Vai al contenuto
  • Chi sta leggendo   0 utenti

    Nessun utente registrato visualizza questa pagina.

Debby the shapeshifter

Libri fantasy ispirati alle fiabe?

Post raccomandati

A me sono piaciuti molto anche Cinder (una cenerentola cyborg che lavora come meccanico, un virus incurabile e nemici dalla Luna) e il seguito Scarlet (che oltre ai già detti cyborg e lunari, ci presenta anche una cappuccetto rosso che fa la cameriera e un lupo cattivo che partecipa a incontri di lotta clandestini) :D L'autrice è Marissa Meyer :) Proprio bellini :)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Passi cappuccetto rosso cameriera e cenerentola cyborg ma il lupo cattivo che fa la lotta libera e per di più clandestina no! :D

Divertenti però come "realtà alternative" delle favole comuni.

Vi segnalo anche questo titolo: "Gli occhi del cuore",

titolo originale: "Beauty" di Susan Wilson. Trae ispirazione da "La bella e la bestia".

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ho letto piacevolmente "Beastly" di Alex Flinn, rivisitazione in chiave moderna de La Bella e la Bestia... faccio però il tifo per "L'incanto di cenere" di Laura MacLem.

Buone letture!

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Mi aggiungo a chi ti consiglia "L'incanto di cenere" di Laura MacLem, rivisitazione in chiave horror di Cenerentola. Inquietante e originale.

 

Sempre ispirato a Cenerentola, ma di tutt'altro genere è "Ash" di Malinda Lo, uno young adult/urban fantasy delicato e romantico.

 

Non si è ispirata a delle fiabe, ma a molte leggende celtiche (a dir il vero da noi completamente sconosciute) la trilogia di Bitterbynde di Cecilia Dart-Thornton composta da:

1) La ragazza della torre

2) La dama delle isole

3) La signora di Erith

 

Ho letto i libri tanti anni fa, me li ricordo a tratti un po' noiosi, ma con un'ambientazione interessante e una bella storia d'amore.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

"Il guardiano degli innocenti" di Andrzej Sapkowski contiene vari riferimenti/rivisitazioni di fiabe. A me era piaciuto, anche se l'ho letto quasi due anni fa.

 

Se ti piace l'erotico spinto c'è "La bella addormentata" di Anne Rice, ma non mi pareva che cercassi una lettura del genere. :asd:

 

Poi "Stardust" di Gaiman, che non è la rivisitazione di una fiaba, ma una fiaba vera e propria scritta in stile moderno.

 

Se poi cerchi in generale fantasy con elementi fiabeschi posso allungare la lista, per ora mi sono venuti in mente solo questi titoli, oltre a quelli che ti hanno già consigliato e che quindi non ho ripetuto.

 

Poi c'è il mio, ma tanto è inedito. :asd:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Nei primi anni settanta un amico mi chiese di aiutarlo a distribuire una rivisitazione di cappuccetto rosso al mio liceo. Mi pare fosse edito da "Fallo!", una casa editrice legata a Stampa Alternativa. O qualcosa del genere.

Essendo io un kamikaze accettai. Non era fantasy ma erotico, ai limiti del porno, così scatenammo un putiferio. Ricordo che finiva in un'ammucchiata tra Cappuccetto Rosso, la nonna, il lupo e il cacciatore. Era un inno all'amore libero, una cosa politica, a quei tempi.

Purtroppo non l'ho conservato.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

"Streghe all'estero", di T. Pratchett - Fantasy Umoristico

 

Non è proprio la rivisitazione di una fiaba, ma tutto il romanzo ruota attorno alle fiabe e alle storie, e ci si trova di tutto, da Cappuccetto Rosso al Conte Dracula, passando per il mago di Oz e Riccioli d'oro.

Davvero un bel romanzo. Uno dei miei preferiti. 

 

Copio/incollo la quarta di copertina, perché la trovo azzeccatissima:

 

"C'era una volta una fata madrina di nome Desiderata che aveva un cuore d'oro, una mente saggia e una scarsissima capacità di fare piani a lungo termine. Così, quando Morte venne per lei, si trovò a dover lasciare la sua figlioccia nelle mani di un'altra - molto ma molto meno buona e saggia - fata madrina sostituta... Così adesso spetta alle tre streghe Magrat Garlick, Nonna Weatherwax e Tata Ogg il compito di saltare sulle loro scope (almeno quelle su cui non bisogna prendere la rincorsa per farle decollare) e dirigersi verso la lontana Genua, per fare in modo che una povera servetta strapazzata dalle sorellastre non sposi il principe dopo il gran ballo di corte. Il compito, pur sembrando abbastanza semplice (in fin dei conti milioni di ragazze non sposano principi) si rivelerà decisamente più complesso del dovuto. Già, perché viaggio, nani, vampiri e lupi mannari a parte, pare proprio che le servette debbano sposare i principi. Tutto ruota intorno a questo. E non si può combattere contro un lieto fine. Almeno fino ad oggi..."

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

"Streghe all'estero", di T. Pratchett - Fantasy Umoristico

Non è proprio la rivisitazione di una fiaba, ma tutto il romanzo ruota attorno alle fiabe e alle storie, e ci si trova di tutto, da Cappuccetto Rosso al Conte Dracula, passando per il mago di Oz e Riccioli d'oro.

Davvero un bel romanzo. Uno dei miei preferiti.

Copio/incollo la quarta di copertina, perché la trovo azzeccatissima:

"C'era una volta una fata madrina di nome Desiderata che aveva un cuore d'oro, una mente saggia e una scarsissima capacità di fare piani a lungo termine. Così, quando Morte venne per lei, si trovò a dover lasciare la sua figlioccia nelle mani di un'altra - molto ma molto meno buona e saggia - fata madrina sostituta... Così adesso spetta alle tre streghe Magrat Garlick, Nonna Weatherwax e Tata Ogg il compito di saltare sulle loro scope (almeno quelle su cui non bisogna prendere la rincorsa per farle decollare) e dirigersi verso la lontana Genua, per fare in modo che una povera servetta strapazzata dalle sorellastre non sposi il principe dopo il gran ballo di corte. Il compito, pur sembrando abbastanza semplice (in fin dei conti milioni di ragazze non sposano principi) si rivelerà decisamente più complesso del dovuto. Già, perché viaggio, nani, vampiri e lupi mannari a parte, pare proprio che le servette debbano sposare i principi. Tutto ruota intorno a questo. E non si può combattere contro un lieto fine. Almeno fino ad oggi..."

Grande GiD!! Sembra, no, é un bel titolo per la mia iniziazione a Pratchett(sì l'ho conosciuto solo da poco)...Persino umoristico, adatto ad allontanare per un po' questo triste periodo...

Grazie mille!! :D

Modificato da DeadLine's Delayer

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Ospite Strix

Uno dei miei preferiti, di Pratchett. Greebo, in questo libro, regna sovrano! XD

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Mi è tornata in mente una cosa importante.

 

Per chiunque volesse acquistare "Streghe all'estero": l'edizione Salani ha un difetto di impaginazione. Mancano una decina di pagine, e non si tratta di editing o censura. Se le sono proprio scordate  -_-

Se non ci sono state ristampe (io ho un'edizione del 2009) rischiate di ritrovarvi anche voi con una copia difettosa. In rete le pagine mancanti si trovano facilmente, ma è comunque una scocciatura avere fra le mani un libro monco di dieci pagine.

 

Dello stesso romanzo esiste anche un'edizione TEA, curata dalla stessa traduttrice, ma non so se l'errore è stato corretto e se quindi le pagine mancanti sono state aggiunte.

 

Strix, tu che edizione hai? 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Ospite Strix

Cavoli, mi sa proprio quella del 2009, quella con la cover sull'arancio (non posso controllare perché sta in uno degli scatoloni che mi sono dovuta lasciare indietro, all'ultimo trasloco ç___ç ). Comunque mi pare che tutte le opere di Pratchett siano state ristampate, negli ultimi due o tre anni. 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere un utente per inserire un commento.

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra community. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora

×