Vai al contenuto
  • Chi sta leggendo   0 utenti

    Nessun utente registrato visualizza questa pagina.

Ospite mnp87

Thèsis content

Post raccomandati

Ospite mnp87

Ciao volevo sapere se qualcuno di voi ha qualche informazione su Thèsis content, che fra le altre cose è anche una agenzia letteraria. Sembrano molto seri e affidabili dal sito web(per quanto questo possa contare), sopratutto leggono gratis la sinossi e i primi capitoli e poi decidono se vale la pena andare avanti.

Il sito web è http://www.thesis.it/ .

Grazie!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Ospite Luna Lovegood

Esperienze non ne ho avute, ma sembra un'agenzia seria e la grafica è bella. Facci sapere poi la tua esperienza nel caso decidessi di provare con loro :)

Anche se da quello che ho capito si occupano principalmente di scolastica: http://www.thesis.it/Servizi-per-l-editoria/pubblicazioni.html

Modificato da Luna Lovegood

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Loro lavorano solamente nell'ambito delle pubblicazioni educative, scolastiche e della manualistica/saggistica. Non credo che prendano in considerazione romanzi, a meno che non si tratti di un capolavoro.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Ospite mnp87

No guarda ti sbagli prendono in considerazione anche la narrativa, basta compilare il form sul loro sito ed inviare la sinossi e i primi capitoli, poi ti ricontattano se sono interessati, ho preso qualche informazione e sono gli agenti di diversi scrittori di narrativa, pubblicati con case editrici importanti.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Ospite mnp87

ma forse parecchio tempo fa non accettavano....quando l'hai mandato?di recente?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Per caso sapete quali italiani hanno sotto la loro "ala"? l'elenco che ho trovato riguarda solo gli stranieri...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Ospite mnp87

Ho inviato una sinossi del mio romanzo e le prime dieci pagine compilando il form apposito sul sito di questa agenzia. Dopo un paio di settimane mi hanno risposto, sono stati molto cordiali e impeccabili, mi hanno scritto un po' di considerazioni sul romanzo chiedendomi di inviarglielo tutto. Così ho fatto e adesso è un paio di mesi che attendo il loro responso.

Non mi sembra vero perché finalmente ho trovato qualcuno disposto a leggere opere inedite gratuitamente e con serietà. Per di più questa agenzia è molto professionale, ho visto su FB che i loro autori sono pubblicati da grandi case editrici, si danno molto da fare. Indipendentemente dalla risposta che mi daranno la consiglio a tutti!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ho inviato qualcosa tramite il loro sito. mi hanno ricontattato chiedendomi se avevo già pubblicato qualcosa e, cosa per me strana, se avevo già contattato altre CE o agenzie letterarie e quali.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Ospite Priscageddon

Ho inviato anche io attraverso il form per il talent scouting.

Vi terrò aggiornati.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Be' penso sia un gesto di interessamento, o no?

Eh, speriamo! Un'agenzia guadagna se porta un autore sconosciuto all'editore. Nel caso io avessi inviato a tutte le CE con cui hanno rapporti? :^|

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Non lo so, però mi pare un buon gesto di interessamento...Quantomeno un punto di partenza, te hai risposto e loro che ti hanno detto? Hai mandato il romanzo intero o solo una parte?

Grazie delle info!

Modificato da freccetto

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ciao ragazzi! Scusate il disturbo, mi piacerebbe sapere se quest'agenzia ha poi risposto, anche in caso negativo, alle proposte di talent scout... sono passate quattro settimane da mio invio e ancora nulla!

grazie

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

...sospetto! Quindi erano interessati al tuo romanzo, dopo l'invio sul talent scout? Dopo quanti giorni ti hanno contattato, per poi probabilmente spostare il domicilio fiscale alle Seychelles?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Mi hanno contattato il giorno dopo, chiedendomi a chi altri avessi spedito il manoscritto. Ovviamente io gli ho risposto con una sbrodolata di nomi. Magari hanno pensato che avevo bruciato tutti i loro contatti, non so.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Anche a me avevano chiesto il libro in lettura, e poi dopo un mesetto mi hanno risposto negativamente, che non avrebbero potuto rappresentarlo. Ti conviene chiedere secondo me Speaker, perché di solito rispondono, magari stanno ancora valutando o si sono dimenticati, però è strano che non ti abbiano dato una risposta.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

OK, mi hanno risposto "riteniamo che il testo non sia adatto ai nostri canali editoriali di riferimento, pertanto la nostra agenzia non potrà rappresentarla. Augurandole di trovare comunque altre opportunità, la ringraziamo per averci contattato."

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Ospite Priscageddon

OK, mi hanno risposto "riteniamo che il testo non sia adatto ai nostri canali editoriali di riferimento, pertanto la nostra agenzia non potrà rappresentarla. Augurandole di trovare comunque altre opportunità, la ringraziamo per averci contattato."

Quindi possiamo dire che rispondo solo nel caso di interesse. :sss:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ciao, vorrei raccontare la mia esperienza con questa agenzia.

A fine febbraio compilo il forum sul loro sito. Due mesi e mezzo più tardi mi arriva una mail da parte loro, chiedendomi il testo completo.

Un mese e mezzo dopo mi scrivono questo:

 

Gentile XXXX,
la lettura di “XXXXXXXX” ha evidenziato alcune difficoltà di inserimento del play nell’editoria cartacea.
Tuttavia, per non rinunciare a un testo nel quale mi sembra di individuare delle potenzialità – per l’argomento prima di tutto, ma anche per il dinamismo della scrittura, per certi personaggi (penso a XXXX, per esempio) che fanno comunque percepire il lavoro come al passo con i tempi e, nonostante alcuni dei temi trattati, anche leggero e a tratti divertente –  d’accordo con altri collaboratori dell’agenzia con i quali mi sono confrontato in proposito, le vorremmo proporre una collocazione nell’editoria digitale e, in particolare, la pubblicazione del titolo come ebook attraverso l'editore goWare, società a noi affiliata.
goWare è presente sulle principali piattaforme (Apple, Amazon, Google) e su tutte le librerie digitali italiane. Inoltre, l'ebook costituisce anche una sorta di vetrina che rende immediatamente disponibile il lavoro a tutti: il testo in questo modo acquisisce visibilità anche agli occhi di molte case editrici che potrebbero acquistarlo in un secondo momento.
Di seguito, il link al sito di goWare, dal quale può conoscere i lavori dell’editore.

http://www.goware-apps.com/index.php?option=com_content&view=article&id=58&Itemid=103

Se necessita di ulteriori informazioni, può parlare con XXXXXX, che ci legge in cc, che si occuperà anche della parte contrattuale.
In attesa di un suo riscontro, la saluto molto cordialmente
XXXXXXXXXX

 

 

Dopo questa mail ho avuto un paio di scambi telefonici con loro. Devo dire che mi sono sembrati seri e onesti (e anche simpatici, che non fa mai male). 

Mi hanno spiegato le motivazione per cui secondo loro il mio testo non è adatto ad essere rappresentato presso gli editori cartacei e per cui invece una pubblicazione digitale potrebbe avere senso.

La cosa ottima è che il contratto mi lascerebbe completamente libero per quanto riguarda i diritti cartacei, vale a dire, anche dopo aver pubblicato l'e-book (per cui avrei il 50% delle royalties), posso continuare a cercare un editore per la versione cartacea.

 

Le mie domande a questo punto sono due:

 

Qualcuno di voi ha ricevuto una proposta simile?

Qualcuno conosce goWare? Avete info al riguardo? (purtroppo non posso aprire una discussione ad hoc e non saprei come fare, chiedo venia se questo non fosse il posto adatto)

 

Devo dire che sono indeciso sul da farsi...non sono un grande fan dell'editori digitale...

 

Grazie!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ti ricordo solo che molti editori rifiutano di pubblicarti il cartaceo

se il tuo libro è già stato editato, anche su internet.

 

Ciao

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ciao, vorrei raccontare la mia esperienza con questa agenzia.

A fine febbraio compilo il forum sul loro sito. Due mesi e mezzo più tardi mi arriva una mail da parte loro, chiedendomi il testo completo.

Un mese e mezzo dopo mi scrivono questo:

 

Gentile XXXX,

la lettura di “XXXXXXXX” ha evidenziato alcune difficoltà di inserimento del play nell’editoria cartacea.

Tuttavia, per non rinunciare a un testo nel quale mi sembra di individuare delle potenzialità – per l’argomento prima di tutto, ma anche per il dinamismo della scrittura, per certi personaggi (penso a XXXX, per esempio) che fanno comunque percepire il lavoro come al passo con i tempi e, nonostante alcuni dei temi trattati, anche leggero e a tratti divertente –  d’accordo con altri collaboratori dell’agenzia con i quali mi sono confrontato in proposito, le vorremmo proporre una collocazione nell’editoria digitale e, in particolare, la pubblicazione del titolo come ebook attraverso l'editore goWare, società a noi affiliata.

goWare è presente sulle principali piattaforme (Apple, Amazon, Google) e su tutte le librerie digitali italiane. Inoltre, l'ebook costituisce anche una sorta di vetrina che rende immediatamente disponibile il lavoro a tutti: il testo in questo modo acquisisce visibilità anche agli occhi di molte case editrici che potrebbero acquistarlo in un secondo momento.

Di seguito, il link al sito di goWare, dal quale può conoscere i lavori dell’editore.

http://www.goware-apps.com/index.php?option=com_content&view=article&id=58&Itemid=103

Se necessita di ulteriori informazioni, può parlare con XXXXXX, che ci legge in cc, che si occuperà anche della parte contrattuale.

In attesa di un suo riscontro, la saluto molto cordialmente

XXXXXXXXXX

 

 

Dopo questa mail ho avuto un paio di scambi telefonici con loro. Devo dire che mi sono sembrati seri e onesti (e anche simpatici, che non fa mai male). 

Mi hanno spiegato le motivazione per cui secondo loro il mio testo non è adatto ad essere rappresentato presso gli editori cartacei e per cui invece una pubblicazione digitale potrebbe avere senso.

La cosa ottima è che il contratto mi lascerebbe completamente libero per quanto riguarda i diritti cartacei, vale a dire, anche dopo aver pubblicato l'e-book (per cui avrei il 50% delle royalties), posso continuare a cercare un editore per la versione cartacea.

 

Le mie domande a questo punto sono due:

 

Qualcuno di voi ha ricevuto una proposta simile?

Qualcuno conosce goWare? Avete info al riguardo? (purtroppo non posso aprire una discussione ad hoc e non saprei come fare, chiedo venia se questo non fosse il posto adatto)

 

Devo dire che sono indeciso sul da farsi...non sono un grande fan dell'editori digitale...

 

Grazie!

 

Non ho avuto esperienze dirette con il suddetto servizio, però conosco qualcuno degli autori rappresentati da Thesis, e se ti posso dare un consiglio non ti lasciar scappare l'occasione di rimanere in contatto con loro. Consiglio spassionato: loro hanno canali di diffusione abbastanza ampi, ricorda che la pubblicazione digitale è solo l'inizio. Una volta che sei in contatto con loro magari non per questa, ma per un'opera futura potranno collocarti nell'editoria tradizionale, ed essendo in contatto con l'editoria medio-grande mi sembra comunque un'eccellente opportunità. Inoltre non sottovalutare il fatto che la maggior parte dei loro autori sono appartenenti a paesi esteri, mi pare di ricordare molti dei quali di lingua araba, questo denota comunque una certa rete di presenze nel globo.

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere un membro per inserire un commento.

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunitày. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora

×