Vai al contenuto
  • Chi sta leggendo   0 utenti

    Nessun utente registrato visualizza questa pagina.

Ospite

Cosa state leggendo?

Post raccomandati

Oggi ho iniziato a leggere Hunger Games, avevo solo visto il film. Beh, mi sta piacendo.u.u

Vorrei cominciare a leggere anch'io la serie..:)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Molto forte incredibilmente vicino di Jonathan Safran Foer, uno degli scrittori americani viventi più interessanti secondo me...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Molto forte incredibilmente vicino di Jonathan Safran Foer, uno degli scrittori americani viventi più interessanti secondo me...

Tra i libri che ho in lista c'è "Ogni cosa è illuminata". Se l'hai letto, mi dici che ne pensi? ; )

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Comunque, ho appena iniziato "Un ragazzo" di Nick Hornby, su spinta del film che adoro.

Di Hornby avevo letto solo "Alta Fedeltà" e, per quanto mi sia piaciuto, forse le aspettative erano troppo alte e sono state un filo deluse.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Molto forte incredibilmente vicino di Jonathan Safran Foer, uno degli scrittori americani viventi più interessanti secondo me...

Tra i libri che ho in lista c'è "Ogni cosa è illuminata". Se l'hai letto, mi dici che ne pensi? ; )

Non l'ho letto, ma ne ho sentito parlare molto bene, ho visto il film che merita davvero! Se no c'è anche di suo Se niente importa, è un libro saggio inchiesta sugli allevamenti intensivi in America io lo consiglio sempre quando qualcuno mi fa domande sul perché non mi va la carne...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Per me, full immersion nel classico più classico: i Carmi di Orazio, le Georgiche di Virgilio, un'antologia di Seneca... Una piacevole riscoperta. :)

Tutta la mia simpatia: anch'io amo rileggere i classici. In questo periodo, Giovenale. :asd:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Tutta la mia simpatia: anch'io amo rileggere i classici. In questo periodo, Giovenale. :asd:

Giovenale, quel misogino... Però è simpatico, lo perdoniamo... :asd:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Ospite Kate Malone

Ho comprato "La psichiatra" di Wulf Dorn e *tadan* il mio primo libro di Ptricia Cornwell, "Postmortem". Credo inizierò con quest'ultimo, questa sera, dopo aver finito la ventina di pagine che mi rimangono de "Un segreto non è per sempre" di Alessia Gazzola.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Mi sono gettato nell'opera omnia di Sherlock Holmes (Mammuth Newton & Compton), finora avevo letto solo qualche racconto sparso...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Ospite Spritz

Sto leggendo Percy jackson e Gl dei dell'Olimpo, Il ladro di fulmini.

Devo dire che mi sta piacendo, soprattutto perchè lo trovo ben scritto. Dello stile Riordan mi piace in particolare la sua fantasia nel creare similitudini insolite ma molto divertenti e azzeccate, che rendono subito l'idea di ciò che vuole dire.

Mi preoccupa un po' il fatto che abbia diversi elementi in comune con quello che sto cercando di scrivere io in questo momento, però!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Appena terminato Un Ragazzo di Nick Hornby. Lo straconsiglio a tutti, che abbiate visto il film o meno. L'ho preferito di gran lunga ad Alta Fedeltà.

Adesso ho incominciato Il Diavolo veste Prada (vabbé, qualche lettura frivola ci vuole ogni tanto :asdf: ). Mmmmh...ho l'impressione che si tratti di uno di quei rari casi in cui il film supera il libro.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

L'ultimo libro che ho finito è stato Aleph, di Paulo Coelho. Ovviamente è un bel libro, anche se uno che ha letto (quasi) tutte le opere dell'autore troverà i temi familiari e oserei dire ripetitivi: l'Amore (quello con la "a" maiuscola) che trionfa su tutto, il protagonista che attraversa una crisi mistica, il viaggio fisico e simbolico per uscirne...

Paulo Coelho è bravo perché riesce a trasmettere gli stessi messaggi in decine di forme diverse. Però, appunto, sono sempre gli stessi messaggi.

Al momento invece sono a pagina 950 di 1100 de Il Signore degli Anelli. Immagino di non dovervi dire il nome dell'autore. :asd:

Il mio giudizio? Nonostante non mi piacciano molto i fantasy ho trovato la trama stupenda, anche se lo stile di Tolkien mi lascia abbastanza indifferente. In alcuni punti il romanzo diventa un tantino pesante, ma immagino sia necessariamente così quando si impiegano dodici anni per realizzare un'opera.

Se ancora non l'avete letto, ve lo consiglio vivamente!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Lo trovi un tantino pesante? Prova a leggere il Silmarillion :trollface:

Io ho divorato anche quello... :asd:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Amabili resti di Alice sebold mi è piaciuto parecchio e nn vedo l'ora di vedere il film di peter jackson

poi mi sono dedicato ai gialli con la città buia di michael connely, la fabbrica dei corpi di patricia cornwell e ora la culla di mary higgins clark , nn so io i colpevoli nn li azzecco mai tranne verso la fine xD e così mi prendono un casino

nei fine settimana poi sto leggendo finalmente lasciami entrare di john lindqvist avevo visto il film e m'era piaciuto un casino e il libro è strepitoso

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Ospite *Lili*

Il film di "Amabili resti" è davvero bellino :la:

Io sto leggendo (ovvero: divorando) "La piccola equilibrista" di Stefano Vignati :li:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Ospite Roberto

Scheletri, di King. Ancora presto per dare giudizi, ma so già che sarà positivo (sono un pochino di parte io... :pat: )

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Stamattina ho finito Il Signore degli Anelli (il cui finale mi ha stupito e commosso), e ho iniziato e finito La sposa normanna, di Carla Maria Russo. Narra la storia di Costanza d'Altavilla e di suo figlio Federico II, e a parte una curiosa punteggiatura, mi è piaciuto moltissimo: entrambi i personaggi, e quello di Costanza in particolare, sono delineati con impressionante precisione, e la trama è perciò molto coinvolgente.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Ospite Claudio Piras Moreno

Sto leggendo Nero Riflesso, di Elias Mandreu, nonostante il noir non sia il mio genere preferito, questo libro è molto avvincente e scritto bene, quasi mi dispiace che mi manchino solo poche pagine!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Sto ri-leggendo Siddharta di Hesse :) meraviglioso!!!

l'avete letto?

Sì, Claudia, è uno dei miei preferiti! :love:

Urge una rilettura anche per la sottoscritta :la:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Sto leggendo Le intermittenze della morte di Saramago... mi piace molto lo stile per il momento :sss:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Scrittura creativa: "Il prontuario dello scrittore" di Forte e "Saper scrivere bene oggi" di Frescaroli (anche se un po' datato è davvero utile e pieno di esempi).

Romanzi: "I guerrieri del ghiaccio" di Martin.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere un utente per inserire un commento.

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra community. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora

×