Vai al contenuto
  • Chi sta leggendo   0 utenti

    Nessun utente registrato visualizza questa pagina.

Keiji Luca

Circo Cremisi

Post raccomandati

Così è meglio:

http://www.writersdream.org/forum/topic/15797-lutilita/

(è dedicata alla musica dei King Crimson, Cirkus)

Quanto danzi

quanto eccelle la tua grazia,

dea della notte.La rendi mia

con tutte quelle perle

accostate sul mio viso

tormento e paradiso,

frane continue

ed incastri di riff.

Come sorridi funesta,

madre dell'inferno

con te,la pace dell'eterno.

Fiore d'ordinanza

sei più cuore che sostanza,

smuovi questa gioia chiusa in gabbia

volere,è di chi attende con rabbia.

Ti sogno e ti venero allo scuro

percorri pacifica la schiena

rendi il nero più puro

e inoltra la luna piena.

Falle rifrangere il suono

di un capolavoro silente,

innescato da un tuono

in un giorno solerte.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Ospite Kate Malone

Il commento che hai linkato è fuori tempo. Dal momento del commento hai esattamente 30 minuti per postare il tuo scritto, non uno di più. Quando avrai commentato un altro testo invia il link per mp a me o a un altro membro dello staff e la discussione sarà riaperta. Chiudo e richiamo.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

E' molto bella ed elegante questa poesia, Dal movimento della danza al capolavoro silente che si scontra con rumore del tuono. Bravo :indicare:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Ospite
Questa discussione è chiusa.

×