Vai al contenuto
  • Chi sta leggendo   0 utenti

    Nessun utente registrato visualizza questa pagina.

Ospite

Cosa state leggendo?

Post raccomandati

3 ore fa, Carlo Mascellani ha scritto:

Mi sto dedicando alla lettura di "L'essere e il nulla" di Sartre. Complesso, ma molto illuminante. 

 

Si può non condividere le premesse filosofiche, ma resta un'opera di grande ricchezza di spunti tematici. Mi colpì in particolare l'ultima parte, un'affascinante "fenomenologia" del viscido, un'analisi del disgusto che la coscienza umana prova nei confronti di esso portata alla massima profondità.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
8 ore fa, greenintro ha scritto:

 

Si può non condividere le premesse filosofiche, ma resta un'opera di grande ricchezza di spunti tematici. Mi colpì in particolare l'ultima parte, un'affascinante "fenomenologia" del viscido, un'analisi del disgusto che la coscienza umana prova nei confronti di esso portata alla massima profondità.

Credo Sartre rappresenti una pietra militare a livello filosofico nel suo aver posto l'accento sulla responsabilità che ogni vita reca con sé nel proprio dispiegarsi, come anche nell'aver evidenziato la capacità dell'uomo di dare un proprio senso alle cose e alla sua vita con esse (un chiaro richiamo ad Heidegger...).

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ho finito di leggere 'Movimenti Occulti e Sovversivi' di Kerry Bolton e l'ho trovato un saggio interessante. Ora ho iniziato 'L'Alveare Hellstorm', un romanzo di fantascienza di Frank Herbert, l'autore di Dune.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
4 ore fa, Adelaide J. Pellitteri ha scritto:

Ho appena cominciato L'idiota di Dostoevskij.

 

Un libro splendido. Ne ha parlato poco sopra @Andrea28. Ecco, devo dire che questo posticino in cui ognuno racconta le proprie letture mi mancherà moltissimo.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

×