Vai al contenuto
  • Chi sta leggendo   0 utenti

    Nessun utente registrato visualizza questa pagina.

Eleya

Perchè scrivi?

Post raccomandati

Scrivere mi è servito per fuggire da una realtà che non era la mia. L'unica cosa che mi permetteva di dire che forse era solo un brutto sogno. Ho iniziato a quindici anni, non ho più smesso. Qualunque cosa, pensieri, cavolate, prendevo le parole e le buttavo alla rinfusa su dei fogli.

Parliamoci chiaro, non è che ora faccia diversamente, prendo le parole e i pensieri e li mescolo cercando di creare. Non sono una scrittrice, non lo penso minimamente, però: amo raccontare le storie. :asd:

Scrivo perché lo considero vitale per la mia mente, per me stessa, è l'unica fonte d'espressione che io conosca. Mi spiace solo che voi ne facciate le spese.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Lui sfila dal mucchio il vostro sudatissimo romanzo o racconto e vi pone una domanda, una sola:

"Perchhè scrivi?"

Per dare forma all'assurdo. Perché quello che voglio leggere ancora non esiste...

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Ospite Njagan

Scrivere mi è servito per fuggire da una realtà che non era la mia. L'unica cosa che mi permetteva di dire che forse era solo un brutto sogno. Ho iniziato a quindici anni, non ho più smesso. Qualunque cosa, pensieri, cavolate, prendevo le parole e le buttavo alla rinfusa su dei fogli.

Parliamoci chiaro, non è che ora faccia diversamente, prendo le parole e i pensieri e li mescolo cercando di creare. Non sono una scrittrice, non lo penso minimamente, però: amo raccontare le storie. :asd:

Scrivo perché lo considero vitale per la mia mente, per me stessa, è l'unica fonte d'espressione che io conosca. Mi spiace solo che voi ne facciate le spese.

Quoto parola per parola. :ohh:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Grazie alla scrittura do voce alla mia voce.

Modificato da Nshan

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Mentre scrivo, provo una sensazione inebriante, come di volo libero. Il motivo per cui scrivo è l'amore che provo per la gente, in certi momenti: una figura emerge dalla folla, si delinea, assume un carattere e io non posso fare a meno di vederne l'unicità e la bellezza. Allora la racconto.

Mi è piaciuta molto la tua definizione, concordo in pieno!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Grazie alla scrittura do voce alla mia voce.

Assolutamente in linea con la sensazione che provo rileggendo le mie castronerie imbellettate!

Ovviamente, spero che prima o poi, qualcuno trovi perlomeno "orecchiabile" tale voce. :umhsi:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Perchè non so leggere.

Se la ride di sicuro. Ghiaccio rotto.

Esilarante apuo, davvero! :lol:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

mi sembrava ci fosse già una discussione simile. In ogni caso, io scrivo perchè mi viene naturale, spontaneo. Da quando ero piccolissimo (sono stato precoce con lettura e scrittura) invento storie, dapprima fumetti, e poi crescendo questa attitudine non si è mai spenta in me, anzi, si è colorata di forme nuove. Presto ho capito che "da grande" avrei voluto scrivere. E sono tuttora in viaggio conoscitivo, ho l'impulso di annotare, descrivere, dare opinioni, comunicare. Curo un blog da anni, collaboro con riviste e radio e, dulcis in fondo, ho avuto il privilegio della pubblicazione a cui voglio dare un seguito. Ho molte cose da raccontare, e esistono varie forme in cui mi piace cimentarmi: dalla sceneggiatura al testo teatrale agli articoli giornalistici a una trama ben più complessa da declinarsi in un romanzo. Ho l'esigenza di comunicare, ovviamente mi auguro cose interessanti per il lettore. Dal momento in cui ci si espone in prima persona, la parola sovrana passa al pubblico, è la gente che decreta se ciò che scriviamo è valido oppure no. Ma questo tuttavia non può fermare in ogni caso la scintilla nei confronti della scrittura.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Perché avevo iniziato a collezionare cobra del bengala ma mordevano. :sss:

Ahahhahahha :flower: oddio questa devo rivendermela

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Perchè ho vinto il primo concorso letterario alla Sagra della Bile di Fauglia e sono stato selezionato alla Sagra della Forfora di Marlia.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Ospite

Questa è una domanda che mi hanno fatto molteplici volte.

Bene, perchè scrivo?

Scrivo per dare un libero sfogo alla mia immaginazione... lascio che sia la fantasia a prendere il sopravvento su di me... insomma, in poche parole la scrittura è stata la mia più grande soddisfazione! :)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Perchè ho letto talmente tanti libri e imparato talmente tante parole che mi definiscono a tutt'oggi un dizionario ambulante. Se non le uso a mia volta non ha senso saperle :asdf:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ci ho scritto un libro su questa domanda (e non solo questa), praticamente, ma non è facile rispondervi. Il fatto stesso di essere riuscito a pubblicare quel libro mi è bastata come risposta :)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Perché se non l'avessi afferrata io, la mia storia, sarebbe rimasta nel limbo.

Mi ha scelto, le ho dato voce. E l'ho scritta.

E poi respiro meglio, quando scrivo.

E adesso farmi firmare quel  :bestem:  di contratto!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Amo vedere trascritto i miei pensieri, i miei sentimenti...Scrivo per estraniarmi dalla realtà e creare un mondo tutto mio. Scrivo per ricordare, per sfogarmi. Semplicemente voglio scrivere! Io e la scrittura "the perfect match" ahaha :D

PS: desidero far conoscere alla gente le mie storie! Riuscire a trasmettergli qualcosa!

PSS: Tipico atteggiamento dello scrittore! ;)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Scrivo per necessità, per sfogarmi, per allontanarmi dalla vita di tutti i giorni e sognare di trasmettere le stesse emozioni alla gente. 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Perchè se  no avrei fatto davvero qualcosa di utile nella mia vita, 
e se non ci si condanna un po' da soli, che gusto c'è?

No, scherzo.
Scrivo perchè amo mettere nei guai i miei personaggi. 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Perchè se  no avrei fatto davvero qualcosa di utile nella mia vita, 

e se non ci si condanna un po' da soli, che gusto c'è?

No, scherzo.

Scrivo perchè amo mettere nei guai i miei personaggi. 

Effettivamente, è così. Anche a me piace creare delle situazioni difficili o inverosimili e stare a vedere cosa faranno i personaggi, perché lo sapete che comandano loro, non l'autore! :nono:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

 

Perchè se  no avrei fatto davvero qualcosa di utile nella mia vita, 

e se non ci si condanna un po' da soli, che gusto c'è?

No, scherzo.

Scrivo perchè amo mettere nei guai i miei personaggi. 

Effettivamente, è così. Anche a me piace creare delle situazioni difficili o inverosimili e stare a vedere cosa faranno i personaggi, perché lo sapete che comandano loro, non l'autore! :nono:

 

Qualche volta mi fanno venire idee ancora più brutte per loro, scrivendo romanzi improntati sul macabro e sull'horror è piuttosto normale

che i personaggi debbano soffrire.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Tesoro, non fremi d'entusiasmo all'idea che qualcun'altro possa apprezzare le tue idee?

Scrivo perchè ho qualcosa da dire, che domande. 

Desidero più di ogni altra cosa lasciare le mie sensazioni sulle pagine sapendo che rimarrano eterne, almeno loro, a differenza di noi fragili esseri umani. 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Tesoro, non fremi d'entusiasmo all'idea che qualcun'altro possa apprezzare le tue idee?

Scrivo perchè ho qualcosa da dire, che domande. 

Desidero più di ogni altra cosa lasciare le mie sensazioni sulle pagine sapendo che rimarrano eterne, almeno loro, a differenza di noi fragili esseri umani. 

Uno dei primari aspetti della letteratura, certo.

Il punto è che quasi nessuno ormai legge per ricordare chi ha scritto :S

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere un utente per inserire un commento.

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra community. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora

×