Vai al contenuto
  • Chi sta leggendo   0 utenti

    Nessun utente registrato visualizza questa pagina.

Ospite

Cosa state leggendo?

Post raccomandati

@Roberto Ballardini il film é veramente inguardabile, un ritmo inutilmente lento e senza che accada nulla di rilevante. Peró è solo la mia opinione, per me Vandermeer scrive malissimo.

 

Comunque sto leggendo Il Segreto di Mangiabarche di Carlotto. Ecco, lui sì che scrive bene xD

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

@Roberto Ballardini, il film non è male però senza essere un'opera d'arte. Sì discosta abbastanza dal libro e segue un filo tutto suo. Direi che il film aggiunge il Ballard di Foresta di Cristallo fra gli ispiratori allontanandosi dagli ispiratori di vandermeer, i fratelli Strugatckij. 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Pospongo "I pascoli del cielo" per leggere "il serpente dell'essex", premi o non premi ne ho letto recensioni contrastanti e ho deciso di metterci il naso dentro. 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ho appena finito Il popolo del mare di Arthur C. Clarke, una romanzo davvero inaspettato, per ragazzi, ma non solo. Se avete voglia di provare qualcosa di diverso ne vale la pena e si legge molto in fretta. Ora inizio Non ditelo allo scrittore, di Alice Basso, di cui non so niente di niente, l'ho preso solo perché parla di scrivere e di libri.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Appena terminato “Dirk Gently, agenzia investigativa olistica” del compianto Douglas Adams... ogni volta che penso alla figura del Monaco elettrico mi scappa da ridere :D 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
1 minuto fa, Melanie ha detto:

Io sto prendendo in mano "La colonna di fuoco!,

Occhio a non scottarti! :sorrisoidiota: 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Alle 22/10/2009 at 21:42, Ospite ha detto:

Come poteva mancare questo topic? Che leggete Wdiani?

Io al momento ho risolto il dubbio (che avevo posto all'OldWd v.v) su cosa leggere tra "L'eleganza del Riccio" e "Uomini che odiano le donne" ho optato per quest'ultimo, non me ne sto pentendo o,o in pochissimo tempo lo sto quasi finendo e se non fossi al pc mi sa che già stanotte lo terminavo, l'avrò in lettura da due o tre giorni o.o *deve controllare* davvero bello .sisi.

Io sto leggendo Il mondo di Sofia. È un romanzo dove tratta la storia di una ragazza di 14 anni che si avvicina al mondo filosofico. In seguito a ciò un insegnate decide di fargli delle lezioni, in questo modo l'autore racconta la storia della filosofia dall'inizio fino ad oggi. 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ho finito "il serpente dell'essex", scritto indubbiamente bene, ma freddo, alla fine ci si sente, del tutto, o quasi, estranei alla vicenda. Pospongo di nuovo I pascoli del cielo per iniziare fra qualche giorno "le correzioni" di Jonathan Franzen. Se qualcuno l'avesse già letto mi farebbe comodo avere un parere 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
2 ore fa, AnnaL. ha detto:

Ho finito "il serpente dell'essex", scritto indubbiamente bene, ma freddo, alla fine ci si sente, del tutto, o quasi, estranei alla vicenda. Pospongo di nuovo I pascoli del cielo per iniziare fra qualche giorno "le correzioni" di Jonathan Franzen. Se qualcuno l'avesse già letto mi farebbe comodo avere un parere 

'Le Correzioni' è uno dei romanzi migliori di Franzen. Se ti piacciono i romanzi di impostazione post-minimalista, potrebbe essere di tuo gradimento. 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Alle 30/4/2018 at 00:53, Marcello ha detto:

Occhio a non scottarti! :sorrisoidiota:

Marcello, sei sempre il solito! Grande! Non ci avevo fatto caso...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Sto leggendo Tokyo Soundtrack, di Hideo Furukawa. Sono a pagina 150 e per adesso è una figata.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
2 minuti fa, Andrea.Dee ha detto:

Dovrei cominciare Addio alle armi.

Lo lessi un sacco di anni fa e ricordo poco, mi pare sia ambientato in italia. Però l'autore è una garanzia.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

5 cm per second di Makoto Shinkai: sono curioso di vedere se le parole del romano hanno la stessa forza delle immagini del film.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
23 minuti fa, M.T. ha detto:

se le parole del romano

ma non era giapponese?

Spoiler

giphy.gif

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Finito il romanzo in lettura per il nostro comitato, passo a Oltre il buio la siepe di Harper Lee (iniziato in questi giorni, ottima partenza comunque) che alterno con Intanto anche il dicembre è passato di Fulvio Abbate (ha una scrittura frizzante, mi piace). 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Finito Psycho di Robert Bloch.

Un po' frettoloso, i personaggi arrivano subito alla conclusione giusta, il punto di vista non è focalizzato (come direbbero quelli bravi)... piaciuto nel complesso, molto scorrevole e senza troppi giri. Visto il film, va letto il libro. E Bloch è comunque un autore di culto.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
9 minuti fa, Emy ha detto:

passo a Oltre il buio la siepe di Harper Lee (iniziato in questi giorni, ottima partenza comunque

Sei partita così bene che siepe e buio si sono invertiti le parti e ora è lei a oltrepassare lui :rotol::rotol::rotol: 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
1 minuto fa, Marcello ha detto:

Sei partita così bene che siepe e buio si sono invertiti le parti e ora è lei a oltrepassare lui :rotol::rotol::rotol: 

Oops! Leggere più libri in contemporanea crea confusione lapsus allucinanti! xD

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
12 minuti fa, Miss Ribston ha detto:

ma l'ho finito in mezz'ora

O_O

 

10 minuti fa, Marcello ha detto:

Sei partita così bene che siepe e buio si sono invertiti le parti e ora è lei a oltrepassare lui :rotol::rotol::rotol: 

Mi sembrava che qualcosa non quadrasse :D

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Håkan Nesser: Il dovere di uccidere – Guanda.

Chi mi conosce bene sa che non sono particolarmente attratto dagli incipit a effetto, questo però ha lasciato il segno:

"L'ultimo giorno da vivo di Waldemar Leverkhun non sarebbe potuto cominciare in maniera migliore"  ;)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Ospite

Letto Piccoli suicidi tra amici di Arto Paasilinna: leggero, godibile, eppure a suo modo introspettivo e capace di gettar luce su un tema spinoso.

 

Letto Quel che resta del giorno di Kazuo Ishiguro: bellissimo. Ishiguro individua la voce giusta per il suo personaggio - il maggiordomo di una residenza nobiliare - ed esplora il suo passato in modo intenso, riflessivo, senza uscire mai dal giusto equilibrio ma riuscendo a insinuare nel lettore dubbi e domande. Si aprono crepe nella vita apparentemente solida e ben inquadrata del maggiordomo. Il finale è assai amaro. Non posso che consigliarlo a chiunque.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

×