Vai al contenuto
  • Chi sta leggendo   0 utenti

    Nessun utente registrato visualizza questa pagina.

Ospite Spritz

Il gioco del Testo Alfabetico

Post raccomandati

Pasquale chiamò l'hotel a mezzogiorno

 

RNEPCLHAMVIBUZOGUSEDQATIFO

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Pasquale chiamò l'hotel a mezzogiorno: voleva informarsi


 


RNEPCLHAMVIBUZOGUSEDQATIFO


Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Pasquale chiamò l'hotel a mezzogiorno: voleva informarsi bene.

RNEPCLHAMVIBUZOGUSEDQATIFO

Modificato da Kuno

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Pasquale chiamò l'hotel a mezzogiorno: voleva informarsi bene. Una

RNEPCLHAMVIBUZOGUSEDQATIFO 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Pasquale chiamò l'hotel a mezzogiorno: voleva informarsi bene. Una zotica

RNEPCLHAMVIBUZOGUSEDQATIFO

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Pasquale chiamò l'hotel a mezzogiorno: voleva informarsi bene. Una zotica offersemi grandi

RNEPCLHAMVIBUZOGUSEDQATIFO

*Scusa Gin, mi sono permesso di correggere la coniugazione del verbo, le forme enclitiche devono rispettare comunque le comuni norme di coniugazione, perciò in questo caso è

io offersi (offrii) + mi/gli/la/lo ecc

tu offristi + mi/gli/la/lo ecc

egli/ella offerse (offrì) + mi/gli/la/lo ecc.

Modificato da KMR

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

E visto che siamo in tema, vorrei approfittare per aprire un piccolo....

 

ANGOLO DELLA (auto)DIDATTICA

 

Ché mi sa che ci farebbe bene studiarci un po' di linguistica, e la mia prima persona plurale non vuole essere né di condiscendenza spocchiosa, né un plurale maiestatis (anche se quest'ultimo un po' ci starebbe, dai...), ma davvero ci sono cose che ci confondono un po' tutti e possiamo sbagliare, come il mio precedente "rivestimmi" dove avevo coniugato pure io in terza anziché in prima persona (avrebbe dovuto essere invece "rivestiimi").

 

Se insisto tanto con le forme enclitiche (particella pronominale attaccata alla fine del verbo), non è per il gusto di metterci forme desuete o astruse, che pure io aborrisco aborro, ma per il fatto pratico che avendo una stringa forzata, non possiamo permetterci il lusso di usare le particelle pronominali prima del verbo (forme proclitiche) ogniqualvolta ci faccia comodo, perché ciò implica usare due parole con iniziali nell'esatta sequenza che serve. L'unica soluzione è perciò usare una sola parola, ad esempio non avendo MLP per dire "me lo portava", possiamo esprimere lo stesso concetto mettendo tutto nella P: portavamelo.

 

Suona un po' strano, ma che ci vogliamo fare? D'altra parte nessuno parla seguendo una stringa rigida di iniziali... Più importante secondo me è che il significato sia coerente e che la forma sia sintatticamente corretta e completa.

"Offersemi/offersimi" ad esempio non le catalogherei come forme desuete, in realtà tanto la particella "mi" quanto le forme "offerse" e "offersi" sono ancora usate. La regola delle forme enclitiche è lì ed è attualmente valida. Più che lemmi arcaici si tratta di strutture inconsuete ma, ancora, stiamo parlando di un gioco in cui si è costretti da una stringa...

Io ho una personale preferenza per le forme aperse/coperse/offerse perché

1. sono ammesse

2. sono universalmente comprese

3. sono foneticamente meno ambigue delle corrispettive aprì/coprì/offrì in cui è facile confondere terza e prima persona.

Mi rendo conto però che le varianti in "-ì" sono da considerare più attuali e che lo stesso Manzoni ammodernò i suoi Promessi Sposi cambiando tutte le forme del passato remoto da -erse in -ì. Non ho problemi a usare qui le diciture in -ii e -ì, ben più comuni e consuete (vogliamo dire ordinarie? popolane? volgòfile? gaglioffo friendly? :asd: ) Tuttavia nello specifico caso dei pronomi enclitici, sulla cui utilità in questo gioco ho appena esposto la mia opinione, un "aprìgli la porta" (al passato remoto indicativo, non imperativo!) non funziona altrettanto bene che un "apersegli la porta", in cui non dobbiamo stare a confonderci tra imperativo e indicativo. Ma soprattuto, sinceramente, prima di fare questo ragionamento mai mi sarei immaginato che potesse esistere "offriimi", e se Boccaccio ha usato quell'altra forma, avrà avuto le sue valide ragioni, con buona pace di Manzoni che mi sta proprio di traverso, nel gargarozzo!

Modificato da KMR

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

 

Ottenevo gin ungherese senza essere dotato, quindi annacquavo troppo il flûte oppure rimestavo nuovamente

 

Qualcuno mi spieghi che significa. Eddai, maremma cinghiala (come si dice qui in Toscana). Rimaniamo quantomeno nel surreale. Andiamo sempre più spesso nel nonsense. Stavamo andando bene fino a un certo punto.

Ci proviamo? Io ci provo l'ultima volta.

 

 

Pasquale

 

RNEPCLHAMVIBUZOGUSEDQATIFO

 

 

Niko santo subito!

(io avevo già abbandonato)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Pasquale chiamò l'hotel a mezzogiorno: voleva informarsi bene. Una zotica offersemi grandi ubriacature*

 

 

 

*tentativo notturno di ripartenza

 

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Pasquale chiamò l'hotel a mezzogiorno: voleva informarsi bene. Una zotica offersemi grandi ubriacature: subito

RNEPCLHAMVIBUZOGUSEDQATIFO

*bravo Max

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Pasquale chiamò l'hotel a mezzogiorno: voleva informarsi bene. Una zotica offersemi grandi ubriacature: subito emerse da

RNEPCLHAMVIBUZOGUSEDQATIFO

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Pasquale chiamò l'hotel a mezzogiorno: voleva informarsi bene. Una zotica offersemi grandi ubriacature: subito emerse da quell'

RNEPCLHAMVIBUZOGUSEDQATIFO 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Pasquale chiamò l'hotel a mezzogiorno: voleva informarsi bene. Una zotica offersemi grandi ubriacature: subito emerse da quell'angusto

RNEPCLHAMVIBUZOGUSEDQATIFO

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Pasquale chiamò l'hotel a mezzogiorno: voleva informarsi bene. Una zotica offersemi grandi ubriacature: subito emerse da quell'angusto teatrino

RNEPCLHAMVIBUZOGUSEDQATIFO 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Pasquale chiamò l'hotel a mezzogiorno: voleva informarsi bene. Una zotica offersemi grandi ubriacature: subito emerse da quell'angusto teatrino Ignazio

RNEPCLHAMVIBUZOGUSEDQATIFO

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Pasquale chiamò l'hotel a mezzogiorno: voleva informarsi bene. Una zotica offersemi grandi ubriacature: subito emerse da quell'angusto teatrino Ignazio.  Fuggiva

RNEPCLHAMVIBUZOGUSEDQATIFO 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Pasquale chiamò l'hotel a mezzogiorno: voleva informarsi bene. Una zotica offersemi grandi ubriacature: subito emerse da quell'angusto teatrino Ignazio. Fuggiva orripilato

RNEPCLHAMVIBUZOGUSEDQATIFO

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Pasquale chiamò l'hotel a mezzogiorno: voleva informarsi bene. Una zotica offersemi grandi ubriacature: subito emerse da quell'angusto teatrino Ignazio. Fuggiva orripilato, ringhiando

RNEPCLHAMVIBUZOGUSEDQATIFO 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Pasquale chiamò l'hotel a mezzogiorno: voleva informarsi bene. Una zotica offersemi grandi ubriacature: subito emerse da quell'angusto teatrino Ignazio. Fuggiva orripilato, ringhiando nervosamente

RNEPCLHAMVIBUZOGUSEDQATIFO 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Pasquale chiamò l'hotel a mezzogiorno: voleva informarsi bene. Una zotica offersemi grandi ubriacature: subito emerse da quell'angusto teatrino Ignazio. Fuggiva orripilato, ringhiando nervosamente epiteti

RNEPCLHAMVIBUZOGUSEDQATIFO

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Pasquale chiamò l'hotel a mezzogiorno: voleva informarsi bene. Una zotica offersemi grandi ubriacature: subito emerse da quell'angusto teatrino Ignazio. Fuggiva orripilato, ringhiando nervosamente epiteti particolari

RNEPCLHAMVIBUZOGUSEDQATIFO

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Pasquale chiamò l'hotel a mezzogiorno: voleva informarsi bene. Una zotica offersemi grandi ubriacature: subito emerse da quell'angusto teatrino Ignazio. Fuggiva orripilato, ringhiando nervosamente epiteti particolari.

"Ciao,

 

RNEPCLHAMVIBUZOGUSEDQATIFO

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Pasquale chiamò l'hotel a mezzogiorno: voleva informarsi bene. Una zotica offersemi grandi ubriacature: subito emerse da quell'angusto teatrino Ignazio. Fuggiva orripilato, ringhiando nervosamente epiteti particolari.

"Ciao, l'

 

RNEPCLHAMVIBUZOGUSEDQATIFO

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Pasquale chiamò l'hotel a mezzogiorno: voleva informarsi bene. Una zotica offersemi grandi ubriacature: subito emerse da quell'angusto teatrino Ignazio. Fuggiva orripilato, ringhiando nervosamente epiteti particolari.

"Ciao, l' hanno

 

RNEPCLHAMVIBUZOGUSEDQATIFO

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Pasquale chiamò l'hotel a mezzogiorno: voleva informarsi bene. Una zotica offersemi grandi ubriacature: subito emerse da quell'angusto teatrino Ignazio. Fuggiva orripilato, ringhiando nervosamente epiteti particolari.


"Ciao, l'hanno ammazzato


 


RNEPCLHAMVIBUZOGUSEDQATIFO

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Pasquale chiamò l'hotel a mezzogiorno: voleva informarsi bene. Una zotica offersemi grandi ubriacature: subito emerse da quell'angusto teatrino Ignazio. Fuggiva orripilato, ringhiando nervosamente epiteti particolari.

"Ciao, l'hanno ammazzato, ma

 

RNEPCLHAMVIBUZOGUSEDQATIFO

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere un utente per inserire un commento.

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra community. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora

×