Vai al contenuto
  • Chi sta leggendo   0 utenti

    Nessun utente registrato visualizza questa pagina.

Mad.

Ricavare una maschera dal teschio di una vittima

Post raccomandati

Non vedevate l'ora che postassi il prossimo quesito inquietante, vero?

E io vi accontento.

Allora, in pratica il mio bel serial killer - come tutti i serial killer che si rispettino - porta una maschera, ma volevo rendere la cosa meno banale: e se questa maschera fosse ricavata dal teschio della sua prima vittima?
Il punto è: un teschio umano può essere tagliato dalla fronte alla mandibola fissa, dall'alto verso il basso senza frantumarsi? ( Immaginatevi una maschera piatta tipo quelle che si tengono con l'esastico...ma io non gliela farei tenere su con un elastico, ovvio xD ).
E teniamo in conto che:
Siamo tra gli anni '60 e gli anni '70 e non so come stavano messi a trapani e seghetti all'epoca;
Il cadavere è stato riesumato dopo qualche anno quindi non è bello fresco ( l'ha ammazzato e dopo ha deciso di fare il serial killer di mestiere, insomma );
Il mio assassino ha comunque delle nozioni mediche ( beato lui, io no D: ), giusto per informarvi.

E' fattibile quello che chiedo, o no?
Illuminatemi. 

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Ospite Bradipi

La vedo dura: il cranio sta sotto pelle e muscoli ed è quindi più piccolo. Se il tuo serial killer ci riuscisse avrebbe sbagliato tutto nella vita: se insegna a una donna taglia 48 a coprirsi con un vestito taglia 42 non avrebbe più nessun problema...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Ospite Valpur

Per rompersi si rompe, e anche in maniera "ordinata" (penso basti un seghetto circolare).
Però un cranio è troppo piccolo per fare una maschera a tutto viso. Si può al limite ricavare un domino smontando le singole ossa lungo le suture che le uniscono, fare dei fori con un trapano e "ricucire" il tutto con del filo metallico, allargando un po' le varie piastre.

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Avevo scritto più o meno la stessa cosa di valpur ma non mi ha caricato il post :(

Modificato da Prof. Yattaman

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Ospite Valpur

In realtà sono stata io che coi miei poteri informaticopsionici ti ho rubato l'idea e la possibilità di scrivere il post :saltello:

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Per rompersi si rompe, e anche in maniera "ordinata" (penso basti un seghetto circolare).

Però un cranio è troppo piccolo per fare una maschera a tutto viso. Si può al limite ricavare un domino smontando le singole ossa lungo le suture che le uniscono, fare dei fori con un trapano e "ricucire" il tutto con del filo metallico, allargando un po' le varie piastre.

Ecco, 'sta cosa non la sapevo proprio.

Ma mi piace l'idea di "ricucire" le ossa, solo mi serve qualche altro dettaglio per non sembrare troppo irrealistica.

Dovrei attaccare le ossa su una base ( tipo cuoio ) prima?

Cioè, voi come la fareste? xD

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Io prenderei i teschi di più vittime, li taglierei con un seghetto a disco, poi con un trapano e una punta sottile farei dei buchini e legherei i pezzi che mi interessano fra loro con dei laccetti

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

L'idea di Yatta non mi dispiace (laccetti a parte), un serial killer bricoler col suo bel laboratorio di falegnameria o frequentatore dei corsi domenicali di Leroy Merlin, giusto per aggiungere un po di humor al personaggio

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Proff Yatta, avevo pensato anche io alle ossa di più vittime, ma poi ho pensato di voler dare un significato più incisivo alla prima vittima. Mi piace l'idea che la maschera simboleggi la morte che guarda in faccia la prossima vittima, il passato che guarda senza dare speranze il futuro, del tipo: "strilla e prega quanto vuoi, tanto farai la fine mia", non so se mi sono spiegata.

Tagliacarte, sappi che mi hai fatto morire xD ma appunto, che useresti al posto dei laccetti?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Ospite Lem Mac Lem

Potreti integrare le ossa del cranio con ossa prese da altre parti del corpo, se vuoi che sia tutta materia della prima vittima.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Al posto dei laccetti mi viene in mente sottili lastre/placche di metallo, di fatto "ancorate" sulle ossa, in pratica tutto quello che puoi trovare afferente alla cranioplastica, incluso l'eventuale utilizzo di oro (che fa molto chic) o argento quali placche di raccordo, comunque un materiale facilmente modellabile. Puoi fare una ricerca sulla soluzione ottimale e sull'ancoraggio di quelle placche partendo dal termine "cranioplastica".

Si tratta, quindi, di modellare la maschera ossea col materiale che scegli per disegnarla e adattarla al meglio. Poi, se il tuo serial killer è un bricoler queste cose le sa meglio di me, come niente usa una fresa diamantata a bassa velocità per fare i fori (a seconda poi del materiale) e via dicendo  :P

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Qualcosa tipo questa?  :asd:

Però, come è già stato rinarcato, le ossa sono troppo piccole.

 

viscer10.jpg

 

viscer11.jpg

 

viscer12.jpg

 

Troppo piccole le ossa per essere giustapposte come maschera, anche se il cranio fosse appartenuto a Hulk. Inoltre andrebbero limate via parti di varie ossa per far posto al naso e aprire i buchi per gli occhi.

 

Per me la soluzione migliore è quella usata a suo tempo da Satanik, eroe dei fumetti anni '60, che portava una maschera in gomma/silicone che era il calco di un teschio.

 

 

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Uhm...e se, come ho scritto prima, le ossa poggiassero su una base? Per esempio una maschera di un altro materiale, poi si può cucire il tutto facendo dei buchi sulle ossa così da far passare lacci/fili di ferro/o qualsiasi cosa ci viene in mente, così da coprire le porzioni di faccia che le ossa non coprono.

Irrealizzabile?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

L'osso frontale è troppo piccolo ed è unico. 

Potresti far inventare al tuo cattivaccio un composto chimico emolliente ( tipo la stearina usata nei tessili) che permetta il modellamento delle ossa.

Un'altra soluzione potrebbe essere imbibire di composto plastico elastico/flessibile tutti i micropori delle ossa - vedi "plastination" in giro per la rete -  che, essendo vecchie, sono prive di collagene e poi rimuovere parzialmente o interamente il carbonato di calcio con acido cloridrico o acido acetico.

Qui azzardo una ipotesi da verificare: se rimuovi parzialmente il carbonato di calcio, le ossa si indeboliscono come il guscio d'uovo. Il tuo assassino potrebbe divertirsi a incollare i cocci di cranio su uno strato di lattice, creando un "effetto frantumato" niente male, tipo The Thing.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Sapete che voi mi fate paura? :D Comunque lascerei stare il cranio umano e ne prenderei uno di un grosso primate, magari di gorilla così da conferire un che di grottesco al serial killer!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

ma mad vuole enfatizzare il legame con la vittima.

perché allora non fare come dice Lem e usare anche altre ossa? un bel casco di costole ci può stare bene :)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Allora il bacino messo in testa alla catwoman?:D (Aldo Giovanni e Giacomo ne la banda dei babbi natale)

Cavolate a parte, se deve essere in relazione con la vittima allora credo che debba riassemblarlo come già detto prima.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Ospite Dolcenera

Posso dare un umilissimo consiglio? Cambia idea. Cioè una maschera fatta con il teschio della prima vittima era una buona idea, ma se non è fattibile così semplice, cerca qualcos'altro. Onestamente leggere di una maschera fatta con il teschio e altre ossa della vittima/legamenti/fili metallici suona poco incisivo, uno si perde nel come sia fatta e non avverte più l'elemento inquietante che doveva sconvolgerlo, secondo me :)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Sì, io propendo per delle ossa di parti diverse, o di qualcos'altro della prima vittima, visto che è questo il particolare che vuoi enfatizzare.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Invece di usare le ossa per riprodurre una maschera del cranio, potresti utilizzarle come la firma dell'assassino.

Ogni omicidio un pezzettino di osso, sempre della prima vittima.

Un gesto simbolico dell'assassino che metterebbe in difficoltà gli investigatori nel tentativo di scoprirne il significato.

Inoltre, raggiungeresti il primo obiettivo che ti sei prefissato ossia quello di "far partecipare" agli omicidi anche la prima vittima.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Ospite Valpur

Oppure una collana di falangifalanginefalangette! Fa fine e non impegna!

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Con il cranio si può fare un'elegante spallina, un ciondolo ingombrante, una dubbia conchiglia, una scodella per noccioline, un posacenere portatile se sei un amico dell'ambiente, dei guanti scomodi da cui escono le dite o un elegante porta cellulare. Volendo forse anche un accendino, ma non una maschera.

Poi se proprio uno la vuole potrebbe trasformare il cranio in polvere e miscelarlo con qualche sostanza plastica per ricavarci un curioso ornamento da viso. 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Ospite Valpur

Purtroppo mi sembra poco plausibile: un cranio vero, nella porzione facciale, ha una curvatura così simile alla faccia di chi dovrebbe indossarlo (ma in generale, eh) da non incastrarsi. La faccia del killer è fatta di ossa, più un bello strato di ciccia, muscoli e pelle, che aggiunge spessore...
Cioè, avevo intuito che fosse quello che ti serviva, ma secondo me comunque non funziona. Forse segando proprio attorno alle orbite si può ottenere una mascherina.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere un utente per inserire un commento.

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra community. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora

×