Vai al contenuto
  • Chi sta leggendo   0 utenti

    Nessun utente registrato visualizza questa pagina.

Post raccomandati

Stavo pensando di iscrivere un racconto al Trofeo Rill ( http://www.rill.it/ ) che conosco soprattutto per la mia costante presenza a Lucca Comics and Games, dove si svolgono solitamente le premiazioni.

Qualcuno vi ha già partecipato? Pareri? Sembra un concorso tosto con diverse presenze anche di autori stranieri.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

E' tosto sì, ogni anno arrivano più di 200 racconti. Qualche volta ho partecipato, una volta sono arrivata terza. A me piace anche perchè gli organizzatori si danno molto da fare per la promozione dell'antologia dei racconti premiati (tra l'altro, appunto, sono sempre presenti al Lucca Comics and Games). Direi che è una buona vetrina (c'ero anch'io all'ultima premiazione, magari ci siamo visti! :) )

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Grazie Ali

Allora procedo. A chi fosse interessato ricordo che la scadenza è al 6 maggio.

Ah, complimenti per il terzo posto!

Purtroppo all'ultima premiazione non c'ero, ma ci sarò sicuramente alla prossima (al 99,9% da spettatore :pat: )

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Guardate che RILL chiede 20 euro per la partecipazione al concorso e nonostante sul BANDO sia chiaramente scritto: si accettano esclusivamente racconti fantasy, a vincere ( di solito e negli ultimi 8 anni a cui ho partecipato) racconti: psicologici, gialli, e via dicendo... TUTTO quello che è l'opposto del BANDO stesso.

Tra l'altro a me sembra che lorenzo sartori qui sopra più che partecipare abbia VOLUTO FARE PUBBLICITA' al concorso dato che quest'anno non ha avuti molti racconti che hanno partecipato, infatti il bando rill ha prorogato per 3 volte il termine con scadenze posticipate di 15 giorni.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Vorrei chiarire che non era mia intenzione far pubblicità al concorso. Credo che se ne avessi avuto interesse, avrei potuto farlo in altro modo.

 

Ho scritto per avere info perchè da frequentatore di Lucca Comics and Games (mi occupo per lavoro di giochi) ho sempre sentito parlare del concorso ed ero rimasto stupito nel non trovare qui una discussione a riguardo.

 

Il costo è di 10 euro e non 20 ed è ben presente nel bando, per cui non vedo il problema. Questo è il primo concorso a cui partecipo per cui non sono un esperto in materia, ma guardando in giro mi sembra che tutti i concorsi abbiano un costo di iscrizione e nella maggior parte dei casi questa vada dai 10 ai 30 euro. Per cui non vedo il problema (forse perchè io partecipo con un solo racconto).

 

Sul genere non so che dire. Sul bando si dice:

La scelta del genere letterario è a totale discrezione dell'autore, che potrà spaziare dal Fantasy all’Horror, dalla Science Fiction al Cyberpunk e così via, purché vi sia la presenza nel racconto di significativi elementi che vanno al di là del reale.

 

A me è piaciuta la definizione "al di là del reale" perchè il mio racconto lo classificheri in quel modo, non essendo un vero fantasy.

Rileggendo i 4 racconti pubblicati sull'ultima raccolta (i primi quattro clssificati) mi sembra invece che ci sia parecchio fantasy. Due su quattro secondo i miei parametri sono fantasy-fantasy, il primo un po' ibrido (direi con venature mitologiche) e il rimanente un fantascientifico.

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Riporto di seguito:

La quota di iscrizione al XVII Trofeo RiLL è di 10 euro per ciascun racconto inviato

 

(su questo mi ricordavo male perchè io nell'ultimo anno partecipai con 2 racconti ecco perchè ricordavo 20 euro). Per le edizioni precedenti ti parlo dal 1997 al 2004 i vincitori del premio erano tutto il contrario richiesto dal bando di concorso. Io parlo in base alla mia esperienza: RILL mi ha deluso profondamente sulla scelta dei racconti arrivati primi e non ti parlo solo di un occasione, ma per ben 8 anni conseguitivi e dato che quest'anno ha posticipato il termine per ben 3 volte consecutive, credo che non abbia deluso solo me. Infatti i racconti che hanno partecipato quest'anno sono inferiori ai 200 e raccolti con molte proroghe...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

A me invece il Rill piace. Ho partecipato diverse volte, non sempre con successo. I miei racconti pubblicati, comunque (per il Trofeo nel 2009 e per SFIDA nel 2010 e 2012) non erano fantasy ma di genere storico-fantastico. E' chiaro che poi è sempre questione di gusti: anche a me è capitato di inviare racconti che mi sembravano più belli dei vincitori e invece non sono neppure arrivati in finale, ma questo fa parte del gioco. Quest'anno non ho partecipato perchè sono impegnata su altre cose e non perchè delusa, ma è normale che non tutto possa piacere a tutti.

Quanto al numero dei racconti, non so quest'anno quanti siano, ma se anche fossero 190 o giù di lì, mi sembrerebbero comunque un bel numero.

Ultima nota: non mi pare che Lorenzo Sartori abbia voluto fare pubblicità al concorso, ma se anche lo avesse fatto, non vedo cosa ci sia di scandaloso.

Lorenzo, in bocca al lupo!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Io non ho mai partecipato al trofeo Rill, so che è uno dei concorsi più blasonati del momento, riceve molta pubblicità anche sui giornali. 
Ho partecipato, però, a un concorso indetto dalla stessa organizzazione, purtroppo non ricordo il nome. Ho riscontrato più o meno le stesse cose riportate da lupoalato: i racconti vincitori, almeno due su tre, sembravano davvero una sviolinata all'organizzazione! 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

grazie Ali, è un racconto in cui credo, poi arriverà dove arriverà.

 

@ Muirne. Non so cosa intendi per "sviolinate agli organizzatori". Sicuramente ogni giuria ha i suoi gusti e conoscerli può aiutare, ma secondo me partecipare a un concorso (visto che poi quello che si vince in sè è poca roba) è solo un modo per cercare delle conferme e magari farsi conoscere. Ma è solo uno dei tanti,

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

@Lorenzo Sartori. La partecipazione a un concorso può essere fondata su tantissime ragioni, tenersi in esercizio, aiutare l'ispirazione, voglia di mettersi in gioco...
Ripeto, il Rill non lo conosco magari ha una macchina organizzativa fenomenale, finché non parteciperò non vorrò esprimermi al riguardo. A quel che ho capito tu stai partecipando, quindi ti faccio il mio in bocca al lupo e sicuramente dopo saprai portare un parere più informato del mio. Tra l'altro sei fortunato a poter frequentare il Lucca Comics, sono anni che vorrei andarci!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere un utente per inserire un commento.

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra community. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora

×