Vai al contenuto
  • Chi sta leggendo   1 utente

Aurocastro

Silvia Meucci

Post raccomandati

Io ho inviato, o almeno credo… Il cerchietto del mouse girava indicando la trasmissione del form compilato, poi la pagina si è chiusa. Nessuna risposta automatica. Non so cosa pensare.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
12 ore fa, Mirtillasmile ha detto:

Mi rivolgo a chi a provato il 1 di ottobre: ho letto che ci sono stati un po’ di problemi con il form, chi di voi è riuscito ad entrare? 

In luglio a me il form non si è proprio aperto. Il 1° ottobre a me si è aperto solo alle 12.11 (min.), ho caricato tutto, mi si è richiuso, ma nessuna risposta automatica di accettazione.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Considerando che leggere e valutare manoscritti inediti dovrebbe essere parte fondamentale del lavoro di un agente, tutta questa prassi macchinosa e – da quello che capisco – approssimativa ha tutto l'aspetta di una presa in giro. Forse per un po' noi autori dovremmo smettere di inviare i nostri libri a questa agenzia. 

  • Mi piace 5
  • Non mi piace 2

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

@Disappear_Here sono d'accordo con te. La prassi di cui parli è un po' come quella della Ceccacci Agency, anzi qui un po' peggio visto il form che funziona e non funziona a fasi alterne. Anche a me sembrano delle prese in giro e non riesco a capirne il senso. Se sono davvero tanto sommersi di manoscritti non avrebbe più senso chiudere per un periodo la valutazione gratuita e poi riaprirla con un metodo più umano, magari senza la necessità di stare in trepidazione sui posti di blocco allo scattare della mezzanotte, neanche fosse la finale dei 100 metri alle olimpiadi?

  • Mi piace 2
  • Divertente 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Utilizzai il form tempo fa una sola volta, con successo. Il mio manoscritto non risultò idoneo alla rappresentanza, ma quello che più mi lasciò l'amaro in bocca fu proprio il metodo d'invio. Ho sempre avuto la sensazione che mi sminuisse un pò questo fare la gara a chi batte i tasti del pc più velocemente allo scoccare della mezzanotte. Diciamocelo, non è un "vero" parametro di selezione. Quindi sostanzialmente concordo con gli altri utenti. Per inciso nulla da dire sull'importanza e sulla professionalità dell'agenzia, ma penso sia inutile ribadirlo. Tra l'altro la Meucci è una persona molto cordiale e disponibile. Per concludere, il form può essere utilizzato una sola volta, ma non penso l'avrei fatto in caso contrario. 

Saluti, 

Ivan. 

 

  • Mi piace 2

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Il 15/10/2018 alle 12:56, Saitama ha detto:

Tra l'altro la Meucci è una persona molto cordiale e disponibile.

 

Chiarisco, onde evitare altre reazioni negative al mio post di qualche giorno fa. Nessuno mette in dubbio la professionalità e la cortesia della Meucci –che senza ombra di dubbio è un agente affermato– la mia personalissima critica era rivolta esclusivamente al metodo di invio. 

  • Mi piace 2

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

@Disappear_Here ciao, io ho letto il tuo commento e personalmente ho capito cosa intendessi e sono d'accordo per quanto riguarda la macchinosità del metodo d'invio, cosa che ho sottolineato anche nel mio intervento. Il mio era un commento in generale e non era in alcun modo rivolto a te. Spero sia stato chiaro :)

Saluti,

Ivan. 

 

  • Mi piace 2

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Anche per il mese di novembre non sono riuscito ad entrare fra i primi, non mi è giunta risposta automatica. Credo che il form presenti alcuni difetti: nell'inserire la biografia( e avevo controllato il numero di caratteri spazi compresi) si cerchiava di rosso il rettangolo apposito . Per scrupolo ho cancellato alcune notizie per accorciare l'inserimento, a quel punto si cerchiava un altro rettangolo, quello del nominativo che si era cancellato nel frattempo, e così via quello del genere letterario ecc... Esito finale la chiusura del form. Se nella sinossi sono contemplati dai 200 ai 2000 caratteri, perché mi viene impedito l'invio, con la comparsa  della cerchiatura rossa  di errore del riquadro quando i caratteri inseriti erano 1850 spazi compresi? Sarei curioso di conoscere altre esperienze analoghe.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
8 minuti fa, Kateuan ha detto:

Anche per il mese di novembre non sono riuscito ad entrare fra i primi, non mi è giunta risposta automatica. Credo che il form presenti alcuni difetti: nell'inserire la biografia( e avevo controllato il numero di caratteri spazi compresi) si cerchiava di rosso il rettangolo apposito . Per scrupolo ho cancellato alcune notizie per accorciare l'inserimento, a quel punto si cerchiava un altro rettangolo, quello del nominativo che si era cancellato nel frattempo, e così via quello del genere letterario ecc... Esito finale la chiusura del form. Se nella sinossi sono contemplati dai 200 ai 2000 caratteri, perché mi viene impedito l'invio, con la comparsa  della cerchiatura rossa  di errore del riquadro quando i caratteri inseriti erano 1850 spazi compresi? Sarei curioso di conoscere altre esperienze analoghe.

Se non arriva risposta automatica vuol dire che non ce l'hai fatta? Non so. Anch'io ho mandato poco fa. Cliccato pulsante, è sparito tutto. Vorrebbe dire? Che roba!

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Il form è comparso alle 23:59, un attimo prima di mezzanotte. Ho inviato e sono stato preso e pochi minuti dopo il form è scomparso. Non è arrivata la mail automatica.

Modificato da Andrea.Dee

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Qui sul forum mi pare di aver letto che a qualcuno è arrivata la mail automatica.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Il 1/11/2018 alle 07:57, Kateuan ha detto:

Qui sul forum mi pare di aver letto che a qualcuno è arrivata la mail automatica.

A me è arrivata.

Ammetto di aver preparato con grande cura la procedura e sono riuscito a premere il tasto di invio in meno di un minuto.

A beneficio di una corretta informazione devo anche raccontare che, dopo l'invio, sono stato preso dal dubbio atroce di aver sbagliato il mio indirizzo e-mail, e ho segnalato il fatto all'assistenza. Il webmaster (Suàrez si chiama) mi ha risposto appena poche ore dopo (ed era pure un giorno festivo) confermandomi la correttezza dell'indirizzo che avevo registrato. 

Che avessi già ricevuto la mail automatica me ne sono accorto solo più tardi, perché era stivata nella cartella spam. Guardateci sempre, le comunicazioni dell'agenzia sono dotate di sistemi di protezione che spesso il software di gestione della posta identifica come sospetti, e quindi scarica i testi tra quelli poco affidabili.

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
42 minuti fa, Aldo C. ha detto:

A me è arrivata.

Ammetto di aver preparato con grande cura la procedura e sono riuscito a premere il tasto di invio in meno di un minuto.

A beneficio di una corretta informazione devo anche raccontare che, dopo l'invio, sono stato preso dal dubbio atroce di aver sbagliato il mio indirizzo e-mail, e ho segnalato il fatto all'assistenza. Il webmaster (Suàrez si chiama) mi ha risposto appena poche ore dopo (ed era pure un giorno festivo) confermandomi la correttezza dell'indirizzo che avevo registrato. 

Che avessi già ricevuto la mail automatica me ne sono accorto solo più tardi, perché era stivata nella cartella spam. Guardateci sempre, le comunicazioni dell'agenzia sono dotate di sistemi di protezione che spesso il software di gestione della posta identifica come sospetti, e quindi scarica i testi tra quelli poco affidabili.

Grazie per le informazioni.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Il 1/11/2018 alle 00:42, Kateuan ha detto:

Anche per il mese di novembre non sono riuscito ad entrare fra i primi, non mi è giunta risposta automatica. Credo che il form presenti alcuni difetti: nell'inserire la biografia( e avevo controllato il numero di caratteri spazi compresi) si cerchiava di rosso il rettangolo apposito . Per scrupolo ho cancellato alcune notizie per accorciare l'inserimento, a quel punto si cerchiava un altro rettangolo, quello del nominativo che si era cancellato nel frattempo, e così via quello del genere letterario ecc... Esito finale la chiusura del form. Se nella sinossi sono contemplati dai 200 ai 2000 caratteri, perché mi viene impedito l'invio, con la comparsa  della cerchiatura rossa  di errore del riquadro quando i caratteri inseriti erano 1850 spazi compresi? Sarei curioso di conoscere altre esperienze analoghe.

 

4 ore fa, Kateuan ha detto:

Ho ricevuto oggi una cortese risposta negativa di rappresentanza.

Allora sei riuscito ad inviare? Onestamente non ci sto capendo più niente. 

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
2 ore fa, Mirtillasmile ha detto:

 

Allora sei riuscito ad inviare? Onestamente non ci sto capendo più niente. 

Non ne ero sicuro, ora so che non sono stato accettato per rappresentanza.

  • Triste 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
21 ore fa, Kateuan ha detto:

Non ne ero sicuro, ora so che non sono stato accettato per rappresentanza.

Io non so nemmeno se hanno ricevuto quello che ho mandato: all'improvviso è sparito tutto, quando ho cliccato sul pulsante. :facepalm: Ho inserito solo 40.000 battute, come chiedevano. Solo su quelle decidono la rappresentanza? Mi sa che mi ritocca fare mezzanotte, spero non a Capodanno, dall'India, nel bel mezzo di un rave party on the beach! :yahoo:Non scoraggiarti, dai, c'è sempre un'altra occasione <3

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

@Caty la prassi è la seguente: nel form viene richiesto massimo 2000 caratteri di sinossi e Massimo 40000 di libro. Se Silvia rimane colpita chiede via email una sinossi più completa e l’intero manoscritto da spedire cartaceo. 

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Purtroppo, , non è il mio caso. La mia scrittura e la storia non sono entrate in empatia con lei,  ne sono dispiaciuto. 

  • Triste 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
3 ore fa, Mirtillasmile ha detto:

@Caty la prassi è la seguente: nel form viene richiesto massimo 2000 caratteri di sinossi e Massimo 40000 di libro. Se Silvia rimane colpita chiede via email una sinossi più completa e l’intero manoscritto da spedire cartaceo. 

 

Allora spero che rimanga colpita! Il problema è che non so se abbia ricevuto quanto le ho inviato, perché non ho avuto la email di conferma: forse ho tardato un nanosecondo di troppo e il sistema mi ha bloccata. O forse quello che ho inviato semplicemente non è piaciuto. Nella prima ipotesi potrei riprovare il mese prossimo, nella seconda no. Come scoprirlo?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

@Caty la Meucci risponde a tutti sia in caso di esito positivo, sia in caso negativo. 

Se non ti è arrivato il feedback di avvenuta di avvenuta ricezione allora non sei rientrata tra le venticinque proposte. 

Quando si preme invio se esce la schermata ‘ spiacenti abbiamo già raggiunto il limite di proposte per questo mese ect...’ allora sei fuori.

In caso contrario controlla la cartella Spam. 

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

mi sembra di capire che gli esseri umani si dividano in due grandi gruppi . quelli che scendono sulla Terra per arraffare e quelli che scendono per imparare. che la quantità sia a favore del primo gruppo mi pare abbastanza evidente .

se ci si chiede chi sia l'altro per colui che arraffa la risposta è semplice: un ponte per incontrare il proprio vantaggio.

 ora mi sembra che le agenzie letterarie da come vengono descritte qui appartengano per la maggior parte al club degli arraffatori.

 

 ma anche gli altri anelli della catena che porta al libro raramente brillano per disinteresse e per amore del libro stesso.

si potrebbe pensare allora che il libro come le piante abbia bisogno di concime per fiorire.

 

questo mi ricorda le parole di Chuang Tzu:

ad un interlocutore che gli chiedeva: ma il Tao sta anche nella merda? il maestro rispose: certo, anche nella merda.

 

 

 

 

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

@Milarepa

Qui si parla di Silvia Meucci. Per le impressioni generali sul mondo dell'editoria, apri una discussione apposita o partecipa ad una in tema nella sezione Varie ed eventuali. 

Grazie! 

  • Mi piace 3

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere un membro per inserire un commento.

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunitày. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora

×