Vai al contenuto
  • Chi sta leggendo   0 utenti

    Nessun utente registrato visualizza questa pagina.

Writer's Dream Staff

Lettere Animate Editore

Post raccomandati

Ospite

Rispondo molto velocemente a Nuwanda

Grazie per l'easuriente risposta. Quando una CE si dimostra aperta al dialogo è sempre apprezzabile, perché possono nascere delle incomprensioni e quando si può instaurare un rapporto equilibrato e chiaro penso sia la migliore strada possibile. Diversamente la chiusura da parte di un autore o di una CE sono atteggiamenti che andrebbero evitati, occorre che questi due mondi così diversi e così simili trovino un punto d'incontro.

Chiariti i servizi offerti dalla CE, riguardo alla solo pubblicazione in digitale, di cui, rimane sempre mia opinione personale, non è completamente fuori dalla portata di ogni singolo autore, c'è da chiedersi a questo punto se siete aperti alla pubblicazione di romanzi non inediti e se fate scouting tra autori che si autoproducono e a cui siete interessati a offrire i servizi di cui menzionavate e cioè analizzate solo i testi inviati o vi guardate anche intorno alla ricerca di autori che possano avere una "seconda edizione" con la vostra CE oppure solo per prendere in esame i loro futuri lavori? Perché quando si afferma che improvvisamente non si accettano più esordienti che questi sono difficili da vendere, poi quando si attrezzano in proprio vengono letti anche dalla CE? Voi siete attenti a questo tipo di mercato?

Modificato da Nuwanda

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Ospite

Una mia curiosità ma non ti è venuto il dubbio che non ti vogliano pubblicare?

Mah Nuwanda, se non sono interessati non credo che abbiano problemi a dirlo a me così come fanno con tutti gli altri :) Se hanno detto che danno una risposta a tutti, e tutti confermano, vuol dire che è così.

Per il resto sottoscrivo ciò che ha detto maximod: editing, promozione, ecc...

Ho letto che l'invio dei manoscritti presso questa CE è effettivamente sospeso, stanno valutando la grossa quantità di manoscritti arrivati, questo potrebbe spiegare l'enorme ritardo e la difficoltà di una piccola azienda. Comunque sono del parere che vada stabilito un tetto massimo di attesa, come ho visto fare da altre CE, in modo tale da poter svincolare entrambi da inutili lungaggini. Non sapevo che rispondessero per ogni opera che gli arriva (non lo fanno tutti), anzi credevo che la comunicazione fosse uno dei loro principali problemi invece c'è da constatare che sono solo lenti, diciamo anche troppo. In un anno possono cambiare tante cose, fare nuovi progetti, a questo punto se sei ancora interessato ti faccio i miei migliori auguri e informaci dell'eventuale risposta che magari potrebbe coincidere con lo sblocco degli invii dei manoscritti di cui si spera il tuo non sia l'ultimo :-)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Hanno risposto proprio oggi, scusandosi del ritardo e del fatto che a loro fosse sfuggito di non avermi risposto. Comunque hanno detto che non rientra nei loro gusti personali (ovviamente).

Mi sa che dovrò fare come Matthew Reilly.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Ospite Signor Ford

Mi spiace Elett. Ma come si suol dire, chiusa una porta, di sicuro si spalanca un portone. In bocca al lupo. :)

Ora torniamo tutti quanti IT, grazie.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Sono appena stata sul sito e ho trovato questo:

Lettere Animate non accetta l'invio spontaneo di manoscritti, la nostra attività editoriale dal 2013 prevede uno scouting diretto alla ricerca di manoscritti e autori di nostro interesse.

 

Qualcuno di voi ne sa di più?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Ospite Signor Ford

Che hanno sospeso gli invii degli autori. Ma so che è temporaneo :)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Rispondo direttamente io.

Madeinbook è un nuovo marchio editoriale di self-publishing gestito sempre da Lettere Animate. 

Questo non significa che Lettere Animate sparisca o faccia solo self-publishing, ma continueremo a fare il nostro solito lavoro di CE Free. 

Madeinbook è semplicemente un progetto parallelo che ha nello staff parte di quello di Lettere Animate e altre persone.
Un po', con le dovute proporzioni essendo noi dei moscerini a confronto, come fa feltrinelli con ilmiolibro. Del resto anche youcanprint.it è gestita da una Srl che ha svariati marchi editoriali, quindi nulla di strano o particolare. Semplicemente uno sviluppo aziendale. 

Lettere Animate farà scouting in vari modi (non solo con madeinbook che sottolineo essere un progetto a parte) del resto stiamo per riaprire le selezioni a tema con invio di romanzi specifici (fantasy/thriller ecc ecc) questo per Settembre.
Madeinbook invece viaggerà da solo con i prezzi più bassi della rete e la possibilità di pubblicare gratis gli ebook. Può piacere o no, ma è solo un ulteriore sviluppo. 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Ospite

Diciamo che avevo intercettato cosa poteva bollire in pentola:

 


Credo poco in pubblicazione solo in ebook e loro che la propongono vorrei sapere quali sono i vantaggi per l'autore.

C'è da chiedersi a questo punto se siete aperti alla pubblicazione di romanzi non inediti e se fate scouting tra autori che si autoproducono e a cui siete interessati a offrire i servizi di cui menzionavate e cioè analizzate solo i testi inviati o vi guardate anche intorno alla ricerca di autori che possano avere una "seconda edizione" con la vostra CE oppure solo per prendere in esame i loro futuri lavori? Perché quando si afferma che improvvisamente non si accettano più esordienti che questi sono difficili da vendere, poi quando si attrezzano in proprio vengono letti anche dalla CE? Voi siete attenti a questo tipo di mercato?

 

Credo che madeinbook sia una risposta alla mia domanda, di cui spero di scoprirne le caratteristiche nella sezione che gli verrà dedicata.

Riguardo alla vostra CE accetterete nuovamente l'invio dei manoscritti, diciamo come era prima? Non contemplando in questa considerazione le già citate raccolte.

I problemi riguardo alla grande mole di scritti che arrivavano e vi hanno spinti a una strategia diversa, permangono essendo di difficile soluzione? Aspettate di sondare se l'inizio di questa nuova attività può coprire queste problematiche?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Rispondo.

Allora come CE riapriremo le selezioni presumibilmente a Settembre ma, come detto prima, a tema. Proprio per evitare il problema dell'affollamento.
Ossia se cercheremo un thriller apriremo solo all'invio di thriller, smaltiti quelli passeremo ad altro ecc ecc...

Questo nuovo marchio non intaccherà il lavoro di Lettere Animate.

Quello che cercheremo di fare in futuro, se Dio vorrà :-), sarà quello di far scegliere ai lettori il genere del libro che vorranno pubblicato da noi, e anche perché no, il libro stesso, ma queste sono divagazioni.

Un saluto a tutti.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ricevuta una mail identica (virgole incluse) proprio oggi... anche io confermo la gentilezza nel fornire comunque una risposta

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ho ricevuto ieri un rifiuto da pare della casa editrice e mi sta bene :) ognuno ha i suoi motivi, giustamente sono loro che decidono ne prendo atto e mi rassegno... è la motivazione che mi lascia perplessa :zzz: per un gusto personale... che vuol dire? Nel senso, mi aspetto eventualmente che con un rifiuto arrivi una qualche critica, mi auguro che sia anche costruttiva ma vabbè quello è un optional in certi casi... davanti a un "non rispetta la linea editoriale" so che devo la prossima volta devo informarmi meglio, davanti a una qualsiasi altra critica se la prossima volta voglio mandare qualcosa a questa  CE so cosa evitare per non perdere tempo né io né loro... ma un NO per gusto personale beh, a me sembra molto poco professionale devo dirlo, non è un giudizio che mi aspetto da un professionista, me lo aspetto dal pinco pallinoqualsiasi che legge il romanzo e dice "Non mi piace". Non è un bel biglietto da visita.

Modificato da Manu_SieteTuttiBelliTTTimi

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Nanni partiamo da un presupposto diverso. Non si sono impegnati a dare un giudizio ma solo a dire "sì" o "no" quindi non mi aspetto il giudizio nel senso di analisi del testo. Ma se devi dirmi "non mi piace a gusto personale" allora preferisco che elimini la clausola in cui ti impegni a rispondermi anche in caso negativo, perché se devi darmi come motivazione qualcosa di aleatorio quindi non pratico preferisco non sapere nulla, mi sento presa in giro. Io, quindi si parla di una mia opinione, preferisco che mi dici NO e basta, il gusto personale di uno non c'entra nulla né con il mercato né con le possibilità che si potrebbero aprire o chiudere dal punto di vista aziendale alla CE in caso di pubbilcazione del romanzo.

Modificato da Manu_SieteTuttiBelliTTTimi

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ricevuta stessa identica risposta. Stesso giorno, stesse virgole. Mi sembra un messaggio automatico, di cattivo gusto per essere tale, perché fa intendere che il testo sia stato letto e non sia piaciuto. Invece secondo me non è stato nemmeno letto.

  • Mi piace 1
  • Non mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Questo non lo possiamo sapere: può darsi che semplicemente, come dicono Nanni e gli altri, sia una mail "standard" di rifiuto che impedisce ai "rifiutati" di sindacare le decisioni della CE.

Quanti aspiranti esordienti rispondono in maniera piccata a mail spesso educate che indicano quali sono, secondo gli editori, i punti deboli del proprio romanzo?

 

Lettere Animate si è voluta semplicemente tutelare per evitare questo tipo di reazione: i gusti personali non si discutono. :)

Una risposta standard del genere può significare solo questo, a mio avviso.

 

Non è detto poi che non abbiano letto il romanzo (anzi, come si evince dalle risposte che la CE ha dato in questo stesso topic, pare che non accettino più altri manoscritti proprio per valutare bene quelli già pervenuti).

Cerchiamo di non farci accecare dalle delusioni personali quando dobbiamo giudicare l'operato di un editore. ;)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Io non ci vedo nulla di male nella risposta " non mi è piaciuto ". Sono loro che decidono di pubblicare, e non possono che farlo secondo i loro gusti e le loro voglie, non capisco perché ci debba essere sempre da sindacare su tutto.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Eccomi, scusate se non ho risposto prima o non sono intervenuto prima ma oggi è il mio compleanno per cui banchettavo.

Sì, è un mail standard, perché una mail standard? Non certo perché non abbiamo letto i manoscritti, andiamo ragazzi secondo voi noi non leggiamo i manoscritti e inviamo risposte negative, anche se fosse, che presa in giro sarebbe? Cioè leggere e valutare manoscritti è il nostro lavoro, ci prenderemmo in giro da soli.

Altra cosa è fare schede critiche e di valutazione degli errori, dei punti deboli ecc ecc.

In questi giorni sono partire circa 300 mail di risposta, non è pensabile fare la scheda critica di ogni manoscritto.

Semplicemente siamo però cortesi nel far sentire chi ci ha inviato il manoscritto libero. E' una forma di cortesia che facciamo con una mail standard.

Noi giudichiamo sempre secondo i nostri gusti personali chiunque lo fa, è ovvio che nel gusto personale c'è tutto un mondo.

Però dai non vi potete arrabbiare se : una CE non avvisa, una CE avvisa, una CE non avvisa subito, avvisa tardi, ecc ecc...

  • Mi piace 2

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

No, ma per carità va benissimo, alla fine io non volevo criticare o difendermi, ognuno ha la sua opinione ed è giusto che sia così. Capisco perfettamente quello che vuoi dire e in parte mi trovi d'accordo, cioè è normale che un vorrebbe sapere di più e io capisco perfettamente (brutta ripetizione) gli autori mandano i loro "figli" manoscritti in visione e giustamente sono curiosi, amanti e bramosi di sapere. Purtroppo però più di così non possiamo fare come risposta essendoci una mole di risposte da dare troppo vasta. Per cui ci siamo studiati una mail comunque gentile perché, credimi, molti dei manoscritti letti erano belli e interessanti, però noi non li facciamo leggere da una sola persona ma li facciamo leggere da 2/3 persone che leggono tutti i manoscritti, quindi un manoscritto viene letto in media 3 volte da 3 persone diverse (a volte non tutto) ognuno esprime il proprio giudizio e decidiamo. 

Ripeto io comprendo la fatica di scrivere, inviare e attendere esiti. Per questo infatti quando riapriremo le selezioni di manoscritti abbiamo deciso di regalare un ebook a chi ci invia un'opera in visione, esatto, faremo un regalo a chi ci invia e attende, un nostro ebook ;-) questo per farti capire proprio che non vogliamo prendere in giro nessuno :-)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Mi piace questa iniziativa. Quando riaprirete la ricezione dei manoscritti vi mando senz'altro il mio, se rientra nei generi che cercate in quel momento.

Non so resistere ai libri gratis! :^^:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Ospite Signor Ford

Hanno riaperto le selezioni: attualmente narrativa non di genere, fantascienza, thriller e narrativa erotica. 

Maggiori informazioni qui

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Questa sera ho inviato uno dei miei romanzi utilizzando il modulo invio manoscritti. Ho ricevuto una mail di risposta incomprensibile piena di lettere e segni grafici privi di qualsiasi significato. A qualcuno è capitato? Cosa mi consigliate di fare?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

ciao Bloody, è successo anche a me. Gli ho scritto e mi hanno risposto subito confermando l'avvenuto ricevimento e mettendomi il link diretto per scaricare l'ebook. 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Grazie Frà e Lorenzo, li ho contattati ieri sera stesso e mi hanno risposto questa mattina. Problema risolto. Vado a scaricare e-book

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

La qualita' di carta, rilegatura e stampa e' ottima, a mio avviso, la grafica eccelsa. Comunque, secondo, me e' sempre consigliabile comprare almeno un libro di una casa editrice che interessa. Tra parentesi il prezzo del cartaceo e' buono.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Con super mega ritardo ho scoperto che hanno riaperto le selezioni*_*

 

Qualcuno di voi sa se esiste un minimo di caratteri per le opere da presentare o se la narrativa erotica deve essere di tipo contemporaneo o può avere anche delle derive fantasy?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Nome: Lettere Animate Editore

Genere: Narrativa incentrata sui temi d'attualità, Poesia, Fantasy e Fantastico, Erotico, Thriller, Noir, Giallo, Horror, Erotico

Invio Manoscritti: Via email, all'indirizzo indicato nel sito internet e secondo le modalità indicate

Sito: www.lettereanimate.com/editore/

Pubblicazione senza contributo

Generi accettati: fantasy, fantascienza (collana Nuovi mondi), poesia, arte visiva (collana Phoetica), thriller, noir, giallo, horror (collana Incubi e dintorni), erotismo (collana Satyricon), attualità, narrativa (collana Raccontando)

Distribuzione: Libri diffusi

Invio manoscritti: via mail. Seguire le istruzioni per manoscritti inediti o quelle per manoscritti editi

Quest'editore mi è stato segnalato da un'autrice che ha ricevuto un loro contratto. L'ho letto, prima ancora di visitare il loro sito, e mi è piaciuto molto per la sua chiarezza e precisione, anche nell'affrontare questioni come la promozione - spesso indicate da molti editori come un fumoso "l'editore si occuperà della promozione e diffusione del libro".

Nel sito si parla di "offerta", il che magari potrebbe far pensare a una pubblicazione con contributo. In realtà non è così, e per di più subito dopo è specificato a chiare lettere:

 

Non chiediamo contributo all’autore, né acquisto di copie obbligatorio, né soldi per l’editing o altro. La pubblicazione è assolutamente gratuita, le copie personali saranno acquistabili con sconti e regali in base alla quantità!

La casa editrice si occupa di editing, copertina, booktrailer, promozione, tutto. Lo so che dovrebbe essere scontato, ma non lo è. E sono contenta di poter iniziare la mattina segnalando un editore che si comporta davvero come tale.

Oltre ai manoscritti inediti, Lettere Animate è aperto anche a manoscritti già pubblicati. Nella loro offerta editoriale viene specificato che il manoscritto già edito, se ritenuto valido per la pubblicazione, avrà una "Pubblicazione nuova edizione cartacea in formato economico, ridotto in pagine e prezzo rispetto alla prima uscita del volume"

Il sito è molto chiaro e ben organizzato; nella pagina Chi siamo viene presentata la casa editrice in termini che mi hanno fatto molto piacere:

ll nostro obiettivo è quello di fare da tramite fra le voci talentuose degli scrittori che popolano la nostra terra e tutti quei lettori attenti più al contenuto di un libro che al nome stampato sopra. Oggi non è facile fare buona editoria perché la concorrenza è alta e i lettori appassionati sempre meno, però ci piace credere che si possa essere competitivi anche grazie alla dedizione e all’impegno profuso per diffondere i sogni degli scrittori che si sono affidati e che, a noi, si affideranno. La qualità di un libro è fondamentale, però, molti sentono il desiderio di voler esprimere la loro interiorità anche tramite poche pagine ben redatte. Ecco perché noi saremo attenti, in modo uguale che allo scritto, al creatore dell’opera, cercando di essere un ottimo partner per la realizzazione di un sogno!

Sono anche elencati tutti i direttori delle collane, con i relativi contatti.

Le collane e i generi pubblicati sono parecchi, come indicato sopra; i prezzi dei libri sono accessibili, le copertine piacevoli e ben fatte.

Il sito dell'editore si compone in tre parti: il sito della casa editrice, il blog e l'e-shop.

Questo messaggio è stato promosso ad articolo

 

Mi complimento per la serietà di questa casa editrice e spero davvero che col tempo i loro sforzi vengano ricompensati, raggiungendo gli alti gradini del mondo difficile dell'editoria. Vorrei comunque chiedere, nonostante sia banale come domanda, se per la collana horror (Incubi e dintorni) accettate anche raccolte di racconti. Grazie e buon lavoro.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

La casa editrice " lettere animate " è giovane e seria. Sono stato contattato da diverse case editrici, ma l'unica che mi ha proposto un contratto chiaro ed onesto è stata " lettere animate ". A ottobre pubblicherò il mio primo libro con loro. Sono persone cordiali ed entusiaste, con una grande passione per il lavoro che fanno. 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere un utente per inserire un commento.

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra community. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora

×