Vai al contenuto
  • Chi sta leggendo   0 utenti

    Nessun utente registrato visualizza questa pagina.

sybilvane

Raimondi & Campbell

Post raccomandati

Allora, io non ho mandato per prima cosa un manoscritto, ma una mail in cui chiedevo se avevano interesse a rappresentarmi, spiegando che avevo già pubblicato un romanzo e indicando il mio romanzo nelle classifiche di Amazon. La risposta è stata veloce, ma per l'iter i tempi sono quelli "standard". Considera che il primo scambio di mail è avvenuto ad Agosto.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Ospite Valpur

Allora, io non ho mandato per prima cosa un manoscritto, ma una mail in cui chiedevo se avevano interesse a rappresentarmi, spiegando che avevo già pubblicato un romanzo e indicando il mio romanzo nelle classifiche di Amazon. La risposta è stata veloce, ma per l'iter i tempi sono quelli "standard". Considera che il primo scambio di mail è avvenuto ad Agosto.

Grazie! E in bocca al lupo :)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

A chi non ha mai ricevuto un riscontro consigliate sempre di telefonare? Sigh, come odio farlo!

 

Non ti assicuro che sappiano del tuo specifico manoscritto, ma sono sempre molto cortesi al telefono

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Scusa, credo di non essermi spiegato. Quello che volevo dire è che non è detto che la persona che ti risponde sappia qualcosa del tuo romanzo, perchè non so le loro dinamiche. Quanti sono? Danno i romanzi in lettura a qualcun'altro? Li legge tutto la Raimondi? Queste sono domande per cui non ho la risposta, tentavo solo di rassicurare sulla gentilezza della persona che risponde, che peraltro potrebbe essere il segretario. Tutto qui.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

La mia esperienza con l'agenzia è per ora ottima: Valeria Raimondi (che ho anche incontrato di persona) è una persona squisita, anche se iper-impegnata. Ho firmato il contratto di rappresentanza la scorsa settimana, dopo aver ricevuto risposta nei tempi previsti. Vi confermo che il contratto non prevede pagamenti ma solo una percentuale sui proventi di vendita.

 

Forse la differenza l'ha fatta il mio essere un autore che ha già pubblicato e che il mio romanzo (fantasy) sta avendo un buon riscontro in autopubblicazione, ma non ci giurerei. Comunque ottima persona e unica agenzia delle millemila con le quali sono entrato in contatto con la quale avrei firmato il contratto, dopo esperienze allucinanti.

 

Se volete vi darò info sull'evoluzione del rapporto.

 

Ciao,

il libro che hanno accettato di rappresentare è quello che hai autopubblicato oppure un libro uscito con una CE?

 

Grazie in anticipo

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

 

La mia esperienza con l'agenzia è per ora ottima: Valeria Raimondi (che ho anche incontrato di persona) è una persona squisita, anche se iper-impegnata. Ho firmato il contratto di rappresentanza la scorsa settimana, dopo aver ricevuto risposta nei tempi previsti. Vi confermo che il contratto non prevede pagamenti ma solo una percentuale sui proventi di vendita.

 

Forse la differenza l'ha fatta il mio essere un autore che ha già pubblicato e che il mio romanzo (fantasy) sta avendo un buon riscontro in autopubblicazione, ma non ci giurerei. Comunque ottima persona e unica agenzia delle millemila con le quali sono entrato in contatto con la quale avrei firmato il contratto, dopo esperienze allucinanti.

 

Se volete vi darò info sull'evoluzione del rapporto.

 

Ciao,

il libro che hanno accettato di rappresentare è quello che hai autopubblicato oppure un libro uscito con una CE?

 

Grazie in anticipo

 

 

Il libro che rappresenteranno è quello autopubblicato. Per l'altro direi che non c'è (più) necessità di rappresentanza.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Grazie.

La tua esperienza è interessante.

 

Hanno deciso di proporlo a qualche CE?

 

Meriti questa chance.

Modificato da Pippowood

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Scusate la domanda che forse è poco "brillante" ma sono nuovo da queste parti e vorrei propormi a questa agenzia seguendo dettagliatamente le linee guida da loro indicate.

Chiedono di inviare un testo "senza spazi aggiuntivi tra i paragrafi"...qualcuno saprebbe "illuminarmi" in merito?  

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Scusate la domanda che forse è poco "brillante" ma sono nuovo da queste parti e vorrei propormi a questa agenzia seguendo dettagliatamente le linee guida da loro indicate.

Chiedono di inviare un testo "senza spazi aggiuntivi tra i paragrafi"...qualcuno saprebbe "illuminarmi" in merito?  

 

Ciao,

credo che si riferiscano a quei casi in cui alcuni autori distanziano il numero del paragrafo di qualche riga dalla fine del precedente e dall'inizio dello stesso.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

 

Scusate la domanda che forse è poco "brillante" ma sono nuovo da queste parti e vorrei propormi a questa agenzia seguendo dettagliatamente le linee guida da loro indicate.

Chiedono di inviare un testo "senza spazi aggiuntivi tra i paragrafi"...qualcuno saprebbe "illuminarmi" in merito?  

 

Ciao,

credo che si riferiscano a quei casi in cui alcuni autori distanziano il numero del paragrafo di qualche riga dalla fine del precedente e dall'inizio dello stesso.

 

Grazie mille Michele, forse oggi ho un ritardo cognitivo...forse ce l'ho da sempre...ma io ancora non capisco :buhu:

Per paragrafo intendiamo, parlando in "soldoni", il "sottolivello" del capitolo oppure quella porzione di testo tra un "a capo" e l'altro?!

PS: non odiatemi, oggi per rendermi comprensibile dovrei esprimermi a gesti...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Sottolivello?? Non l'avevo mai sentito dire:) Comunque ti faccio un esempio. Il mio libro X consta di dieci capitoli, suddivisi ognuno in tre paragrafi. Pertanto il mio manoscritto si presenterà così:

 

Capitolo primo

 

paragrafo primo

 

Mario Rossi firmò la casella a favore dell'otto per mille alla Chiesa Cattolica

 

paragrafo secondo

 

Il parroco gli fu molto grato.

 

paragrafo terzo

 

Il figlio Gigi fece lo stesso dietro suggerimento del padre.

 

Capitolo secondo

 

 

 

...e meno male che i miei libri non sono davvero così!!! :D

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ok, io intendevo "sottolivello" proprio la classificazione interna del capitolo che hai fatto tu...sicuramente non è un termine appropriato ma era per cercare di dare un'idea. ;)

Quello che cercavo di capire era se si riferivano al paragrafo inteso con questo significato, oppure se, considerato che davano istruzioni di formattatura del testo a carattere 12 e interlinea doppia, facevano riferimento all'accezione "informatica" data dai programmi di videoscrittura come word, che identificano il paragrafo col simbolo del "piede di mosca"...

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

tranquillo! Magari esiste davvero quel termine e io non lo conosco;-)

Gentile Michele, io apprezzo i tentativi di non farmi sentire un coniatore impazzito di termini "cialtroni", ma il mio problema non è se esiste davvero quel termine...è capire se si riferiscono all'una o all'altra accezione :buhu:  

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

heheh :D

io, ribadisco, credo si riferiscano alla suddivisione che ti ho indicato, poi, magari, altri la interpretano in modo diverso... 

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

figurati :) oddio... proprio "tutta" la notte non direi... sono le 03.45 :D

Comunque in bocca al lupo;-)

 

... e non mi rispondere "crepi" ;-) ...povero lupino...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

beh... ognuno occupa la notte a modo proprio;-)

Comunque credo sarebbe più giusto rispondere "speriamo!" , perché pare che il detto nasca dall'atto della lupa di tenere sotto la propria protezione i suoi piccoli, difendendoli, così, dai predatori presenti nel bosco. Per farlo, li sposta proprio con la bocca, mordendo la collottola dei cuccioli. Quindi "in bocca al lupo!" non è altro che uno splendido augurio. Allora perché far morire chi vuole solo difenderti dai rischi esterni? 

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Spediti sinossi eprimi tre capitoli ieri notte secondo le loro indicazioni, mi hanno risposto STAMATTINA dicendomi che lo leggeranno il prima possibile.

Sono quasi commosso da tanta velocità, cortesia e disponibilità, per ora promossi con lode :)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Allora, io non ho mandato per prima cosa un manoscritto, ma una mail in cui chiedevo se avevano interesse a rappresentarmi, spiegando che avevo già pubblicato un romanzo e indicando il mio romanzo nelle classifiche di Amazon. La risposta è stata veloce, ma per l'iter i tempi sono quelli "standard". Considera che il primo scambio di mail è avvenuto ad Agosto.

Ciao. Mi indicheresti l'indirizzo e-mail che hai usato per mandare la richiesta di rappresentazione?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

 

Allora, io non ho mandato per prima cosa un manoscritto, ma una mail in cui chiedevo se avevano interesse a rappresentarmi, spiegando che avevo già pubblicato un romanzo e indicando il mio romanzo nelle classifiche di Amazon. La risposta è stata veloce, ma per l'iter i tempi sono quelli "standard". Considera che il primo scambio di mail è avvenuto ad Agosto.

Ciao. Mi indicheresti l'indirizzo e-mail che hai usato per mandare la richiesta di rappresentazione?

 

 

Quello presente nella pagina "Contatti", cioè info@raimondicampbell.com

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ho inviato oggi. Sul sito riportano che i dattiloscritti inviati a partire dal 15 gennaio riceveranno una risposta entro tre mesi solo se positiva...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere un membro per inserire un commento.

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunitày. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora

×