Vai al contenuto
  • Chi sta leggendo   0 utenti

    Nessun utente registrato visualizza questa pagina.

Post raccomandati

Se ti può essere di conforto sei in compagnia... é arrivata anche a me ieri. Via una casa editrice e avanti la prossima. Oltre alla trama avvincente, il giusto stile e la corretta forma di scrivere, credo che ci voglia anche la giusta configurazione astro-spazio-temporale e socio-psico-emotiva delle redazioni editoriali quindi chissá che prima o poi tutti questi fattori si allineino nel giusto modo e che le nostre opere trovino una casa accogliente. :super:

  • Mi piace 2

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Buongiorno, ragazzi!

Volevamo fare una comunicazione "di servizio", dato che moltissimi dei romanzi che ci arrivano sono firmati da autori che si dichiarano lettori e utenti del WD.

Per favore, seguite bene le linee guida per l'invio. Tutti i manoscritti sprovvisti degli elementi richiesti (sinossi - biografia - sinossi o compendio della saga) non saranno valutati e scartati a prescindere. Ce ne stanno giungendo molti privi di ogni altro file se non il manoscritto nel suo corpo, il che rende impossibile comprendere quale sia la vostra proposta e se sia in linea con le nostre scelte editoriali, ancor di più se non abbiamo una sinossi o una contestualizzazione del testo.

Non possiamo leggere interamente un manoscritto di 500 pagine solo per comprendere il genere a cui appartiene, così come non possiamo correre il rischio di scambiare per "avventura per bambini" un libro che l'autore ci proporrebbe invece come target over 18.

Moltiplicate questa confusione per le centinaia e centinaia di manoscritti che sono arrivati in questi mesi e che continuano ancora a piovere :lol:

Ci dispiace, ma purtroppo tutti i testi così pervenuti saranno scartati senza alcuna risposta.

Un saluto! :flower:

 

 

  • Mi piace 5

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Almeno per questo posso tirare un sospiro di sollievo: era allegato per certo il manoscritto, la sinossi, la summa della trilogia e la biografia/bibliografia :super:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Salve a tutti :) stavo seguendo la discussione e ho notato che sono aperte le selezioni, Ovviamente la cosa mi interessa :D e sono corsa al sito della casa editrice. Lì ho letto delle modalità di invio, della sinossi ecc. Curiosità: sulla mia tastiera e forse su molte altre le caporali non si sono quindi io non le uso, voi (mi rivolgo alla casa editrice) preferite che siano usate oppure è obbligo usarle o modificare il manoscritto secondo quei punti ( caporali per i dialoghi, il corsivo per i pensieri ecc)? Potreste farmi un esempio di come usare questi punti secondo quanto leggo? Perché non sono sicura di capire "virgolette per i pensieri o le citazioni" essendo che già nominate il corsivo per i pensieri espressi direttamente dal protagonista. Grazie mille e scusate delle domande che parranno sciocche xD

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Ospite Marco Demma

@Gainsworth

Buonasera, 

Il mio dubbio invece riguarda questa vostra affermazione: "Essere parte di una saga non conclusa". 

 

Significa ad esempio che per proporvi una trilogia devo necessariamente aver già scritto tutti e tre i libri? Oppure basta che dalla sinossi della trilogia si evinca che la storia in sé per la trilogia esiste? 

Non so se mi son spiegato bene, scusatemi. 

 

Grazie, 

 

Marco 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

@Francesca1 Sì, ci piacerebbe avere un testo ben formattato, ma non è uno dei requisiti fondamentali. Infatti questi punti sono archiviati come consigli per rendere migliore la lettura di un manoscritto. In quanto alla differenza tra pensieri/discorsi indiretti e direttamente espressi dal personaggio è che i primi vanno virgolettati ( e quando mi disse "non ci credo!" non potei che ridergli in faccia) e i secondi riportati in corsivo (Piero mi fissò. Cosa vorrà mai?)

 

@Marco Demma intendiamo proprio che sia conclusa, ovvero scritta in ogni sua parte. Nell'esempio proposto, che tutti i tre libri siano ultimati. La sola dichiarazione di esistenza progettuale di una saga non ci assicura che sarà completata, né ci dice come ciò verrà fatto.:asd:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Ospite Marco Demma

@Gainsworth grazie mille per la celere risposta. 

Mi sembra una richiesta  decisamente sensata oltre al fatto che denota un approccio serio e professionale e non l'intento di pubblicare un tot di libri al mese, ma solo progetti ben strutturati. 

 

Complimenti, 

 

Marco 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

@Gainsworth  Buonasera,

vorrei gentilmente avere un chiarimento riguardo al tema “saghe”. Vale lo stesso discorso anche per i romanzi a sé stanti, ma che riprendono gli stessi personaggi/contesto? Mi riferisco per esempio alle avventure di James Bond. In questo caso non si tratta di saga nel senso attuale del termine, ma di “capitoli” del tutto indipendenti.

Grazie in anticipo per la risposta.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Caro Leone, in questo caso è più corretto parlare di una "serie" di romanzi, o di episodi, classica caratteristica di gialli o investigativi, per esempio. Li accettiamo molto volentieri, sempre che siano in linea con le nostre scelte editoriali :D Per non essere considerati una saga, non devono perciò avere una macrostoria in comune, non dipendere cioè gli uni dagli altri, ma essere fruibili al 100% anche in ordine sparso.

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Buonasera 

Innanzitutto complimenti per l'organizzazione e per le copertine che sono veramente stupende!

Viene anche a me un dubbio sul particolare "Essere parte di una saga non conclusa". Ho scritto una saga fantasy di due libri: Il primo è completo al 100%, il secondo è in bozza ma è stato scritto per intero. Posso considerare la mia una saga conclusa? Devo inviare entrambi i libri?

Se il primo libro fosse di vostro gradimento, avrei tempo per sistemare il secondo? Non prevedo modifiche sostanziali della trama ma solo sviluppare meglio alcune scene/tematiche

Grazie mille

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

rispondo a nome dell'editore.

Vogliono proprio il prodotto completo. Se la bozza del secondo è a buon punto, tanto vale mandare l'opera intera tra non molto, quando sarà sistemata (e se posso aggiungere un parere da autore, facendo tutto senza correre, che la fretta porta solo danni).

In redazione arriva tantissima roba e per poter star dietro a tutto è necessario non perdere tempo con opere che, per quello che ne può sapere l'editore, non sono ancora complete e in teoria potrebbero non esserlo mai.

  • Mi piace 2

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Buon anno, ragazzi! Siamo tornati anche noi dalle vacanze.

Lorenzo ha già risposto alle domande sollevate, ma ribadisco ancora che quando diciamo "completo" intendiamo proprio "scritto tutto tutto tutto in ogni sua parte":asd:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
23 minuti fa, Gainsworth ha detto:

Lorenzo ha già risposto alle domande sollevate, ma ribadisco ancora che quando diciamo "completo" intendiamo proprio "scritto tutto tutto tutto in ogni sua parte":asd:

Non sapevo davvero che anche voi valutaste delle saghe, avevo trovato un unico editore improntato in questo genere di romanzi e ho inviato il primo capitolo a lui (su richiesta sua, dopo aver letto la sinossi tra l'altro<3). Mi spiace davvero perché mi era sfuggita la discussione e non ho potuto fare una valutazione personale.

 

Comunque, da scrittore abituato ai rifiuti delle CE, pongo una domanda, che si basa sulla citazione che ho riportato in questo post. Che so, metti che prossimamente sarò scartato potrei bussare alla vostra porta e potrebbe interessarmi la risposta.:rolleyes:

 

Ammettiamo che la saga in questione sia composta da 5 libri, tutti ultimati, come, tra l'altro, volete anche voi.

Tuttavia uno (o due) di questi io - intendo io-autore - non li ho revisionati a dovere. Come posso dire, ho scritto la trilogia centrale nel 2014 mentre prequel e sequel nel 2017. Diciamo che sono discretamente perfezionista e non invio in valutazione cose che non ho riletto almeno 5-6 volte o che, peggio, presentano piccoli dubbi (anche miei) sulla storia.

Una saga del genere, per voi, è da considerarsi completa e quindi che rispetta i vostri termini? Oppure perché "io penso che un romanzo della saga necessiti di una revisione" questo, a tutti gli effetti, rende la saga non completa?

 

Un'ultima domanda per la quale chiedo in anticipo scusa se è stata già fatta - ho scoperto questo lungo thread circa 5 minuti fa, lo leggerò con calma queste sere (y)- riguarda il numero di caratteri e/o pagine massimo che accettate. Per riprendere l'esempio precedente, la saga si compone di 5 romanzi per un totale di (circa) 3 milioni di caratteri e/o circa 950 pagine totali in times new roman corpo 12 interlinea 1,15. Aggiungo anche "scritte in Libre Office" se questo è un punto a favore o sfavore;).

 

Dimenticavo, a chi chiede delle virgolette, magari interessa sapere che su Windows ALT + 174 = « e ALT + 175 = ». Su Android, invece, le virgolette stanno sopra ai tasti < e > tenendoli premuti (appaiono come opzioni). Aggiungo anche che ALT + 212 = È.:D

 

37 minuti fa, Gainsworth ha detto:

Buon anno, ragazzi!

A voi e buon lavoro.:)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ciao,  Gainsworth

1 ora fa, Gainsworth ha detto:

Buon anno, ragazzi!

Buon anno anche a te.

Una precisazione che non sono riuscito a capire dal vostro sito.

Prendete in considerazione la fantascienza?

Grazie e alla prossima

 

Edison

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
4 ore fa, Gainsworth ha detto:

quando diciamo "completo" intendiamo proprio "scritto tutto tutto tutto in ogni sua parte":asd:

 Mi dispiace :( la mia idea era concentrare le mie energie per ora sul primo e poi dedicarmi alle ultime revisioni del secondo quando il patema "trovare un editore" era concluso, usando magari anche i feedback ricevuti per migliorare il secondo. Ma esiste davvero qualcuno che scrive un libro completo, uno in bozza e poi ha il coraggio di non terminare mai il secondo? :o

3 ore fa, bwv582 ha detto:

Una saga del genere, per voi, è da considerarsi completa e quindi che rispetta i vostri termini? Oppure perché "io penso che un romanzo della saga necessiti di una revisione" questo, a tutti gli effetti, rende la saga non completa?

Mi sa che non ci salviamo e vogliono proprio tutto scolpito nella pietra.xD Complimenti comunque per aver completato 5 libri :sss: 

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ciao ragazzi!

Allora, cerco di rispondere a ciascuno di voi...

 

@bwv582 se hai una saga di due, tre, venti, mille (no beh dai, mille no) libri vale sempre questo principio: deve essere presentata al meglio delle possibilità dell'autore. Se tu per primo non ne sei soddisfatto e non la senti pronta, come potremmo noi apprezzarla appieno? Spero di averti risposto. Noi vogliamo il meglio che l'autore può proporci, quindi se un volume zoppica, e lo sapete, non mandatecelo. Ma nemmeno ad altri editori! Se invece credete sia pronto per camminare da solo, inviate senza problemi. Se poi per pigrizia o fretta preferite inviare lo stesso... ce ne accorgiamo se un libro zoppica ;)

Per la formattazione dei manoscritti, ci sono tutte le linee guida sul nostro sito. Non diamo chiaramente un limite di lunghezza di una saga. Non vogliamo invece romanzi brevi.

 

@Edison Non escludiamo la fantascienza, ma attualmente cerchiamo solo i generi specificati nel sito.

 

@andrechan Oh sì, c'è chi ha il coraggio di non portarla avanti o di cambiare trama e personaggi in corso d'opera. Troppo rischioso per noi. Non possiamo nemmeno far aspettare millenni i lettori per l'uscita del libro successivo... non ci piace l'attesa "alla Martin".

 

  • Grazie 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Innanzitutto ringrazio @Gainsworth  per la solerte e gentile risposta, ho subito immaginato che quanto scritto non mi avesse fatto prendere in simpatia, ma mi spiego meglio e spiego anche l'arcano.;)

 

5 ore fa, Gainsworth ha detto:

deve essere presentata al meglio delle possibilità dell'autore

Ok, e su questo punto siamo entrambi d'accordo.

Io non so come fanno gli altri, ma quando scrivo qualcosa, dopo che l'ho riletto e ricontrollato millemila volte, ho quei 2-3 amici - prima tra tutti la mia fidanzata (in alcuni casi direi "poraccia"):D - che si offrono come beta reader. Tra l'altro è lei la lettrice più cattiva e più utile di commenti.:rosa:

Nel caso della saga in questione, ho scoperto l'esistenza di un editore (come detto non conoscevo questa discussione) interessato alle saghe che, tra l'altro, ammetteva l'invio di lavori parziali, purché si fosse onesti con sé stessi e si dicesse lo stato di tale lavoro.

Al che, da bravo impiegato, ho preparato una scheda riassuntiva dicendo che i cinque libri totali sono tutti al 100%, ma che il primo "potrebbe" necessitare di una revisione. Il primo, infatti, l'ho scritto per ultimo (forse ho usato un brutto gioco di parole) e un beta reader mi ha detto che, secondo lui, occorre tagliare qualcosa nella seconda parte.

5 ore fa, Gainsworth ha detto:

Noi vogliamo il meglio che l'autore può proporci, quindi se un volume zoppica, e lo sapete, non mandatecelo. [...] ce ne accorgiamo se un libro zoppica

Quindi il punto è "per me è ok", perché come detto sono discretamente perfezionista (oltre che valgono anche per me i principi espressi da voi) ma sto in fase di ennesima revisione, ringraziando il mio amico per il suggerimento. Poi, magari, non cambierò una virgola oppure ne taglierò intere pagine, questo non posso ancora saperlo: quando ricevo suggerimenti lo rileggo "con occhi diversi".

5 ore fa, Gainsworth ha detto:

Se poi per pigrizia o fretta preferite inviare lo stesso...

Dal 2013 (circa) a questa parte non è il mio caso, i miei invii avvengono dopo attente letture dei thread qui e dopo millemila riletture del romanzo. Tra l'altro non ve lo invierò per ora perché aspetto prima il rifiuto altrove: poi per quando arriverà avrete chiuso le valutazioni... la storia della mia vita.:asd:

 

Non so se mi sono spiegato meglio, magari avete notato che non sono dotato di grande capacità di sintesi; forse proprio per questo mi direte in anticipo di lasciare perdere.:P

 

11 ore fa, andrechan ha detto:

Ma esiste davvero qualcuno che scrive un libro completo, uno in bozza e poi ha il coraggio di non terminare mai il secondo?

Esiste qualcuno - non ho trovato un emoticon che fischietta allegramente - che scrive un libro completo, abbozza il secondo 4-5 volte in modo diverso poi vede che ogni volta il secondo non gli piace mai e dice "basta, finisce con il primo". Certo, il primo è in partenza autoconclusivo sennò questi discorsi vanno a farsi friggere.:P

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ricevuta Risposta negativa dopo un paio di mesi.

Peccato per me ma complimenti per la velocità.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

@bwv582 non preoccuparti, non hai scritto nulla di illecito:asd: Prenderti in antipatia per una domanda, posta con educazione, non è proprio il caso. Spero solo di averti risposto, così come agli altri utenti che hanno posto domande simili. Nel caso, ricapitolo: al momento, vogliamo solo saghe complete. E con "complete" intendiamo che siano scritte in tutti i volumi, quanti essi siano, e che l'autore sia soddisfatto del prodotto che ci presenta. Se tu hai una saga di 5 libri completi, ma per primo ammetti che "dovresti revisionarne parte", dalla mia mi sento di consigliarti di sistemare questi gap che percepisci... ma prima di inviare a chiunque, non solo a noi. Insomma, sta alla coscienza dell'autore capire quando inviare.

Io posso solo dare dei consigli affinché la vostra opera sia valutata al meglio. Per noi l'unico requisito è che sia una saga completa.

Poi certo se un romanzo è raffazzonato giusto per dire "ho la saga completa, posso essere valutato", ce ne accorgiamo e chiaramente non lo prenderemo in considerazione. 

Il mio consiglio è sempre quello di darsi i giusti tempi e di rispettare il lavoro altrui (non dico nel tuo caso specifico), a nessuno farebbe piacere notare solo in corso di lettura che l'ultimo volume di una saga proposta per intera non lo sia. E succede, perché molte persone si credono furbe:asd: 

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

@Gainsworth

Grazie mille per la risposta; intanto infatti sto ridando un'occhiata con occhi diversi in base al consiglio ricevuto, poi vedrò...

Buon fine settimana.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ciao a tutti, volevo sapere se di solito arriva la conferma di ricezione mail. Io ho inviato un dattiloscritto il 22 dicembre e, visto il periodo, aspettavo la fine delle feste, dopo ammetto che mi è un po' passato di mente!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ciao @VanyDream! No, non diamo conferma di ricezione, altrimenti dovremmo passare metà giornata a fare solo questo e non potremmo mai leggere i vostri romanzi:lol: Rispondiamo solo per comunicare l'esito della valutazione.

  • Mi piace 2

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Alle 17/1/2018 at 17:21, Gainsworth ha detto:

Ciao @VanyDream! No, non diamo conferma di ricezione, altrimenti dovremmo passare metà giornata a fare solo questo e non potremmo mai leggere i vostri romanzi:lol: Rispondiamo solo per comunicare l'esito della valutazione.

 

Ok, allora aspetto con il cuore in pace xD

Ero preoccupata perché di solito per i concorsi ricevo sempre le risposte di conferma automatica e, ultimamente, la mia mail ha mancato qualche invio.

Grazie mille della risposta e buon lavoro! :)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ciao @Gainsworth , approfitto della vostra gentilezza per porvi una domanda :sss:: sapete già se e quando (indicativamente) le selezioni saranno chiuse?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
48 minuti fa, Gainsworth ha detto:

posso dirti che sicuramente non chiuderemo prima dell'autunno ;) 

Ottimo, come ho detto qualche post fa, può darsi che tra un paio di rifiuti può darsi che mi presento da voi.:D

Ciao e buon lavoro.:)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
10 ore fa, Gainsworth ha detto:

@Estelwen Per il momento non abbiamo ancora una data di chiusura, posso dirti che sicuramente non chiuderemo prima dell'autunno ;) 

 

Questa è per me una bellissima notizia con cui aprire la giornata: farò sicuramente in tempo a proporvi una nuova opera che sto per concludere. :super:

Ci tenevo molto che foste i primi a visionarla.

A presto, e grazie mille per la solerte risposta! :)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere un membro per inserire un commento.

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunitày. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora

×