Vai al contenuto
  • Chi sta leggendo   0 utenti

    Nessun utente registrato visualizza questa pagina.

freccetto

Icaro Talentagency

Post raccomandati

Descrizione: valutazione manoscritti e rappresentanza
Costi (se previsti): contributo alla lettura di 50 Euro.
Sito web: /
Contatto: icarotalent@gmail.com

Facebook:https://www.facebook.com/icaro.talentagency?lst=100009035642783%3A100005473602640%3A1525715308
Esperienza personale (se esistente): /

 

Ho trovato su internet questa interessantissima agenzia letteraria, si chiama Icaro Talentagency ma, purtroppo, non hanno un sito web.

Qualcuno ha avuto esperienze?

Modificato da ElleryQ

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Puntualizzo perché forse il mio intervento è fraintendibile: la blogger che ha fatto loro l'intervista è un'utente del forum, magari lei potrebbe dirci di più.

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Non mi è molto chiaro questo punto:

 

Avete canali preferenziali per proporre i manoscritti alle case editrici?

Non abbiamo canali preferenziali riguardo alle CE nel senso che mandiamo a tutte le proposta editoriale il lavoro da noi seguito. Per politica non mandiamo manoscritti a case editrici a PAGAMENTO, MAI.

 

In pratica inviano i manoscritti come faremmo noi esordienti da soli?

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Non so, apprezzo sicuramente la loro volontà e il fatto che sia tutto gratuito, ma se non hanno contatti prioritari con le CE mi viene il dubbio che farsi rappresentare da loro non serva a molto...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

stranini questi della Icaro talentagency.

dopo aver letto l'intervista  ho chiesto e ottenuto l'amicizia su Facebook nella speranza di avere maggiori notizie, ma nella loro pagina non ho trovato nulla se non una seria di citazioni.

Allora ho mandato loro il seguente messaggio:

non dite nulla della vostra attività , non avete un sito internet, non fate altro che pubblicare citazioni.... di voi parla solo una fantomatica intervistatrice su writer's dream ....

La loro reazione é stata:

Icaro Talentagency Salve. Ho la vaga impressione che il suo tono sia un tantino accusatorio. La nostra è un'agenzia di scouting, proviamo a fare le cose come le fanno nel resto del mondo, ovvero a fare editing e fornire servizi editoriali gratuiti agli esordienti che meritano e seguirli, aiutarli. Se poi si arriva a pubblicazione ci mettiamo d'accordo per una percentuale. La Icaro è appena nata, quindi non abbiamo molta pubblicità e no, non abbiamo un sito internet perché è molto costoso e visto che non siamo "pellai" come si dice da queste parti puntiamo sui sogni e meno sui soldi. Ah le citazioni fanno parte della cultura che ci piace e vogliamo divulgare. Le auguro una buona serata.

Visto che non avevo nessuna intenzionde di accusare chichessia, ho risposto:

Pasquale Abatangelo l'impressione e' totalmente sbagliata. Se qualcosa trapela(io direi che e' palese, invece) e' solo perplessità. Infatti mi sarei aspettato qualcosa di piu' sulla vostra attività, magari un contatto con gli autori esordienti, un rapporto stretto, un qualcosa che faccia capire che puo' avere un senso rivolgersi a voi. Tutto qui.

Pasquale Abatangelo Quanto alle citazioni, per carità lungi da me criticarle, ma una pagina facebook di un'agenzia di scouting che non parla di scouting, che non si rivolge agli autori, ma che pubblica citazioni e basta, beh, diciamo che e' quantomeno sorprendente. O no?

Pasquale Abatangelo Parlate piu' di voi. E di noi.

Ecco la risposta, il cui tono lascio all'ltrui commento.

Icaro Talentagency Bene, dunque di autori adesso ne stiamo seguendo uno solo, dato che abbiamo aperto i battenti ad aprile. In totale abbiamo valutato una quarantina di opere. L'autore che stiamo seguendo è un signore che ci ha fatto avere le sue memorie di quando era bambino, spaziando dalla guerra a tante altre cose. Se i modi di fare della Icaro non le vanno bene, guardi posso consigliarle decine di altre agenzie, almeno tre delle quali offrono valutazione gratuita dei romanzi. Le ripeto e per l'ultima volta che non siamo tenuti a compiacerla, per dirla tutta faremo un po' come riteniamo sia giusto.

Mah

Il giorno dopo:

Icaro Talentagency Gli italiani sono così abituati ad essere raggirati che appena vedono qualcuno che ancora prova a credere nei sogni e quindi lascia fuori il denaro, pensano subito a un nuovo raggiro e iniziano a dare addosso.
Gli scrittori che pensano che la Icaro abbia intenzioni truffaldine si rivolgano pure ad altre agenzie, ce ne sono almeno 5 che fanno scheda di valutazione senza contributo.
Dai colleghi della Riscrivimi Agenzia Letteraria in poi.

Ho risposto rispedendo al mittente l'accusa palesemente rivoltami, sempre con gentilezza, risposta che non compare piu' nella pagina facebook.

Tutto qui.

A proposito, mi hanno cancellato dal numero degli amici .....

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Io rispetto questa nuova agenzia.

La loro risposta è stata almeno sincera.

Non hanno soldi per il sito (anche se consiglierei di farsene fare uno gratuito),

però hanno sogni è credo, onestà di cuore.

Lavorano gratis, sperano di crescere. Di questi tempi non è poco.

Preferisco loro a quelle agenzie che ti chiedono soldi per la lettura o per l'editing e poi non concludono niente.

Probabilmente anche loro non riusciranno a concludere ma almeno non ci hanno fregato i soldi.

Auguro a questa agenzie di crescere, credo se lo meriti.

Invierò il mio manoscritto.

 

Ciao

  • Mi piace 3

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Ospite Gigio_02

Pasquale, dalla discussione che hai postato traspare un'unica cosa: la tua maleducazione. Non conosco quest'agenzia, ma se fossi stato al loro posto avrei riposto molto diversamente alle tue frecciatine.

  • Mi piace 6

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Pasquale, dalla discussione che hai postato traspare un'unica cosa: la tua maleducazione. Non conosco quest'agenzia, ma se fossi stato al loro posto avrei riposto molto diversamente alle tue frecciatine.

 

Devo dire che sono d'accordo.

 

 

Per il resto, dato che sono appena nati capisco anche il motivo per cui non hanno grossi contatti con le CE. Speriamo che riescano a farsi conoscere. :)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Una cosa che non mi è chiara è perché alcuni utenti trovino bastevole il fatto che un'agenzia abbia voglia di fare. Ma se non ha i contatti giusti chi se ne importa se ha voglia di fare! (non mi riferisco a questa nello specifico, anche nel caso di Editfloor alcuni utenti dicevano la stessa cosa: "s'impegnano tanto").

 

Gli emergenti mica vogliono fare beneficenza. Vogliono una via privilegiata con una grande casa editrice; se l'agenzia è  in grado di fornirmela bene, altrimenti faccio da sola, perché anch'io sono perfettamente in grado di inviare una mail ad una casa editrice che ignora la mia esistenza.

 

Alcune delle agenzie di cui si parla sembrano non avere alcun contatto con le major e sinceramente tra aspettare anni perché l'agenzia si faccia conoscere e aspettare mesi perché una casa editrice mi dia una risposta ad una mail inviata personalmente preferisco di gran lunga la seconda.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Pasquale, dalla discussione che hai postato traspare un'unica cosa: la tua maleducazione. Non conosco quest'agenzia, ma se fossi stato al loro posto avrei riposto molto diversamente alle tue frecciatine.

maleducazione e' una grossa parola...io rileggerei tutto con maggior serenità

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Una cosa che non mi è chiara è perché alcuni utenti trovino bastevole il fatto che un'agenzia abbia voglia di fare. Ma se non ha i contatti giusti chi se ne importa se ha voglia di fare! (non mi riferisco a questa nello specifico, anche nel caso di Editfloor alcuni utenti dicevano la stessa cosa: "s'impegnano tanto").

 

Gli emergenti mica vogliono fare beneficenza. Vogliono una via privilegiata con una grande casa editrice; se l'agenzia è  in grado di fornirmela bene, altrimenti faccio da sola, perché anch'io sono perfettamente in grado di inviare una mail ad una casa editrice che ignora la mia esistenza.

 

Alcune delle agenzie di cui si parla sembrano non avere alcun contatto con le major e sinceramente tra aspettare anni perché l'agenzia si faccia conoscere e aspettare mesi perché una casa editrice mi dia una risposta ad una mail inviata personalmente preferisco di gran lunga la seconda.

mi sembrano considerazioni sensate.

Da domani decido di essere un'agenzia letteraria, mi faccio mandare manoscritti, ne seleziono qualcuno e lo spedisco alle care editrici.

Non funziona così, però. Magari si sono offesi per questo

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Ospite Gigio_02

Gli emergenti non sono una categoria protetta dal wwf e devono essere in grado di discernere sulla bontà o meno di un'agenzia senza risultare fastidiosi e maleducati. Le critiche di Pasquale potevano avere una valenza se lui avesse pagato la suddetta agenzia e si fosse trovato male con i servizi ricevuti, ma al momento attuale non vedo nessun motivo per accanirsi.

Non puoi andare alla macelleria appena aperta in centro e lamentarti col proprietario perché ancora non è presente l'insegna alla porta, soprattutto se non hai comprato la sua carne.

 

C'è da dire, però, che un dominio costa veramente poco e può permetterselo chiunque. Se proprio si è a corto di danaro si può comunque aprire un blog gratuito. Insomma, sono rimasto perplesso anch'io, ma passo oltre e stop.

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Gli emergenti non sono una categoria protetta dal wwf e devono essere in grado di discernere sulla bontà o meno di un'agenzia senza risultare fastidiosi e maleducati. Le critiche di Pasquale potevano avere una valenza se lui avesse pagato la suddetta agenzia e si fosse trovato male con i servizi ricevuti, ma al momento attuale non vedo nessun motivo per accanirsi.

Non puoi andare alla macelleria appena aperta in centro e lamentarti col proprietario perché ancora non è presente l'insegna alla porta, soprattutto se non hai comprato la sua carne.

 

C'è da dire, però, che un dominio costa veramente poco e può permetterselo chiunque. Se proprio si è a corto di danaro si può comunque aprire un blog gratuito. Insomma, sono rimasto perplesso anch'io, ma passo oltre e stop.

Il paragone con la macelleria non é calzante: infatti entrando nell'ipotetica macelleria il cliente vede la carne sul banco e sa che li la vendono. Entrando nella pagina facebook di Icaro si trovano soltanto belle, o forse banali, frasi del tipo: Strano come gli scrittori, quelli veri, cerchino sempre il silenzo e mai pubblicità. A loro basta la scrittura.

Oppure Ho letto che l'unico modo per trovare la felicità è avere la pace nel cuore... se succedesse non ci sarebbero più scrittori

O anche Scoprendo punti in comune fra Alda E Faber...... nasce troppa poesia per essere sopportata da un sol uomo

E così via. Solo un post, peraltro con due contatti dice IN CASO QUALCUNO VOLESSE DISCUTERE SU UN POSSIBILE EDITING PER IL PROPRIO ROMANZO NON ESITI A CONTATTARCI, FORNIAMO SERVIZI DI SCOUTING GRATUITI

Questo è quello che si trova nella macelleria Icaro. Sfido chiunque a dire che lì si vende carne.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Gli emergenti non sono una categoria protetta dal wwf e devono essere in grado di discernere sulla bontà o meno di un'agenzia senza risultare fastidiosi e maleducati. Le critiche di Pasquale potevano avere una valenza se lui avesse pagato la suddetta agenzia e si fosse trovato male con i servizi ricevuti, ma al momento attuale non vedo nessun motivo per accanirsi.

Non puoi andare alla macelleria appena aperta in centro e lamentarti col proprietario perché ancora non è presente l'insegna alla porta, soprattutto se non hai comprato la sua carne.

 

C'è da dire, però, che un dominio costa veramente poco e può permetterselo chiunque. Se proprio si è a corto di danaro si può comunque aprire un blog gratuito. Insomma, sono rimasto perplesso anch'io, ma passo oltre e stop.

e poi...conosci il signifiato del verbo accanirsi?

Non e' che forse hai letto superficialmente il post e ti e' sfuggito qualcosa?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

 

Una cosa che non mi è chiara è perché alcuni utenti trovino bastevole il fatto che un'agenzia abbia voglia di fare. Ma se non ha i contatti giusti chi se ne importa se ha voglia di fare! (non mi riferisco a questa nello specifico, anche nel caso di Editfloor alcuni utenti dicevano la stessa cosa: "s'impegnano tanto").

 

Gli emergenti mica vogliono fare beneficenza. Vogliono una via privilegiata con una grande casa editrice; se l'agenzia è  in grado di fornirmela bene, altrimenti faccio da sola, perché anch'io sono perfettamente in grado di inviare una mail ad una casa editrice che ignora la mia esistenza.

 

Alcune delle agenzie di cui si parla sembrano non avere alcun contatto con le major e sinceramente tra aspettare anni perché l'agenzia si faccia conoscere e aspettare mesi perché una casa editrice mi dia una risposta ad una mail inviata personalmente preferisco di gran lunga la seconda.

mi sembrano considerazioni sensate.

Da domani decido di essere un'agenzia letteraria, mi faccio mandare manoscritti, ne seleziono qualcuno e lo spedisco alle care editrici.

Non funziona così, però. Magari si sono offesi per questo

 

 

Sai che ci ho pensato anch'io?  :asd:  se volessi fare soldi facili dovrei passare al lato oscuro, lasciare la categoria emergenti e passare alla categorie di chi guadagna sugli emergenti :)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Ospite Njagan

Tornate in topic, grazie.

a me sembra di essere perfettamente in temaA me invece pare che ti sia sfuggito qualche punto del nostro regolamento che ti invito a rileggere con attenzione.

Intanto prendi un richiamo.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

 

 

Tornate in topic, grazie.

a me sembra di essere perfettamente in tema
A me invece pare che ti sia sfuggito qualche punto del nostro regolamento che ti invito a rileggere con attenzione.

Intanto prendi un richiamo.

 

senza polemica e senza voler offendere nessuno, e' possibile sapere quale punto del regolamento avrei violato? Grazie

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere un membro per inserire un commento.

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunitày. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora

×