Vai al contenuto
  • Chi sta leggendo   0 utenti

    Nessun utente registrato visualizza questa pagina.

Post raccomandati

Contiamo di riaprire presto, non appena avremo risposto alla maggior parte degli autori già in valutazione! Preferiamo chiudere, sia per correttezza verso chi ha già inviato e soprattutto per mantenere alti e vigili i nostri standard di valutazione.

Sempre meglio lavorare a mente fresca ;)

  • Mi piace 2

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Anche questo dimostra la vostra serietà!

Che dire? Che sono felice di aver fatto in tempo a inviarvelo. Fiuuu! :D

Stavo per dire la stessa cosa  :asd:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Eheheh, grazie, ragazzi :) Voglio comunque rassicurare tutti che non sarà una lunga attesa, dovremmo riaprire tutto in un mesetto ;)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Spettabile Casa Editrice,

dopo aver deciso di pubblicare un’opera, il contratto standard che proponete all’autore segue per niente, parzialmente, in buona parte o in toto la filosofia di equità tra le parti come indicato nell’allegato link?

Ai fini della trasparenza, potete rendere noto le eventuali e fondamentali differenze?

Grazie e buon lavoro.

 

http://scrittorincausa.blogspot.it/2011/11/il-contratto-lavori-in-corso.html

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ciao Mino, il nostro contratto rispecchia la struttura proposta dal link. Se diversamente fosse, non potremmo definirci una CE seria e gratuita :asd:

Le uniche variazioni sono riguardo ai contenuti (percentuali, numero di copie, ecc) che vanno calcolati in modo diverso pubblicazione per pubblicazione. Quindi mi è difficile dare una risposta universale. Diciamo che la struttura e le voci citate sono ovviamente le medesime del link, ma cambiano i contenuti in base al tipo di edizione e di libro.

Non diamo compensi una tantum, ma in percentuale sul venduto. Non possiamo permetterci di pagare prima per un libro che non sappiamo, a conti fatti, come sarà accettato dal mercato. E non diamo nemmeno un compenso una tantum e basta, soprattutto perché crediamo che, al crescere delle vendite del libro, debba crescere anche il ritorno economico all'autore, oltre al nostro.

Altra differenza che posso rilevare è che, per ora, apponiamo il bollino SIAE solo sui nostri G-book, ma non è nulla di rilevante in termini di costi (il loro prezzo è 0,03 cent): non abbiamo problemi a metterli anche sui libri cartacei nel caso ci fosse richiesta da parte dell'autore.

Non escludiamo nemmeno di metterli a breve per tutte le edizioni.

Il bollino è una garanzia per l'autore, per sapere quante copie si vendono effettivamente. Ma, tranquilli, non abbiamo intenzione di fregare nessuno sui numeri :asd: comunque è un discorso ancora aperto ;)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ma fino a ora dove eravate nascosti? : Chessygrin :

L’equazione serietà + free = No Eap non è così scontata, parecchie non sanno nemmeno dove stia di casa l’equità tra le parti. Qui dentro, se non erro, solo due CE non si sono fatte problemi a dichiarare di perseguire tale filosofia: voi ed Edizioni 6 pollici. Io, ad esempio, sono un’attrazione irresistibile per certe CE che in questo forum sono catalogate free. Ho ricevuto proposte contrattuali (dimostrabili in ogni sede)  dove, in un paio di casi, i diritti d’autore partivano solo dopo aver venduto 300 o 500 copie. In un altro caso, mi offrivano una percentuale risibile solo a partire dalla 1501sima copia venduta (e questa CE la trovate in ogni libreria!). Il tutto generosamente condito da durate contrattuali e vincoli d’opzione ventennali. Altre CE si sono limitate a chiedermi piccoli contributi per i costi di produzione o ai fini pubblicitari. Ma nessuna, ripeto nessuna, dopo aver stilato contratti fiume nei quali l’Autore deve… l’Autore s’impegna… ha inserito una clausola che preveda pesanti penali nel caso sia l’editore a non saper fare il proprio mestiere. Queste CE, cosiddette free, credo siano il sogno per chi cerca a tutti costi di mettere il proprio nome sopra una copertina: contenti loro…

Con queste premesse di serietà, non posso fare altro che augurarvi le fortune editoriali che meritate.

 

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Grazie davvero Mino ;) Sì, purtroppo conosco bene le realtà di cui parli... noi siamo piccoli, non possiamo permetterci 100 titoli all'anno, ma quei pochi che facciamo li vogliamo presentare con assoluta cura e rispetto, sia nei confronti del lettore che del nostro autore. Sì, perché l'autore poi diventa un nostro amico, una persona che crea valore con noi, un compagno di viaggio.

Non potrei mai pensare di proporre a un amico che cresce con noi un contratto dove debba rimetterci o vedere i primi miseri proventi dopo la 31millesima copia... oltre che assurdo, è amorale.

Non possiamo permetterci compensi astronomici? Pubblichiamo di meno, ma il giusto compenso deve essere garantito, passo a passo con la crescita della CE e del romanzo stesso :D

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Avviso per tutti i nostri amici autori: le selezioni dei manoscritti sono ufficialmente chiuse fino a data da destinarsi, ma realisticamente ci ritroveremo tra un mesetto ;)

Buona scrittura a tutti!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

allora aspettero anche io !  il mio è un fantasy pieno di avventura  220 pagine in A4 :pop: 

una cosa volevo chiederti, per l'editing  avete professionisti ?   secondo me  è una cosa fondamentale

grazie 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ah, okay, come vi aveva accennato Gainsworth nella Shoutbox allora. Ho preferito richiedere perché non mi sembrava vero riaprissero in tempi così brevi, lo ammetto. :saltello: Grazie della risposta!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Rispondo una per una alle domande ;)

 

@Asgard: certo, Asgard, per noi è un passaggio fondamentale l'editing, se non il più importante in assoluto in vista della stampa. Un buon editing e una buona copertina fanno di un bel libro un ottimo libro per il lettore!

Uno degli editor sono io ;) Nel tuo caso, scrivendo fantasy, ti toccherei io :asd:

 

@EnMa: no, non accettiamo libri facenti parte di serie già pubblicate con altri editori. Acquistiamo solo saghe complete, o almeno che possiamo pubblicare interamente.

 

@Evil: le selezioni riapriranno verso la metà di luglio, sarà mia premura avvisarvi all'avvicinarsi della data ;)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Lo so che ve l'hanno già detto in moltissimi ma... L'idea del G-book è grande! : Cool :

 

Complimenti alla CE!  :flower:

 

Aspetto con impazienza la riapertura!   :watta:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Lo so che ve l'hanno già detto in moltissimi ma... L'idea del G-book è grande! : Cool :

 

Io non ho ancora capito bene cosa sia. :asdf:

In che consiste, di preciso?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

 

Lo so che ve l'hanno già detto in moltissimi ma... L'idea del G-book è grande! : Cool :

 

Io non ho ancora capito bene cosa sia. :asdf:

In che consiste, di preciso?

 

Se vai sul loro sito c'è una sezione apposita dove ci sono anche le immagini!

Facci un salto!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Da quel che ho visto sul loro sito, si tratta di una confezione in stile "DVD rilegato a carta" che contiene una chiavetta USB. Sulla chiavetta è presente il libro acquistato, in tutti i formati disponibili (ePub, pdf, eccetera). La chiavetta USB è ovviamente riutilizzabile, una volta scaricato il contenuto digitale del testo.

 

Un modo per avere la consistenza "fisica" del prodotto acquistato (la confezione si può riporre tranquillamente in uno scaffale, per esempio) insieme al contenuto digitale.

Una genialata, a mio avviso.

 

Comunque, come dice ElementalAngel, è tutto molto ben presentato sul loro sito.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Scusate, non avevo guardato bene sul sito. :blush: Pensavo fosse una cosa che facevano anche altre CE e che io non ne sapessi niente... Grazie!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Scusate, non avevo guardato bene sul sito. :blush: Pensavo fosse una cosa che facevano anche altre CE e che io non ne sapessi niente... Grazie!

Di nulla!  :asdf:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere un utente per inserire un commento.

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra community. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora

×