Vai al contenuto
  • Chi sta leggendo   0 utenti

    Nessun utente registrato visualizza questa pagina.

Ospite mnp87

Thèsis contents

Post raccomandati

Grazie Alfacustica, gli auguri sono reciproci. Sicuramente anche tu avrai ricevuto la mail con la quale comunicavano che hanno tanto materiale e che lo divideranno tra il numero che uscirà a brevissimo e quello natalizio. Quale sarà non importa, l'importante è che i nostri lavori vengano apprezzati  ;)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Ospite Bundle

Io sono stata inserita in scaletta il 12 settembre, ma ancora nessuna risposta.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Anche io ancora non ho ricevuto nessuna risposta; stamane però per curiosità mi sono riletta la mail di risposta al mio invio in cui mi informavano che i tempi medi di attesa sono circa due mesi quindi aspetto fiduciosa ancora per un po' :)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Ospite Bundle

Risposta arrivata ieri :nein: :

 

"...abbiamo letto il romanzo inviato in redazione ma non lo riteniamo adatto ai nostri canali editoriali di riferimento, pertanto la nostra agenzia non potrà rappresentarla. La nostra valutazione, purtroppo, non può prescindere dalle effettive possibilità, da parte di un mercato editoriale ormai saturo e sempre più selettivo, di assorbire i romanzi che ci vengono proposti. 
Speriamo che possa trovare comunque altre opportunità."

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Ospite Bundle

Ho inviato il 10 settembre, mi hanno mandato un'email di conferma il 12 settembre, dove mi dicevano di avermi inserita in scaletta, e ieri mi hanno scritto per comunicarmi che non intendono rappresentarmi. Le tempistiche sono state perfette.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Nonostante premesse molto positive, visto che sul nuovo numero di Mood ci sarà un mio racconto, ho ricevuto la medesima mail dell'utente Bundle. Peccato, tocca rimboccarsi nuovamente le maniche... 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

è arrivata la stessa email anche a me! mi sono quasi commosso  :trollface:

una RI-SPO-STA!!! tutta per me!!

 

Oddio, se stanno girando tutte queste risposte settembrine, allora il momento del mio siluramento sta per arrivare.

Sono emozionatissimo  :brillasguardo:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Nonostante premesse molto positive, visto che sul nuovo numero di Mood ci sarà un mio racconto, ho ricevuto la medesima mail dell'utente Bundle. Peccato, tocca rimboccarsi nuovamente le maniche...

Ma noooo! Mi spiace. Brutto quando sembra vada bene e alla fine si viene cassati.

Mi è successo più e più volte..

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

A questo punto sono proprio un caso anomalo. Stanno curando l'editing del mio lavoro per il formato digitale con Goware, mi hanno proposto dall'inizio di essere rappresentato per editori cartacei e non mi hanno fatto nessuna domanda particolare, anzi, mai parlato di liste di attesa! Era proprio perchè questa sveltezza mi insospettiva che, facendo una ricerca sul web ho trovato questo bel forum.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

arrivata una risposta anche a me. Ero stata inserita in scaletta a settembre, anche se poi non ne ero sicurissima... perciò nel mio caso circa tre mesi!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

 

Risposta arrivata ieri :nein: :

 

"...abbiamo letto il romanzo inviato in redazione ma non lo riteniamo adatto ai nostri canali editoriali di riferimento, pertanto la nostra agenzia non potrà rappresentarla. La nostra valutazione, purtroppo, non può prescindere dalle effettive possibilità, da parte di un mercato editoriale ormai saturo e sempre più selettivo, di assorbire i romanzi che ci vengono proposti. 
Speriamo che possa trovare comunque altre opportunità."

 

 

 

è arrivata la stessa email anche a me! mi sono quasi commosso  :trollface:

una RI-SPO-STA!!! tutta per me!!

 

 

 

Nonostante premesse molto positive, visto che sul nuovo numero di Mood ci sarà un mio racconto, ho ricevuto la medesima mail dell'utente Bundle. Peccato, tocca rimboccarsi nuovamente le maniche...

Ma noooo! Mi spiace. Brutto quando sembra vada bene e alla fine si viene cassati.

Mi è successo più e più volte..

 

 

Perdonate il doppio post (e scusate il breve ot). I vostri romanzi che genere sono? No, tanto per farmi un'idea.

Noi abbiamo mandato un gotico/horror con qualche elemento sovrannaturale ambientato ai giorni nostri, in un paesetto appenninico.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Allora, Vale, il romanzo che non è stato accettato per la rappresentanza è un mainstream (introspettivo, scritto in prima persona), mentre il racconto che è stato accettato per la rivista Mood è un thriller/noir (finalista al premio NebbiaGialla). Tra l'altro il racconto non è sull'ultimo numero di Mood, uscito da pochi giorni, per cui dovrebbe uscire sotto Natale col prossimo numero (almeno così hanno detto).

 

P.S.: Anche se parlo al singolare (per comodità), anch'io scrivo a quattro mani con un mio amico.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

 

 

Risposta arrivata ieri :nein: :

 

"...abbiamo letto il romanzo inviato in redazione ma non lo riteniamo adatto ai nostri canali editoriali di riferimento, pertanto la nostra agenzia non potrà rappresentarla. La nostra valutazione, purtroppo, non può prescindere dalle effettive possibilità, da parte di un mercato editoriale ormai saturo e sempre più selettivo, di assorbire i romanzi che ci vengono proposti. 
Speriamo che possa trovare comunque altre opportunità."

 

 

 

è arrivata la stessa email anche a me! mi sono quasi commosso  :trollface:

una RI-SPO-STA!!! tutta per me!!

 

 

 

Nonostante premesse molto positive, visto che sul nuovo numero di Mood ci sarà un mio racconto, ho ricevuto la medesima mail dell'utente Bundle. Peccato, tocca rimboccarsi nuovamente le maniche...

Ma noooo! Mi spiace. Brutto quando sembra vada bene e alla fine si viene cassati.

Mi è successo più e più volte..

 

 

Perdonate il doppio post (e scusate il breve ot). I vostri romanzi che genere sono? No, tanto per farmi un'idea.

Noi abbiamo mandato un gotico/horror con qualche elemento sovrannaturale ambientato ai giorni nostri, in un paesetto appenninico.

 

Ti posso confermare che quella ricevuta da Bundle è una mail standard perché anche a me, la scorsa settimana, l'hanno inviata perfettamente identica; ma oramai ho capito che questa è la norma, quindi va benissimo tutto purché sia una risposta, piuttosto che un silenzio.

Il mio è un mainstream, precisamente un romanzo di formazione, a cui calza perfettamente la stessa descrizione fatta da Frederick.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Un pensiero sulle grandi Agenzie Letterarie, stando alla mia espeienza.

Per quello che ho potuto constatare sulla mia pelle, si comportano pari pari come le grandi Case Editrici. Qualcuno di voi è sotto contratto per caso? Forse solo Claudio, non so, scusate, sono nuovo.

Mi demoralizza il fatto che inviando una proposta, non rispondono nemmeno se sono interessati o meno. Avranno i loro cavalli da corsa su cui puntare e stop. Tranne se arriva qualche segnalazione particolare, per cui sanno su chi investire e vanno a botta sicura. O chissà per quali altri svariati motivi... Diversamente la vedo dura approdare a un'Agenzia Letteraria blasonata.

Altrimenti perchè non rispondono neppure quando si fa loro una proposta senza inviare il testo intero, qualsiasi sia il progetto, la trama, la storia...

Una volta inviato il testo è semplice rispondere con un "NO" standard. Io spesso mi sono fermato alla fase precedente, ho inviato una proposta. NULLA DI NULLA!

Diverso è il discorso se paghi per un giudizio e conseguente scheda di valutazione. Lì, giustamente, sei considerato e trattato gentilmente, con professionalità.

Riassumendo, non credo sia possibile farsi considerare dalle realtà editoriali importanti se si è il Sig. Nessuno.

Dicono tanto che sono importanti le prime 20 pag, l'Incipit. E allora perchè dopo aver letto le prime 10 pag. di "Io e te" non ci si ferma? Dov'è lo stile in quelle prime 10 pag? Dov'è la personalità? La storia regge bene, ma se ci sofferma sulle prime 10 pag. non vedo il motivo per cui un editor dovrebbe scegliere l'Ammaniti di turno anzichè un bravo scrittore di WD. Con tutto il rispetto per Ammaniti che stimo e apprezzo. Ed è un grande prosatore. Era solo per fare un esempio. Non me ne vogliate.

Ma andiamo oltre, togliete questa parentesi,. Concentratevi sulla mia riflessione riguardo alle grandi AL e CE.

Non siete, almeno un pochino, d'accordo con me?

Un saluto.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

è proprio ciò che un'agenzia non dovrebbe fare... qui in Italia trattano gli emergenti come fanno i grandi editori, quando dovrebbero essere i primi a dar loro una possibilità, o almeno mostrare un minimo d'apertura. Essere davvero un ipotetico tramite.

  • Mi piace 2

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ti posso confermare che quella ricevuta da Bundle è una mail standard perché anche a me, la scorsa settimana, l'hanno inviata perfettamente identica; ma oramai ho capito che questa è la norma, quindi va benissimo tutto purché sia una risposta, piuttosto che un silenzio.

Il mio è un mainstream, precisamente un romanzo di formazione, a cui calza perfettamente la stessa descrizione fatta da Frederick.

 

Sì, lo so che mandano risposte standard, non era questo il punto.

Il punto è che io avevo scelto questa agenzia proprio perché mi sembrava potesse trattare il tipo di romanzo che abbiamo scritto io e il mio co-autore, e semplicemente volevo solo avere una conferma dei miei sospetti (che appunto, usino la scusa dei generi come rifiuto standard)

 

Per gli altri: io capisco e condivido la frustrazione derivante dai continui rifiuti, ma ragazzi, per esordire ci sono diversi modi, non solo le agenzie. Se un agente non ritiene di dover rappresentare un autore che anche sia il più grande genio della futura letteratura italiana, è nel suo pieno diritto.

Ci si traccia una riga sopra e si va avanti, si scrivono nuove storie, si mandano nuovi romanzi in giro, si prova di nuovo.

 

(e di nuovo: evitiamo i discorsi del "CE e AL non cagano gli esordienti", perché non è vero: qui nel forum abbiamo utenti pubblicati anche da big, e sono stati semplici aspiranti come tutti gli altri.) :)

  • Non mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ribadisco: non se li filano (o non se li cagano, visto che hai usato questo termine) di striscio, de pezza. Fumo! Nulla, non sei nulla. Aria. Scrivi bene? Piacere, ce ne sono altri 1000. Tra quei 1000 scelgo chi dico io, in base a criteri, ponderazioni, assiomi assai misteriosi. :)

Adieu.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Ospite Valpur

Che esordire non sia affatto semplice è un dato di fatto innegabile, ma che gli esordienti non vengano considerati tout court non è vero, altrimenti non esisterebbero le opere prime. Siamo in molti, qui, ad aver avuto una possibilità, chi con più fortuna e capacità di gestione chi meno.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Ospite Valpur

Non è mai "solo" fortuna. Bisogna sapersi vendere e avere qualcosa di valido da proporre, e sì, avere anche un po' di culo a beccare il momento giusto, il lettore giusto. Ma parlare soltanto di fortuna non solo è, secondo me, scorretto, ma rischia di danneggiare noi stessi qualora si riesca a farsi notare.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere un utente per inserire un commento.

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra community. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora

×