Vai al contenuto
  • Chi sta leggendo   0 utenti

    Nessun utente registrato visualizza questa pagina.

maximod

Sellerio

Post raccomandati

Ospite Mirtillasmile

@Marcello Concordo!  La penso esattamente come te. 

Per questo ho chiesto spiegazioni.  perché chiedere manoscritti e spendere soldi nel restituirli se non li leggono? 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Adesso, Mirtillasmile dice:

perché chiedere manoscritti e spendere soldi nel restituirli se non li leggono? 

(y) 

E comunque il mio era stato letto: alcune pagine spiegazzate, segni a matita... A meno che non vogliamo pensare che paghino qualcuno per manipolare i manoscritti senza leggerli per poi restituirli a loro spese...

  • Mi piace 3

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Ospite Mirtillasmile

@Marcello Davvero diabolici :asd:... Invece di pubblicare libri pensano a come illudere i poveri esordienti xD

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Io non ho affermato che Sellerio non pubblica esoridenti, ho solo scritto che uno (fra l'altro sui generis) in 47 anni di vita della casa editrice mi sembra una media  decisamente bassa per affrontare la spesa di un invio cartaceo.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

@Mirtillasmile Ho trovato questa email info@sellerio.it alla quale potresti chiedere qualche informazione prima di inviare. Ritengo comunque che, quando una casa editrice non metta alcuna notizia sull'invio dei manoscritti sul proprio sito, sia il caso di lasciar perdere.

"I miei informatori" mi hanno detto che sarebbe meglio presentarsi direttamente in sede col manoscritto in formato cartaceo e una bella lettera di presentazione, se proprio si è in possesso di un'opera che si ritiene degna di tale nome.

Io non vivo molto lontano dal loro indirizzo, comunque non ho ritenuto opportuno sottoporre loro il mio manoscritto. Questo però non significa che sconsigli a tutti di provarci ;)

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Dimenticavo...

Per quanto riguarda gli informatori, non sono figure professionali che lavorano nel mondo dell'editoria, bensì autori e persone che dicono di avere avuto contatti con loro :occhiali:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Da Sellerio ho ricevuto, insieme al manoscritto,  un  rifiuto per così dire politico, corredato da alcune espressioni elogiative.  Di sicuro il romanzo era stato letto (c'erano diverse note) dal loro responsabile, con il quale avevo anche conversato piacevolmente un paio di volte. Mi ero decisa a  telefonare  -trascorso un anno abbondante- per via dei tempi lunghissimi, avendo  ricevuto una proposta di pubblicazione da un piccolo editore:  la lettura non era neppure iniziata. Ho comunque  rifiutato e atteso pazientemente per altri dodici mesi...

Bella fregatura:(, viene ovviamente da pensare, tuttavia non mi ritengo così danneggiata. Sarà certo  un'illusione:asd:, ma dalla vicenda, pur negativa, ho tratto l'idea  che, qualora mi decida a un serio lavoro di revisione, il testo finirà col trovare  uno spazio adeguato.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Ospite Mirtillasmile

@Ngannafoddi Il discorso cambia. I tuoi informatori non dicono che non leggono i manoscritti e quindi di lasciar perdere ma che preferiscono che il manoscritto sia consegnato di persona. 

Questo fatto, per chi abita in zona e ovvio, e' positivo perché significa che prendono veramente sul serio la facceda degli invii spontanei. 

 

Ma a parte tutto, e prendo e testimone le testimonianze di questa discussione, credo che la Ce sia veramente seria. 

 

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Ospite Mirtillasmile

@sefora Mi dispiace! Se posso chiedertelo quando avevi inviato e che genere era il tuo manoscritto? 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

@Mirtillasmile Ma no, capita:)! Avevo già/ho poi pubblicato altre cose con piccoli editori: scelta mia rifiutare sperando in meglio. E, come detto, credo che quel romanzo "meriti". Si tratta di un giallo un po' atipico, dall'invio sono trascorsi ormai più di tre anni.

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Ospite Mirtillasmile

@Ngannafoddi Allora giochi in casa :P. Chi è' tuo zio? 

 

se non non sbaglio pubblicano narrativa, giusto? 

 

puoi rispondere anche in pMpM

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

@Mirtillasmile Pubblicano narrativa, gialli e altro...

Le librerie del mio paese sono tappezzate da romanzi editi da Sellerio :libri:

Unica cosa negativa, almeno per me: non mi piacciono le copertine.

 

P.S. Svelerò il mio cognome, dal quale si capirà chi è mio zio, non appena avrò pubblicato il mio primo romanzo ^^... pregate per me! :sorrisoidiota:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Ospite Mirtillasmile

@sefora Un'ultima domanda... Come hai impaginato il romanzo? Fronte e retro o solo fronte? E che tipo di rilegatura? 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
3 minuti fa, Mirtillasmile dice:

@sefora Un'ultima domanda... Come hai impaginato il romanzo? Fronte e retro o solo fronte? E che tipo di rilegatura? 

Un momento, lo cercoO_o! Solo fronte, fogli sciolti... Credo ci fosse una "costola" di plastica; forse di conviene chiedere.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Ospite Mirtillasmile

@sefora e @Marcello quando avete spedito il vostro lavoro, avete inviato solo il manoscritto o anche la sinossi o una lettera di presentazione?

Grazie.

 

p.s

La domanda è rivolta a tutti quelli che hanno inviato :rosa:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Ospite Mirtillasmile

@Black invio  cartaceo. Fonte me stessa: ho chiamato a settembre e mi hanno detto che accettano il cartaceo.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Ospite Mirtillasmile

@Black  certo.

 

Bisogna spedire a: 

Sellerio editore

Via Enzo ed Elvira Sellerio, 50
90141 - Palermo (PA) - Italia

 

Non c'è un tempo minimo di attesa e non è vale in assoluto la regola del silenzio-rifiuto. 

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Ospite Mirtillasmile

Ragazzi aggiornamento sulla politica degli invii spontanei:

 

-non sono in grado di dare una tempistica, causa affluenza manoscritti. (come da me scritto nel post sopra).

-rispondono anche in caso di rifiuto.

- Restituiscono i manoscritti con una breve motivazione del rifiuto (di solito la prassi e questa).

 

Ricordo che la Sellerio accetta solo invii cartacei.

 

Fonte: me medesima( scambio telefonico con una cordialissima e simpaticissima segretaria).

 

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Non dubito della cordialità e della simpatia e degli ottimi romanzi, ma  a me nessnuno ha mai risposto

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

La mia testimonianza è datata  quindi non so se abbiano cambiato il modus operandi con la morte della sig.ra Elvira. La Sellerio è una delle cinque/sei case editrici a cui avevo spedito il manoscritto (quando ancora ne avevo il coraggio) e conservo gelosamente la lettera di risposta con rifiuto, non una prestampata, firmata a penna dalla stessa sig.a Elvira, con considerazioni e complimenti su alcune caratteristiche di ciò  che avevo scritto, anche sui personaggi, pur non ritenendo idoneo il mio lavoro per le loro collane. Quando la Sellerio è morta ho letto un articolo in cui si affermava come lei stessa leggesse tutto il materiale inviato alla casa editrice e dalla lettera di risposta circostanziata ne ho avuto conferma. Una grande persona.

Adesso non so se seguano le sue abitudini. Me lo auguro per chi invia.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere un utente per inserire un commento.

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra community. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora

×