Vai al contenuto
  • Chi sta leggendo   0 utenti

    Nessun utente registrato visualizza questa pagina.

Ospite Linda Rando

CSA Editrice (Gruppo CSA)

Post raccomandati

Ospite Linda Rando

Ho appena pubblicato con loro.

Confermo che non mi sono stati richiesti contributi di alcun genere, né di editing né di pubblicazione.

Staff carino e cordiale, con procedure un po' farraginose sulle operazioni di editing.

Ciao a tutti

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ho pubblicato con la CSA Editrice il romanzo "Editato dallo Staff " e non mi hanno chiesto contributi. Sono chiari nelle loro proposte.

Hanno più marchi editoriali distinti, come tutte le case editrici più importanti.  

Let's Print Edition per chi vuol pubblicare da autore indipendente. Self Publishing.

Planet Book che è a doppio binario. Se vi è un lavoro di revisione importante da eseguire sul testo, l'autore deve pagare la consulenza. Considerano però anche le potenzialità di vendita dell'opera e la storia dell'autore (se ha già venduto qualche centinaio di copie di opere precedenti si pubblica senza contributo).

CSA Editrice pubblicano tutto senza contributo. Infatti traducono opere dall'estero e pubblicano anche autori italiani di una certa notorietà. Si accede al marchio CSA Editrice se l'opera è linguisticamente curata e con buone potenzialità di vendita (lo dicono nella proposta ed è così che fanno). Se noi autori proponiamo un romanzo alla CSA Editrice e non rispetta i loro criteri d'accesso al marchio, spiegano che volendo si può usufruire dei servizi per migliorare il testo e pubblicare con Planet Book. Amici scrittori hanno pubblicato la loro prima opera con Planet Book, contribuendo con l'acquisto di copie, e poi hanno pubblicato le opere successive con il marchio CSA Editrice senza più pagare nulla. 

Io con loro mi sto trovando molto bene e credo di pubblicare anche il secondo.

poi guardate un suggerimento generale: se contattate 10 case editrici e tutte vi chiedono un contributo, dovreste farvi qualche domanda sulla qualità della proposta.

  • Confuso 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

@ecopelle2 , grazie per la tua esperienza. Ci piacerebbe, però, che i nuovi iscritti si presentassero in Ingresso (qui il link), prima di postare in altre sezioni; ci aiuteresti a conoscerti meglio. Grazie.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ci ha risposto Alessandro Labonia in modo molto approfondito e riporto gran parte di quanto ci ha comunicato:

 

"La CSA Editrice è interessata alla pubblicazione anche di opere di autori esordienti o ancora non noti, purché esse abbiano evidenti qualità letterarie, potenzialità dal punto di vista commerciale e siano curate dal punto di vista linguistico. La CSA Editrice pubblica autori di bestseller esteri, autori italiani già più o meno affermati, ma è alla continua ricerca di talenti e ogni anno ne individua diversi su cui investire per la pubblicazione in Italia e la promozione per la vendita di diritti all'estero."

La pubblicazione avviene senza alcun tipo di contributo da parte dell'autore e tutti i servizi editoriali del caso sono erogati con costi a carico della CSA Editrice.

"Se un autore ha necessità di usufruire di serviti di editing specialistico particolareggiato, di traduzione o di rappresentanza, può rivolgersi alla nostra agenzia IBA (International Book Agency)."


Sono distribuiti da Direct Book - Interscienze Srl, Fastbook (che è di proprietà del gruppo Messaggerie) e dai distributori interregionali per il Nord "Euroservizi" e Book Service (Catene Feltrinelli, Mondadori, Giunti, Ubik, ecc). Sono distribuiti anche tramite tutti i maggiori portali online italiani ed esteri (Mondadori, Feltrinelli, Amazon, Unilibro, Ibs, ecc.) 
Promuovono tramite ufficio stampa e ufficio marketing. Tutte le attività proposte vengono da loro spiegate nel dettaglio quando inviano una proposta di pubblicazione. 

 

Se qualcuno dovesse avere esperienze dirette, è invitato a condividerle.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Non so dirti. A me hanno risposto positivamente dopo tre mesi dall'invio. Il contratto proposto mi ha soddisfatto.

Al momento posso testimoniare di uno scambio semplice e corretto, (oltre al loro essere free, naturalmente) per il futuro, non appena vedrà la luce (spero presto) il lavoro che gli ho proposto, potrò esprimermi in maniera più specifica.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
12 ore fa, La*cla ha scritto:

Ciao, qualcuno sa dirmi se rispondono a tutti o solo a chi vogliono pubblicare?

Grazie

Molto probabilmente rispondono solo a chi vogliono pubblicare (io non ho ricevuto nessuna risposta).

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Buonasera,

E' il mio primo messaggio e spero di aver effettuato correttamente la presentazione in ingresso. 

Ho appena ricevuto una proposta di pubblicazione da parte di questa CE. Desideravo sapere se riescono a raggiungere i maggiori punti vendita sul territorio nazionale e se godono effettivamente di una buona distribuzione. Partecipano alle fiere? La promozione dove e come viene svolta solitamente?

Chi ha pubblicato con questa CE ha riscontrato problematiche varie o sono assolutamente cortesi e affidabili? Grazie.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

@Cielo Per alcune delle tue domande bastava leggere il post di @Niko, un po' più su. ;)

 

1 ora fa, Cielo ha scritto:

Desideravo sapere se riescono a raggiungere i maggiori punti vendita sul territorio nazionale e se godono effettivamente di una buona distribuzione

Cito Niko: Sono distribuiti da Direct Book - Interscienze Srl, Fastbook (che è di proprietà del gruppo Messaggerie) e dai distributori interregionali per il Nord "Euroservizi" e Book Service (Catene Feltrinelli, Mondadori, Giunti, Ubik, ecc). Siamo distribuiti anche tramite tutti i maggiori portali online italiani ed esteri (Mondadori, Feltrinelli, Amazon, Unilibro, Ibs, ecc.)

 

1 ora fa, Cielo ha scritto:

La promozione dove e come viene svolta solitamente?

Cito di nuovo Niko: Promuovono tramite ufficio stampa e ufficio marketing. Tutte le attività proposte vengono da loro spiegate nel dettaglio quando inviano una proposta di pubblicazione.

Quindi dovresti aver ricevuto tutti i dettagli assieme alla proposta di pubblicazione. Non è così?

 

1 ora fa, Cielo ha scritto:

Chi ha pubblicato con questa CE ha riscontrato problematiche varie o sono assolutamente cortesi e affidabili?

Alcuni utenti hanno già lasciato la loro testimonianza; puoi leggere i loro post.

  • Mi piace 1
  • Grazie 2

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Cari sognatori, 

Io ho recentemente accettato la proposta di pubblicazione "free" offerta da CSA Editrice. Mi hanno ispirato fiducia, considerando il fatto che io sia alquanto diffidente. Il colloquio con A. Labonia è stato esaustivo: ho sinceramente apprezzato la sua disponibilità e la sua immediata oggettività nell'esporre l'operato complessivo. Con voce garbata e pacata, ha espresso infine un semplicissimo e onesto complimento per quanto ho scritto, senza ricami e toni enfatici (i quali, onestamente, già avrebbero destato in me un gran sospetto). Dunque, nessun tentativo di sedurre l'autore a pubblicare con la realtà che ha costruito. Anzi, ha più volte ribadito che desiderano lavorare esclusivamente con autori effettivamente motivati e interessati alla CE. 

E' il mio libro d'esordio, ho ricevuto più proposte in breve tempo, ma l'istinto ha condotto il mio cuore qui. E' difficile operare una scelta con il primo "cucciolo", tuttavia è bene affidarsi a dimensioni che credono fortemente nelle potenzialità della persona. Non è la grande e blasonata Casa Editrice a fare "grande" l'autore: quel che mi ripeto costantemente (per ciò che ho vissuto e per quel vedo), è che i fiori più belli spesso nascono proprio dai piccoli semi, semi che ti ascoltano e che non ti considerano "nessuno" nel mare dell'Editoria. Arrivare con le proprie forze e le proprie capacità a pubblicare, per me è una straordinaria vittoria (considerando la situazione generale). Il futuro non lo conosciamo e non esiste niente che possa darci una garanzia, neanche il calcolo delle probabilità. Le carte si possono ribaltare alla svelta. Tutti ambiscono a pubblicare con CE note, ma ciò non assicura il successo. E a me non piace parlare neanche di "successo": scrivo perché percepisco le lettere scorrere nelle vene, scrivo per offrire la mia testimonianza, il mio aiuto, non per diventare necessariamente il fiore più ammirato fra quelli del bouquet. Solo salvare o donare un sogno a un'unica creatura (in riferimento al tema trattato), mi farebbe grondare di gioia. 

Con il massimo rispetto per le decisioni e le ambizioni altrui, purché oneste, per ora questo è quanto. Buona fortuna sognatori!

 

  • Mi piace 4
  • Divertente 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Buongiorno, riporto la mia esperienza: ho inviato il mio manoscritto alla CSA, e sono stata ricontattata dalla *Editato dallo Staff*. La persona che mi ha scritto ha allegato una scheda della mia opera, ovvero un breve commento.

Ad ogni modo mi ha detto che è la Planet Book, tra le c.e. che fanno parte del loro gruppo, a pubblicare gli esordienti, che poi potrebbero in seguito essere ripubblicati gratuitamente da CSA. 

Planet Book invece chiede acquisto copie, e neanche troppo economiche.

Buona prosecuzione a tutti

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Il 5/3/2020 alle 15:04, La*cla ha scritto:

Buongiorno, riporto la mia esperienza: ho inviato il mio manoscritto alla CSA, e sono stata ricontattata dalla Planet Book. La persona che mi ha scritto ha allegato una scheda della mia opera, ovvero un breve commento.

Ad ogni modo mi ha detto che è la Planet Book, tra le c.e. che fanno parte del loro gruppo, a pubblicare gli esordienti, che poi potrebbero in seguito essere ripubblicati gratuitamente da CSA. 

Planet Book invece chiede acquisto copie, e neanche troppo economiche.

Buona prosecuzione a tutti

Idem. Ho riportato la mia esperienza nel topic *Editato dallo Staff*

  • Mi piace 2

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Mandato manoscritto l'11/02/20

Risposto ieri che il piano editoriale è pieno fino all'anno prossimo e consigliato di propormi a *Editato dallo Staff*:asd:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Il 9/3/2020 alle 00:57, FranCorvo ha scritto:

Mandato manoscritto l'11/02/20

Risposto ieri che il piano editoriale è pieno fino all'anno prossimo e consigliato di propormi a *Editato dallo Staff*:asd:

Ma tu pensa!

Peccato che nel sito continui a esserci scritto quanto segue, circa i tempi di risposta.

Massimo due mesi. Se all'autore o al curatore serve un risposta urgente, la si può dare in una o due settimane.

Che in effetti non contraddice quanto ti è stato comunicato, nel senso che hanno risposto nei tempi previsti. :bash:

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Il 9/3/2020 alle 09:48, Bambola ha scritto:

Ma tu pensa!

Peccato che nel sito continui a esserci scritto quanto segue, circa i tempi di risposta.

Massimo due mesi. Se all'autore o al curatore serve un risposta urgente, la si può dare in una o due settimane.

Che in effetti non contraddice quanto ti è stato comunicato, nel senso che hanno risposto nei tempi previsti. :bash:

 

Già. Come tempistiche di valutazione e risposta, nulla da dire.

Il problema è, come ho letto per molti altri, te compresa, che con il fatto del piano editoriale completo, ti dirottano su *Editato dallo Staff*:S

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Il 9/3/2020 alle 10:20, FranCorvo ha scritto:

Già. Come tempistiche di valutazione e risposta, nulla da dire.

Il problema è, come ho letto per molti altri, te compresa, che con il fatto del piano editoriale completo, ti dirottano su *Editato dallo Staff*:S

Certo, ovvio. Oggettivamente, proponi un testo all'editore X sapendolo free e quello ti rimbalza di default su Y a pagamento, mi chiedo dove stia la serietà, per non dire che non avremmo sprecato tempo a sottoporlo a X.

  • Mi piace 3

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
3 minuti fa, Bambola ha scritto:

Certo, ovvio. Oggettivamente, proponi un testo all'editore X sapendolo free e quello ti rimbalza di default su Y a pagamento, mi chiedo dove stia la serietà, per non dire che non avremmo sprecato tempo a sottoporlo a X.

Esatto

Stesso mio pensiero e considerazione.

Pazienza. Spero in una proposta seria prima o poi (dato che il manoscritto che ho mandato è una cosa seria, frutto di lavoro, tempo, fatica e passione).

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Il ‎09‎/‎03‎/‎2020 alle 10:46, Bambola ha scritto:

Certo, ovvio. Oggettivamente, proponi un testo all'editore X sapendolo free e quello ti rimbalza di default su Y a pagamento, mi chiedo dove stia la serietà, per non dire che non avremmo sprecato tempo a sottoporlo a X.

Sport molto praticato nella filiera dellaspirantescrittorenonsibuttaniente. A tale proposito, oggi mi arriva una loro mail in cui mi propongono un corso di scrittura online. Non sono riuscito ad entrare nel loro server perché "non installato correttamente", ma di sicuro non è gratis. Della serie comeapprofittaredelcoronavirus. Ma Bruto è uomo d'onore. 

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Stessa avventura di tutti voi. Rimbalzato alla *Editato dallo Staff* causa catalogo completo, dopo un paio di settimane mi rispondo dalla *Editato dallo Staff* con contratto vicino ai 1000€.

 

Tattica o verità?

🤷‍♂️

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
13 ore fa, lorebalzo ha scritto:

Stessa avventura di tutti voi. Rimbalzato alla planet book causa catalogo completo, dopo un paio di settimane mi rispondo dalla *Editato dallo Staff* con contratto vicino ai 1000€.

 

Tattica o verità?

🤷‍♂️

Si chiama *Editato dallo Staff*.

  • Mi piace 3

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Avessi almeno visto i libri *Editato dallo Staff* tanto osannati in giro, ben piazzati in librerie fisiche, vetrine. Manco mezzo e leggo 50 libri l'anno spesso di editori indipendenti.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Non mi pronuncio su *Editato dallo Staff* (a proposito, non sarebbe più opportuno discuterne in una discussione a essa espressamente dedicata?).

Avendo da poco pubblicato con Csa, comunque, posso affermare di non aver ricevuto "proposte scomode", o l'invito a percorrere strane "strade alternative" (magari a pagamento) e che, quindi, la realtà risulta assolutamente free.

Per quanto riguarda il discorso promozione/distribuzione è presto perché io possa esprimere un parere, ma essendo avvezzo ai costumi in uso presso molti editori indipendenti non mi faccio illusioni in merito.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
33 minuti fa, dfense ha scritto:

non sarebbe più opportuno discuterne in una discussione a essa espressamente dedicata?).

 

Credo che la discussione apposita non sia più disponibile.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
12 ore fa, dfense ha scritto:

Nel senso che è stata "archiviata"? @ElleryQ

In genere, le discussioni spariscono quando la CE, non avendo scelta, ne dispone la cancellazione *Editato dallo Staff*. Chiedo scusa ad ElleryQ se ho risposto, sicuramente lui saprà farlo meglio e più a ragion veduta.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
12 ore fa, dfense ha scritto:

Avendo da poco pubblicato con Csa, comunque, posso affermare di non aver ricevuto "proposte scomode", o l'invito a percorrere strane "strade alternative" (magari a pagamento) e che, quindi, la realtà risulta assolutamente free.

Purtroppo quella di conservare un'apparente verginità, facendo fare il lavoro *Editato dallo Staff* alle cosiddette costole, sta diventando una moda. Perché si verifichi un'inversione di tendenza, dovremmo essere tutti noi neo-scrittori o aspiranti tali, a boicottare tutte le CE che adottano questo sistema, e non solo: *Editato dallo Staff*

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Nel momento in cui ho firmato per Csa, non ero nemmeno a conoscenza dell'esistenza di *Editato dallo Staff*, né, quindi, di una relazione tra le due... non capisco questo tuo citarmi @cheguevara, nemmeno rappresentassi chissà che metro di paragone nella lotta di cui ti fai promotore. Lo trovo davvero improprio.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere un utente per inserire un commento.

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra community. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora

×