Vai al contenuto
  • Chi sta leggendo   0 utenti

    Nessun utente registrato visualizza questa pagina.

SurfaceTension

Ebbene sì, arriva il talent show per scrittori

Post raccomandati

Freemantle lavora con Bompiani nel senso che è Bompiani a pubblicare il libro uscito dal programma della medesima. Le famose centomila copie.

Certo che lavorano "con se stessi": sono imprenditori, rischiano soldi, vogliono guadagnarci, scelgono chi vogliono per pubblicare. Ovvio che non scelgono una porcheria di libro, perché avranno tutti gli occhi addosso.

Poi, ripeto, ho visto (e comprato) decine di porcherie pubblicate da Grandi Case Editrici e scritte da Veri Scrittori Laureati, ma tanto affascinanti... Per le maniche arrotolate, o lo sguardo pensoso, o l'occhio verde, o la gonna corta, o la barba sfatta, o...

:D

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Freemantle lavora con Bompiani nel senso che è Bompiani a pubblicare il libro uscito dal programma della medesima. Le famose centomila copie.

 

 

 

Io credo che le cose stiano così: FremantleMedia (con una sola "e") si occupa dello show. Format, scaletta, riprese, montaggio, etc. Bompiani - abbiamo scartato la Scuola Holden di Baricco per motivi plausibili a mio avviso - ci mette l'expertise di una grande casa editrice.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Ospite

in questo articolo (mi pare che dello stesso autore sia già stato citato qualcosa in questa discussione) si dice:

 

un po’ di giorni fa siamo stati contattati dalla produzione di Masterpiece, uno dei talent show più chiacchierati del momento. La richiesta d’aiuto era molto precisa: dateci una mano con le selezioni per il casting. Una sorta di lavoro da talent scout per garantire un filtro qualità in grado di segnalare dei possibili scrittori/concorrenti.

 

 

http://www.conaltrimezzi.com/2013/letteratura/cronaca-letteraria/masterpiece-il-nuovo-talent-per-scrittori-esordienti-retroscena-sfotto-e-qualche-info-in-piu/

 

anche qui bisogna capire se la cosa è vera o una bufala, ma se lo fosse sembrerebbe che la giuria di lettori ingaggiata dal programma non faccia capo a un'unica realtà (a meno di non aver appaltato tutto quanto alla CAM, che non so quanto grande sia). qui non vedo collegamenti diretti con bompiani, può darsi che i loro referenti entrino in gioco su una rosa più ristretta di testi

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

L'articolo, che avevo letto anch'io, proviene da una "rivista letteraria online", che vuol dire tutto e niente. Ma la produzione deve averli individuati come "esperti di letteratura" chiedendo loro qualche segnalazione; come quando alla Corrida facevano partecipare qualche persona di talento in mezzo a cento capre.

Dando per scontato che l'articolo sia veritiero (e direi di sì), probabilmente si sono rivolti a molte realtà diverse per la pre-scrematura: non possono rischiare di ricevere diecimila libri orrendi ma hanno bisogno di un congruo numero di opere decenti. Su queste, poi, sceglieranno le migliori, quelle scritte da persone interessanti, ecc.

Poi la selezione vera e propria, intendo quella sui partecipanti, la farà evidentemente Bompiani, siccome se ne assume la responsabilità.

Avrà voglia, questa CE, di pubblicare un libro orribile, o di farci diecimila ore di editing? Evidentemente no, quindi scelgono loro.

***

L'articolo, in effetti, è uno di quelli cui mi riferivo con le questioni relative alla "puzza sotto il naso". Ci sono tutti gli ingredienti:

- i tweet dei fighetti dall'aria pensosa che commentano altezzosi

- le citazioni dei soliti polemisti da giornale (ma quanto scrive Buttafuoco?)

- l'ammissione che "io la tv non la guardo quasi mai" (ma la commento volentieri)

- la (cito) "difficoltà per uno scrittore di accettare di mettersi in gioco davanti ai riflettori" (ma se vogliamo pubblicare, ahimé, il momento dei "riflettori" prima o poi arriva"

Boh. Mi sembrano tante parole in libertà...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

 

 

http://www.conaltrimezzi.com/2013/letteratura/cronaca-letteraria/masterpiece-il-nuovo-talent-per-scrittori-esordienti-retroscena-sfotto-e-qualche-info-in-piu/

 

anche qui bisogna capire se la cosa è vera o una bufala, ma se lo fosse sembrerebbe che la giuria di lettori ingaggiata dal programma non faccia capo a un'unica realtà (a meno di non aver appaltato tutto quanto alla CAM, che non so quanto grande sia). qui non vedo collegamenti diretti con bompiani, può darsi che i loro referenti entrino in gioco su una rosa più ristretta di testi

 

 

 

li ho contattati due settimane fa, la CAM sembra una piccola realtà padovana se non ricordo male. Attenzione a non confondere i piani. La produzione ha contattato CAM e molte altre piccole agenzie letterarie per invitare a proporre inediti interessanti. Quindi, farebbero da filtro nel senso che fanno mandare il manoscritto ad aspiranti della loro cerchia ma il manoscritto poi viene letto e valutato dalla produzione.

Ovvio che se è Grande & Associati a veicolare l'invio, l'aspirante endorsed da Grandi ha buone probabilità di vincere il programma, se è telegenico come dite voi.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Ospite Signor Ford

Apro e chiudo la parentesi, solo per onor di cronaca non per far polemica.

 

Il Talent show è diventato Reality show e sono assimilibili, X Factor in primis, nel momento in cui c'è il televoto. Per cui, fino a prova contraria, Masterpiece è un talent show ma anche un reality show, alla stessa stregua sia di X-Factor che del Grande Fratello. Il Talent è solo una forma peculiare, un sottogenere se vogliamo, di un Reality Show.

 

Fine OT.

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ma ci mancherebbe: discutere pacatamente non è mai polemica!

Però sono andato a leggermi il regolamento (alla fine, l'unica cosa che conta: per il resto, sembra che in rete tutti sappiano già tutto).

E dice:

"12) I concorrenti [...] si sfideranno tra loro in varie prove attitudinali che consentiranno di misurare la capacità di scrittura e di comunicazione e il talento letterario.

13) Per ciascuna delle puntate della Fase eliminatoria la giuria decreterà un vincitore.

[...]

16) I partecipanti delle puntate della Fase finale di prima serata si sfideranno tra loro in una ulteriore serie di prove attitudinali.

17) Nel corso dell’ultima puntata di Masterpiece,la giuria del programma proclamerà un unico vincitore."

Insomma:

- NON si parla di televoto ma di una giuria di professionisti

- si viene giudicati per le capacità di scrittura e comunicazione, non secondo altri criteri.

Insomma, non vedo differenze da ogni altro concorso letterario, se non fosse che non si giudica solo il tuo libro ma, in generale, la tua capacità di scrittura.

Se poi sceglieranno uno/una bello e simpatico anziché uno brutto, boh. Anche Baricco, per dire, è conosciuto (specie dal pubblico femminile) per le sue maniche di camicia arrotolate quanto per i libri. E per la sua scuola, tra l'altro.

Nel reality vieni invece votato per la tua "simpatia", diciamo così, e non per quel che fai. Infatti nei reality non fai niente, tranne copulare e parlare di scemenze e prendertela con perfetti sconosciuti. E qui, almeno da regolamento, mi pare ben diverso.

Ciao, buonanotte

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Ospite Lem Mac Lem

Allora, lo dico per l'ultima volta poi parto con i copiaincolla del Regolamento e i richiami.

Questo programma, reality, talent, o qualsiasi cosa si proponga di essere (non lo so e non mi interessa, mi tengo molto lontana da certe cose) non è un concorso letterario. Se lo chiamano talent show, non è un concorso letterario, qualsiasi circonvoluzione semantica si possa fare per assimilarlo alla categoria.

Volete partecipare perché lo ritenete una buona occasione? Fatelo. Volete parlarne? Parlatene. Ma qui. Nella sezione Concorsi questa roba non ci entra.

Il prossimo commento che leggo, dove si definiscono quelli che vituperano simili programmi gente con la puzza sotto al naso, sarà sanzionato come da Regolamento.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

 

secondo me il casting prevarrà sulla lettura. Il che non significa che non possano fare prima una bella scrematura sui testi, probabilmente eliminando almeno il 50/60% di quello che è arrivato.

 

Poi faranno il casting, selezioneranno una rosa ampia e ritorneranno sui testi, questa volta magari affidando la lettura a un team più "competente". Immagino che questa seconda lettura sarà fatta tenendo d'occhio il personaggio.

 

 

 

Scusate ma io riporterei la discussione sui binari iniziali.

 

La cosa più interessante IMHO l'ha scritta Lorenzo, con la sua preview dei prossimi passi. Ergo:

 

STEP 1 - scrematura all'acqua di rose, per scartare i testi orrendi

 

STEP 2 - Casting, con l'obiettivo di selezionare una rosa ampia

 

STEP 3 - ritorno sui testi, con lettura affidata a occhi più esperti

 

Ci può stare secondo voi? L'accendiamo?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Ospite

 

 

 

 

 

 

 

li ho contattati due settimane fa, la CAM sembra una piccola realtà padovana se non ricordo male. Attenzione a non confondere i piani. La produzione ha contattato CAM e molte altre piccole agenzie letterarie per invitare a proporre inediti interessanti. Quindi, farebbero da filtro nel senso che fanno mandare il manoscritto ad aspiranti della loro cerchia ma il manoscritto poi viene letto e valutato dalla produzione.

Ovvio che se è Grande & Associati a veicolare l'invio, l'aspirante endorsed da Grandi ha buone probabilità di vincere il programma, se è telegenico come dite voi.

 

ciao! volevo sapere una cosa, quando hai contattato la CAM lo hai fatto per avere delucidazioni su masterpiece e il loro ruolo nel programma o per altro?

sono loro che ti hanno detto di essere stati contattati per fornire nominativi/manoscritti interessanti per il programma?

 

perchè l'articolo dice altro (della serie: 'aiutateci a fare una scrematura', che può essere interpretata come dici tu ma anche no)...  allora non capisco se è una tua deduzione personale o hai dati di prima mano che a noi sfuggono.

 

io dico solo questo, un'agenzia può segnalare ai suoi utenti l'esistenza del programma, ma non so se possa passare un manoscritto a terzi (in certi mandati di lettura la cosa si vieta chiaramente), e se anche potesse, per le norme sulla privacy è comunque l'autore del testo che deve proporsi. e non tutti quelli che scrivono a una agenzia vogliono partecipare a un programma tv, tanto più discusso come questo.

 

però, senza polemizzare, io chiedo una cosa. mi piacerebbe che in questa discussione si facesse un distinguo chiaro tra le opinioni personali e le affermazioni fatte sulla base di fonti esterne (attendibili o meno che siano), citando, se possibile, la fonte stessa, cosicchè ognuno si possa fare un'idea in merito.

come per la scuola holden, non sono stati qui riportati siti/articoli/nomi che dicano che Bompiani prenderà in mano i manoscritti da valutare, nè in che fase (ora? dopo una prima scrmeatura? solo alla fine del programma per editare il testo?), poi ognuno è libero di dire come la pensa, ma per chi legge sarebbe bene capire se di pensiero si tratta o di dato esperito da qualche canale esterno. perchè a volte sembra che di certezze si parli, mentre così non è.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Sirene, concordo con quello che scrivi. Gli mandai una semplice email per capire che ruolo avessero e la risposta fu laconica quanto chiara e ripeteva le cose scritte nell'articolo.

Qui le certezze non esistono, è una discussione da bar su ipotesi. Le certezze, IMHO, non le ha nemmeno la produzione, trattandosi di una novità assoluta per la televisione italiana. Qui si ragiona sulle ipotesi, a me ad esempio ha convinto chi ieri parlava del ruolo di Feltrinelli in Scuola Holden. Le fonti sono il nostro cervello, Sirene. Parte tutto da lì

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Ospite

Grazie Pemulis, il mio invito nasceva nel leggere opinioni di tale stampo: "La produzione ha contattato CAM e molte altre piccole agenzie letterarie per invitare a proporre inediti interessanti" che si presentano come affermazioni vere e proprie, non come ipotesi. non c'è un credo, un probabilmente, un forse, e allora che le fonti siano il cervello o altro non è scontato come sembra. cioè, può esserlo per chi scrive, ma non per chi legge. ed è in nome di una maggiore attenzione ai lettori di questo forum che chiedo più chiarezza.

 

se poi alle opinioni si mischiano anche bugie buone (come quella di cui parlavo mi sembra con te sull'utente che ha detto di essere stato contattato dal programma dopo 3 giorni) capisci che la confusione aumenta...

 

le ipotesi vanno bene, purchè non vengano travestite da qualcos'altro, e si dichiarino tali.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Concordo e quoto ogni singola parola, Sirene.

C'è anche da dire che se uno crede che il 4 di agosto, una ragazza della produzione chiama l'utente a 72 ore dall'invio, be' è un credulone che la metà basta.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Ospite

considerando che le preselezioni si chiudono il 30 settembre, data entro cui deve arrivare una mail della produzione ai candidati scelti, e che l'invio dei materiali è stato possibile solo a partire dal 23 luglio, non mi stupirei che il 4 agosto qualcuno (della produzione o da loro delegati) possa aver già preso in mano i materiali e aperto qualche contatto. ciò si deduce anche da uno status della pagina facebook di masterpiece che ho riportato in precedenza. per altro la suddetta pagina facebook è stata aggiornata fin dall'inizio di agosto.

 

a prescindere da facebook, contando che di manoscritti ne saranno arrivati a migliaia (di recente 400 in 2 giorni, stando sempre alla loro pagina ufficiale su fb), non credo potranno dedicare a ognuno di essi più di un paio di giorni, per cui i termini presentati dall'utente "millantatore" non sono di per sé così assurdi. certo non sappiamo quanto sia vasta la rete di lettori che hanno a disposizione, resta però il fatto che la produzione dovrà verosimilmente trovare il tempo di mettere insieme tutte le valutazioni e farne una classifica. due mesi, in fondo, non sono un tempo infinito, quindi che gli autori o chi per essi si siano portati avanti man mano che i testi arrivavano non mi pare fuori dal mondo.

 

la certezza con cui asserisci che di balle si tratta era tale da indurmi a credere che tu abbia avuto conferma di ciò da una tua corrispondenza privata con l'utente in questione, e che non ti stessi basando su una tua mera deduzione personale. se di deduzione personale si tratta, la tua parola non vale più di quella dell'altro utente, e sarebbe bene che ognuno (credulone o meno) possa farsi una sua idea.

 

poi credo che potremmo prestare più attenzione a ciò che scriviamo di nostro pugno invece che dare del credulone agli altri.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ciascuno è libero di credere a ciò che vuole, come ciascuno è libero di non farlo. Democrazia è anche questo.

E con questo cambio argomento.

Secondo voi, c'è un genere in particolare che potrebbe funzionare per Masterpiece? Oppure va bene tutto purché sia ben scritto e l'autore abbia idee, voce ed energia. Altra ipotesi: a vendere è il personaggio, la qualità del manoscritto viene in secondo piano.

In altre parole: su cosa punteranno?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Ospite Gigio_02

Secondo me punteranno su ciò che piace al pubblico e in particolare sul personaggio che piace al pubblico.

Si tratta di uno show televisivo: le decisioni si rimetteranno sempre e comunque alle preferenze dei telespettatori. La giuria potrà anche essere composta da letterati di inarrivabili capacità di scouting che al momento opportuno si chiuderanno in uno stanzino a decidere il verdetto, ma gli interessi televisivi non potranno essere ignorati. Perchè se non ci sono ascolti, il programma chiude. E se il programma chiude, la giuria non prende più dindi. Quindi gli autori pescheranno dai sondaggi su internet, controlleranno le classifiche sulle riviste e si baseranno su quello.

Chi vincerà: lo gnokko, il poveraccio dal background strappalacrime o il simpaticone?

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Credo che il romanzo dovrà essere in qualche modo "coerente" con il personaggio. 

Riprendendo gli esempi di Nero, al poveraccio dal background strappalacrime non potranno fargli pubblicare un romanzo comico.

 

La gente comprerà il libro perchè in qualche modo vorrà saperne di più su quel personaggio.

 

Quindi se avete inviato un thriller, al casting è meglio che entriate nella parte del tenebroso serial killer :omicida:   :asd:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Quindi se avete inviato un thriller, al casting è meglio che entriate nella parte del tenebroso serial killer :omicida:   :asd:

La cosa mi spaventa xD

 

Se ho capito bene verrà girato tutto a Torino, e se sarà come gli talent ci sarà un pubblico, chissà se riuscirò ad andare a dare un'occhiatina... (sì, sono di Torino).

 

In ogni caso, il tempo per inviare è oramai scaduto: chi ha partecipato alla fine? Fatevi avanti.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

 

In ogni caso, il tempo per inviare è oramai scaduto: chi ha partecipato alla fine? Fatevi avanti.

 

Io si, ma con spirito decoubertiano e con la consapevolezza di avere in mano un biglietto per la lotteria di Capodanno.

 

 

 

 

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Ospite Gigio_02

Credo che il romanzo dovrà essere in qualche modo "coerente" con il personaggio. 

Riprendendo gli esempi di Nero, al poveraccio dal background strappalacrime non potranno fargli pubblicare un romanzo comico.

 

La gente comprerà il libro perchè in qualche modo vorrà saperne di più su quel personaggio.

 

Quindi se avete inviato un thriller, al casting è meglio che entriate nella parte del tenebroso serial killer :omicida:   :asd:

 

Il romanzo del personaggio dal background strappalacrime è stato scritto in una sola notte tormentata e dai risvolti poetici. Le parole sgorgavano come un fiume creativo e passionale, frutto della mente attanagliata dal dolore. Il personaggio dal background strappalacrime piangerà ogni volta che dovrà descriverne la trama o ne leggerà le ultime parole del finale, perché rimembrerà le drammatiche vicende personali che hanno permesso allo struggente capolavoro di vedere la luce su un volgare pezzo di carta.

:alone:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Scusate la lunga assenza, dovuta alla mia lontananza dalla scrittura causa super-lavoro. Masterpiece ha avuto un grande merito, personalmente: mi ha "costretto" a scrivere il mio primo romanzo! Potenza televisiva! :)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Breaking News, ragazzi!!!

 

C'è un tizio, tale Edoardo, uno studente universitario palermitano mi pare (https://www.facebook.com/groups/125266977568451/#!/edoardo.martino.129?fref=ts)che ha scritto ieri sulla pagina fb di MP di esser stato "convocato" dalla produzione per un colloquio a Roma.

 

Visto come sono tempestivi?

 

Non mi quadra una cosa: perchè farlo andare a Roma quando la produzione ha grandi uffici a Napoli, che per un palermitano è più vicina? di Napoli so perchè Fremantle produce da sempre "Un posto al sole", la soap basata a Napoli, e una mia stretta parente si recò lì per un fare il provino per il ruolo che poi venne assegnato a Serena Autieri.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere un utente per inserire un commento.

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra community. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora

×