Vai al contenuto
  • Chi sta leggendo   0 utenti

    Nessun utente registrato visualizza questa pagina.

maximod

Einaudi

Post raccomandati

Sapevo che Einaudi sino a uno/due anni fa pagava ai propri lettori 25,00 Euro per ogni manoscritto. Quindi leggevano quanto veniva inviato a loro. Se qualcuno ne sa di più, contribuisca :lol:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Confermo, per chi lo ha richiesto, che la casa editrice versava un piccolo contributo, di tipo simbolico, ai suoi relatori (l’iniziativa dovrebbe essere tutt’ora attiva). L’Enaudi promuove anche nomi noti del panorama culturale nazionale, ma quanti di questi non vengono ritenuti meritevoli di pubblicazione, risultano in realtà commissionati dalla distribuzione maggioritaria. Fortunatamente casi di questo genere sono davvero rari, infatti diversi volti noti della loro scuderia possiedono le doti necessarie per rientrare di diritto nella fascia “meritocratica”. L’Enaudi visiona quasi tutto il materiale che le viene proposto, ma risponde con molta meno frequenza (però il quantitativo di manoscritti é sorprendentemente fra i più elevati della categoria editoriale). Conviene sempre chiamare e chiedere informazioni riguardo l’invio, anche se, come altre case editrici, preferiscono avvalersi delle segnalazioni di agenzie letterarie e simili. Non é impossibile che prendano in esame l’opera di un emergente. Saltuariamente promuovono piccole campagne di scouting.

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Ospite Woland

Vi segnalo una novità: è ora possibile inviare la propria opera anche via mail:

RISPOSTE ALLE DOMANDE PIÙ FREQUENTI

Come devo fare per spedirvi una proposta editoriale o un manoscritto?

È possibile inviare i testi, preferibilmente in formato Word o Pdf, a questo indirizzo: einaudiproposte@einaudi.it.

Verranno prese in considerazione solo opere complete, eventualmente accompagnate da una breve descrizione: non saranno valutati incipit, sinossi o scalette.

Si prega di inserire, oltre che nel corpo della mail, anche nel documento allegato i propri dati anagrafici comprensivi di indirizzo di posta elettronica.

Tutti i testi vengono presi in considerazione. Riceveranno risposta solo quelli che, a giudizio della redazione, risulteranno degni di interesse. In ogni caso i dattiloscritti cartacei non verranno restituiti.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ragazzi, ho una domanda.

Sto cercando informazioni sulla collana dell'Einaudi dedicata ai ragazzi.

Si possono mandare all'indirizzo e-mail indicato da Bartleby, specificando "Redazione ragazzi", o esiste un indirizzo apposta?

Grazie in anticipo. :)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Da questo link

http://www.mondadori...o/Libri/Einaudi si evince che i libri Einaudi per i ragazzi confluiscono nel marchio EL, per cui è a EL che occorre inviare (io almeno ho fatto così l'anno scorso). L'indirizzo è: Edizioni EL, Via J. Ressel 5, 34018 San Dorligo della Valle, Trieste. Nel link trovi anche il telefono.

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Leggere leggono tutto, credo, ma che tempi hanno?

Ho ricevuto una loro cortesissima risposta 491 giorni dopo aver inviato il manoscritto!!! Nel frattempo ho pubblicato conun altro editore, piccolo per carità, però ragazzi... meno male che la risposta era negativa, sennò mi sarei mangiato le mani!

La risposta peraltro è stata abbastanza particolare, perchè mi hanno scritto "Abbiamo letto con attenzione il suo romanzo XXXXXXXXXXXX. Ci ha colpito sopra ogni cosa ecc" con un sacco di complimenti. E poi alla fine "Tuttavia proprio l’intreccio e le atmosfere evocate ci sembrano fissare l’appartenenza del romanzo a un genere, quello della spy story, che purtroppo non rientra nella tradizione narrativa di Einaudi".

Mi permetto due considerazioni:

  • stupido io ad aver mandato un manoscritto che non c'entra con il loro catalogo, mea culpa
  • visto che il manoscritto era corredato di sinossi e genere (thriller), perchè spendere tutte queste energie per leggerlo (e dai commenti che mi hanno mandato sono certo che l'hanno letto sino all'ultima riga) e soprattutto tutto questo tempo?

Comunque si sono dimostrati molto più educati della media detgli editori che praticano il silenzio come unica risposta a chi li disturba con l'invio di materiale da pubblicare.

  • Mi piace 5

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Per lo meno oggi mi hanno inviato la mail standard che il manoscritto passa in lettura etc. Almeno è un segno di vita che la maggior parte degli altri editori non si degna di applicare, cioè ti lasciano proprio nell'oblio.

  • Mi piace 3

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

@Simone Volponi. Ciao Simone e in bocca al lupo prima di tutto. Posso chiederti dopo quanto tempo dall'invio del dattiloscritto ti è arrivata la mail per informarti che andava in lettura? Io ho inviato a novembre dello scorso anno e non ne ho saputo più nulla.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ho spedito sia un romanzo che una raccolta di poesie, gli indirizzi sono diversi, la risposta è arrivata per le poesie e non per il romanzo.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Io ho spedito una silloge sabato, oggi mi hanno risposto che trasmettono

la proposta alla redazione editoriale e se interessati
 risponderanno entro sei mesi. Speriamo bene...

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Posso dire che Einaudi legge i testi, con un certo margine di lentezza, ovviamente, e risponde. A suo tempo inviai un manoscritto e dopo circa sei mesi ho ricevuto una lettera, ahimé, di rifiuto. Ho capito però che il testo l'avevano letto e mi venivano indicati quelli che a loro parere erano i punti deboli del romanzo.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Ospite Mirtillasmile

@sergio lynch ti ricordi quando l'hai spedito? In che anno intendo? Il tuo lavoro era di genere "Narrativa"?

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

@Mirtillasmile: era più di un anno fa (adesso non ricordo il periodo preciso). Il testo non era classificabile in un genere preciso. Diciamo che era una commistione di noir, thriller e qualche elemento fantastico. Sul genere Avant-Pop, tanto per capirci. Nella risposta dicevano di avere apprezzato molto la storia ma che, secondo loro, i toni erano eccessivamente lirici e avrebbero preferito una scrittura più essenziale e diretta. Inoltre, rilevavano la presenza di molti riferimenti letterari che, secondo loro, appesantivano un po' la lettura. Francamente, rileggendolo, posso dire che avevano ragione. Ecco perché dico che il testo è stato senz'altro letto. Ciao! 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Ospite Mirtillasmile

Ragazzi sapete di qualche esordiente che ha pubblicato con questa ce? 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Buonasera a tutti,qualcuno di voi sa dirmi se Einaudi e' solita inviare una mail di avvenuta ricezione dei dattiloscritti,oppure no?Al telefono una segretaria mi ha detto di sì ( consigliandomi di inviare,tra l'altro, la raccolta di poesia all'indirizzo e-mail dedicato alla narrativa)ma io non ho ricevuto alcuna mail automatica. Non vorrei reinviare nuovamente,non e' bello iniziare stalkerando ;) Quali sono le vostre esperienze in merito?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Non ho inviato una vera e propria lettera di presentazione, ma uno scarno (ahimè), cv. 

Nel corpo della mail ho inserito giusto due parole sul tema della silloge.

Nessuna risposta. 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

@Mathiel ciao. Guarda ho controllato il mio vecchio invio (risalente a 2 anni fa), e non mi era arrivata alcuna risposta di avvenuta ricezione. Non so se le cose sono cambiate nel frattempo. 

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

@RitaM grazie. Ti ricordi se almeno,dopo un po', ti erano arrivate comunicazioni (tipo che il manoscritto era in prima,seconda,decima lettura...) oppure proprio niente di niente?

Così è dura:testamuro2:

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Posso rispondere "quasi" personalmente, anche se con un po' di ritardo, a chi ha avuto dubbi sulla lettura dei manoscritti da parte di Einaudi...

Conosco una persona che ha pubblicato recentemente con questa casa editrice, sezione ragazzi, e non proviene da nessun Premio Italo Calvino.

 

Per quanto mi riguarda, amo follemente questa casa editrice, è una delle migliori, a parer mio. Prima o poi invierò una mia raccolta di poesie...quando ne avrò il coraggio, perlomeno... :D

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
2 ore fa, BiscottoCapo ha detto:

Posso rispondere "quasi" personalmente, anche se con un po' di ritardo, a chi ha avuto dubbi sulla lettura dei manoscritti da parte di Einaudi...

Conosco una persona che ha pubblicato recentemente con questa casa editrice, sezione ragazzi, e non proviene da nessun Premio Italo Calvino.

 

Per quanto mi riguarda, amo follemente questa casa editrice, è una delle migliori, a parer mio. Prima o poi invierò una mia raccolta di poesie...quando ne avrò il coraggio, perlomeno... :D

Ciao:) grazie dell'iniezione di fiducia!Sai mica dirci in quanto tempo il tuo conoscente ha ricevuto una risposta? E se l'hanno contattato per dirgli che il suo manoscritto era in lettura,oppure silenzio assoluto al felice responso?

Ps: staff,ora come si fa a taggare qualcuno?Non trovo più il tasto :hihi:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ieri ho parlato con il mio amico. Mi ha detto che lui è arrivato all'Einaudi tramite agenzia letteraria, che "l'editoria di fascia alta funziona quasi tutta così". Però mi ha confermato che leggono anche i manoscritti dei singoli autori, come vi avevo detto, però rispondono in "tempi relativamente lunghi" e solo in caso di buon esito. Prima rispondevano anche in caso di esito negativo, da un po' di tempo a questa parte non lo fanno più. Quindi...io ne deduco che se vi arriva una mail da parte di Einaudi...siatene felici, perché ora come ora è segno di esito positivo. 

 

In bocca al lupo a tutti!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ho inviato nel marzo 2017 un mio romanzo inedito all'Einaudi, quasi subito mi risposero con una mail gentile dicendomi che la mia proposta letteraria sarebbe arrivata alla redazione. Non ho ricevuto alcun esito, ma devo dire che mi colpì molto il fatto che, un colosso del genere, rispondesse ad una proposta inedita senza agenzia mediatrice. C'è da dire che il mio romanzo tratta un argomento molto attuale  e sulla mia sinossi ho lavorato quasi di più che sul romanzo, quindi quando la presentazione è fatta bene nessuno cestina, nemmeno i mostri sacri. Un saluto a tutti e complimenti per il lavoro grandioso che fate, siete davvero utilissimi

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere un utente per inserire un commento.

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra community. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora

×