Vai al contenuto
  • Chi sta leggendo   0 utenti

    Nessun utente registrato visualizza questa pagina.

millika

Ossessione

Post raccomandati

http://www.writersdream.org/forum/topic/19065-una-parte-di-te/

 

Non ho più forza di indugiar tra le ore,

una morsa fatale mi ha rapito il cuore.

 

Non c’è più pace, soltanto un sospiro

e trattengo il fiato, sei l’aria che inspiro.

 

Mi schiva il sonno, sei la mia ossessione,

il sogno che oltrepassa ogni umana visione.

 

Carente di ogni utile difesa,

inerme, soccombo alla sorpresa,

che un corpo possa bruciar di passione

non ne avevo sentore, alcuna comprensione.

 

E perdo la fame, sei tu l’esigenza,

ignara minaccia  per la mia stessa esistenza.

 

Gli intricati labirinti  dei miei pensieri

sconvolgono tutto nei miei desideri.

Non ho più senno ormai ne più pazienza,

sei il fulcro dell’anima, ne sei l’essenza.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Mi piace il tipo di rima che hai utilizzato e come hai strutturato i versi, l'ossessione è talmente tante che la si esprime in rima? Può essere, questo potrebe essere un segno.

Ci sono delle rime che personalmente rivedrei, o meglio, ci sono dei versi che rivedrei, forse un po' lunghi e alla fine fanno perdere un po' il sinigificato della rima.

 

Sono queste:

 


E perdo la fame, sei tu l’esigenza,

ignara minaccia  per la mia stessa esistenza.

 

Quella "stessa" mi sembra di troppo.

 


Gli intricati labirinti  dei miei pensieri

sconvolgono tutto nei miei desideri.

Non ho più senno ormai ne più pazienza,

sei il fulcro dell’anima, ne sei l’essenza.

 

Qui invece rivedrei tutta la strofa, soprattutto gli ultimi due versi penso possano fare a meno dei "ne".

 

A rileggerti ;)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Grazie Nshan per esserti fermato a leggerla e per i tuoi consigli, molto utili dato che in effetti i versi che hai citato sono ancora ''sotto osservazione'' , diciamo così.  :)

 

Mi piace il tipo di rima che hai utilizzato e come hai strutturato i versi, l'ossessione è talmente tante che la si esprime in rima? Può essere, questo potrebe essere un segno.

 

 Questa è una delle poche poesie che ho scritto in rima, dato che di solito cerco di evitarle, perchè nel ricercarle si rischia di dire cose poco sensate... ma queste mi sono venute così naturali e tutte d'un fiato. Sono contenta che ti siano piaciute. Grazie  ;)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Devo essere sincera... non la trovo particolarmente originale nei contenuti. Scritta in modo competente ma poco incisivo.

"Rapire il cuore" e' abbastanza abusata come espressione (scrivo con tastiera UK quindi le accentate non le ho a disposizione). 

Il fatto che nella poesia ribadisci che "sei la mia ossessione" lo trovo negativo... non dovresti aver bisogno di esplicitarlo; la cosa dovrebbe trasparire dalle parole che usi. 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Bellissima questa poesia. Spudorata dichiarazione d'amore in rima baciata, giusta scela visto l'argomento. Un amore così intenso che toglie l'aria, che diventa un'ossessione, un amore fortissimo sia spirituale che carnale(almeno questo è quello che è arrivato a me), almeno nei versi che ti incollo qui sotto:

 

Carente di ogni utile difesa,

inerme, soccombo alla sorpresa,

che un corpo possa bruciar di passione

non ne avevo sentore, alcuna comprensione.

 

E perdo la fame, sei tu l’esigenza,

ignara minaccia  per la mia stessa esistenza.

. E' musicale, probabilmente proprio grazie alle rime usate e si legge velocemente. Chiarissima nel concetto.

Un solo refuso... almeno credo sia tale

 

Gli intricati labirinti  dei miei pensieri

sconvolgono tutto nei miei desideri.

Non ho più senno ormai ne più pazienza,

sei il fulcro dell’anima, ne sei l’essenza.

il primo "ne" dovrebbe essere una negazione, se così fosse credo ci sia stato un errore di battitura.

Bella poesia brava :flower:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

@Hearts: grazie per esserti fermata a leggerla e a commentarla.  :)

 

Il fatto che nella poesia ribadisci che "sei la mia ossessione" lo trovo negativo... non dovresti aver bisogno di esplicitarlo; la cosa dovrebbe trasparire dalle parole che usi. 

Forse si, forse no... chi può dirlo? ;)

Ad ogni modo, il mio intento era quello di mettere l'accento sugli stati d'animo che si vivono quando si è in quella condizione (almeno così mi è capitato), quindi ogni espressione, abusata o meno, era fine a tale intento e se non son riuscita a render l'idea (cosa a cui tengo di più)... bè,pazienza! : Angle : 

Ti ringrazio molto per la tua opinione. 

 

@Sabry: Grazie per averla letta e per le tue parole.

 

 


 

Bellissima questa poesia. Spudorata dichiarazione d'amore in rima baciata, giusta scela visto l'argomento. Un amore così intenso che toglie l'aria, che diventa un'ossessione, un amore fortissimo sia spirituale che carnale(almeno questo è quello che è arrivato a me)

 

 

 

Son contenta che quello che ho trasmesso ti sia arrivato e che ti sia piaciuto.

E sul refuso, hai ragione è un ''ne'' negazione per cui avrei dovuto scriverlo ''nè'' , errore di distrazione. :blush2:

Grazie davvero per la tua attenzione. ;)

 

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

http://www.writersdream.org/forum/topic/19065-una-parte-di-te/

 

Non ho più forza di indugiar tra le ore,

una morsa fatale mi ha rapito il cuore.

 

Non c’è più pace, soltanto un sospiro

e trattengo il fiato, sei l’aria che inspiro.

 

Mi schiva il sonno, sei la mia ossessione,

il sogno che oltrepassa ogni umana visione.

 

Carente di ogni utile difesa,

inerme, soccombo alla sorpresa,

che un corpo possa bruciar di passione

non ne avevo sentore, alcuna comprensione.

 

E perdo la fame, sei tu l’esigenza,

ignara minaccia  per la mia stessa esistenza.

 

Gli intricati labirinti  dei miei pensieri

sconvolgono tutto nei miei desideri.

Non ho più senno ormai ne più pazienza,

sei il fulcro dell’anima, ne sei l’essenza.

Se è vero quel che scrivi, non lasciare mai più la prosa, sei bravissima, illuminante, al momento per me la migliore, complimenti

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Non sono abituata a tutti questi complimenti, sono lieta che ti sia piaciuta, per cui (a meno che tu non volessi prendermi in giro  ;) ) ti ringrazio tanto per averla letta e per le tue parole.  : Love :

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Ospite
Questa discussione è chiusa.

×