Vai al contenuto
  • Chi sta leggendo   0 utenti

    Nessun utente registrato visualizza questa pagina.

Ltzrossitto

Edizioni Epsil

Post raccomandati

Ho proposto a questa casa editrice un romanzo breve, che probabilmente - visto l'argomento e la scrittura "cruda" - non avrebbe trovato in fretta un editore disposto a pubblicarlo.

Dopo la lettura (durata mi pare due o tre mesi) mi è stato proposto un contratto standard, senza richiesta di contributi ovviamente.

C'è stato un editing lieve, visto che il romanzo non ne aveva bisogno.

C'è stata una piccola trattativa sulla realizzazione della copertina.

 

Per quanto riguarda pubblicità, distribuzione e altro, occorre rifarsi alle valutazioni già espresse in diverse parti del forum riguardanti le piccole CE.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Sono passati 4 mesi dall'uscita del mio romanzo breve con loro, posso dire la mia su questo editore.

Parto dal presupposto che non ho pagato un centesimo per pubblicare.

 

L'inizio è stato magnifico: l'editore, originariamente del sud Italia, si è spostato di recente a Roma, per cui ho avuto modo di conoscerlo di persona davanti a un caffè. Si è parlato di grandi progetti, di fiere, di promozioni, di distribuzione, di "robe" varie.

L'editing è stato puntuale, il testo non presentava refusi.

La pubblicazione, inizialmente prevista per dicembre 2015, è poi slittata a gennaio 2016. Ma nessun dramma.

Quando le copie sono arrivate a casa ero contentissimo: non per la cosa in sé, ma per la qualità del testo. Ottima carta, bel font, bella copertina (scelta da me), copie avvolte da pellicola protettiva. Insomma, una meraviglia.

 

*Editato dallo Staff* Nnonostante l'editore mi abbia chiesto di fargli presente 5-6 librerie di Roma di mia conoscenza in cui inviare le copie in conto deposito, e nonostante gli abbia fornito una lista Excel con tutti i contatti, in aggiunta a una serie di blog e giornali che potevano contattare per recensire etc., a oggi non so ancora se quelle librerie hanno le mie copie, e nessun blog o rivista sono stati contattati da parte loro. Mi sono fatto il mazzo per trovare dei recensori (i quali, come sempre, pubblicano recensioni sull'ultimo Einaudi, Feltrinelli, Voland, etc., ma non si filano minimamente il mio testo nonostante le promesse), inviando diverse email all'editore e chiedendo ragguagli.

Dopo le prime risposte l'editore ha smesso di replicare: dall'email ufficiale non ho più ricevuto niente, dal profilo privato dell'editore neanche (la doppia spunta blu regna sovrana e silente). L'ebook (che avrebbe dovuto avere un costo 2,99 euro, accessibile a tutti) non è mai stato creato. Non ci sono fiere a cui l'editore va (nonostante prima di dicembre si fosse mosso a Malta, Torino e Roma). Non ci sono proposte per tornei. Non ci sono recensioni su blog e giornali. Non ci sono comunicazioni di sorta, né promozioni: la pagina Facebook dell'editore perde "Mi piace" di giorno in giorno e, nonostante le mie diverse presentazioni e recensioni ottenute col mio sudore e segnalate all'editore, gli eventi e i comunicati non sono quasi mai comparsi sulla pagina, se non qualche volta come semplice condivisione (neanche un breve annuncio come "Il libro XXX riscuote successo!").

 

In compenso, però, mi compaiono in bacheca annunci dell'editore, che cerca personale per un nuovo lavoro con un'azienza di telefonia. Fra qualche mese vi farò sapere riguardo i rendiconti (ma di quali vendite, poi?).

 

*Editato dallo Staff*

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Aggiornamento: mi ha risposto l'editore dicendomi di essere stato impegnato in vista del Salone di Torino a cui, comunque, non potrà partecipare. Mi ha comunicato che solleciterà Amazon per far sì che il libro torni disponibile sulla piattaforma; di aver inviato il libro a 5 (cinque) testate del settore, senza specificare però quali; e di aver sollecitato la piattaforma Satellite libri affinché inseriscano il testo. In tutto questo si è dimenticato (?) di informarmi riguardo l'esito della versione ebook, che certamente, visto il costo esiguo (2,99 € si dice sul contratto), aiuterebbe le vendite.

 

Altro non so, né pare mi sia dato sapere. Quando avrò dei report sulle vendite vi dirò.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Aggiornamento (in mega ritardo): l'editore ha fatto uscire circa un mese fa la versione ebook a 2,99 acquistabile sia su Amazon che Book Republic. 

Ora l'unica incertezza resta il rendiconto, ma anche lì vi aggiornerò quanto prima!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ho inviato due romanzi a questo editore, uno a fine 2014 e l'altro a metà 2015. In entrambi i casi han chiesto un contributo, 800 euro, ma per il secondo, dato che era piaciuto particolarmente, mi avrebbero fatto uno sconto del 50%.

In compenso allegano la scheda di valutazione del loro comitato di lettura, e mi sono state entrambe inviate via mail; penso sia un bel modo per avere un parere esterno riguardo alla propria opera.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

 

Il 6/5/2016 alle 12:31, Darvax2 ha detto:

Aggiornamento: mi ha risposto l'editore dicendomi di essere stato impegnato in vista del Salone di Torino a cui, comunque, non potrà partecipare. Mi ha comunicato che solleciterà Amazon per far sì che il libro torni disponibile sulla piattaforma; di aver inviato il libro a 5 (cinque) testate del settore, senza specificare però quali; e di aver sollecitato la piattaforma Satellite libri affinché inseriscano il testo. In tutto questo si è dimenticato (?) di informarmi riguardo l'esito della versione ebook, che certamente, visto il costo esiguo (2,99 € si dice sul contratto), aiuterebbe le vendite.

 

Altro non so, né pare mi sia dato sapere. Quando avrò dei report sulle vendite vi dirò.

 

Nuovo (e credo ultimo) aggiornamento.

Tutto tace. L'editore non ha mai risposto alle mie mail sul report di vendite, non ha più scritto niente sulla pagina Facebook, non è più attivo in nessun canale. Per quanto ne so potrebbe essere su un altro pianeta.

*Editato dallo Staff*

Se volete testare la qualità di un editore che vi ha proposto una pubblicazione, recuperate un suo libro prima e valutate com'è fatto in termini di grafica, testo, presenza di refusi ecc.; controllate se è attivo su Facebook e sui vari social, se si sbatte per i propri autori; cercate di capire se dà anticipi, se è preciso nei pagamenti.

Altro non saprei dirvi.

Modificato da ElleryQ

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ho ricevuto una loro proposta a febbraio 2017, dopo tre mesi d'attesa, con allegato una scheda di valutazione. Chiedevano 800 euro per l'editing, quindi ho rifiutato :)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Il fondatore della casa editrice mi ha contattato personalmente dicendomi che dal 2 Gennaio 2019 ha venduto le sue quote societarie.

Quindi, essendo una nuova proprietà, si dovrà nuovamente verificare se faranno pagare gli autori oppure no.

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Il 20/2/2019 alle 19:02, Pippowood ha detto:

Quindi, essendo una nuova proprietà, si dovrà nuovamente verificare se faranno pagare gli autori oppure no.

Intanto dovrebbero anche far sapere se pagheranno gli autori, visto che non ho mai avuto uno straccio di rendiconto nonostante le diverse richieste inoltrate sia all'editore sia alla sua amministrazione.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Io cinque anni fa inviai un mio testo (romanzo giallo) a Epsil. MI risposero in un mese ma fu una risposta singolare: nella email si diceva che il testo era piaciuto e l'avevano attentamente valutato come risultava dall'allegata  "scheda di lettura". Solo che la "scheda di lettura" era la mia stessa sinossi con minime modifiche "tipografiche".  *Editato dallo Staff*  Lasciai perdere. Pubblicai dopo qualche mese con un piccolo editore *Editato dallo Staff* il mio primo romanzo e negli anni successivi romanzi. Non so se sono cambiati ma, alla luce di quella mia esperienza, non consiglierei mai Epsil a un autore.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Vi aggiorno: come accaduto per un altro testo pubblicato, anche qui ho voluto richiedere una rescissione anticipata dal contratto editoriale, richiesta accettata oggi dopo appena pochi giorni.

La cosa divertente è che negli anni non hanno mai risposto alle mail in cui richiedevo la rendicontazione delle copie vendute, anzi raramente c'è stato un contatto da parte loro su qualsiasi cosa. Questa pratica, invece, hanno voluto sbrigarla subito.

 

Buona fortuna a tutti.

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Discussione aggiornata; il sito non risulta esserlo, però, e la pagina Facebook è ferma a oltre un anno fa. @Darvax2 , tu che hai avuto contatti recenti, sai se sono ancora attivi? Lo chiedo prima di spostarla in "Archiviate".

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere un membro per inserire un commento.

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunitày. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora

×