Vai al contenuto
  • Chi sta leggendo   0 utenti

    Nessun utente registrato visualizza questa pagina.

Hugo Riemann

R. Vivian Literary Agency

Post raccomandati

@matteo de chiara ti suggerisco di soppesare bene i vocaboli. Dici:

59 minuti fa, matteo de chiara ha scritto:

poco attendibile

 

Dal vocabolario, "attendibile": Che merita di esser preso in considerazione, degno di essere creduto.

Quindi così affermi che l'esperienza in questione non abbia valore o non sia veritiera.

Il punto è che lo dici solo perché non si tratta di un'autrice estranea al mondo editoriale e della scrittura creativa. E con questo? Ciò toglie valore e veridicità alla testimonianza?

Ben vengano le testimonianze come quella di @Giorgia Tribuiani, che anzi, ci mette nome e cognome e la faccia.

E continuo a sperare in un mondo senza il cancro dell'invidia.

 

59 minuti fa, matteo de chiara ha scritto:

E mi fermo qui

Bravo, ottima idea. ;) 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ecco, questo commento spiega perche' non intervengo in questo Forum. Solo per precisare: il modo di operare della Vivian nella maggior parte dei casi(non tutti, ma in molti circostanze) e' quello di non rispondere affatto agli autori che la contattano. La Tribuiani e' un'autrice pubblicata da Voland, una casa editrice nota.E' evidente che nel suo caso la Vivian ha avuto interesse a leggere con attenzione il suo romanzo e lei (Tribuiani)questo non lo ha scritto. Quanto al resto del commento(metterci il nome?C'e' infatti, l'invidia??) preferisco evitare polemiche penose.

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Matteo De Chiara, è vero, quando ho contattato Rita Vivian avevo già pubblicato il mio primo romanzo (non è un mistero, ne ho parlato anche qui su Writer's Dream sia nella mia presentazione sia in un'altra discussione) e sì, insegno scrittura creativa (l'ho scritto anche nel post dove parlavo di Rita), ma questo non toglie nulla alle affermazioni che ho fatto qui sopra.

 

Ho scritto che Rita legge gratuitamente, e tutti i conoscenti che l'hanno contattata hanno avuto lo stesso riscontro. Come dicevo, talvolta chi ha avuto da lei un "no" ha ricevuto contestualmente anche critiche costruttive.

Ho scritto che è stata eccezionale nella revisione, e questo ha poco a che fare con la mia prima pubblicazione.

Ho scritto che è stata tenacissima nella ricerca di un editore: dopo l'esordio, Voland mi aveva proposto delle modifiche al secondo romanzo che purtroppo non sentivo mie, e mi sono trovata "punto e a capo" senza editore: c'è l'idea diffusa che una pubblicazione basti a far entrare un autore nel magico mondo dell'editoria, ma purtroppo non è così e io non avrei saputo proprio che pesci prendere senza l'aiuto di un agente.

 

Per rispondere a Bambola: ho firmato con Rita Vivian a maggio dello scorso anno.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
17 minuti fa, matteo de chiara ha scritto:

Ecco, questo commento spiega perche' non intervengo in questo Forum. Solo per precisare: il modo di operare della Vivian nella maggior parte dei casi(non tutti, ma in molti circostanze) e' quello di non rispondere affatto agli autori che la contattano. La Tribuiani e' un'autrice pubblicata da Voland, una casa editrice nota.E' evidente che nel suo caso la Vivian ha avuto interesse a leggere con attenzione il suo romanzo e lei (Tribuiani)questo non lo ha scritto. Quanto al resto del commento(metterci il nome?C'e' infatti, l'invidia??) preferisco evitare polemiche penose.

 

 

Che dire, conosco diverse persone (inedite) che l'hanno contattata e hanno ricevuto risposta.

Probabilmente talvolta potrà essere utile inviarle una mail di sollecito, ma ricordiamo anche che Rita Vivian (disponibile al punto da aver inserito il proprio numero di telefono sul sito) è un'agente che legge gratuitamente.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ho risenrito il commento precedente per errore. Saluto Giorgia Tribuiani, so che il suo romanzo di esordio e' stato molto apprezzato (io ho letto solo le prime pagine)e sono felice per la sua prossima uscita in libreria. Mi limito ad aggiungere che proposi alla Vivian un romanzo (finalista a un paio di premi nazionali) e non ne ho mai saputo nulla. 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Non escludo che a volte un agente possa dimenticarsi di rispondere, di dare un feedback.

Gli agenti che chiedono tasse di lettura ricevono un pagamento per tutto il tempo speso a leggere inediti, mentre chi decide di rinunciarvi da un lato ha una mole molto più grande di testi da leggere, e magari a volte non riesce a dare tutti i feedback che vorrebbe, dall'altro si trova di fronte al bisogno di scovare più velocemente l'autore da proporre agli editori con cui è in contatto (non dico "l'autore giusto", perché uno può scrivere benissimo ma non avere un testo in linea con i cataloghi degli editori con cui l'agente lavora).

Considero quindi la possibilità di una dimenticanza. Cosa che succede un po' a tutte le persone che danno una tale disponibilità gratuita: penso a Giulio Mozzi, una delle persone più generose che io abbia conosciuto nel mondo editoriale, ma che, per via della quantità immensa di testi che riceve (parliamo di 7-8 inediti al giorno) chiede, lui per primo, di inviargli un sollecito dopo un tot di giorni.

 

P.S. Grazie Bambola, grazie Matteo, sì, il primo romanzo è andato molto molto bene: se non ne parlo, dico sul serio, è solo perché so che qui - e aggiungo giustamente - non è consentita l'autopromozione se non in determinati spazi. La cosa pazzesca è che pensavo che dopo un buon esordio in termini di critica e di pubblico uscire con un secondo libro fosse cosa quasi "scontata". Ahimè, non è affatto così. Il mondo editoriale è complicatissimo, senza un buon agente.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ignoro quali siano i criteri in base ai quali la Vivian scelga di rispondere o meno, soprattutto in caso di rifiuto - e non ritengo scandaloso che un agente abbia un occhio di riguardo per chi ha già mosso alcuni passi nel mondo della scrittura e dell'editoria.

Detto ciò, a me Rita Vivian non ha mai risposto (manoscritto inviato nel marzo del 2019).

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Il 25/4/2020 alle 17:39, Giorgia Tribuiani ha scritto:

conosco diverse persone (inedite) che l'hanno contattata e hanno ricevuto risposta.

Tanto che in questo forum due utenti si sono presentati a lei da illustri sconosciuti e hanno pubblicato il loro primo libro rispettivamente con Marsilio e Rizzoli.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Io ho scritto che la Vivian nella maggior parte(non i tutti i casi) non risponde(le variabili nell'editoria sono diverse). Qui, se non sbaglio, si stanno dando indicazioni sul modo in cui agisce abitualmente.

Sul suo sito è indicato che lei darà una risposta a tutti, per la mia esperienza e per quella di molti altri (da quanto ho appreso qui e non solo) invece non mi sembra che vada così. Quindi il dubbio se abbia letto le prime pagine di un manoscritto o meno, resta.

Uno o due casi felici non mi sembra che cambino la sostanza del discorso.

Poi ciascuno è libero di pensarla come vuole.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Confermo.

Ho mandato il manoscritto 2 volte (la seconda perchè avevo un dubbio sulla buona riuscita del mio invio) e due successive richieste a distanza di tempo solo per sapere se il materiale fosse stato preso in visione.

Quattro mail quindi, zero risposte.

Qualche anno fa invece, con un altro lavoro, mi rispose praticamente subito e mi chiamò al telefono per discuterne. Lo facemmo e la mia impressione fu molto positiva.

Evidentemente poi lei ci ripensò e ne persi le tracce.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

C'è una mail a cui mandare il romanzo? Sono andata sul sito, ma c'è solo un form da compilare e non dice nulla se la lettura del testo è gratis oppure no. Inoltre non è scritto nemmeno cosa vuole che le venga spedito. Qualcuno può illuminarmi, per favore?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

@Lore ti consiglio di esplorare il sito, per farti un'idea di com'è l'agente, chi sono gli autori che rappresenta, che cosa riesce a portare sul mercato e tutto il resto. La mail e le istruzioni per l'invio di proposte ci sono eccome, solo non sono nella pagina contatti, ma nella sezione dedicata ;)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
3 ore fa, Lore ha scritto:

C'è una mail a cui mandare il romanzo? Sono andata sul sito, ma c'è solo un form da compilare e non dice nulla se la lettura del testo è gratis oppure no. Inoltre non è scritto nemmeno cosa vuole che le venga spedito. Qualcuno può illuminarmi, per favore?

 

Le informazioni aggiuntive sono in questa pagina del sito:

https://www.rvivianliteraryagency.com/agenzia

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Mentre a due precedenti proposte non aveva dato alcun riscontro, stavolta - invio il 6 maggio - l'agenzia ha fornito una risposta (negativa) dopo una settimana.

Credo che la tematica del romanzo, piuttosto attuale, abbia suscitato l'interesse sufficiente a prenderlo in esame.

Se ne potrebbe dedurre che una prima scrematura avvenga davvero molto a monte (argomento, genere, plot...) - ma è soltanto una mia inferenza.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Il 15/5/2020 alle 17:39, Lore ha scritto:

Grazie @Miss Ribston e @giorgia per il vostro aiuto.

Qualcuno ha mandato a loro un romanzo di genere storico?

Sì.

Mai ricevuto risposta.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
8 ore fa, theco ha scritto:

Sì.

Mai ricevuto risposta.

Mi spiace che non ti abbia mai risposto. Ma tu hai mandato solo la sinossi oppure sinossi e romanzo assieme?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Sarebbe interessante capire se almeno tutti quelli che hanno ricevuto la conferma di ricezione e il "leggeremo" abbiano ricevuto risposta. Magari il criterio è quello. Potrebbe, cioè, in base a sinossi e presentazione, rispondere solo a coloro ai testi dei quali sa che darà un'occhiata. Potrebbe essere? 🤔

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Perchè io non capisco cosa prediligano: solo la sinossi oppure sinossi e il romanzo per intero? Qualcuno saprebbe delucidarmi in proposito?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

In un messaggio precedente qualcuno ha scritto di averlo chiesto all'agente in questione e che la risposta è stata: breve biografia, sinossi e intero romanzo.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
6 ore fa, Lore ha scritto:

Perchè io non capisco cosa prediligano: solo la sinossi oppure sinossi e il romanzo per intero? Qualcuno saprebbe delucidarmi in proposito?

 

58 minuti fa, Due ha scritto:

In un messaggio precedente qualcuno ha scritto di averlo chiesto all'agente in questione e che la risposta è stata: breve biografia, sinossi e intero romanzo.

Trovate tutte le informazioni sul sito dedicato. Comunque cito: "Si consiglia di far pervenire i dattiloscritti in formato Word (estensione .doc) e di inviarli all'indirizzo e-mail manoscritti.vivian@gmail.com.".

La mia esperienza riguarda tre invii in un arco di tempo abbastanza ampio. Le prime due volte, dopo una mia richiesta di informazioni, risposero dopo circa quattro mesi scrivendo che "stavano leggendo". In entrambi i casi inviarono la risposta negativa il giorno dopo. La terza volta ho inviato il manoscritto lo scorso ottobre. Non ricevendo risposta ho scritto una mail circa un mese fa chiedendo informazioni ma non ho ricevuto risposta. La scorsa settimana ho nuovamente scritto: hanno risposto dopo poco tempo scusandosi perché pensavano di averlo già fatto. Naturalmente la risposta é stata negativa.(y)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Qualcuno ha avuto notizie da parte dell'agenzia ultimamente? Anche solo risposte a richieste di informazioni o conferme di ricezione? Per quanto mi riguarda, i giorni passano ma tutto tace. Data la celerità dimostrata nei rari casi in la signora si è detta interessata, non so cosa aspettarmi.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
19 ore fa, Due ha scritto:

Qualcuno ha avuto notizie da parte dell'agenzia ultimamente? Anche solo risposte a richieste di informazioni o conferme di ricezione? Per quanto mi riguarda, i giorni passano ma tutto tace. Data la celerità dimostrata nei rari casi in la signora si è detta interessata, non so cosa aspettarmi.

 

Io no.

Ma, avendo ormai spedito il materiale richiesto alcuni mesi fa, ci ho messo la classica pietra sopra.

Ho come l'impressione - leggendo le esperienze precedenti - che, benché con la Vivian non si siano tempi certi (o brevi), se non si ha risposta a stretto giro di posta, ci siano poche possibilità di aver suscitato il suo interesse (impressione, eh, anche perché sul sito si dice che una risposta a chi le ha proposto il proprio romanzo verrà comunque data).

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Qualcuno ha avuto risposta, dopo un sollecito via mail, che non sia stata "pensavo di averle già detto addio e quindi glielo dico adesso"? Mi chiedo se valga la pena di tentare o se invece sia inutile/dannoso. 😒

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

×