Vai al contenuto
  • Chi sta leggendo   0 utenti

    Nessun utente registrato visualizza questa pagina.

Black Mamba

Edizioni Ensemble

Post raccomandati

10 ore fa, Rototom ha detto:

chiedi informazioni dettagliate sul raggiungimento delle 300 copie vendute. da come mi dissero, intendono 300 copie vendute per anno. In pratica se vendi 300 copie in due anni, non spettano i diritti d'autore. almeno a me era così.

Grazie. Ho rifiutato la proposta, a meno che non "si ravvedano" 😂 

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

@ACart di niente figurati. *Editato dallo Staff*. Ricordo che durantebla telefonata non si parlò mai, e dico mai, di editing, promozione e cose così. Praticamente una stamperia. Il loro guadagno è assicurato dall'autore che si sbatte per niente.

  • Triste 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

A me dopo pochissimi minuti dall'invio della proposta mi hanno risposto che leggeranno il romanzo e lo valuteranno ma, consigliano di aprtecipare a una loro iniziativa:
https://www.edizioniensemble.it/premio-officina-ensemble-2019/

È un premio  utilizzato soprattutto per trovare autori nuovi (non solo i vincitori) e con il premio è più facile la promozione.

Danno precedenza ai libri che vi partecipano e i tempi di lettura degli altri si fanno più lunghi (non prima dell’autunno).

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Il 19/6/2019 alle 23:49, Rototom ha detto:

@ACart di niente figurati. *Editato dallo Staff*. Ricordo che durantebla telefonata non si parlò mai, e dico mai, di editing, promozione e cose così. Praticamente una stamperia. Il loro guadagno è assicurato dall'autore che si sbatte per niente.

 

Salve. Io ho pubblicato con loro. Il mio contratto, che è stato valutato da un agente, è in linea con il mercato degli esordienti. Hanno organizzato per me un incontro alla fiera del libro di Napoli e alla fiera del libro di Modena, sono presenti a tutte le fiere più importanti con i loro libri e hanno un gruppo a Firenze che sostiene i loro autori aiutandoli con la promozione, in particolare i poeti. Per settembre siamo d'accordo per un ulteriore presentazione a Roma. Mi hanno chiesto di organizzare qualcosa nella mia zona e io sto facendo il possibile. 

Ogni esperienza fa storia a se, però sentir offendere delle persone etichettandole come "stamperia" mi disturba sapendo, per esperienza diretta, come lavorano. Buona giornata a tutti.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
6 ore fa, AndreaA ha detto:

 

Salve. Io ho pubblicato con loro. Il mio contratto, che è stato valutato da un agente, è in linea con il mercato degli esordienti. Hanno organizzato per me un incontro alla fiera del libro di Napoli e alla fiera del libro di Modena, sono presenti a tutte le fiere più importanti con i loro libri e hanno un gruppo a Firenze che sostiene i loro autori aiutandoli con la promozione, in particolare i poeti. Per settembre siamo d'accordo per un ulteriore presentazione a Roma. Mi hanno chiesto di organizzare qualcosa nella mia zona e io sto facendo il possibile. 

Ogni esperienza fa storia a se, però sentir offendere delle persone etichettandole come "stamperia" mi disturba sapendo, per esperienza diretta, come lavorano. Buona giornata a tutti.

Caro Andrea mi fa piacere per te. Ma la mia esperienza è stata ben diversa. Mi dispiace che tu possa avere un atteggiamento di tal fatta nei confronti di chi ha avuto un'esperienza diversa dalla tua. Una domanda, come hai risolto il problema (che anche altri qui testimoniano) delle 300 copie da vendere per ogni anno, per vedersi riconosciuti i diritti d'autore?

 

@AndreaACioè, ripeto, se non vendi in ogni caso le 300 copie, i diritti d'autore te li pagano?

 

Vogliamo poi parlare delle altre condizioni assolutamente intrattabili tipo il 10% per i diritti d'autore sulla vendita degli ebook? (Mi sono andato a rileggere il contratto che conservo gelosamente...)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
18 ore fa, Rototom ha detto:

Caro Andrea mi fa piacere per te. Ma la mia esperienza è stata ben diversa. Mi dispiace che tu possa avere un atteggiamento di tal fatta nei confronti di chi ha avuto un'esperienza diversa dalla tua. Una domanda, come hai risolto il problema (che anche altri qui testimoniano) delle 300 copie da vendere per ogni anno, per vedersi riconosciuti i diritti d'autore?

 

@AndreaACioè, ripeto, se non vendi in ogni caso le 300 copie, i diritti d'autore te li pagano?

 

Vogliamo poi parlare delle altre condizioni assolutamente intrattabili tipo il 10% per i diritti d'autore sulla vendita degli ebook? (Mi sono andato a rileggere il contratto che conservo gelosamente...)

 

Caro Rototom, come puoi leggere nella mia risposta ho premesso che ogni esperienza fa storia a se e non polemizzo sulle tue conclusioni per ciò che concerne la tua esperienza. Contesto che si etichetti "stamperia" un Editore a partire solo da quella tua esperienza.

Per venire alle tue domande, io non ho quei limiti nel mio accordo e neppure quelle cifre. E' un mercato e come tale ognuno potrà contrattare a partire da posizioni diverse. Conosco ormai un buon numero di autori Ensemble e siamo tutti d'accordo nel non sentirci sfruttati o abbandonati. Rispetto te e tutti coloro che non trovano interessante l'offerta ricevuta, ma perchè denigrare il lavoro di chi ve la propone in maniera trasparente e senza richieste di denaro o formule truffaldine come, purtroppo, in molti altri casi accade? Comunque la casa editrice non ha bisogno della mia difesa e io non ho intenzione di dilungarmi. Sinceramente mi auguro che tu, e tutti gli altri, troviate opportunità che vi soddisfano e possiate proseguire con successo il vostro percorso. Buona giornata!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Buonasera, riporto la mia esperienza tentando di dare qualche utile chiarimento. 

 

Ho pubblicato con loro nel 2018 da esordiente, ho fatto due presentazioni canoniche, una presentazione in radio e un firmacopie in una libreria Mondadori. 

Le presentazioni sul territorio le organizzano loro, altrimenti deve farlo l’autore; il relatore può essere o uno della redazione o qualcuno scelto dall’autore. 

 

Il fatto delle 300 copie non è presente nel mio contratto. Percepisco una percentuale su ogni copia dalla prima copia.

 

Hanno partecipato a molte fiere della piccola e media editoria. 

Il mio libro è stato presente ed è ancora presente nella sezione di poesia di cinque librerie di Bologna.  

 

Sicuramente un’esperienza formativa. 

 

Genere: poesia.  

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Peccato che nella proposta contrattuale fattami c'era questo lieve dettaglio. A chi me lo richiede posso inviare in pvt il contratto ricevuto in pdf. Questa, nel mio caso, a mia opinione, non era altro che una formula per farli guadagnare alle mie spalle. Forse dopo si saranno resi conto che era troppo e hanno eliminato quella clausola. In ogni caso chiudo qui la discussione e se li incontro per strada cambio strada. Arrivederci a tutti.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere un utente per inserire un commento.

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra community. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora

×