Vai al contenuto
  • Chi sta leggendo   0 utenti

    Nessun utente registrato visualizza questa pagina.

Ospite Ice*

Kindle Direct Publishing

Post raccomandati

Ospite Ice*

Dunque ho da poco iniziato a usare la nuova piattaforma per il self publishing di Amazon, a cui si può accedere da qui:

https://kdp.amazon.com/self-publishing/signin

Devo dire che non mi sono trovata affatto male, ho pubblicato un ebook scritto a più mani con alcuni amici (per i curiosi il link è nella mia firma ;D) e nel giro di due settimane, senza fare particolare pubblicità ci siamo ritrovati in buona posizione nella classifica dei bestseller di fantascienza - la cosa va un po' a giorni XD - è facile entrare in classifica perché essendo ancora agli inizi i titoli venduti sono ancora pochini, comunque siamo riusciti a vendere una quindicina di copie mettendo l'ebook a disposizione sia qui che sul nostro sito web, cosa che mi ha piacevolmente sorpreso, complice anche il prezzo bassissimo che abbiamo fissato (circa un euro)

Pubblicare è piuttosto semplice, all'inizio può spaventare un po' per via dei numerosi campi da compilare spuntare ecc. ma non è niente di così complicato :)

Offre due opzioni:

- royalties al 70% che però prevede alcune limitazioni (es. l'esclusiva del prezzo più basso e pagare un tot per ogni scaricamento, si tratta di pochissimi centesimi)

- royalties al 35% senza limitazioni

Tutte le informazioni le trovate sulla pagina di documentazione: click qui

Noi abbiamo optato per le royalties al 35% perché volevamo mettere un prezzo più basso possibile, infatti con l'opzione al 70% mi imponeva un prezzo minimo di 2 euro e qualcosa che mi è sembrato un po' altino per le nostre esigenze, così abbiamo potuto fissare il prezzo a 0,98 € e l'ebook è in vendita sui principali Amazon store anche in varie valute.

I pagamenti vengono liquidati con assegno o con trasferimento bancario al raggiungimento di 10 euro.

Insomma un servizio efficiente che sembra stia dando buoni risultati :)

Qualcun altro di voi l'ha provato?

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Ospite netty

Complimenti Ice, capisco quali vantaggi possa portare un'iniziativa del genere. Purtroppo io ammetto di essere ancora un po' restia nei confronti degli ebook, soprattutto verso quelli autopubblicati (ora non sto parlando del tuo, ma in generale del discorso di self publishing). Non so, non mi dà sicurezza questa nuova tendenza di autopubblicare testi in formato ebook, mi dà l'impressione che d'ora in poi amazon etc saranno pieni di robaccia scritta male e pubblicata da chiunque, senza selezione, editing etc. Questo per quanto riguarda il discorso generale. Nello specifico, invece, forse il tuo libro lo comprerò perché so che scrivi bene, ma questo è un discorso a parte. :)

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Grazie per le informazioni. Avevo intenzione di provare ad autopubblicare qualche e-book con storie di contorno a un progetto più ampio. Sono più interessata, dopo avere sentito della tua esperienza.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ciao a tutti. Sto bazzicando anch'io il KDP ma mi sono arenato sulla questione del codice fiscale americano. A quanto ho capito dal forum, occorre richiederne uno per pagare le (poche) tasse. Ho letto che è una procedura lunghina, e inoltre non ho ancora capito poi come ci si regola con la dichiarazione delle tasse qui in Italia. Voi come vi sierte regolati? cosa siete riusciti a capirne?

ciao e grazie

Lo

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Ospite Ice*

Non serve nessun codice fiscale americano °_° basta che selezioni come paese l'Italia °_°

i ricavi fanno parte dei compensi per il diritto d'autore e le tasse le paghi solo se superi i 5000 euro annui o,o

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

netty, il problema di cui parli esiste, ma solo nel caso in cui non sia disponibile un'anteprima gratuita. Se invece si può leggere un estratto prima di comprare non vedo il problema della mancanza di selezione. Questo IMHO, ovviamente. :)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Ospite Luna Lovegood

Non so Feleset, io ammetto di essere un po' bigotta, però penso che il mercato sia già talmente saturo che iniziative come queste non faranno altro che saturarlo maggiormente. Inoltre, in mezzo a migliaia di altri titoli, come si fa per far emergere il proprio scritto? Questo è semplicemente il mio pensiero basato sul fatto che è già difficile emergere quando alle spalle ci sono professionisti quali editor e correttori di bozze, figuriamoci poi se si fa tutto in solitaria. Però se uno riesce a giocarsi bene le proprie carte, beh, beato lui :) Ovviamente questo è un discorso generale su KDP, non sull'opera di Ice, eh :)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Non so Feleset, io ammetto di essere un po' bigotta, però penso che il mercato sia già talmente saturo che iniziative come queste non faranno altro che saturarlo maggiormente. Inoltre, in mezzo a migliaia di altri titoli, come si fa per far emergere il proprio scritto? Questo è semplicemente il mio pensiero basato sul fatto che è già difficile emergere quando alle spalle ci sono professionisti quali editor e correttori di bozze, figuriamoci poi se si fa tutto in solitaria. Però se uno riesce a giocarsi bene le proprie carte, beh, beato lui :) Ovviamente questo è un discorso generale su KDP, non sull'opera di Ice, eh :)

Il tuo discorso ha senso in un mondo dove non esistono EAP e le free sono tutte piene di soldi e volontà. Purtroppo la realtà è ben diversa. Ho letto romanzi messi in download gratuito che erano migliori delle anteprime di certe free (dico anteprime perché poi essendo scritti male non li ho comprati). Alla fine se uno scrittore vuole pubblicare e si ritrova a scegliere tra un gruppo di EAP o delle CE microscopiche che non fanno editing, vendono solo dal loro sito e realizzano la copertina con Paint, non vedo poi così tanta differenza rispetto a un'autopubblicazione. Anzi, per lo scrittore è un vantaggio, perché almeno guadagna di più (per ogni copia venduta con un POD si prende molto di più che con una piccola CE), mette il prezzo che vuole, si sceglie la copertina (ci sono siti di immagini free senza copyright che possono essere usate anche a scopo di lucro) e se proprio ha soldi da spendere si paga un illustratore o un editor.

Conoscendo questa realtà, io come lettrice so che ci sono delle autopubblicazioni valide. Certo, non vado a spulciare il catalogo di Lulu in cerca di perle, però se sento segnalare il tale libro del tale autore un'occhiata ce la do. E come ho detto prima, gioca un ruolo fondamentale l'estratto: se non c'è non compro nulla, e questo vale anche per le CE di cui non conosco l'autore.

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Per l'impaginazione e la copertina come hai fatto?

Ho provato parecchie volte ad impaginare un ebook con alcuni programmi free ma il risultato era sempre molto scadente.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Ospite Ice*

Io ho usato open office poi ho creato l'epub con un plug-in apposito (che ora non mi ricordo come si chiama XD) ma si può anche usare calibre basta prima convertire il file in html.

Poi per sistemare l'epub uso Sigil, ma bisogna masticare un po' di codice xhtml per fare un lavoro proprio "a regola d'arte".

Calibre inoltre fa anche la conversione in mobi che è il formato che legge il kindle.

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Ospite Ice*

ora non ricordo con esattenza ma mi pare che con il KDP puoi inviare direttamente il file in formato doc e la conversione la fanno loro in automatico o.o

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Boh. In tanti pubblicano post o articoli in cui dicono che è semplice e rapido autopubblicarsi su Amazon. Io ho cercato più volte di farlo ma Kindle Direct Publishing continua a mandarmi su un tutorial in inglese di 14 minuti sul sito e sul download Building your Book for Kindle di cui peraltro mi dà soltanto una preview non permettendomi di scaricarlo. Qualcuno può illuminarmi? Grazie infinite.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Ospite Ice

Hai provato a cliccare sul primo link all'inizio della discussione e poi su "Accedi" con il tuo account amazon?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Io volevo avvalermi del servizio di editing della Lanterna Notturna, e visto che i miei contenuti sono scritti in un modo piuttosto forte (alla Bukowski, per intenderci) dubito fortemente che una casa editrice italiana accetterebbe di pubblicare (ma forse mi sbaglio, dopo cinquanta sfumature può darsi che adesso tutti gli editori cerchino contenuti ad alto tasso erotico...).

Concordo con Feleset, a questo punto la copertina me la voglio far fare da qualcuno che valga la pena: pago, ma almeno ho esattamente quello che voglio e potrei aiutare questa persona come voce nel suo curriculum xD.

Poi avrei i diritti di traduzione, e l'idea di mettermi a tradurre me gusta non poco, visto che comunque sono una studentessa di Lingue :D

Non diventerò milionaria come J.K.Rowling, ma almeno potrò dire di aver realizzato un sogno, pubblicando su Amazon. *.*

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Mi sto seriamente informando, potrei farci un pensierino in caso avessi qualcosa di non piazzabile in una casa editrice.

Ma il prezzo minimo per guadagnare è 86 centesimi? Peccato, se io avessi qualcosa di molto breve (tipo un racconto lungo) mi piacerebbe venderlo a meno.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Ospite Ice*

vendere a meno di 86 cent? Tanto vale metterlo in download gratuito o,o non ti conviene neanche metterlo in vendita con paypal perché ti mangeresti tutto con le commissioni XD

C'è da dire una cosa che non so se è già stata detta:

per gli ebook venduti a prezzo inferiore a € 2,99 (mi pare non ricordo a memoria) la percentuale per l'autore è obbligatoriamente il 35%

se volete il 70% dovete per forza vendere sopra quella soglia.

Quindi capirai che vendere a meno di 99 cent sia abbastanza controproducente o,o

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Eh, ma appunto perché esistono interi romanzi a 99 cent mi sembrava troppo vendere un eventuale racconto lungo a più di 40-50 cent. D'altra parte se avessi un romanzo vero e proprio proverei a proporlo alle CE prima di puntare su un'autopubblicazione.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Una mia curiosità.

Sulla piattaforma Lulu.com hai la possibilità di pubblicare anche con altri editori se lo desideri. Nel senso che, se ad un certo punto desideri abbandonare Lulu e ripubblicare con altri il tuo libro lo puoi fare.

Vale anche per Amazon e per il Kindle Direct Publishing?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Ospite *Lili*

Ely, qui si parla del servizio Kindle Direct Publishing. Se hai bisogno di sapere qualcosa sugli ebook reader c'è una sezione apposita.

Lì puoi vedere se ci sono topic che descrivano i due ebook da te menzionati.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ely, qui si parla del servizio Kindle Direct Publishing. Se hai bisogno di sapere qualcosa sugli ebook reader c'è una sezione apposita.

Lì puoi vedere se ci sono topic che descrivano i due ebook da te menzionati.

ehmmm...non la trovo, non è che potresti indicarmela? :)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Ospite *Lili*
Qui trovi un elenco di ebook reader con schede tecniche e opinioni. Cerca quello che ti serve e, se hai domande, postale nelle sezioni giuste.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ho sentito parlare bene di questa nuova forma di self-publishing e mi sto leggendo il regolamento.

Parlano di concessione di diritto irrevocabile, ma non esclusivo, perciò si dovrebbe essere liberi di pubblicare anche altrove.

Quel che invece mi è saltato subito all'occhio è questa frase: "Ci riserviamo il diritto di effettuare modifiche ai termini del presente Accordo in qualsiasi momento e a nostra discrezione"

Simpatici :-_-:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Io ho pubblicato inserendo il file direttamente in docx... ho smadonnato un pò (un pò tanto) per riformattare alcune cosine, mettere interruzioni di pagina ecc, ma il risultato mi sembra discreto (non perfetto, discreto). E se ce l'ho fatta io, che ho la conoscenza multimediale di un Neanderthal e sopratutto nessuna voglia di perderci tempo e senno, ce la può fare chiunque. Ma chiunque davvero.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Io non ho ben capito la questione dei download gratuiti. Per pubblicare su amazon ho seguito una guida, in cui era scritto che registrandoti al programma KDP, si riceveva un piccolo guadagno anche con i download gratuiti. Io dopo due mesi non ho ancora visto niente  :zomg:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Ospite ExIce

Eh quella della lending library purtroppo è una cosa che funziona solo sul mercato anglosassone, infatti non è possibile prendere gli ebook gratuiti da amazon.it

(l'avevo chiesto a suo tempo al servizio clienti) quindi se si ha un ebook in italiano è ovvio che quasi nessuno lo prenderà gratis dall'america XD

Comunque non è così mirabolantemente meraviglioso come lo dipingono loro, puoi anche avere ebook in inglese e non vendere niente e nessuno che lo prende a prestito perché è nascosto in un angolo remoto del catalogo XD

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere un membro per inserire un commento.

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunitày. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora

×