Vai al contenuto
  • Chi sta leggendo   0 utenti

    Nessun utente registrato visualizza questa pagina.

Nativi Digitali Edizioni

"Hitler, Socrate, Amore e Gelato" di Kim Chari

Post raccomandati

Presentiamo l'ebook surreale (ma anche romantico, a modo suo) di Kim Chiari. Tra l'altro, ci ha "scoperti" proprio qui su Writer's Dream!  

 

copertinaHitlerSocrate600x800.JPG

 

 

hitlersocratepromo.JPG

 

 

Titolo: "Hitler, Socrate, Amore e Gelato"
Autore: Kim Chiari
Editore: Nativi Digitali Edizioni
Data di uscita: 29 gennaio 2014
Genere: Narrativa, Comico, Romantico
Collana: GTI (Giovani Talenti Italiani)
Prezzo: 2.99€
Formato: ebook (epub, mobi, pdf)
Lunghezza: 200.000 battute circa
 
Sinossi
 
Yannick, a una festa di paese, rimane folgorato dalla bellezza di una barista. Ispirato scrive su
un taccuino di un ritorno in vita di Hitler che, cavalcando un pollo volante, sorvola la zona.
Magicamente la scena si avvera. Non sarà l'unica assurdità a capitare, e a breve Yannick si
troverà suo malgrado a cercare di riportare in vita Socrate, ottenendo un risultato bizzaro,
dovrà ascoltare i deliri di Gengis Khan da sbronzo ed assistere all'apparizione di un'enorme
montagna di gelato, fino a una serie di deliranti eventi. Perchè accade tutto questo? Ma per
merito, o colpa, dell'amore, ovviamente. Aurora, la barista, è la donna dei miracoli che ispira i
pensieri deliranti di Yannick, ma anche la bramosia di Hitler, che nel frattempo ha già imparato
come muoversi nel mondo moderno. C'è follia e delirio in "Hitler, Socrate, Amore e Gelato", ma
c'è anche la sensibilità nel descrivere la vita di un ventenne come tanti, tra il lavoro in Croce
Verde, la compagnia di amici e una ex che lo tormenta. Così, tra un'assurdità e un'altra,
vediamo svilupparsi un colpo di fulmine, fino a conseguenze tali da risultare ingestibile ed
insegnandoci che " non c’è nessun Dio in ascolto, ma i miracoli accadono lo stesso: per farli
avvenire, dobbiamo essere l’uno il miracolo dell’altro"
 
Biografia dell'autore, Kim Chiari
 
Il 26 Aprile del 1992 è un giorno spoglio di eventi e proprio per questo, Kim Chiari,
decide di nascere in questa data; da eterna primadonna qual è, non avrebbe sopportato
di dover dividere i riflettori con qualche avvenimento storico. Tuttavia il mondo intorno
a lui continua a cambiare, ed i riflettori a spostarsi, così Kim è costretto a trovare
espedienti sempre diversi per ricavarsi i suoi cinque minuti di gloria: ecco così che
impara a giocolare, trucchi di magia, costruisce nuvole in bottiglia o gira per la città
portandosi dietro un materasso. Questo però non basta, così che è costretto a dedicarsi
alla scrittura di romanzi.
È così che è tutto iniziato, credete a noi. Se vi capiterà di sentirlo, dirà che i riflettori non
c'entrano nulla e che tutto quel che ha fatto, l'ha fatto perché trova dannatamente
divertente fare sorridere gli altri. Ma siamo seri: esiste forse qualcuno che si
comporterebbe così solo per un semplice sorriso?
Ama alla follia Edoardo Bennato e Peter Parker.

 

Per acquistarlo

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Devo dire che è l'unica opera che mi aveva attirato del vostro catalogo, l'altro giorno. Sembra interessante, a suo modo. Forse lo compro.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ho avuto l'onore di collaborare alla revisione di questo libro. Che dire! Vale la pena di essere letto perché, oltre ad essere ben scritto, è forte e si fa leggere volentieri. Il punto di forza del testo, secondo me, è che presenta tante sfumature di lettura. Ve lo consilio! :)

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Devo dire che è l'unica opera che mi aveva attirato del vostro catalogo, l'altro giorno. Sembra interessante, a suo modo. Forse lo compro.

Sul nostro catalogo stiamo lavorando duro per migliorare, se vuoi farti un'idea abbiamo messo un breve estratto qui: http://ilmegliodiinternet.it/hitler-socrate-amore-e-gelato-di-kim-chiari-estratto-gratuito/

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Bravissimo, Kim. Sono molto contenta per te anche se mi costringi ad ammettere che io avevo torto e tu ragione. Secondo me sei un bravissimo scrittore, hai una marcia in più e ti avrei voluto sempre serio, classico, " normale". Invece sei un precursore e non una pecora. Vedere la copertina del tuo libro e averne letto in anteprima la parte iniziale mi ha veramente emozionata. Ti auguro di raggiungere tutte le mete che meriti. Ti abbraccio. Ginevra

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

 

Devo dire che è l'unica opera che mi aveva attirato del vostro catalogo, l'altro giorno. Sembra interessante, a suo modo. Forse lo compro.

Sul nostro catalogo stiamo lavorando duro per migliorare, se vuoi farti un'idea abbiamo messo un breve estratto qui: http://ilmegliodiinternet.it/hitler-socrate-amore-e-gelato-di-kim-chiari-estratto-gratuito/

 

 

L'editing di certe frasi lascia un po' a desiderare, a esser sincero. La minuscola dopo il punto, virgolette non chiuse, verbo dare senza accento. Il testo in sé è interessante, però.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

 

 

Devo dire che è l'unica opera che mi aveva attirato del vostro catalogo, l'altro giorno. Sembra interessante, a suo modo. Forse lo compro.

Sul nostro catalogo stiamo lavorando duro per migliorare, se vuoi farti un'idea abbiamo messo un breve estratto qui: http://ilmegliodiinternet.it/hitler-socrate-amore-e-gelato-di-kim-chiari-estratto-gratuito/

 

 

L'editing di certe frasi lascia un po' a desiderare, a esser sincero. La minuscola dopo il punto, virgolette non chiuse, verbo dare senza accento. Il testo in sé è interessante, però.

 

Argh. In effetti ho controllato e hai ragione. Mi sa che è il caso di dare un'altra passata al testo (se non altro, con gli ebook è semplice anche dopo la pubblicazione).

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ringrazio moltissimo Ginevra per le belle parole e mi scuso personalmente con Matthew Swift: avrei dovuto porre più attenzione durante l'ultima fase di revisione, cosa che -evidentemente- non ho fatto.
Mi scuso.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Segnalo che è stata rilasciata una nuova versione (si spera) esente da errori e refusi.
Ora non avete più scuse :P

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere un utente per inserire un commento.

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra community. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora

×