Vai al contenuto
  • Chi sta leggendo   0 utenti

    Nessun utente registrato visualizza questa pagina.

Swindle

Premio Italo Calvino

Post raccomandati

Io ho partecipato all'edizione 2011/2012 con un romanzo d'avventura, lo stesso con cui un anno esatto dopo ho pubblicato. Se potessi tornare indietro non riparteciperei, e non per il contributo (all'epoca mi pare che fosse 60 euro), ma solo perché poi ho maturato la convinzione che i romanzi di genere non hanno speranza. Basta guardare le edizioni passate e leggere gli incipit di romanzi finalisti e segnalati. Loro scrivono sul bando di accettare ogni genere, però la realtà è che non si è mai visto un romanzo di genere comparire tra i finalisti. Quindi il mio consiglio è:

Volete partecipare con un romanzo noir, fantasy, d'avventura, horror? Lasciate perdere.

Volete partecipare con un romanzo non di genere in cui credete (magari lo stesso che avete mandato al premio Neri Pozza)? Spedite tranquillamente, perché se doveste ritrovarvi tra i finalisti (e forse anche tra i segnalati) finireste nell'orbita di grandi case editrici, tipo Einaudi, Nutrimenti, Elliot etc.

Purtroppo quest'anno avevo un romanzo non di genere (l'avevo spedito al premio Neri Pozza), ma non posso più partecipare poiché non sono più esordiente. :fottuto:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

I volumi di fantascienza li nascondeva, letteralmente, dietro agli altri perché si vergognava...  Dovevo passarli al computer quasi di nascosto e infilarli subito in fondo allo shopper della libreria, neanche acquistasse riviste pornografiche...

Tu ogni tanto non gli facevi delle proposte oscene e assolutamente illegali del tipo: "Dottò, ho un Philip Dick in lingua originale arrivato col carico di stanotte..." ?

:lol:

Comunque ok, avete cristallizzato l'ultimo dubbio che mi rimaneva: penso che desisterò dal mandare un mio lavoro al Calvino... Non sarei sicuro di essere davvero pronto (e non ho alcuna voglia di affrettare le cose) e comunque essendo di fantascienza posso tranquillamente mettermi l'anima in pace.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ehehe qfwfq, lieta che questa discussione sia servita anche a te per dissipare i dubbi... a volte la verità fa male xD

Comunque se il tuo romanzo è di fantascienza, ci sono un paio di concorsi a cui potresti mandarlo: il premio Odissea, il premio Urania...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

No, nessun dolore, Swindle, non ti preoccupare. Non ho l'ansia da concorso né l'urgenza di pubblicare.

Il mio primo lavoro è da sei mesi presso diverse case editrici e me ne sono scordato (proprio scordato: alle spalle, non esiste più. Se mai qualcuno mi risponderà sarà una piacevole sorpresa e basta. Mi sentirei di consigliare questa "strategia" a tutti coloro che dopo tre mesi trepidano per la risposta che non arriva, quando ti avvisano prima che per eventuali risposte ci vuole almeno un anno, che gli autori già sotto contratto con loro hanno la priorità, che ricevono decine di manoscritti al giorno,che i piani editoriali per l'anno in corso e per buona parte del prossimo sono già completi).

 

Sì, penso che al momento giusto sceglierò un concorso specifico.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Per me c'è anche questo problema

 

    • 3) L’autore non deve aver pubblicato nessun’altra opera narrativa in forma di libro autonomo, sia cartaceo che e-book, presso case editrici a distribuzione nazionale

     

     

 

Il che taglia la testa al toro.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Io ho partecipato all'edizione 2011/2012 con un romanzo d'avventura, lo stesso con cui un anno esatto dopo ho pubblicato. Se potessi tornare indietro non riparteciperei, e non per il contributo (all'epoca mi pare che fosse 60 euro), ma solo perché poi ho maturato la convinzione che i romanzi di genere non hanno speranza. Basta guardare le edizioni passate e leggere gli incipit di romanzi finalisti e segnalati. Loro scrivono sul bando di accettare ogni genere, però la realtà è che non si è mai visto un romanzo di genere comparire tra i finalisti. Quindi il mio consiglio è:

Volete partecipare con un romanzo noir, fantasy, d'avventura, horror? Lasciate perdere.

Volete partecipare con un romanzo non di genere in cui credete (magari lo stesso che avete mandato al premio Neri Pozza)? Spedite tranquillamente, perché se doveste ritrovarvi tra i finalisti (e forse anche tra i segnalati) finireste nell'orbita di grandi case editrici, tipo Einaudi, Nutrimenti, Elliot etc.

Purtroppo quest'anno avevo un romanzo non di genere (l'avevo spedito al premio Neri Pozza), ma non posso più partecipare poiché non sono più esordiente. :fottuto:

 

Ciao a tutti,

avevo un dubbio ma forse Frederick ha già risposto con il suo post.

 

Mi confermate che è possibile partecipare anche con un romanzo già spedito a una lista di CE o che ha partecipato (non vincendo) ad altri concorsi?

Ho il mio primo lavoro in un cassetto e mi piacerebbe proporlo al Calvino. Ma non vorrei 'incastrarlo' per mesi precludendomi la possibilità di inviarlo anche alle CE finché non saprò se ho qualche chance di vincere.

 

Che ne pensate?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Da ciò che c'è scritto nel bando, puoi mandarlo a chi vuoi. Se, prima della proclamazione dei finalisti, dovessi firmare il contratto con qualche casa editrice, allora devi notiziare la segretaria del Calvino, che provvederà a escludere la tua opera.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

 

.

 

Ma non vorrei 'incastrarlo' per mesi precludendomi la possibilità di inviarlo anche alle CE finché non saprò se ho qualche chance di vincere.

 

Che ne pensate?

 

 

Non ha molta importanza cosa ne pensiamo noi, carissimo, dipende da te... Sai che fino a metà aprile del prossimo anno non puoi firmare contratti pena l'esclusione dal concorso.  Ripeto, a me arrivarono tre proposte fra gennaio e febbraio e ho temporeggiato, perché me lo hanno concesso... E' una scelta tua personale.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Non ha molta importanza cosa ne pensiamo noi, carissimo, dipende da te... Sai che fino a metà aprile del prossimo anno non puoi firmare contratti pena l'esclusione dal concorso.  Ripeto, a me arrivarono tre proposte fra gennaio e febbraio e ho temporeggiato, perché me lo hanno concesso... E' una scelta tua personale.

 

 

Ciao omonimo :) e grazie a entrambi per le risposte.

 

Mi confronto per la prima volta con il mondo delle CE e in questo momento non so cosa aspettarmi.

Leggo in giro che le risposte arrivano dopo mesi, che pubblicare non è una passeggiata. Soprattutto con grandi e medie.

 

Mi riesce difficile pensare che nel giro di 5 o 6 mesi riceverò già una serie di proposte irrifiutabili! Quindi perché non provare?

 

In questo momento mi interessava capire se l'invio del romanzo alle CE (prima di eventuali interessi verificati) fosse incompatibile con la partecipazione al concorso. Però se, anche per esperienza, mi dite che è fattibile prenderò in considerazione la possibilità.

 

Mi preoccupa anche la questione mainstream/romanzo di genere. La mia in sostanza è una chicklit all'italiana. Avrebbe possibilità?

 

Marcello

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Ospite Njagan

Beh, seicento non mi pare un numero esagerato considerando che ci sarà una forte scrematura tra scritti di una certa qualità e quelli di tanti esordienti che ancora devono maturare ;)

Comunque, il concorso è scaduto. Sposto :)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Ospite

parlano di record perchè rispetto alle passate edizioni ci sono circa 200 candidati in più. ovvio che non è una cifra astronomica (al neri pozza ne arrivano più di 1000), lo diventa in parte se si pensa alla tassa di iscrizione decisamente alta, ma in linea con la reputazione del premio.

 

credo che il numero di manoscritti superiore alla media delle passate edizioni dipenda anche dagli "esuli" di masterpiece, molti scartati al provino tv hanno ripiegato sul calvino

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

.

 

credo che il numero di manoscritti superiore alla media delle passate edizioni dipenda anche dagli "esuli" di masterpiece, molti scartati al provino tv hanno ripiegato sul calvino

 

 

Uh, chissà come saranno felici organizzatori e giuria del Calvino di questa tua interpretazione...  :asd:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

 

Uh, chissà come saranno felici organizzatori e giuria del Calvino di questa tua interpretazione...  :asd:

.

 

----

 

ho pensato la stessa cosa xD

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Ospite

capisco, ma non volevo risultare polemica nè sarcastica. la deduzione mi è venuta visitando la pagina facebook di masterpiece, dove molti utenti hanno lasciato post del tipo "ciao masterpiece, io vado al calvino". non è un dato nè di merito nè di demerito per il premio, solo una constatazione statistica

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

lo so, ma io mi sono messo nei panni dei lettori del Calvino, che un po' se la tirano...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Ospite

ma i lettori del calvino, a grandi linee, chi sono? ho capito che gravitano attorno alla rivista l'indice, ma sono a loro volta scrittori/autori o altro?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

ma i lettori del calvino, a grandi linee, chi sono? ho capito che gravitano attorno alla rivista l'indice, ma sono a loro volta scrittori/autori o altro?

Non è dato saperlo... persone comunque culturalmente molto preparate.  Qualcuno magari con un po' di puzza al naso...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Io l'anno scorso ho partecipato anche per il commento da parte di lettori preparati, commento che tra l'altro è risultato abbastanza positivo, anche se non sono stato selezionato.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Scusate sapete se a fine concorso si ricevono i giudizi dei singoli lettori? O piuttosto inviano una sintesi (poco utile) come ho avuto modo di constatare agli inizi degli anni 2000? 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Ospite

Riceverai i giudizi dei singoli lettori.

 

ogni manoscritto da quanti lettori viene letto, come minimo? più giudizi ricevo, più significa che il mio testo è avanzato nelle selezioni? perchè nel loro sito spiegano a grandi linee come funziona il premio,e pare che più un manoscritto funziona, più viene passato agli altri, mentre il numero dei candidati viene scremato progressivamente.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

 

 
pare che più un manoscritto funziona, più viene passato agli altri, mentre il numero dei candidati viene scremato progressivamente.

 

 

esatto, credo proprio funzioni così.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Ospite

Un piccolo aggiornamento, i nove finalisti:

http://premiocalvino.it/?p=5911#more-5911

 

Vi riporto questo scritto:

"Il Comitato di lettura, fra quasi ottocento concorrenti, ne ha selezionati nove dopo letture incrociate e numerose discussioni. Quanto ai temi delle opere, non è immediato trovare un filo comune. Ciò che colpisce è la straordinaria capacità del Sud di continuare a ispirare storie, spesso fortemente radicate nella tradizione o in un mondo odierno che ne è ancora profondamente segnato".

 

Il Sud :ohh:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Ospite Njagan

Avevo letto anche io. Speravo di trovarci un nome (non il mio ovviamente anche perché non ho partecipato) e spero di ritrovarlo tra i finalisti perché secondo me è un autore che merita, parlando di letteratura.

Ciò che dicono del Sud mi fa ben sperare perché al nuovo bando parteciperò anche io... Hai visto mai? :asdf:

*sogna che tanto non fa male a nessuno :asd:*

Modificato da Nja
  • Mi piace 3

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere un utente per inserire un commento.

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra community. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora

×