Vai al contenuto
  • Chi sta leggendo   0 utenti

    Nessun utente registrato visualizza questa pagina.

Pippowood

Tutorial per Scrivener

Post raccomandati

io lo so usando per una raccolta di racconti e per un blog, sono più che soddisfatto. soldi ben  spesi

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

A tempo di record mi è arrivata la risposta dal supporto tecnico da WriteRight, patner di Literature & Latte con una sede in Italia.

In allegato alla risposta c'è un file in formato PDF di 63 pagine in italiano, scritto da un entusiasta utente italiano.

E' la traduzione del tutorial interattivo di Scrivener per Windows

Sono stato autorizzato a darlo ad altri, ma, non essendoci alcuna dichiarazione di licenza Creative Commons o di copyleft, preferisco non pubblicarlo.

In ogni caso, sarò ben felice di inviarlo a tutti i frequentatori del forum che me lo chiederanno con un MP (=Messaggio Personale).

Ciaooo.....sono alla disperata ricerca del manuale di scrivener in italiano...che dici??? ho letto che tu hai qualcosa...grazie   Arianna

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ciao a tutti.

Ho stampato il tutoria in italiano e ho iniziato a leggerlo.

Intanto ho sfrucugliato la versione trial di Scrivener e devo dire che è un programma molto interessante, non solo per scrittori.

Mi chiedevo, alla luce della risposta che mi ha dato "Scribacchino", perché non facciamo un post di soli consigli per utenti scrivere?

Ognuno che ha implementato una funzione o scoperto una novità o personalizzato qualcosa la condivide con gli altri.

magari alcune cose si sanno, magari altre non ci servono…ma ognuno potrà magari trovare una risposta alle proprie necessità.

Che ne dite?

Ciao

Luca

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Io lo sto  usando e da due giorni ho finito il mio romanzo. Il problema è che quando si converte il libro in epub sposta tutto! Su questo sto incontrando molte difficoltà ed una guida in Italiano sarebbe davvero utile :( Sono sicura che sfrutto un quinto delle potenzialità del programma!Per esempio non capisco come mai non mi escono i capitoli nell'indice, dovrebbe farlo in automatico.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Marina, scrivener non è fatto per passare direttamente dalla scrittura alla stampa, prima va rielaborato, debitamente formattato e impaginato tramite un word processor. Cercare di portarlo direttamente su epub temo che sia assai azzardato e che non sia decisamente la via migliore di procedere.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

... Il problema è che quando si converte il libro in epub sposta tutto!  

Scrivener è molto potente nel generare file in diversi formati. Per quanto riguarda l'ePub ti conviene fare prove su un file campione con tutti gli ammenicoli che prevedi di usare nel testo finale (es. titlolo, indice, capitoli, sottocapitoli eccetera) prima di imbarcarti nella produzione di quest'ultimo.

Io, una volta prodotto il file .odt lo raffino con LibreOffice e poi genero l'ePub con il plug-in Writer2ePub (Dio benedica Luca Calcinai!), che fa già un gran bel lavoro.

Poi do una limata al codice XML e al CSS con Sigil, se è il caso.

Va da sé che finché si pubblicano testi semplici (tipo raccolte di racconti, romanzi o, al limite, saggistica) va tutto bene. Per testi complessi (tipo manuali o testi tecnici/specialistici con tabelle, ipertesti, note, rimandi, formule eccetera) è meglio rivolgersi a specialisti, se non vuoi passare il 20%  del tuo tempo a scrivere e l'80% a impaginare :-)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ho provato in tutti i modi sto andando letteralmente al manicomio :( Non faccio che passare il file da Scrivener a Word, poi a Sigil che puntualmente non mi passa il formato perché trova errori ed io con i codici vari sono una frana! Writer2ePub non lo conosco, proverò anche quello accidenti! 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ho comprato Scrivener.

Devo dire che le sue potenzialità sono incredibili, e al momento ho imparato a usarlo al 20% circa….

Devo ancora provare alcune funzioni utili...

Vediamo cosa viene fuori :-)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

non e' proprio possibile avere quella guida in italiano che pure era stata paventata su questo forum?

 

è fondamentale, e' un software molto potente ma occorre applicarsi un attimo...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

non e' proprio possibile avere quella guida in italiano che pure era stata paventata su questo forum?

è fondamentale, e' un software molto potente ma occorre applicarsi un attimo...

Porta pazienza...  :asd:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

A tempo di record mi è arrivata la risposta dal supporto tecnico da WriteRight, patner di Literature & Latte con una sede in Italia.

In allegato alla risposta c'è un file in formato PDF di 63 pagine in italiano, scritto da un entusiasta utente italiano.

E' la traduzione del tutorial interattivo di Scrivener per Windows

Sono stato autorizzato a darlo ad altri, ma, non essendoci alcuna dichiarazione di licenza Creative Commons o di copyleft, preferisco non pubblicarlo.

In ogni caso, sarò ben felice di inviarlo a tutti i frequentatori del forum che me lo chiederanno con un MP (=Messaggio Personale).

 

Forse hai la casella postale piena  :asd:. Grazie in anticipo.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Questo tutorial italiano, perché non lo rendi disponibile per download? Se gli autori ti hanno autorizzato con mail vale quanto la licenza per scopi non commerciali. Non lo puoi vendere ma certamente puoi condividerlo in rete. Ciao.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

@Visegrip

Ti sarei grato se potessi inviarmi in MP il tutorial in italiano di Scrivener. :)

@tutti

Ho letto in giro pareri negativi di Scrivener versione win rispetto alla versione mac, sul forum inglese di Scrivener c'è anche una discussione con la lista delle differenze datata 2011, differenze piuttosto evidenti, ma che ad oggi potrebbero essere state colmate anche se per mac siamo arrivati alla versione 2 contro la versione 1.7.1 di win.

La mia domanda è per gli utilizzatori win: consigliereste l'acquisto?

ciao a tutti. :)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Io uso solo la versione WIN, ho acquistato la licenza, e mi sembra molto utile. Ha alcune funzioni che dovrò approfondie. Ma già un uso elementare può essere efficace. Ciao

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

@jumanji: io ho la versione per mac, ma se non ricordo male la versione windows è ormai alla pari della mia. La versione mac è alla 2.3 soltanto perché è uscita ben prima della versione windows. La prima versione windows, infatti, aveva le caratteristiche della versione già aggiornata di quella per mac.

 

Le differenze sostanziali riguardano le caratteristiche proprie del sistema; su mac Scrivener utilizza il correttore automatico integrato nel

sistema, su windows dovrebbe averne uno personale perché il sistema non lo possiede. Eccetera.

 

Tra l'altro su mac Scrivener è soltanto in inglese, su windows anche in italiano.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Questo tutorial italiano, perché non lo rendi disponibile per download? Se gli autori ti hanno autorizzato con mail vale quanto la licenza per scopi non commerciali. Non lo puoi vendere ma certamente puoi condividerlo in rete. Ciao.

E' una osservazione sensata e pertinente.

Ho preferito risponderti in privato per non andare off topic.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ho letto in giro pareri negativi di Scrivener versione win rispetto alla versione mac, sul forum inglese di Scrivener c'è anche una discussione con la lista delle differenze datata 2011, differenze piuttosto evidenti, ma che ad oggi potrebbero essere state colmate anche se per mac siamo arrivati alla versione 2 contro la versione 1.7.1 di win.

La mia domanda è per gli utilizzatori win: consigliereste l'acquisto?

Ciò che hai letto era vero per la versione 1 di Scrivener per Windows.

La 1.5 incorporava già molte più funzioni e con la 1.7 siamo quasi al pareggio con la versione per Mac OS.

La Literature & Latte sa fare i suoi conti e ha ben presente che il mercato Windows è incomparabilmente più vasto di quello Apple. 8-)

Io uso Scrivener dalle sue prime beta in Windows. Mai avuto un crash. Con la versione 1.5 posso fare di tutto e di più, anche se mi mancano ancora funzionalità peculiari di editing  e i dizionari in formato Hunspell (adottato da LibreOffice, Mozilla ecc.) e non nel sorpassato e rigido Aspell.

Dunque, per me, acquisto non solo consigliato, ma raccomandatissimo.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Help!

A farla breve il mio pc mi ha definitivamente salutato (con tanto di libro appena finito dentro!).

Per fortuna avevo salvato il file formato doc su una chiavetta ma ora, rimettendo Scrivener sul nuovo pc, mi ritrovo il libro in un unico file. Quando lo converto in epub non è più presente l'indice con la divisione per capitoli. C'è un metodo per poterlo creare manualmente? Lo uso da poco e non sono abbastanza pratica!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Help!

A farla breve il mio pc mi ha definitivamente salutato (con tanto di libro appena finito dentro!).

Per fortuna avevo salvato il file formato doc su una chiavetta ma ora, rimettendo Scrivener sul nuovo pc, mi ritrovo il libro in un unico file. Quando lo converto in epub non è più presente l'indice con la divisione per capitoli. C'è un metodo per poterlo creare manualmente? Lo uso da poco e non sono abbastanza pratica!

Ti suggerisco due possibilità.

1) Ricreare il progetto in struttura Scrivener, spezzettando in capitoli il testo del file .doc (con il semplice copia e incolla) e di lì generare il file ePub.

2) Generare il file ePub con il plugin Writer2ePub (http://lukesblog.it/ebooks/ebook-tools/writer2epub/) installato in LibreOffice o OpenOffice.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

 

Help!

A farla breve il mio pc mi ha definitivamente salutato (con tanto di libro appena finito dentro!).

Per fortuna avevo salvato il file formato doc su una chiavetta ma ora, rimettendo Scrivener sul nuovo pc, mi ritrovo il libro in un unico file. Quando lo converto in epub non è più presente l'indice con la divisione per capitoli. C'è un metodo per poterlo creare manualmente? Lo uso da poco e non sono abbastanza pratica!

Ti suggerisco due possibilità.

1) Ricreare il progetto in struttura Scrivener, spezzettando in capitoli il testo del file .doc (con il semplice copia e incolla) e di lì generare il file ePub.

2) Generare il file ePub con il plugin Writer2ePub (http://lukesblog.it/ebooks/ebook-tools/writer2epub/) installato in LibreOffice o OpenOffice.

 

Ti ringrazio allora vado di copia e incolla! Speravo in un sistema più rapido aimè :(

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Help!

A farla breve il mio pc mi ha definitivamente salutato (con tanto di libro appena finito dentro!).

Per fortuna avevo salvato il file formato doc su una chiavetta ma ora, rimettendo Scrivener sul nuovo pc, mi ritrovo il libro in un unico file. Quando lo converto in epub non è più presente l'indice con la divisione per capitoli. C'è un metodo per poterlo creare manualmente? Lo uso da poco e non sono abbastanza pratica!

 

Ci sarebbe un altro sistema, però per testi molto lunghi non l'ho mai provato. Copia tutto il file doc in un documento-finestra Scrivener, poi seleziona il numero o il titolo del capitolo 2 e dopo aver cliccato sul tasto destro selezioni "Dividi con selezione come titolo". Poi vai al testo ottenuto col titolo capitolo 2, da qui fai la stessa operazione col capitolo 3 e così via. Praticamente ogni volta ottieni un documento con un solo capitolo e un documento nuovo che contiene tutti i capitoli residui che andrai man mano staccando fino all'ultimo. Ciao

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Sto "studiando" il tutorial di Scrivener e comincio a cogliere tutte le enormi potenzialità di questa applicazione; credo sia fatto per il mio metodo di lavoro in quanto io creavo la mia suddivisione dei capitoli e delle varie bozze in diversi file .txt oppure in fogli di carta fisici da allegare al lavoro principale. Con Scrivener ho tutto in un unico programma, ottimo per avere ordine e risparmiare tempo. :)

Purtroppo non credo userò a breve la versione Gnu/Linux, ho trovato una certa instabilità, ma per il discorso versione Mac/Win ho notato che in quest'ultima manca una funzione che avrebbe salvato ad esempio il lavoro di Marina0506f. La sincronizzazione con Dropbox (o servizio simile) ovvero il salvataggio del progetto direttamente su un servizio cloud.

Questo non è utile solamente per il salvataggio del progetto, che tra l'altro può avvenire con la funzione di backup, ma anche per lavorare su questo fuori casa, ad esempio con un secondo pc o con il tablet. In quest'ultimo caso bisogna ricorrere all'esportazione su cartella cloud e successiva importazione. Un po' macchinoso, ma credo (e spero) che con i prossimi aggiornamenti sia implementata anche questa utile funzione.

Un saluto a tutti.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

per il discorso versione Mac/Win ho notato che in quest'ultima manca una funzione che avrebbe salvato ad esempio il lavoro di Marina0506f. La sincronizzazione con Dropbox (o servizio simile) ovvero il salvataggio del progetto direttamente su un servizio cloud

Io uso normalmente Scrivener con Dropbox e il salvataggio di un progetto lo fa automaticamente, naturalmente permettendo poi di lavorarci con un altro pc. Il problema è che bisogna stare attentissimi a concludere il lavoro e a chiudere il progetto mentre lo si usa sul PC 1 e poi lo stesso quando lo si usa sul PC2. Insomma non bisogna aprirli MAI contemporaneamente su due macchine, altrimenti non si limita a fare una copia anomala del file ma si incasina tutto. Questo perché un progetto Scrivener non è semplicemente un file ma una cartella con tanti file di tipo diverso.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

... per il discorso versione Mac/Win ho notato che in quest'ultima manca una funzione che avrebbe salvato ad esempio il lavoro di Marina0506f. La sincronizzazione con Dropbox (o servizio simile) ovvero il salvataggio del progetto direttamente su un servizio cloud.

Credo che tu sarai felice di essere contraddetto  :^^:

Non c'è affatto bisogno di avere una funzione di aggancio a un'area cloud dentro a Scrivener.

Io metto tutto ciò che voglio in cloud da fuori, senza sudare.

1) Ho settato come percorso di backup di Scrivener (Strumenti -> Opzioni -> Backup -> Percorso Backup:) una sottocartella in Dropbox.

2) Tutti i miei progetti in corso o critici (cartelle xxxx.scriv) sono in una sottocartella di Dropbox che ho denominato, guarda un po', "Progetti Scrivener".

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

 

per il discorso versione Mac/Win ho notato che in quest'ultima manca una funzione che avrebbe salvato ad esempio il lavoro di Marina0506f. La sincronizzazione con Dropbox (o servizio simile) ovvero il salvataggio del progetto direttamente su un servizio cloud

Io uso normalmente Scrivener Win con Dropbox ...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

scusate ragazzi, ok per il salvataggio nella cartella Dropbox o simile, è possibile, errore mio.

Però per quanto riguarda la possibilità di poter lavorare su un tablet magari fuori casa, situazione magari improbabile per molti, la versione win non offre (per ora) la stessa versatilità di quella mac, con un salvataggio automatico in RTF o TXT  ;)

ecco cosa intendo: 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Win ha il salvataggio automatico.

 

Opzioni -> Generale -> Salva dopo periodo di inattività 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Aggiunta. 

Nella cartella [progetto].scriv/files/docs trovi tutte le sezioni (testo/elemento) del tuo progetto in file formato .RTF.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

non è mia intenzione sminuire la versione win, ci mancherebbe. :)

ho soltanto notato che per ora non esiste una sincronizzazione automatica per lavorare con strumenti di tipo "mobile", tablet o ipad. è chiaro che poi nelle cartelle esiste la relativa sezione .txt, ma risulta decisamente più macchinosa da utilizzare rispetto alla versione mac. Un utente poco attento o poco pratico potrebbe far disastri.

Il modo più lineare che ho adottato per avere su cloud una versione .txt del progetto è ricorrere al salvataggio con esportazione in .txt, nulla di così traumatico. :)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere un utente per inserire un commento.

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra community. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora

×