Vai al contenuto
  • Chi sta leggendo   0 utenti

    Nessun utente registrato visualizza questa pagina.

Pippowood

Factotum Agency

Post raccomandati

anche a me, in maniera molto gentile hanno risposto dopo circa una ventina di giorni dall'invio del manoscritto che lavorano con loro scrittori consolidati e al momento non hanno la possibilità di leggere e valutare altri inediti

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Dunque, vi aggiorno. Circa 15 gg fa mi è arrivata una mail, nella quale il signor Zecchin mi spiegava che nonostante avesse letto il mio lavoro, e gli fosse piaciuto, avevano deciso di occuparsi non più di romanzi ma di saggistica. Io gli ho risposto che mi dispiaceva tanto, e gli ho scritto che tanto ormai la fatica di leggerlo l'aveva fatta, perché non mi rappresentava ugualmente? Al che lui mi ha scritto di rimandargli nuovamente tutti i file e di avere pazienza perché la fine dell 'anno non era un bel periodo per proporre agli editori. Io gli ho rimandato tutto e sono qua...che aspetto...

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Oh santa pace... Insomma... Ho letto un po' le avventure di vari di voi con questa agenzia... Andando al sodo, a quanto vedo: scrivere alle agenzie sotto Natale, eh no, non è il caso, stanno consolidando gli autori già scelti, e poi vuoi mettere, un mese prima di Natale stiamo troppo a ridosso (?!) delle feste... Non so se il discorso possa essere valido anche per Pasqua, ma senz'altro lo è per la stagione del tutti al mare... Poi, vediamo... Ah sì, in prossimità dei saloni e delle fiere e degli avvenimenti tutti che ruotano attorno al mare magnum del libro, manco a parlarne, si è tutti presi a lavorare per i famosi autori già presi in carico da consolidare e presentare adeguatamente al salone barra fiera barra evento di cui sopra... Quindi. Cortesemente. Perché voi siete persone più equilibrate di me, lo vedo, che riuscite a tenervi su toni molto pacati quando io avrei avuto tre quattro crisi isteriche a grappolo. Dicevo, quindi, su quale congiuntura astrale devo tarare il mio calendario di questua presso agenzie letterarie case editrici e quant'altro? No davvero. Me sent mal. E scusate l'informalità della mia scrittura, ma qui ho le carotidi che mi pulsano e tanti angoli su cui sfogarmi a capocciate.

  • Mi piace 2

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Ospite

Anche a me, che non avevo inviato loro sinossi o manoscritti ma solo un'e-mail di richiesta informazioni, hanno risposto dicendomi che avevano sospeso la ricezione delle proposte di rappresentanza poiché a stento riuscivano ad occuparsi degli autori già in scuderia. E questo non più tardi del settembre scorso.

Sono molto contento per marizzola, a cui auguro sia degnamente rappresentata da questa agenzia e che trovi presto la migliore delle pubblicazioni.

Tuttavia non mi spiego che razza di criterio adottino per decidere chi dentro o chi fuori. Qualcuno può illuminarmi?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Complimenti anche da parte mia Marizzola. Hai fatto bene a insistere, spero che l'agenzia svolga bene il suo compito adesso. Io avevo mandato il mio ms a ottobre. Il titolare aveva risposto che l'argomento era interessante ma non avrebbe potuto leggere con la necessaria attenzione del nuovo materiale fino a fine anno. In bocca al lupo!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

No, per ora nessun contratto, semplicemente quando gli ho chiesto se mi avrebbe rappresentato mi ha risposto che si sarebbe occupato del mio libro. Gli ho mandato gli auguri di Natale e gli ho scritto :" non si dimentichi di me" e lui ha risposto "tranquilla non mi dimenticherò ".

Penso a questo punto di dover solo avere la pazienza di aspettare .

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
On Thursday, December 31, 2015 at 18:51, marizzola dice:

No, per ora nessun contratto, semplicemente quando gli ho chiesto se mi avrebbe rappresentato mi ha risposto che si sarebbe occupato del mio libro. Gli ho mandato gli auguri di Natale e gli ho scritto :" non si dimentichi di me" e lui ha risposto "tranquilla non mi dimenticherò ".

Penso a questo punto di dover solo avere la pazienza di aspettare .

Ciao ! Anche io ho ricevuto una mail dove mi ha scritto di aver gradito la scrittura ma che si occupano prevalentemente di saggi per adesso. Non so se insistere come hai fatto tu o lasciar perdere. Hai ottenuto qualcosa ?

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Con me è stato gentile nella fase richiesta informazioni e mi ha indicato (tutto via mail) una data in cui spedirgli il manoscritto.

Dopo la spedizione è sparito: ho timidamente chiesto se avesse almeno ricevuto, ma nulla. 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
1 ora fa, marizzola dice:

Io intanto sono ancora in attesa : (

Complimenti per la pazienza, io non ci riuscirei.

Posso chiederti se hai poi firmato un contratto di rappresentanza o se stai andando sulla fiducia?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

@lapidus sulla fiducia. So che è un ottimo agente, per cui ho deciso di avere pazienza, però mi auguro a breve di avere qualche risposta. Vi farò sapere.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Oggi ho ricevuto una telefonata da parte di Gianluigi Zecchin. Una persona molto educata e gentile.
Solo ieri pomeriggio gli avevo inviato la sinossi del mio inedito, facendolo in punta di piedi. Mi ha detto di averla letta e di averla trovata "estremamente interessante, anche se un po' lunga".

 

Inutile raccontarvi la delusione, quando ha aggiunto di non potermi proporre alcun tipo di valutazione in quanto sommerso di lavoro e arretrati. 


Ho un pizzico di amarezza e credo sia comprensibile, ma nello stesso tempo devo ammettere che è stata una piacevolissima conversazione, durante la quale Zecchin mi ha persino indicato un (grosso) Editore al quale provare a proporlo.


Insomma, peccato per il finale, ma una buona iniezione di autostima. Che non guasta mai, mentre si naviga a vista. :)

  • Mi piace 5

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
On 13/1/2017 at 16:09, MatRai ha detto:

devo ammettere che è stata una piacevolissima conversazione, durante la quale Zecchin mi ha persino indicato un (grosso) Editore al quale provare a proporlo

Per caso il (grosso) Editore è stato quello con cui poi hai avuto il contratto? :)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
15 ore fa, Miss Ribston ha detto:

Per caso il (grosso) Editore è stato quello con cui poi hai avuto il contratto? :)


Ciao! No, non lo stesso. Zecchin mi aveva suggerito Newton Compton. 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
46 minuti fa, MatRai ha detto:

Zecchin mi aveva suggerito Newton Compton

Ciao! Grazie per la risposta. Comunque, ti aveva inquadrato bene e aveva visto giusto: una grossa Casa Editrice che si possa occupare di libri storici. ;)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Il mio primo contatto con Gianluigi Zecchin risale a Gennaio 2017. Mandai sinossi e prime 80 pagine e mi chiamò per parlare telefonicamente. Il romanzo è stato di suo interesse ed è stato inviato in lettura esterna. Di lì sono partite altre conversazioni telefoniche per ragionare sul romanzo. La lettura esterna ha confermato poi il suo interesse e ci siamo sentiti altre volte telefonicamente nel corso dell'estate. Alla fine abbiamo convenuto nel non firmare un contratto di rappresentanza al buio che dal mio punto di vista, dopo la precedente esperienza con un'altra agenzia letteraria, mi è parsa un'ottima soluzione. Un'ottima soluzione per entrambi. Non ha senso firmare contratti di rappresentanza , serve piuttosto la conferma dell'interesse di un operatore esterno del mercato editoriale che possa piazzarti, ma questa è e rimane la mia personale idea, soprattutto agli inizi. Detto questo, abbiamo fatto passare settembre e la Fiera di Francoforte e spero che presto si arrivi a uno sbocco per il mio romanzo. 

Posso confermare dalle nostre conversazioni telefoniche, e solo da quelle, visto che non l'ho mai incontrato dal vivo, l'impressione di una persona diretta e onesta, che va dritta al punto. 

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

E considerando il genere di romanzo che ho scritto ( genere distopico e apocalittico con delle tematiche ambientalistiche) la sua agenzia mi sembra aperta a generi letterari che solitamente vengono poco presi in considerazione (ovviamente in Italia). Non propriamente commerciali secondo la logica editoriale vigente nel nostro Bel Paese. 

 

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ciao@Gian1980

On 26/10/2017 at 19:55, Gian1980 ha detto:

Il mio primo contatto con Gianluigi Zecchin risale a Gennaio 2017. Mandai sinossi e prime 80 pagine e mi chiamò per parlare telefonicamente. Il romanzo è stato di suo interesse ed è stato inviato in lettura esterna. Di lì sono partite altre conversazioni telefoniche per ragionare sul romanzo.

A quale indirizzo hai inviato sinossi ed estratto?

E' stata una tua iniziativa inviare tutto subito o lo avevi già contattato precedentemente, chiedendo istruzioni sull'invio?.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
7 ore fa, NiP ha detto:

Ciao@Gian1980

A quale indirizzo hai inviato sinossi ed estratto?

E' stata una tua iniziativa inviare tutto subito o lo avevi già contattato precedentemente, chiedendo istruzioni sull'invio?.

Ciao @NiP

 

ho recuperato la prima email che gli inviai e ti confermo che è stata una mia iniziativa , senza averlo mai contattato prima telefonicamente.

Ho inviato sinossi, estratto del romanzo e breve curriculum vitae. 

Gian

 

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Grazie@Gian1980

Inviata ieri mail a Gianluigi Zecchin con scheda di presentazione e sinossi oltre a un estratto del romanzo.

La risposta gentile del sig, Zecchin é arrivata stamane: per la mole di lavoro che hanno attualmente non possono permettersi di assumere nuovi impegni.

  • Mi piace 2

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere un membro per inserire un commento.

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunitày. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora

×