Vai al contenuto
  • Chi sta leggendo   0 utenti

    Nessun utente registrato visualizza questa pagina.

Ospite Outsider

Basta con i vampiri

Post raccomandati

Per non farsi causare un aborto mentre dormiva si è alleata di nascosto con la sorella di lui con sui non è mai andata d'accordo che però ha il complesso della famigliola felice che lei non potrà mai avere perché è vampira..

Dopo di che fino al parto Bella non viene mai lasciata sola col marito (probabilmente per evitare violenze domestiche) e si crea la fazione vampire coi desideri materni che vengono sostenute dai loro compagni che non possono fare altrimenti quindi Edward viete totalmente emarginato...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Ospite Lem Mac Lem

Mi rimangio tutto quello che ho detto nel topic delle bestemmie.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Mi rimangio tutto quello che ho detto nel topic delle bestemmie.

questo ti fa onore. e chissà se esiste anche HK bimbominkiaemotwilight, ci hai pensato?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Per non farsi causare un aborto mentre dormiva si è alleata di nascosto con la sorella di lui con sui non è mai andata d'accordo che però ha il complesso della famigliola felice che lei non potrà mai avere perché è vampira..

Dopo di che fino al parto Bella non viene mai lasciata sola col marito (probabilmente per evitare violenze domestiche) e si crea la fazione vampire coi desideri materni che vengono sostenute dai loro compagni che non possono fare altrimenti quindi Edward viete totalmente emarginato...

Mi sorge un dubbio: se il vampirello è fertile perchè sua sorella vapirella non lo è? Non ha senso!

O forse non ha senso cercare un senso in qualcosa che ne è indiscutibilmente privo? surprice.gif

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

sono davvero inorridita da ciò che avete riportato.

mi fa venire i brividi sapere che delle bambine leggono ed osannano un libro che passa un messaggio di totale sottomissione della donna, con lo strafigo (non per me) che ha potere di vita, di morte e di sesso su una cretina che lo sta pure ad ascoltare.

ma scherziamo? col potere che ha ottenuto questa pazza dovrebbe sforzarsi di passare messaggi positivi, di forza ed emancipazione coolgun.gif

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
sono davvero inorridita da ciò che avete riportato.

mi fa venire i brividi sapere che delle bambine leggono ed osannano un libro che passa un messaggio di totale sottomissione della donna, con lo strafigo (non per me) che ha potere di vita, di morte e di sesso su una cretina che lo sta pure ad ascoltare.

ma scherziamo? col potere che ha ottenuto questa pazza dovrebbe sforzarsi di passare messaggi positivi, di forza ed emancipazione coolgun.gif

Secoli di progressi sociali cancellati da una scrittorucola per ragazzine... che tristezza!

E se buttassimo tutti i suoi tomi in un inceneritore? icon_twisted.gif

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
ma scherziamo? col potere che ha ottenuto questa pazza dovrebbe sforzarsi di passare messaggi positivi, di forza ed emancipazione coolgun.gif

mmm... non sono d'accordo

condivido pienamente il ragionmento secondo cui il messaggio che passa è distruttivo (io stesso ho una bimba) ma credo che ogni autore, di successo o meno, abbia il diritto/dovere di scrivere ciò che vuole.

forse che Bukowsky, raggiunto il successo, avrebbe dovuto abbandonare il suo nichilismo?

secondo me, secoli di lotta per l'emencipazione della donna hanno avuto più danno da quelle che festeggiano l'8 marzo assistendo agli strip-tease più che non dal successo di questi romanzetti.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Mi sorge un dubbio: se il vampirello è fertile perchè sua sorella vapirella non lo è? Non ha senso!

O forse non ha senso cercare un senso in qualcosa che ne è indiscutibilmente privo

Dunque in teoria quando si viene vampirizzati dalla Meyer si viene come congelati in quell'istante quindi volendo un vampiro maschio un paio di colpi buoni potrebbe averli rimasti.. Ma vorrebbe dire che per cento anni a fatto voto di castità..

Ma soprattutto lo richiedeva la trama altrimenti non sapeva più su cosa scrivere..

sono davvero inorridita da ciò che avete riportato.

mi fa venire i brividi sapere che delle bambine leggono ed osannano un libro che passa un messaggio di totale sottomissione della donna, con lo strafigo (non per me) che ha potere di vita, di morte e di sesso su una cretina che lo sta pure ad ascoltare.

ma scherziamo? col potere che ha ottenuto questa pazza dovrebbe sforzarsi di passare messaggi positivi, di forza ed emancipazione

Ah ah pensa che Bella oltre al suo "amato" non ha una vita sociale...

Comunque i personaggi della Mayer a mio parere sono piuttosto psicolabili, tendenti alla depressione, a parte un paio le definirei tutti delle emerite teste di Bip.

Bella, che a quanto pare nel luogo dove a vissuto per sedici anni non aveva amici, appena si trasferisce viene accolta gentilmente dalle ragazze e i ragazzi le iniziano subito a fare il filo, tutti la invitano al ballo, lei snobba tutti, anche quando la invitano ad uscire in gruppo, poi arriva l'irraggiungibile figo che tutta la scuola desidera ma nessuna può avere che casca subito ai suoi piedi dopo di che snobba tutti quelli che inizialmente l'avevano accolta finché nel secondo volume non viene scaricata e, dopo quattro mesi in cui sua figlia mangia dorme e studia, suo padre le chiede se è depressa, all'ora per zittirlo invita tutti ad andare al cinema poi sia appiccica come una cozza a Jacob che gli sbava dietro dagli albori, poi riappare Edward e co. e lei scarica Jacob ecc. Ma le rimane un tarlo in testa, "gli addominali di Jacob sono molto meglio di quelli di Edward" così nel terzo libro si toglie lo sfizio, ma con Edward ha la vita eterna e il conto in banca illimitato quindi non c'è storia...

quoto l'inceneritore

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Dunque in teoria quando si viene vampirizzati dalla Meyer si viene come congelati in quell'istante quindi volendo un vampiro maschio un paio di colpi buoni potrebbe averli rimasti.. Ma vorrebbe dire che per cento anni a fatto voto di castità..

Ma soprattutto lo richiedeva la trama altrimenti non sapeva più su cosa scrivere..

Be', questo può aver senso per il maschio perchè dopo la "vampirizzazione" cessa la produzione di gameti, ma per una vampira è assurdo! Una cosa poco nota: ogni femmina nasce già con tutti i suoi gameti, si limita a "toglierli dalla naftalina" all'occorrenza, quindi il genoma contenuto negli oociti non può essere alterato dalla vampirizzazione!

Va bene la sospensione dell'incredulità (scrivendo fantascienza io ne faccio largo uso) ma qui si esagera!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

si ma non sempre sono feconde se vengono vampirizzate che non sono in ovulazione abbiamo finito e cunque sia nel caso maschile che femminile non dovrebbero poter crescere..

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Ospite

Più leggo sti dettagli più sono schifata °-°" ma come fa una roba del genere a piacere a tante donne? E mica solo ragazzine eh, anche donne di una certa età che lo difendono con le unghie e con i denti...

No comment -__-

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Ospite
è per quello che sono così informata! così posso ribattere fino all'ultimo!

ma infatti ti capisco, penso che prima o poi me li leggerò anch'io per il gusto di demolirli XD

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Ospite
secondo me, secoli di lotta per l'emencipazione della donna hanno avuto più danno da quelle che festeggiano l'8 marzo assistendo agli strip-tease più che non dal successo di questi romanzetti.

Condivido in pieno.

Alla fine di ragazze "dure e pure" che non si piegano mai, che sono femministe convinte, e che poi si sottomettono come schiave al primo stronzo che le tratta male, sono sempre esistite (e ne conosco diverse...) indipendentemente dalle loro letture.

Anzi, immagino che molte ragazzine, leggendo certe cose, dentro di loro pensano: io non mi sarei fatta sottomettere così... (ne ho sentite più di una...)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

ma infatti ti capisco, penso che prima o poi me li leggerò anch'io per il gusto di demolirli XD

Se hai tempo da perdere... XD

Anzi, immagino che molte ragazzine, leggendo certe cose, dentro di loro pensano: io non mi sarei fatta sottomettere così... (ne ho sentite più di una...)

Magari è perché non sono una ragazzina, ma io ho mollato gente per motivi meno gravi di questo XD

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Comunque i personaggi della Mayer a mio parere sono piuttosto psicolabili, tendenti alla depressione, a parte un paio le definirei tutti delle emerite teste di Bip.

Bella, che a quanto pare nel luogo dove a vissuto per sedici anni non aveva amici, appena si trasferisce viene accolta gentilmente dalle ragazze e i ragazzi le iniziano subito a fare il filo, tutti la invitano al ballo, lei snobba tutti, anche quando la invitano ad uscire in gruppo, poi arriva l'irraggiungibile figo che tutta la scuola desidera ma nessuna può avere che casca subito ai suoi piedi dopo di che snobba tutti quelli che inizialmente l'avevano accolta finché nel secondo volume non viene scaricata e, dopo quattro mesi in cui sua figlia mangia dorme e studia, suo padre le chiede se è depressa, all'ora per zittirlo invita tutti ad andare al cinema poi sia appiccica come una cozza a Jacob che gli sbava dietro dagli albori, poi riappare Edward e co. e lei scarica Jacob ecc. Ma le rimane un tarlo in testa, "gli addominali di Jacob sono molto meglio di quelli di Edward" così nel terzo libro si toglie lo sfizio, ma con Edward ha la vita eterna e il conto in banca illimitato quindi non c'è storia...

Si può dire che hai detto tutto tranne una cosaXD

Ti ricordi la "genialata" che lei va alla ricerca del pericolo perché solo se rischia di crepare sente la sua voce?

Orribile!

Ahahahah

Anche io conosco molte adulte che reputano questa serie fantastica... mah :facepalm:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Cioè, ma... ma... ma che schifo! Lui che le salta addosso, distrugge il letto, vuole farla abortire e la costringe ad allenarsi di nascosto, la figlia che cresce velocemente... ma cos'è questa roba? O_o

E questa sarebbe una storia d'amore eterno? Se questo è amore, piuttosto mi do al sesso libero.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Cioè, ma... ma... ma che schifo! Lui che le salta addosso, distrugge il letto, vuole farla abortire e la costringe ad allenarsi di nascosto, la figlia che cresce velocemente... ma cos'è questa roba? O_o

E questa sarebbe una storia d'amore eterno? Se questo è amore, piuttosto mi do al sesso libero.

io l'avrei impalettato da un bel pezzo :x

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
E questa sarebbe una storia d'amore eterno?

Infatti... io l'ho letto e a me più che storia d'amore è sembrato un vero incubo O_O

Anaid... anche io!XD

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
E questa sarebbe una storia d'amore eterno? Se questo è amore, piuttosto mi do al sesso libero.

Magari era questo il messaggio subliminale che la Meyer voleva trasmettere, e in tal caso (basta solo che una lettrice ogni dieci copie vendute abbia recepito e fatto suo il concetto) auspico per lei il nobel nonchè qualche onorificenza dell'Alto Commissariato delle Nazioni Unite eccetera thanks.gifthanks.gifthanks.gif

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

domanda a chi ha letto perlomeno il primo:

ma a parte la figaggine (peraltro moooolto soggettiva) perchè la tizia lo ama?

è divertente? intelligente? hanno interessi comuni?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
E questa sarebbe una storia d'amore eterno? Se questo è amore, piuttosto mi do al sesso libero.

Magari era questo il messaggio subliminale che la Meyer voleva trasmettere, e in tal caso (basta solo che una lettrice ogni dieci copie vendute abbia recepito e fatto suo il concetto) auspico per lei il nobel nonchè qualche onorificenza dell'Alto Commissariato delle Nazioni Unite eccetera thanks.gifthanks.gifthanks.gif

Ah, beh, di certo è un messaggio migliore e più condivisibile del farsi sottomettere dal proprio uomo. >_<

Anaid, non ho letto il libro, ma ti dico che non sei la prima che sento farsi quella domanda.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
domanda a chi ha letto perlomeno il primo:

ma a parte la figaggine (peraltro moooolto soggettiva) perchè la tizia lo ama?

è divertente? intelligente? hanno interessi comuni?

io giro la domanda dal punto di vista maschile: poichè, leggendo questi topic, mi sembra di aver capito che Bella non dev'essere un mostro di intelligenza, bellezza o brillantezza, lui, che è figo e oltretutto vampiro, perchè l'ha scelta? non c'era un giro scena di locali gothic-dark nella sua città dove rimorchiare qualcosa di meglio?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
domanda a chi ha letto perlomeno il primo:

ma a parte la figaggine (peraltro moooolto soggettiva) perchè la tizia lo ama?

è divertente? intelligente? hanno interessi comuni?

io giro la domanda dal punto di vista maschile: poichè, leggendo questi topic, mi sembra di aver capito che Bella non dev'essere un mostro di intelligenza, bellezza o brillantezza, lui, che è figo e oltretutto vampiro, perchè l'ha scelta? non c'era un giro scena di locali gothic-dark nella sua città dove rimorchiare qualcosa di meglio?

pedobear.png

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Ospite Lem Mac Lem

Da quello che si evince dal primo libro, anche Edward non è che sia un premio Nobel, eh

Oltretutto che spaccapalle epocale deve essere: avevo letto un brano su internet dove lei ordinava una coca cola e lui la cazziava perché c'era dentro la caffeina e le faceva male. Io, dovendo scegliere tra lui e la lattina, la cosa che mi faceva male l'avrei individuata e scartata subito XD

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

I due non hanno proprio niente in comune.

Lui l'hai scelta non perché lei è una grande idiota ma perché è l'unica di cui non può leggere i pensieri, e poi anche perchè gli piace il suo profumo.

Lei invece ha avuto un colpo di fulmine, e ci sono pagine e pagine sui suoi interessanti pensieri su quanto è figo e quant' è bello.

perchè l'ha scelta? non c'era un giro scena di locali gothic-dark nella sua città dove rimorchiare qualcosa di meglio?

Ma infatti con la sua scelta neanche lui è molto intelligente.

Già uno che passa un secolo da un liceo a un altro tanto furbo non è, quindi... chi si somiglia si pigliaXD

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Mi sa che il progetto è saltato.

Ma non ne sono sicura... francamente me ne infischioXD

Non spenderò più soldi per lei U_U

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

×