Vai al contenuto
  • Chi sta leggendo   0 utenti

    Nessun utente registrato visualizza questa pagina.

Ospite

Cosa state leggendo?

Post raccomandati

Dopo aver letto un romanzo della Kinsella, sono passata a "Il diario di Bridget Jones". Questa settimana, grazie alla stanchezza estrema che mi sento addosso, non potrei leggere nulla di più impegnativo, ma, posso dirlo? Questa divagazione "leggera" è piacevolissima e divertente :)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ho cominciato proprio oggi "Il cardellino" di Donna Tartt, si prospetta un gran bel romanzo!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ho finalmente terminato Mastro-don Gesualdo (per la scuola) e sono passata a Uno, nessuno e centomila (sempre per la scuola). Non vedo l'ora di poter riprendere Runemarks di Joanne Harris, per il mio puro e semplice diletto personale! :D

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Ospite *Lili*

"I ricordi non si lavano" di Aurora Frola. Sono solo all'inizio, ma per ora lo trovo bellissimo.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Io sto rileggendo (credo sia la terza volta) Il nome della rosa di Eco, perché devo scriverci un articolo.

Mamma mia che fatica però... cinque pagine per descrivere il portale della chiesa non le ho rette. Ammetto di averle saltate completamente! :)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Mi sto impegnando in una lettura "leggera": P.S. I love you di Cecelia Ahern.

Ce l'ho da anni, ho provato a leggerlo in passato ma l'ho abbandonato almeno due volte, ora speriamo sia la volta buona di finirlo.

 

P.S. Non mi sta piacendo...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Sto leggendo La coscienza di Zeno di Italo Svevo. Per ora mi sta piacendo e anche molto.

 

Finito ieri!

All'inizio e per oltre metà prende bene e scorre liscio. Mi era diventato pesante nella parte dell'associazione commerciale ma superato quello scoglio ho finito col divorarlo.

E poi ho scoperto che Svevo aveva previsto il futuro  :aka:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

 

Sto leggendo La coscienza di Zeno di Italo Svevo. Per ora mi sta piacendo e anche molto.

 

Finito ieri!

All'inizio e per oltre metà prende bene e scorre liscio. Mi era diventato pesante nella parte dell'associazione commerciale ma superato quello scoglio ho finito col divorarlo.

E poi ho scoperto che Svevo aveva previsto il futuro  :aka:

 

Sì nella parte finale parla del "futuro" che attende l'uomo. Previsione molto azzeccata.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Ospite

Ho letto, sto leggendo, leggerò.

Nello specifico, ho letto le Lezioni Americane di Calvino, sto leggendo il Deserto dei Tartari di Buzzati, leggerò Stoner di John Williams.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ho letto, sto leggendo, leggerò.

Nello specifico, ho letto le Lezioni Americane di Calvino, sto leggendo il Deserto dei Tartari di Buzzati, leggerò Stoner di John Williams.

 

Vorrei vedere la tua faccia dopo aver letto l'incipit  :asd:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Ospite

Sì, Stoner l'ho comprato perché c'era la tua faccia sopra XD

Come mai vorresti vedere la mia faccia dopo l'incipit?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Sì, Stoner l'ho comprato perché c'era la tua faccia sopra XD

Come mai vorresti vedere la mia faccia dopo l'incipit?

 

Non solo l'incipit ma l'intero romanzo è più tell che show - 70% - 30% - però è tra le cose più belle che abbia mai letto.

Pastorale l'hai finito?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Ospite

Vabbe', non sono fanatico dello show don't tell, nel senso che un romanzo è un sistema, ha le sue leggi interne e la tecnica che va bene per uno potrebbe non andare bene per un altro. Anche Garcia Marquez è tutto telling.

La pastorale in verità l'ho rimandata. Ero di cattivo umore e non mi andava di leggere romanzi importanti, così mi sono messo a leggere le lezioni americane. Mentre le leggevo mi sono comprato i Tartari e Stoner, e avendo finito lo spazio nella libreria e quindi avendoli sempre sulla scrivania, ho voluto leggere quelli. Ma quando li finisco leggo Roth.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Sto leggendo Terra bruciata di Ballard.

Ballard merita sempre, ma della quadrilogia iniziale preferisco Il mondo sommerso.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Percy Jackson - Il ladro di fulmini.

Davvero carino!

Allo stesso tempo, leggo da un po' Nq84 di Murakami. Mi vergogno di me stessa a dirlo, ma sto arrancando: mi pare un po' noioso rispetto agli altri suoi libri che ho letto (tutti, credo: Murakami è uno dei miei autori preferiti)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Sto leggendo Seminario sulla gioventù, di Aldo Busi. Ho sempre trovato l'autore piuttosto detestabile, ma il romanzo, per il momento, mi sta piacendo.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Io ho appena finito di leggere "Perché non sono musulmano", un saggio di un certo Ibn Warraq che parla dell'Islam e ne ho viste di cotte, crude e crudissime!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere un utente per inserire un commento.

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra community. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora

×