Vai al contenuto
  • Chi sta leggendo   0 utenti

    Nessun utente registrato visualizza questa pagina.

Feleset

Scrivere una storia d'amore banale

Post raccomandati

La protagonista non è attratta dal ragazzo ma poi cambia idea   :facepalm:

 

Si potrebbe fare anche così... :la:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

La protagonista non è attratta dal ragazzo ma poi cambia idea   :facepalm:

 

Beh, se nella vita reale può succedere non vedo perché non potrebbe succedere in un libro. :sss:

 

L'importante è che sia chiara la motivazione per cui cambia idea: potresti, per esempio, far sì che lei abbia dei forti pregiudizi verso una caratteristica di quel ragazzo, e che quindi questo all'inizio la freni. Oppure che sia lei a cambiare nel corso della storia, e che quindi si accorga di cose a cui prima non faceva caso.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

mmm potrebbe essere un'idea. :sss:

Oppure aggiungo anche un'amica che va dietro il ragazzo e lei non vuole averci nulla a che fare per l'amica? :grat: 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

 

La protagonista non è attratta dal ragazzo ma poi cambia idea   :facepalm:

 

Beh, se nella vita reale può succedere non vedo perché non potrebbe succedere in un libro. :sss:

 

L'importante è che sia chiara la motivazione per cui cambia idea: potresti, per esempio, far sì che lei abbia dei forti pregiudizi verso una caratteristica di quel ragazzo, e che quindi questo all'inizio la freni. Oppure che sia lei a cambiare nel corso della storia, e che quindi si accorga di cose a cui prima non faceva caso.

 

 

O potrebbe scoprire un chissà quale "segreto" legato al ragazzo...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

mmm potrebbe essere un'idea. :sss:

Oppure aggiungo anche un'amica che va dietro il ragazzo e lei non vuole averci nulla a che fare per l'amica? :grat:

Oppure il ragazzo potrebbe nascondere un segreto che lo fa comportare in maniera ambigua nei confronti delle persone... ma quando la ragazza avrà l'occasione di conoscerlo meglio o magari proprio quella di scoprire il segreto (niente di sovrannaturale), ecco che lo vedrà sotto una nuova luce.. oppure, ancora, la ragazza non sopporta il tipo ma quando sfortunatamente le accade qualcosa di brutto, per circostanze del tutto fortuite, l'unico che le dimostra comprensione è proprio lui, che non avrebbe mai creduto capace di cotanta sensibilità... :-):

 

In questo momento io ne sto scrivendo una e progettando due... ma il mio cruccio non sono gli stereotipi (perché ho bene in chiaro quali errori non devo commettere) bensì tutto il resto che non è la storia d'amore -.-  

 

e comunque, se posso aggiungere un'ultima cosa, nelle storie d'amore l'importante è saper emozionare e coinvolgere. Lo stereotipo che più adoro è quando lei si innamora del presunto antagonista (in un contesto fantasy però), quello è uno stereotipo che non mi stancherò mai di leggere perché riesce sempre ad emozionarmi, anzi, a dire la verità, non l'ho trovato in molte storie, solo in un paio di libri urban fantasy.. :li:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

mmm potrebbe essere un'idea. :sss:

Oppure aggiungo anche un'amica che va dietro il ragazzo e lei non vuole averci nulla a che fare per l'amica? :grat:

 

Questo se devo essere sincera lo eviterei.

Sarà che sono tendenzialmente allergica ai triangoli amorosi, ma temo che così la storia diventerebbe ancora più banale, a maggior ragione se l'amica viene aggiunta alla storia solo ed esclusivamente per mettere i bastoni fra le ruote ai "piccioncini".

 

In ogni caso, sarò scontata, ma... hai mai letto "Orgoglio e pregiudizio"? Quella è la storia per eccellenza con la ragazza che passa dal "non mi interessi assolutamente" al "ti sposerei". :asd: Tenerla presente non fa certo male. :)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Sì, l'ho letto in italiano e ora lo sto leggendo in lingua originale... Solo che non volevo ripetere quello che ha scritto la Austen xD

Anche perché l'amore è un tema centrale del mio progetto e quindi non so. 

 

Però mi ispira molto l'amore tra un fantasma e un essere umano, come nel film Ghost, ma più platonico perché i due non riescono nemmeno a toccarsi :asdf:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Sì, l'ho letto in italiano e ora lo sto leggendo in lingua originale... Solo che non volevo ripetere quello che ha scritto la Austen xD

Anche perché l'amore è un tema centrale del mio progetto e quindi non so.

 

Ma infatti non è che devi ripeterlo, devi solo conoscerlo. XD

 

Un amore tra due che non possono toccarsi... interessante, anche se molto triste.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

 

In ogni caso, sarò scontata, ma... hai mai letto "Orgoglio e pregiudizio"? Quella è la storia per eccellenza con la ragazza che passa dal "non mi interessi assolutamente" al "ti sposerei". :asd: Tenerla presente non fa certo male. :)

 

 

Si, basta essere capaci solo di esprimere la medesima dose di ironia della Austen. : Angle :

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

 

lo che non volevo ripetere quello che ha scritto la Austen xD

Anche perché l'amore è un tema centrale del mio progetto e quindi non so. 

 

Però mi ispira molto l'amore tra un fantasma e un essere umano, come nel film Ghost, ma più platonico perché i due non riescono nemmeno a toccarsi :asdf:

 

Pensa che io volevo fare un triangolo amoroso tra due ragazzi e un fantasma  :sss: 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

 

Pensa che io volevo fare un triangolo amoroso tra due ragazzi e un fantasma  :sss: 

Ma è un'idea splendida!

Se rinunci a usarla dimmelo che te la rubo. 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Il mio ragazzo legge tutto quello che scrivo, comprese le cose romantiche, ma poi mi dice ci vuole una scena di sesso selvaggio. :facepalm:

 

Anche il mio compagno legge tutto quello che scrivo ma ultimamente non fa altro che lamentarsi che c'è troppo sesso, troppa perversione, troppo esibizionismo così non so mai se le storie romance che scrivo sono banali, intriganti o solo pornografiche  :perchè:

 

In ogni caso come già detto da altri quasi tutte le storie d'amore sono dei clichè di cose già lette o già vissute, per me l'optimum sarebbe non descrivere una storia originale ( anche se il triangolo tra due persone e un fantasma è spettacolare *_*) ma riuscire a emozionare chi legge anche con qualcosa di banale v.v

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Pensa che io volevo fare un triangolo amoroso tra due ragazzi e un fantasma   :sss:

Beeeeeeello, crazycat  :ohh:

 

Uff, io sto scrivendo della storia d'amore segreta tra due ragazzi dello stesso sesso e sto facendo del mio meglio per non cadere nello stereotipo e nel già visto  :sss:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

 

Pensa che io volevo fare un triangolo amoroso tra due ragazzi e un fantasma  :sss: 

 

 

Molto interessante...;)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

 

Pensa che io volevo fare un triangolo amoroso tra due ragazzi e un fantasma  :sss: 

 

Molto interessante... ;)

Bonino che c'ho gia messo gli occhi sopra io.

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ehi, se dovesse saltarvi in testa vi informo che l'altro triangolo, uomo e Fantasma innamorati della stessa donna, è già stato usato.

Si veda Monkey Island

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

e se si tratta di una storia platonica dall'inizio alla fine? *spera che la connessione non faccia scherzi*

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Non c'è niente di male se la storia d'amore è solo platonica dall'inizio alla fine, secondo me. Anzi, puoi giocare maggiormente sul non detto e far morire i lettori di paranoie mentali  :asdf:  insomma, puoi riuscire a creare un giusto hype che tenga tutti con il cuore in gola :)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

×