Vai al contenuto
  • Chi sta leggendo   0 utenti

    Nessun utente registrato visualizza questa pagina.

Musidora

Presentazione in Feltrinelli?

Post raccomandati

Ciao volevo sapere quanti di voi hanno fatto presentazioni del proprio libro in una Feltrinelli. Ho provato a chiamare quella di Milano in piazza Piemonte e mi hanno dato la mail a cui inoltrare la richiesta, solo che devo richiamare perché l'indirizzo a quanto pare è sbagliato... Solo che pubblicando per un piccolo editore (La Gru) ed essendo un'esordiente, ho paura che una libreria grossa come la Feltrinelli di Piazza Piemonte non sia tanto per la quale. Proverò a sentire anche in quella di Monza eventualmente. Voi invece che esperienze avete con le Feltrinelli? Vale la pena contattarli o meglio puntare su librerie indipendenti? Grazie!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ne devo fare una dopo l'estate (contrariamente a quanto detto in precedenza, farò ancora un paio di presentazioni); io e un'altra autrice abbiamo semplicemente chiesto se fosse possibile organizzarne una dedicata ai nostri romanzi. Pur avendo pubblicato con un editore piccolo ci hanno dato subito il via libera..

Quindi prova a chiedere direttamente in libreria..:)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ne devo fare una dopo l'estate (contrariamente a quanto detto in precedenza, farò ancora un paio di presentazioni); io e un'altra autrice abbiamo semplicemente chiesto se fosse possibile organizzarne una dedicata ai nostri romanzi. Pur avendo pubblicato con un editore piccolo ci hanno dato subito il via libera..

Quindi prova a chiedere direttamente in libreria.. :)

Ok, grazie. Magari vado di persona che è meglio!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ne devo fare una dopo l'estate (contrariamente a quanto detto in precedenza, farò ancora un paio di presentazioni); io e un'altra autrice abbiamo semplicemente chiesto se fosse possibile organizzarne una dedicata ai nostri romanzi. Pur avendo pubblicato con un editore piccolo ci hanno dato subito il via libera..

Quindi prova a chiedere direttamente in libreria.. :)

Ok, grazie. Magari vado di persona che è meglio!

Facci sapere come va..;)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Io ho presentato in una mondadori ma so di miei colleghi di nulla die che hanno presentato da feltrinelli senza problemi

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Buongiorno, siccome pubblicherò a breve il mio primo romanzo, mi piacerebbe sapere come funzionano queste presentazioni/incontri con l'autore.

Io pubblicherò con un piccolo editore. Una volta pubblicato posso chiamare direttamente librerie tipo Feltrinelli o Mondadori e chiedere se possono fare un evento con me? o devo chiedere prima dell'uscita del libro in modo che la presentazione avvenga proprio quei giorni in cui esce il libro?

E' indispensabile la presenza dell'editore, oppure basta che vado la io a parlare?

devono esserci presenti delle copie del libro da poter comperare, ma l'editore deve proprio essere presente?

Quante copie si riescono a vendere in un evento simile?

Come si fa ad organizzarlo?

Vi prego, chi sa qualcosa e chi l'ha già fatte mi dica qualcosa perchè non so proprio niente riguardo questo argomento.

Grazie mille

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Credo ti basti semplicemente chiamare la libreria e accordarsi con loro;) Solitamente sono ben disponibili, anche perchè una presentazione può sempre attirare gente (e quindi più possibili acquisti:))

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Di solito non ci sono problemi. Con la libreria può prendere contatto anche l'autore; la sua percentuale (di solito il 35%) è concordata con l'editore. Questi può non essere presente, ma occorre comunque qualcuno adatto a presentare il libro e condurre il dibattito. Spesso è prevista la lettura di brani del testo.

Quanto alle vendite, ho sentito da esperti che il libro viene in media acquistato da una metà dei presenti.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ciao Daniele.

Dipende chi becchi in libreria. Nelle grandi città di solito hanno già dei calendari abbastanza fitti, può anche essere che ti facciano storie. Sarebbe meglio far chiamare l'ufficio stampa dell'editore.

Se ti concedono lo spazio, bisogna curare bene la preparazione: locandine nella libreria e nei pressi, mailing list e simili. Anche in questo caso l'editore dovrebbe darti una mano. L'ufficio stampa dovrebbe avvisare le testate locali, le associazioni interessate all'argomento, i blog di settore.

La presenza dell'editore non è indispensabile, ma qualcuno della casa editrice farebbe bella figura.

Ci vorrebbe qualcuno a fare da presentatore e che interagisca con l'autore. Sarebbe bene leggere due o tre brani presi dal libro, scelti per incuriosire senza ovviamente svelare niente.

Il numero delle copie che si potrebbero vendere dipende dalla preparazione dell'evento, dal pubblico che riesci a radunare e in qualche misura anche dalla presentazione. In altre parole: buona pubblicità = molte gente; molta gente + presentazione brillante = molte vendite.

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ok, volevo sapere inoltre se facendo una presentazione in una libreria di una qualche città abbastanza grande viene gente o no.

Allora, io ho idea di fare una prima presentazione in un paesino vicino al mio e di invitare tutti gli amici e i parenti e quella lì è a posto, penso che una cinquantina di persone possa venire.

Se poi deido di fare un ulteriore presentazione, da qualche altra parte e amici e parenti non vengono più perchè sono già venuti alla prima, viene lo stesso gente?

La mia domanda è: la presentazione di un libro attira persone o no? Perchè se c'è un concerto di Justin Bieber non serve molta pubblicità, la gente arriva a flotte. E in una presentazione, la gente è attirata già di suo a venire?

Anche perchè la seconda presentazione la vorrei fare in una città a 30 minuti di strada da dove vivo, quindi non so quanta pubblicità riesco a fare!

Se faccio pubblicità nel mio paese non viene nessuno perchè mezzi sono venuti alla prima e gli altri mezzi non farebbero mai 30 minuti di strada per uno sconosciuto!

E allora, come faccio a pubblicizzare l'evento?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Devi cercare di fare un po' di passaparola, quella è la prima cosa.. Poi sfruttare al meglio le fonti su internet..:)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Amici e parenti servono a fare massa critica, e sono quindi benedetti, ma devi assolutamente attirare altra gente, chi non ti conosce. Il rischio è di vendere bene alla prima presentazione e zero spaccato alle seguenti.

Bisogna innescare il passaparola.

Qui dovrebbe fare quasi tutto l'editore, o almeno esserti di supporto in maniera consistente. Dovresti parlare con lui, stimolarlo da un lato e dall'altro chiedere consigli.

In generale, non ti aspettare che la presentazione di un libro sia un richiamo di per sé. Devi costruire l'evento.

È molto difficile dire cose sensate in poche righe. Bisognerebbe capire intanto a che pubblico ti rivolgi, e da lì studiare qualcosa di appropriato. Va da sé che un libro per bambini va pubblicizzato in maniera molto di verso da un erotico, giusto per fare esempi estremi.

In ogni caso: prendi contatto con la libreria nel paese distante, cerca di capire la loro disponibilità.

Fai preparare dei manifesti e tappezza la libreria e i dintorni, in modo da interessare almeno i frequentatori e chi abita nel circondario.

Cerca di coinvolgere le associazioni locali, trovando un nesso col libro. Se la storia si svolge in quel luogo, coinvolgi la proloco; se è un giallo cerca un gruppo di giallisti della zona; se è fantascienza vedi di trovare... che ne so, il locale club di Star Trek e invitali.

Senti le testate locali, giornali, radio, blog, e mandagli una scheda del libro e di te stesso, tagliata apposta per incuriosire. Per esempio, se c'è un giornalino di annunci, chiama in redazione, senti se fanno pubblicità a eventi in zona e manda la scheda più generica possibile. Se c'è una testata che si occupa di cronaca locale, punta sul fatto che sei nato nei paraggi. Se c'è una radio rock, manda un comunicato bello frizzante, e così via.

Un trucco vigliacco che funziona sempre è il rinfresco: organizza degli stuzzichini e specificalo bene sia nei manifesti che nei comunicati. Il rovescio della medaglia è che potresti trovarti gente interessata solo a riempirsi la pancia a scrocco.

Però stiamo colonizzando la discussione aperta da Musidora (scusa Musidora). Semmai aprine una apposita.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Nessun problema! :) Questa "colonnizzazione" mi è molto utile dato che anch'io sono alle prime armi in quanto a presentazioni e sto giusto cercando di capire come/dove/quando organizzarle.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Grazie mille per tutte queste informazioni!

Il 3 gennaio è uscita la mia prima pubblicazione, una silloge poetica, e ho intenzione di presentarla nelle librerie (sono di Roma, quindi ce ne sono parecchie). Se ottengo qualche informazione utile vi tengo aggiornati, intanto ancora grazie!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere un utente per inserire un commento.

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra community. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora

×