Vai al contenuto
  • Chi sta leggendo   0 utenti

    Nessun utente registrato visualizza questa pagina.

Ospite

Cosa state leggendo?

Post raccomandati

Ho iniziato ieri Alice all'inferno di Jane Elliot. Titolo italiano assolutamente a caso, la protagonista si chiama Dani, il titolo originale è Mommie's little girl o qualcosa di molto simile. Scritto così così, ma essendo un libro autobiografico che punta in maniera evidente a far sì che il raccontare sia una sorta di catarsi, giudicarlo in base allo stile è riduttivo. Per ora è piuttosto "distaccato", devo ancora decidere se sia un bene o un male.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
1 ora fa, simone volponi ha detto:

Ho iniziato a leggermi la mano... ho la linea della fortuna molto corta.

Una lettura che incuriosisce; poi facci sapere se ti è piaciuta.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
14 minuti fa, Marcello ha detto:

Una lettura che incuriosisce; poi facci sapere se ti è piaciuta.

Mah, secondo me la mano di Simone è parecchio consumata...

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Sto leggendo "Uomini senza donne" una raccolta di racconti di Haruki Murakami. Per ora ho letto solo un racconto. 

Ho letto l'ultimo che è quello che dà il titolo alla raccolta. Pur amando molto questo autore, devo dire che per ora non sono tanto entusiasta. 

Questo racconto è scritto benissimo, parte con un incipit da grande maestro, però secondo me si arena un po' nel mezzo e alla fine lascia quel senso di incompiuto...

volti l'ultima pagina, ci trovi soltanto tre righe e resti sospeso...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ho finito il saggio di Cucchiarelli sull'omicidio Moro che ho trovato coinvolgente e a tratti inquietante. Ora ho iniziato 'Oltre le Porte del Tempo' di Brian Weiss, un testo sull'ipnosi regressiva e le vite passate.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Alle 23/1/2018 at 10:47, perseveranza ha detto:

Sto leggendo "Uomini senza donne" una raccolta di racconti di Haruki Murakami. Per ora ho letto solo un racconto. 

Ho letto l'ultimo che è quello che dà il titolo alla raccolta. Pur amando molto questo autore, devo dire che per ora non sono tanto entusiasta. 

Questo racconto è scritto benissimo, parte con un incipit da grande maestro, però secondo me si arena un po' nel mezzo e alla fine lascia quel senso di incompiuto...

volti l'ultima pagina, ci trovi soltanto tre righe e resti sospeso...

@perseveranza, l'ho terminato da poco, credo che quei sette racconti siano stati scritti intenzionalmente in quel modo, lasciando in molti quel qualcosa in sospeso, quel senso di incompiuto che hai descritto, mostrando le complessità dei rapporti senza tentare sempre di arrivare ad una risoluzione. Il libro mi è piaciuto, anche se fino ad ora ho preferito il Murakami dei romanzi ("Norwegian Wood" che prima o poi rileggerò, "L'uccello che girava le viti del mondo" e "1Q84"). Restando sui racconti, ho trovato splendido "Samsa Innamorato". 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

"Tre uomini in barca" di Jerome, che ci voleva proprio,  dopo il coriaceo seppur bello "Cavalli Selvaggi" di Cormac McCarthy. Tra un po' diventerò papà per la seconda volta e allora addio lettura e scrittura per un po'...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Vorrei leggere *Editato dallo Staff*: ho visto che si parla di questo libro in un sacco di post, sono curioso...:rolleyes:

Spoiler

Sì lo so, è pessima...:lol:

 

Seriamente: alterno i racconti in officina a "Castelli di Rabbia" di Baricco.:)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
27 minuti fa, bwv582 ha detto:

Seriamente: alterno i racconti in officina a "Castelli di Rabbia" di Baricco

Quale preferisci? 

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
3 minuti fa, Andrea28 ha detto:
31 minuti fa, bwv582 ha detto:

Seriamente: alterno i racconti in officina a "Castelli di Rabbia" di Baricco

Quale preferisci? 

I racconti in officina...

Mi era piaciuto molto Novecento, così mi sono informato e tra biblioteche e amici ho rimediato in prestito (:P) "Castelli di Rabbia" e "Questa storia".

Ho iniziato con "Questa storia"... non mi è piaciuto per niente (IMHO).

Sto leggendo "Castelli di rabbia"... mi sta lasciando abbastanza indifferente (sempre IMHO) anche se ogni tanto mi colpiscono alcune piccole descrizioni interessanti e taglienti.

 

Sto pensando che Novecento sia un caso e che questo tipo di narrativa non faccia per me.:(

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
1 ora fa, bwv582 ha detto:

*Editato dallo Staff*

Un caposaldo, da leggere per forza.

 

Ho iniziato molto lentamente l'antologia "Revelations". Partendo dal maestro Joe, ovvio.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Alle ‎25‎/‎01‎/‎2018 at 12:00, butch ha detto:

"Tre uomini in barca" di Jerome,

Carino anche Tre uomini a zonzo.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
19 minuti fa, Luca Trifilio ha detto:

Sto rileggendo It a distanza di una quindicina d'anni, e sto ascoltando L'Ombra Del Vento di Carlos Ruiz Zafon.

Come è l'audiolibro? Ce l'ho in lista d'attesa. Ne sento due-tre a settimana

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Iniziato oggi sotto una stella crudele, libro sul periodo che Visse la Cecoslovacchia fra occupazione nazista prima e regime comunista dopo. 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
2 ore fa, DoubleD ha detto:

Appena terminato "L'ultimo cavaliere" di Stephen King.

L'edizione del 1982 o quella più recente?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ogni anno, per la Giornata di memoria, scelgo letture per non dimenticare gli orrori della seconda Guerra mondiale. Ero presa con un po' di cose in questo periodo, così stasera inizio "Bambini in fuga" di Mirella Serri. 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
2 ore fa, DoubleD ha detto:

La più recente! 

Ho capito: io ho letto la più vecchia, oltre alla versione a fumetti (ma solo per quanto riguarda la prima parte, La battaglia di Tull)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Sto leggendo "Butcher's Crossing" di John Williams. In realtà volevo iniziare "Stoner", ma in libreria avevano terminato le copie, così ho preso questo, a scatola chiusa. Mi piace come scrive Williams, benché io non sia appassionata del Far West, devo ammettere che questo libro mi sta conquistando.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Sto leggendo Fine turno, l'ultimo libro della trilogia di Mister mercedes di Stephen King. I primi due libri li ho letteralmente divorati e penso che succederà anche con questo. E poi si passa all'Ultimo cavaliere (sempre del grande King), che ho rinviato una marea di volte, ma che ho deciso che devo leggere, per il mio orgoglio da fan del Maestro.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

×