Vai al contenuto
  • Chi sta leggendo   0 utenti

    Nessun utente registrato visualizza questa pagina.

Gioiosa

Pene da infliggere a un narcisista

Post raccomandati

Buongiorno a tutti,

nella mia storia noir una donna che si è comportata malissimo con un sacco di gente viene catturata da un killer, torturata e depezzata. Avrei bisogno di qualche buon suggerimento per le pene da infliggerle. Come si punisce un narcisista?

Grazie.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Ospite Woland

Escogita una sorta di legge del contrappasso. Al giorno d'oggi che si intende per narcisista? Una persona vanitosa, spesso presuntuosa, interessata in maniera ossessiva al proprio aspetto fisico... 

Che so: torturalo davanti allo specchio in modo che possa vedere  :fuma:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

La tipa in questione è piena di sé, molto convinta della sua femminilità e molto stronza. Va beh che alla fine viene fatta a pezzi, ma prima  dovrebbe pagarla davvero molto cara. Però mi piace la tortura allo specchio. 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Anch'io come Bart ho subito pensato allo specchio. Costringere il narcisista a guardare il suo corpo deturpato è cosa buona e giusta... bhé forse non troppo, ma come non direbbe un bravo manzoniano s'ha da fare e a questo punto famolo bene.

Dici che è molto convinta della sua femminilità? Portagliela via. Tagliale tutti gli elementi che la fanno sentire una donna. Una volta che avrai fatto e l'avrai accuratamente legata davanti allo specchio costringila a guardarsi. Può chiudere gli occhi dici? Ma per questo esiste un rimedio: il blefarostato. Ovviamente si devono bagnare gli occhi con le lacrime artificiali in modo da non danneggiarli. Questo però fino a un certo punto. Quando la vittima avrà visto abbastanza lascerai che gli occhi si secchino e diventi cieca. Questo giusto per dare un po' di contrappasso. Siccome ha passato la sua vita a guardare la sua immagine ora non potrà più vedere.

Dopo questo post che dire? Farò un salto in psichiatria per farmi dare una controllatina veloce.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Persone come queste all'epoca dei romani venivano "umiliate pubblicamente".

 

Le spogliavano, le sporcavano, le mettevano legate su un carro e le facevano fare il giro nelle vie della  citta e nelle piazze,

affinchè venissero derise dal popolo.

 

Tuttavia mi rendo conto che essendo un killer non può certo "portarla in giro".

 

Io la notizia te l'ho data, vedi te se riesci a inventarti qualcosa.

 

Magari potresti farla videofilmare dal killer e poi inviare il video ai maggiori media nazionali.

 

Auguri

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Beh, psicologicamente parlando, il solo modo per umiliare davvero un narcisista è ignorarlo...ma proprio del tutto.

Non ho idea di come ciò possa essere effettuato da un killer, però questo è il vero tormento di Narciso,

  • Mi piace 2

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Ospite

Un po' macabro, tuttavia potresti toglierle quello che ama più di se stessa e che la rende tanto "vezzosa" e stronza: gli occhi! Non potrai mai più guardarti allo specchio e non potrai mai più giudicare la bellezza (superficiale) tua o degli altri. Dovrai solo affidarti al tatto per capire, per giudicare la bellezza. Allora, magari, scoprirai che esistono altri tipi di bellezza meno superficiali, ma più intense e appaganti.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Beh, psicologicamente parlando, il solo modo per umiliare davvero un narcisista è ignorarlo...ma proprio del tutto.

Non ho idea di come ciò possa essere effettuato da un killer, però questo è il vero tormento di Narciso,

 

quoto assolutamente. Magari farlo posizionare dietro un finto specchio, di quelli nelle stazioni di polizia dove dall'altra parte ci sono i colleghi di chi effettua l'interrogatorio. La gente così guarda verso di lui ma in modo del tutto casuale ed incurante. Per un narcisista è la fine! 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Parliamo di un killer, giusto? E della sua vittima, giusto?

Lei è bellissima e stronza, giusto?

Infliggerle una deturpazione rapida e inequivocabile sarebbe troppo facile.

No, no. Ci vuole qualcosa di più...toccante.

Ok, alla fine lei viene seviziata, ma prima deve soffrire in altro modo.

Tutto dipende se il killer è uno "tradizionale" o uno più "all'avanguardia": nel primo caso, opterei per una cosa del tipo obbligare la vittima a vivere in una stanza fatta di specchi - come già suggerito da altri utenti - le fornirei creme idratanti che contengono sostanze acide che poco a poco "dissolvono" la sua bellezza e che lei è costretta ad ammirare, giorno dopo giorno; nel secondo caso, il killer potrebbe avere conoscenze chirurgiche e... innesterei nel suo corpo di tutto, la ridurrei a un mostro aberrante, che peggiora sempre più.

Come tocco finale - mi rifaccio a Pippowood - piazzerei un bel set di telecamere a circuito chiuso, lasciando intendere alla vittima che invece sono pubbliche, che so, su youtube!

Così, su due piedi, mi sono venute queste idee.

Io però di solito scrivo tutt'altra roba!

Beh, spero possano servire lo stesso : Chessygrin :

Diversamente ti farai due risate!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Mi state dando tutti una gran mano, grazie. 

Bellissima l'idea di Eleya di farle credere che il suo progressivo decadimento viene messo in rete; considerando che questa passa le giornate a postare foto sue su fb in ogni posa e tra mille ammiccamenti, darle da intendere che i suoi "amici" assisteranno alla sua distruzione fisica secondo me è una bella e meritata punizione. 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Ospite Joy

Il narciso ha bisogno di un pubblico. Mettilo in un luogo isolato. Impazzirà (uno degli esempi più eclatanti è Corona, il re del gossip, in carcere).

Modificato da Joy

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Il narciso ha bisogno di un pubblico. Mettilo in un luogo isolato. Impazzirà (uno degli esempi più eclatanti è Corona, il re del gossip, in carcere).

 

e allora dagli uno specchio e avrà di nuovo un pubblico 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Cita

Gioiosa

[...]nella mia storia noir una donna che si è comportata malissimo con un sacco di gente

Ciao,

L'umano è volubile e come tale vulnerabile, io rapirei alcune persone che hanno ricevuto lo smacco più ingente da lei e le porterei a fare lo stesso. Come: Porterei le persone bendate, quindi stai pur certa che poi fanno ciò che devono se vogliono tornare a casa vive, in piccole celle disposte su stanze adiacenti in un contesto di cunicoli, tipo base dismessa, filmando prima la loro rabbia e i loro pensieri verso questa persona, poi lasciare questa persona a vagare nel buio in questi cunicoli, che sfoceranno  in stanze illuminate, in cui ci saranno queste persone ad aspettarla, lei sarà stanca, spossata e leggermente sedata, quindi loro faranno di lei ciò che vogliono, dal schernirla al resto, dopo due giorni, finirà in una stanza in cui perderà i sensi. Si sveglia su una sedia modello arancia meccanica e gli verrà mostrato il filmando girato all'inizio della rabbia e i pensieri delle persone per una settimana. Dopodiché lei verrà filmata in modo che venga messo online, ma con dinanzi uno schermo per vedersi e il killer la  convincerà a mutilarsi piano piano, fino ad accecarsi facendole credere che quello è l'unico modo per uscire. Sono stato lungo scusami ma spero almeno di essere stato chiaro.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Una narcisista. 

Io come prima cosa penso alla scena del film "Seven" in cui la tipa viene deturpata in viso. 

Ma questo sarebbe troppo scontato ovviamente.

 

Il narcisista non vede gli altri, perché vede sé stesso.

 

Inoltre tipo la metterei davanti a un vetro a specchio in cui lei può vedere le persone passare ma non può essere vista, non può chiedere aiuto, non può liberarsi.

Che è poi il contrario di un narcisista che in generale si mette in mostra e non vede gli altri.

 

Inoltre penso che userei una macchinetta per tatuaggi. Hai presente quelle persone super tatuate con le corna e la lingua tagliata e gli innesti sottocutanei? il tuo killer può tatuarla da capo a piedi ma un po' per volta, tenendola mascherata, coperta tutta in modo che il risultato lo veda solo alla fine. Perché anche il non sapere, non potersi vedere è una tortura dopo tutto.

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere un utente per inserire un commento.

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra community. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora

×