Vai al contenuto
  • Chi sta leggendo   0 utenti

    Nessun utente registrato visualizza questa pagina.

Cicciuzza

Contest Nr. 91 Le mille facce del Natale

Post raccomandati

Le mille facce del Natale

Il Natale è alle porte. Sentiamo il suo profumo in ogni dove. :ohh: Le luci, il freddo, i suoi colori, dal rosso al dorato... eppure non siamo soddisfatti :nein:

Vogliamo sentire cosa sia per voi il Natale: dal retrogusto amaro, magari del barbone che dorme sotto casa a quello folle dei vampiri innamorati dei licantropi, sino a giungere nella famiglia di E.T. e scoprire come vivono loro questa festività e che cosa per essi rappresenti.

REGOLE

Obbiettivo: Costruire un racconto che ci descriva il Natale. Non importano chi, come, quando, e le emozioni a corredo. Può essere triste, felice e smielato, struggente, spaventoso, misterioso. Ma soprattutto, l'atmosfera natalizia deve rimanere coerente, ma può essere utilizzata in maniera originale.

Genere e forma: A vostra scelta: romance, horror, giallo, noir... il tema centrale va rispettato in ogni scelta.

Formato e lunghezza: Nessuno. Sì, nessun limite, ci affidiamo al vostro buon senso per non postare testi che superino abbondantemente il concetto di "racconto" puntando a quello di "saga in cinque volumi" (cit.)

Scadenze: i racconti vanno postati qui entro il 22 dicembre 2012, data di chiusura del contest.

Premi: il vincitore potrà postare in sezione Narrativa senza preliminare commento un testo a sua esclusiva scelta.

Premio speciale: la giuria assegnerà un premio al racconto più cattivo.

Volete conoscere il premio? Eh no, è per il racconto più cattivo, siamo cattivi anche noi :asd: lo conoscerete solo quando l'avrete vinto!

Tremate!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Premio speciale: la giuria assegnerà un premio al racconto più cattivo.

Volete conoscere il premio? Eh no, è per il racconto più cattivo, siamo cattivi anche noi :asd: lo conoscerete solo quando l'avrete vinto!

Ehm...non l'hai scritto sopra? xD

Comunque, il racconto più cattivo... *si sfrega le mani*

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Che s'intende per racconto più cattivo?

Definire cattivo in maniera universale è un po' difficile.

Diciamo che qui intendiamo un racconto che si allontani dal filone tradizionale del racconto di Natale a sfondo morale, etico, buonista, un racconto dove ci siano elementi che creino sorpresa e stupore ribaltando le aspettative sul Natale.

Poi la fantasia vi aiuterà a costruire una trama e dei personaggi che rispecchino il vostro sentimento e la vostra sensazione sull'elemento della "cattiveria"

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Non ho idea se riuscirò partecipare, ma ho una certa idea in mente che sembra proprio essere adatta a questo contest. I problemi che potrebbero impedire di partecipare sono essezialmente 3:

- si tratta ancora di un'idea grezza;

- devo ancora finire di documentarmi;

- potrebbe assumere dimensioni.

Vedremo

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Io un'idea ce l'avrei, ma l'ho già usata per la sfida :eheh: Devo pensare a qualcos'altro :la:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ho aperto le danze (sperando d'aver fatto tutto bene), non mi piace mai essere il primo a fare una cosa, ma il racconto m'è venuto così di getto che non ho voluto neanche aspettare si raffreddasse.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ammazza, che apertura! Brividi! :ohh:

Ma Alec *modalità maestrina ON* i ditini te li spezzo io se non rileggi per eliminare i refusi :mazza:

*modalità maestrina OFF*

Modificato da Bee

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ammazza numero due! :cookie:

Rido già nel vedere i giudici scervellarsi sul racconto più cattivo ;)

Modificato da Bee

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ammazza, che apertura! Brividi! :ohh:

Ma Alec *modalità maestrina ON* i ditini te li spezzo io se non rileggi per eliminare i refusi :mazza:

Ma io i testi li rileggo anche, è che i dannati refusi sanno mimetizzarsi fin troppo bene!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

×