Vai al contenuto
  • Chi sta leggendo   0 utenti

    Nessun utente registrato visualizza questa pagina.

Lykos

Perdere quello che scrivo.

Post raccomandati

Visto che spesso l'ispirazione arriva quando viaggio in treno scrivo su fogli e quaderni random e quando ho più tempo li trascrivo al pc.

La mia paura è che mia madre pulendo la mia stanza butti via tutto prima che io sia riuscita a trascriverla :aka: . Inoltre ho paura di non riuscire più a riscrivere quello che avevo appuntato o peggio ancora nel tentativo di riscriverlo creare tanta robaccia illeggibile che paragonata a quello di prima non è buona neanche per accendere il fuoco.

Infatti visto che ho questa paura la mattina quando mi sveglio controllo che ci siano tutti :XD:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Questa è una delle mie paure più grandi... Forse è per questo motivo che salvo i manoscritti su millemila chiavette usb/periferiche/pc/mail? :asd::asd:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Questa è una delle mie paure più grandi... Forse è per questo motivo che salvo i manoscritti su millemila chiavette usb/periferiche/pc/mail? :asd::asd:

Si questo lo faccio anche io, ma parlo di quello che ancora non sono riuscita a copiare sul pc

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Si questo lo faccio anche io, ma parlo di quello che ancora non sono riuscita a copiare sul pc

Di solito scrivo anch'io su carta prima. Fogli gelosamente custoditi in una cartelletta (che mia madre e tutti gli altri componenti della famiglia hanno il divieto di toccare :asd: ). Ho però sempre la paura di andarli a perdere da qualche parte, soprattutto quando mi "ritiro" in biblioteca...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Io amo troppo scrivere su carta infatti ora mi sto facendo fare un quaderno personalizzato proprio per poter scrivere tutto su un solo quaderno che custodirò gelosamente e porterò sempre con me :XD:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Io amo troppo scrivere su carta infatti ora mi sto facendo fare un quaderno personalizzato proprio per poter scrivere tutto su un solo quaderno che custodirò gelosamente e porterò sempre con me :XD:

Ottima cosa. Cerca magari di riportare man mano al pc i vari capitoli, altrimenti rischi davvero di perdere qualche pezzo...;)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Lykos, ci sei riuscita tu! Ho setacciato in questi giorni questa bella area ma non avevo mai trovato (come si può facilmente evincere dai miei commenti) il mio "incubo" ricorrente. Invece eccolo qua! Ho il terrore che mi vada perso il materiale, nonostante gli innumerevoli mezzi per salvare ecc.

In occasione del mio primo romanzo, il programma di word faceva i capricci, mi si cancellavano delle pagine, un sacco di problemi. Da lì le ansie, tanto che avevo copiato il manoscritto da più parti, poi ero andato in biblioteca a sistemarlo, confidando che ci fossero meno problemi legati a word. Infine, per dare un'impaginazione decente mi sono affidato al classico amico che ti dice che "tutto" è recuperale da pc e mi sono rincuorato. Col secondo libro questa paura mi è passata ma ora che devo completare il terzo, mi sta assalendo di nuovo... lo so, non sono per nulla tecnologico, anche se mi atteggio un po' :asd:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Anche questa è una delle mie tante paure (sto scoprendo di essere un tipo davvero pauroso da quando leggo questa sezione)!

All'inizio anch'io scrivevo su carta ma da quando mia madre ha buttato nella spazzatura il mio primo manoscritto (non è molto d'accordo che io scriva, purtroppo), sono passata ai formati elettronici protetti da password e salvati sempre prima sul mio portatile e poi su due hard disk esterni, un dvd dati e due diverse pen drive...

E sì, credo di essere un po' paranoica... :eheh:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

• PC di casa;

• Portatile;

• Chiavetta (3, per la verità: 2 da 8 Gb e una da 16);

• Hard disc esterno del collega;

• Hard disc esterno mio;

• Hard disc esterno del marito;

• Pdf spediti a 5 amici fidati;

• 3 copie stampate e...

• il cane, che con tutta la sua buona volontà, mi ripete ogni sera il mantra "giuro solennemente di usare il dono della parola solo ed esclusivamente se tu perdi tutto".

Basta come sega mentale per la paura di perdere il lavoro?!

Pazza? Tu?! :nono:

  • Mi piace 5

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Ospite -_-

Io ne ho perso proprio uno che avevo scritto in treno. Niente da fare, non so che fine abbia fatto... Per cui è anche mia, questa paura.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Quando diversi anni fa ho rischiato di perdere tutti i miei scritti nel pc l'ansia e la disperazione fu tale che adesso salvo tutto nel PC fisso, PC portatile, due pennette e Hard Disk.

Per quanto riguarda quello che scrivo su carta, prima avevo il brutto vizio di scrivere nei quaderni di scuola a lezione (e scrivo ancora a lezione :asd: ) e così me li dimenticavo, avendo fogli sparsi ovunque. Invece da un annetto ho preso ad archiviare tutti i fogli in un quaderno ad anelli e scrivo in un quaderno apposito che porto ovunque.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

(non è molto d'accordo che io scriva, purtroppo),

Questa cosa mi farebbe arrabbiare davvero tanto... :la:

Tu continua a scrivere lo stesso, mi raccomando...:)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

A me è successo. L'ultimo dei miei romanzetti - coff - giovanili, l'ultimo che ho scritto da sola, intendo. Pressappoco 2003, 2004. Non so come, non so perché, non so quando, sono riuscita a cancellare tutti i file del romanzo da dischetti e cartelle varie. Per fortuna una buona parte ce l'avevo stampata, quindi ho ricopiato quello che avevo, e riscritto quello che mancava.

:fuma:

Un lavoraccio, ma mi fu utilissimo.

Certo, oggi salvo le mie cose su chiavette e mail varie... :asd:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

• il cane, che con tutta la sua buona volontà, mi ripete ogni sera il mantra "giuro solennemente di usare il dono della parola solo ed esclusivamente se tu perdi tutto".

Mitico assistente... :asd:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

• il cane, che con tutta la sua buona volontà, mi ripete ogni sera il mantra "giuro solennemente di usare il dono della parola solo ed esclusivamente se tu perdi tutto".

Mitico assistente... :asd:

E mi porta pure da bere! :)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Anche io mi aggrego :emo:

Non faccio molti backup del mio lavoro, ho solo PC e chiavetta, infatti sto anche meditando se usare anche una cosa tipo Google Drive per mettere gli scritti al sicuro da eventi catastrofici Extinction Level Event :emo:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

A dire il vero è uno dei miei peggiori incubi, questo. Salvo su svariate memorie i miei lavori e in più li stampo, a copie. :sss:

Ho un armadio pieno di schifezze scritte da me. :flower:
Modificato da Rory

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Questa è una delle mie paure più grandi... Forse è per questo motivo che salvo i manoscritti su millemila chiavette usb/periferiche/pc/mail? :asd: :asd:

Ahahaha xD, scusa ma non ho potuto fare a meno di ridere, dopo aver letto il tuo messaggio xD. Mi sono ritrovato nei tuoi panni, ossia nell'incubo ricorrente di perdere tutto ciò che scrivo xD. Anch'io salvo i miei lavori in questo modo xD (Oltretutto faccio più copie :asd:).

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Quando scrissi quello che poi sarebbe diventato il mio primo romanzo, fu una faticaccia enorme trascrivere al pc e in fase di copiatura, modificai alcune parti. In seguito ho deciso di iniziare a scrivere direttamente sul pc... al di là dell'aspetto "romantico", di scrivere su quaderni o foglietti (ne ho disseminati in tutta casa da quando ero poco più che un bambino), si tratta di una spesso inutile perdita di tempo. E il mio tempo per scrivere, nello specifico, è poco e compresso, quindi scrivo subito su word

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Io ne ho perso proprio uno che avevo scritto in treno. Niente da fare, non so che fine abbia fatto... Per cui è anche mia, questa paura.

un docente di antropologia dell'Università di Verona ha perduto in aereo la tesi di un mio amico che si sarebbe dovuto laureare di lì a poco con lui. E all'epoca non è che ci fossero tutti questi tentativi di salvataggio...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Anch'io avevo questa paura. Ora un po' m'è passata. :)

I file multimediali li copio su almeno 3 supporti distinti e... distanti tra loro (si sa mai che crolli il palazzo mentre sono al lavoro :sss: ). Più Google Drive.

Quando scrivo su carta, invece, lo faccio su quaderni classici (non ad anelli), con ben 4 etichette su tutte le copertine che segnalano i miei dati (nome, cognome, cellulare). E in più la promessa di una ricompensa in denaro a chi dovesse ritrovarli. :asd:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Spesso scrivo a scuola, quindi ho la paura folle di dimenticarmi il quaderno sotto il banco o che qualche mio compagno decida di farmi uno scherzetto poco simpatico :morto:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Spesso scrivo a scuola, quindi ho la paura folle di dimenticarmi il quaderno sotto il banco o che qualche mio compagno decida di farmi uno scherzetto poco simpatico :morto:

ot... a scuola??? ma quanti anni hai crazy?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

ot... a scuola??? ma quanti anni hai crazy?

17 ;)

sei da tanto qui al wd e mi sembri piuttosto matura, in senso buona, per questo ti credevo più grande :saltello:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ieri in effetti ho dimenticato le mie bozze in auto... :asd: Me ne sono ricordato soltanto davanti al pc, dominato da una strana sensazione di "mancanza" :asd: :asd:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Spesso scrivo a scuola, quindi ho la paura folle di dimenticarmi il quaderno sotto il banco o che qualche mio compagno decida di farmi uno scherzetto poco simpatico :morto:

Io dimenticai il quaderno all'università e la mattina dopo ho costretto un mio amico a recuperarlo xD

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

×