAgrò Cavinato Editore #FiammaSanò  Orazio Cerino Roberto Sapienza


Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Spesso le stroncature valgono di più di una recensione "mirate"

Forse non sarà saggio,ma comunque ringrazio l'utente  di amazon per avermi letto  sperando che la delusione gli passi presto.. #recensione #EssereMelvin #sapevatelo

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere un utente per inserire un commento.

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra community. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora

×