Vai al contenuto
  • Chi sta leggendo   0 utenti

    Nessun utente registrato visualizza questa pagina.

Arianna

Edizioni Europa

Post raccomandati

Il 10/1/2019 alle 16:11, coresina ha detto:

Salve, anche io, qualche giorno fa, ho ricevuto una proposta di contratto da Europa edizioni per un racconto infantile  di poche pagine, dove mi propongono di comprare 150 copie per un costo complessivo di 1425 euro. come tutti voi mi sono emozionata , però ho pensato bene di consultare su internet prima di accettare, visto che essendo alle prime armi non so nulla di questo mondo. Questo foro e altri blog mi hanno aperto un po gli occhi...quindi per adesso risponderò che se davvero sono interessati al mio lavoro un investimento di 1425 euro non sono tanti per una casa editrice come la loro. Che ne dite? qualcuno può darmi il nome di case editrici free? grazie

 

Una casa editrice a pagamento non investe nemmeno 14,25 euro perché semplicemente non considera la pubblicazione un investimento ma un business da fare a spese dell autore.

Un consiglio? Non rispondere nemmeno. Oppure rispondi "no grazie".

  • Mi piace 2

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Il 27/12/2018 alle 17:19, Mikonos Saban ha detto:

Salve a tutti. Mi hanno fatto una proposta editoriale allettante. Prevedeva l’acqunisto di 100 copie, chiedendo quanto una tipografia. Per stupidità, vanità o semplice gioco, ho accettato dicendo fra me e me “lo ha fatto anche Saba”. Arrivate le 100 copie le ho donate ad amici e parenti. Non hanno organizzato per me neanche una presentazione, anzi quando ho comunicato loro che ne avrei organizzata una per conto mio presso una nota libreria della mia città, l’hanno contattata per sapere quante copie inviare, ma la libreria ha rifiutato la loro proposta d’invio perché non ci avrebbe guadagnato quasi nulla, così ho dovuto comprare io stessa i libri, sebbene con lo sconto per gli autori ed io stessa ho rifornito la libreria. Le copie sono arrivate in notevole ritardo ed ho rischiato di far saltare la presentazione. A distanza di 6 mesi, ho organizzato una presentazione presso un liceo. Avrebbero presenziato gli allievi di tutte le classi, dopo avere richiesto infinite autorizzazioni. Com’e finita?... con una figura di beeeeeeep......Le copie (pagate come sempre in anticipo) non sono arrivate in tempo per la presentazione, che ho dovuto disdire, mio malgrado. Dopo qualche giorno finalmente il postino le consegna e all’appeallo ne mancavano 4. Ho sollecitato, ho scritto loro che mi sarei rivolta ad un legale, ho richiesto la rendicontazione delle vendite e tutto ad oggi, termine ultimo che avevo dato loro, tutto tace. Che dire? Se credete in voi stessi, affidatevi ad una tipografia, piuttosto ad una casa che si dice editrice è che non funziona neanche come una tipografia. E’ chiaro che il mio avvocato chiederà il risarcimento dei danni morali! Un saluto a tutti voi

Salve a tutti. Vi aggiorno sull’esito della richiesta della rendicontazione, in quanto mi ha appena scritto l’amministrazione. Potrò averlo soltanto a marzo in quanto la pubblicazione risale a marzo 2018, anche se il contratto è stato firmato nel 2017. Sono arrivate anche le 4 copie mancanti dal precedente ordine...a titolo di omaggio (ma io le avevo pagate!) Ora attenderò marzo...chiaramente vi aggiornerò. Buona continuazione 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ciao  anche io sono stata contattata per via telefonica x una pubblicazione con loro. Avevo mandato il mio manoscritto

 

più di un mese fa a delle case editrici, ma per sbaglio l'ho mandata anche a loro. Mi hanno elogiato il romanzo è poi alla fine mi hanno specificato che ci sarebbe una coproduzione. Immaginavo. Comunque quando mi manderanno il loro contratto declinerò subito. Che soddisfazione c'è a pagare per essere pubblicati. ☹️  

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Il 16/12/2018 alle 19:24, Gianni Fraschetti ha detto:

Le mie cinquanta copie le vendetti I primi tre giorni e ne dovetti acquistare altre col 40% di sconto in quanto ricevevo e ricevono i social  continue richieste di copie firmate. In questi giorni sta uscendo, sempre con Europa Edizioni,  il secondo volume della trilogia (450 pagine) sta uscendo in questi giorni, il mio contributo,  a parità di condizioni, è stato ridotto della metà e per il terzo siamo già d’accordo che sarà senza alcun intervento da parte mia.

 

Ti leggo con un pizzico di stupore.

 

Per qual motivo gli editori free hanno "scartato" il tuo lavoro?

Perché, dati di vendita alla mano, per i libri successivi non ti sei rivolto a un editore free?

E se, come sembrerebbe, i tuoi romanzi piacciono, non ti secca che si "confondano" nella mediocrità dei "prodotti" di questo editore?

 

Ho tentato di leggere, quale lettore per un concorso, alcuni libri di questa CE, e non sono mai riuscito a finirli...

 

Gli editori a pagamento sono l’ultima illusione di chi non sa scrivere.

Scusa la franchezza, ma è solo la mia opinione.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
14 minuti fa, Fraudolente ha detto:

 

Ti leggo con un pizzico di stupore.

 

Per qual motivo gli editori free hanno "scartato" il tuo lavoro?

Perché, dati di vendita alla mano, per i libri successivi non ti sei rivolto a un editore free?

E se, come sembrerebbe, i tuoi romanzi piacciono, non ti secca che si "confondano" nella mediocrità dei "prodotti" di questo editore?

 

Ho tentato di leggere, quale lettore per un concorso, alcuni libri di questa CE, e non sono mai riuscito a finirli...

 

Gli editori a pagamento sono l’ultima illusione di chi non sa scrivere.

Scusa la franchezza, ma è solo la mia opinione.

 

Con altrettanta franchezza, e senza voler sminuire il lavoro di Gianni che non conosco, ti rispondo che vendere 50 copie in tre giorni non è un traguardo così clamoroso se hai un buon numero di amici. Esperienza diretta mia e di amici autori. Inoltre, non è un caso se gli editori crowfunding pongono come condizione di pubblicazione la prevendita a scatola chiusa di 200 copie: evidentemente quello è il numero atteso minimo atteso dalla capacità di vendita di un autore al proprio giro di conoscenti.

 

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
6 ore fa, LuckyLuccs ha detto:

 

Con altrettanta franchezza, e senza voler sminuire il lavoro di Gianni che non conosco, ti rispondo che vendere 50 copie in tre giorni non è un traguardo così clamoroso se hai un buon numero di amici.

Concordo. anche perché i "primi"  cinquanta di sicuro non ti conoscono come autore, ma come parente o amico... e non è detto che ti leggeranno! Temo che stiamo finendo OT, e la chiuderei qui!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Proposta di contratto ricevuta a casa, a un mese e mezzo nemmeno dall'invio del romanzo (l'unico editore che risponde prima dei sei mesi). Interviste su Sky, presentazione al Salone del libro di Torino e così via. Alla modica cifra, come contributo, di 2000 e passa euro. Sapendo già che non accetterò, mi sono cullata nella piccola gioia che il romanzo potrebbe piacere anche ad altri editori a cui l'ho inviato. Ma mi pare di capire che pubblichino chiunque paghi... dunque non posso concedermi neppure questa piccola illusione.

Rincuoratemi: esiste qualcuno a cui questo editore NON ha fatto proposte di pubblicazione? A qualcuno dice no?

Grazie

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
1 ora fa, Sweet dream ha detto:

A qualcuno dice no?

@Sweet dream è un editore a pagamento, quindi se lo paghi non ti dice certo di no. ;)

Se cerchi rassicurazioni sul tuo valore di scrittrice, qualunque esso sia in realtà, non puoi aspettarti di trovarlo presso una casa editrice a pagamento.

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
1 minuto fa, Marcello ha detto:

@Sweet dream è un editore a pagamento, quindi se lo paghi non ti dice certo di no. ;)

Se cerchi rassicurazioni sul tuo valore di scrittrice, qualunque esso sia in realtà, non puoi aspettarti di trovarlo presso una casa editrice a pagamento.

Ovviamente! Ma che fosse a pagamento l'ho scoperto a romanzo inviato, non ho nessuna intenzione di sborsare denaro. Gli altri a cui ho mandato il romanzo sono tutti free ed è da loro che attendo riscontro. 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere un membro per inserire un commento.

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunitày. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora

×