Vai al contenuto
  • Chi sta leggendo   0 utenti

    Nessun utente registrato visualizza questa pagina.

Ospite Lem Mac Lem

Premio Neri Pozza

Post raccomandati

Ospite *Lili*

Interessante... :ohh: se poi capissi che caspita di genere accettano... :sss:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Interessante... :ohh: se poi capissi che caspita di genere accettano... :sss:

Niente che appartenga a un genere, si direbbe... Esiste una cosa del genere? Mmm... forse sì.

Comunque li voglio.

*È preda di un attacco di bieca avidità*

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Ospite *Lili*

Mettiti in fila caro :sornione:

*riprende il mano quello che aveva messo da parte*

Non saprei comunque... dal loro catalogo non l'ho capito. Io scrivo e mando, poi vediamo :sss:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Sono miei :tze: (magari)

Ma se non accettano fantasy, potrebbero accettare fantascienza? :asdf:

Comunque una trama ce l'ho, peccato che abbia un elemento semi fantastico e levandolo non sembri tanto originale :sss:

Edit: Ho trovato questo articolo http://www.wuz.it/articolo-libri/7009/premio-nazionale-letteratura-neri-pozza-inedito-romanzo.html

Sembra che accettino narrativa letteraria distinta dalla narrativa normale :sss:

Se non ho capito male, qualcosa che non sia scritto per puro intrattenimento ma che possa dare anche un insegnamento, qualcosa di più di una semplice storia.

Modificato da OoShrineoO

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

No, fantascienza no.

Giallo no.

Noir no.

Fantasy no.

Sentimental new romance no.

Horror no.

Memories (ma cos'è memories?) no.

Urban fantasy no.

Riuscite a inquadrare il vostro teto in un genere?

Allora no.

Vinco io.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Ospite *Lili*

*fissa la sua storia ambientata quasi interamente in un manicomio criminale*

*fissa il suo protagonista pazzo e ossessionato da una donna*

*coffa*

Andrà bene? :grat:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Non sono ammesse al concorso le opere di generi quali il giallo, il romanzo poliziesco, il fantasy, il memoir.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Memoriar sono autobiografie romanzate :sss:

Io volevo scrivere un romanzo psicologico-allegorico-drammatico ... va bene? :sss:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ma è un concorso per romanzi? Non sono riuscita a trovare un limite minimo o massimo di battute o cartelle.

Comunque ho deciso: vincerò questo premio con il mio prossimo romanzo...

... che devo ancora cominciare a scrivere :asd:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

rileggendo il testo con attenzione e in particolare guardando l'articolo di wuz ho compreso che loro vogliono un romanzo che parli di epoche e di atmosfere, che è del tutto in linea con la loro filosofia editoriale: sono una c-e- che si occupa di narrativa di nicchia ma di altissima qualità. I primi romanzi di tracy chevalier sono stati pubblicati da loro, se non ricordo male. Quindi bisogna vedere il loro catalogo e regolarsi di conseguenza ^_^

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Esclusi i generi nominati e considerato il catalogo, credo che " La montagna incantata" sarebbe andata bene. Psicologico-allegorico- drammatico?

Direi di sì :asd:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ce l'ho. Non la montagna incantata, ovviamente, però psicologico allegorico drammatico calza a pennello.

Devo solo riempire una voragine che mi si è aperta nel sottofinale e poi è pronto.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

ripensandoci anche il romanzo storico è un genere :sss:

Comunque la storia ce l'ho pronta... mi serve la documentazione :aka:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

è chiaro che cercano il colpaccio con un romanzo che venda parecchio più del valore di 25000 perché ricevuti quelli l'autore non avrà diritto a niente. :D Comunque vincere sarebbe una bella occasione per farsi un nome. Credo che invierò lì il romanzo per bambini che sto scrivendo. :D

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ma 25000 euro, Tigre. Venti-cinque-mila. E prenderesti i diritti da quelli che scriverai dopo. Io - e non solo io - firmerei subito. Diritti, diritti cinematografici, tutto quello che vogliono.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Ospite Nom De Plume

Qualcosa, forse i 25 mila euro :wah: mi dice che parteciperà tutto il Wd :asd:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Ospite Lem Mac Lem

Scusate se sono dura di comprendonio...ma quindi l'autore non prenderà nessuna percentuale sulle copie vendute?

Sinceramente non me ne potrebbe fregare di meno, se vincessi :asd:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Ospite Linda Rando

*guarda l'urban fantasy comico che stava scrivendo*

*butta nel cestino*

La narrativa mainstream è bellissima :la:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Lo so che è una domanda scellerata, ma alla fine cosa è possibile inviare a questo concorso.

Non conosco molti generi letterari quindi mi trovo in difficoltà davanti alle loro richieste.

Qualcuno è così gentile da chiarirmi le idee abbastanza confuse.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Non vogliono narrativa di genere, e leggendo sul loro sito non solo il bando ma nella presentazione del premio in generale spiegano che cercano opere di letteratura, quindi a prescindere dalla trama credo sia importante il tema trattato, i pensieri espressi, la visione che si dà dell'uomo, della società... tutto quello che fa la letteratura. Poi che per farlo ci si concentri su alcune trame che potrebbero far rientrare la storia in un genere o in un altro, non credo sia così importante, è normale che andando a cercare bene niente sia mainstream. Loro parlando di intento conoscitivo della letteratura, ed è una bella definizione.

(ovvio che con queste premesse neanche ci provo)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere un utente per inserire un commento.

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra community. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora

×