Vai al contenuto
  • Chi sta leggendo   0 utenti

    Nessun utente registrato visualizza questa pagina.

Post raccomandati

48 minuti fa, SAMUEL16 ha detto:

Mi é venuto un dubbio atroce... io ho caricato la sinossi completa, la stessa che invio alle case editrici, quindi comprensiva del finale della storia...ho sbagliato?!

Dipende da chi ti legge. Io personalmente leggo le sinossi solo dopo l'opera e se sono troppo lunghe non le calcolo nemmeno :D

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Dopo l'esperienza estenuante (ma avvincente) del 2016, nella quale fui tra i 300 finalisti dissi "mai più".

E invece, tre anni dopo...ci sono ricascato.

Ho visto ora i miei dieci incipit, alcuni sono noiosi già dalla sinossi, ma ci saranno una decina di persone che diranno lo stesso del mio in questo momento, quindi mettiamoci in gioco e via.

 

Buon concorso a tutti.

  • Mi piace 3

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Ospite e-allora-avanti

Va bene, è un bagno di sangue. Ci metterò un'eternità a dare dei giudizi fatti come si deve. Man mano che li scrivo gli autori li vedranno subito, oppure verranno consegnati tutti in una botta alla fine del periodo di valutazione? Per capire cosa aspettarmi e se iniziare a darli già questa settimana o no.

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ciao,

ho ricevuto solo dieci incipit e me ne aspettavo quindici. Avevo pensato di chiedervi che avevate avuto la stessa sorte, ma vedo che prima di me qualcuno ha già risposto.

Posso solo dirvi: buon concorso a tutti.

Alla prossima.

 

Edison

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Buona sera a tutti

come avete ricevuto la comunicazione degli incipit?

Io non ho ricevuto niente.

Spediscono una mail o si deve andar su quale sezione del sito?

Grazie

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
3 ore fa, Rosilde ha detto:

Buona sera a tutti

come avete ricevuto la comunicazione degli incipit?

Io non ho ricevuto niente.

Spediscono una mail o si deve andar su quale sezione del sito?

Grazie

Devi andare sul sito di IoScrittore, fare il Login e lì troverai i 10 incipit da scaricare e valutare.

Buona Fortuna

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Ospite e-allora-avanti
8 ore fa, Rosilde ha detto:

Buona sera a tutti

come avete ricevuto la comunicazione degli incipit?

Io non ho ricevuto niente.

Spediscono una mail o si deve andar su quale sezione del sito?

Grazie

Nemmeno a me è arrivata una mail, ma nel mio pannello di controllo ci sono. Dieci. Quasi tutti romance o fantastico. Ne ho letti solo due per ora. Dare giudizi costruttivi porta via moltissimo tempo.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Ospite e-allora-avanti

Aggiungo questo (scusate il doppio post)

Mi ha colpito positivamente quel che c'è scritto in accompagnamento agli incipit:

 

"Caro partecipante,
inizia per te un percorso significativo e necessario per diventare una nuova voce della narrativa italiana.

Gli editor delle case editrici che organizzano loScrittore - così come gli editor di qualsiasi casa editrice al mondo - conoscono una verità semplice e incontrovertibile, la stessa che ha espresso Stephen King confessando che:

«Se volete fare gli scrittori, ci sono due esercizi fondamentali: leggere e scrivere molto.
Non conosco stratagemmi per aggirare queste realtà, non conosco scorciatoie.»

Leggere le opere altrui, analizzarle, formulare un'opinione critica e obiettiva aiuta anche e soprattutto la tua scrittura.

E proprio perché siamo certi che lettura e scrittura siano imprescindibili l'una dall'altra, premiamo ogni anno non solo i migliori scrittori ma anche i migliori lettori del Torneo.

Ti esortiamo a esprimere giudizi che possano essere d'aiuto a chi li riceve: indica gli aspetti più deboli e quelli più convincenti dell'opera che stai valutando. Pensa se quel giudizio lo ricevessi tu: ti aiuterebbe a migliorare il tuo romanzo?

Giudica i romanzi secondo lo spirito che anima da sempre loScrittore: costruire una comunità di autori che credono nella loro passione, che leggono voracemente e con attenzione, e che sono consapevoli di crescere e migliorare grazie al confronto."

 

Il grassetto è mio.

Sto cercando di fare esattamente quel che chiedono e confermo che è utile anche per la sottoscritta. Nelle storie degli altri vedo gli stessi difetti che piagano le mie, ma nel loro caso invece che essere smarrita so cosa devono fare per correggerli (e quindi mi ritrovo con dei consigli utili anche per me, dati da me medesima. Forte!)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Adesso che ho visto come funziona da dentro (da lettore/giudice), finalmente mi si è chiarito un dubbio molto diffuso che avevo anche io inizialmente. Sono arrivato a una mia conclusione e la riporto perché magari servirà a qualcun altro l'anno prossimo: la sinossi dovrebbe essere una specie di quarta di copertina, non una sinossi editoriale! Dovrebbe essere corta (max. 600-1000 battute), fare capire di che si parla ma non spiegare né svelare troppo!

Inutile dire che io stesso non ho rispettato quasi nessuna di queste indicazioni :lol:, ma da lettore adesso ho capito meglio molte cose e cambiato punto di vista...

  • Mi piace 2

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Ospite e-allora-avanti
31 minuti fa, Stevenson ha detto:

Adesso che ho visto come funziona da dentro (da lettore/giudice), finalmente mi si è chiarito un dubbio molto diffuso che avevo anche io inizialmente. Sono arrivato a una mia conclusione e la riporto perché magari servirà a qualcun altro l'anno prossimo: la sinossi dovrebbe essere una specie di quarta di copertina, non una sinossi editoriale! Dovrebbe essere corta (max. 600-1000 battute), fare capire di che si parla ma non spiegare né svelare troppo!

Inutile dire che io stesso non ho rispettato quasi nessuna di queste indicazioni :lol:, ma da lettore adesso ho capito meglio molte cose e cambiato punto di vista...

 

Mi permetto di dissentire. Nel gruppo FB, che sbircio pur non avendo un account sul social, in tanti si lamentano della lunghezza delle sinossi. Ma se siamo così persi all'idea di una sinossi lunga quando arriveranno le storie per intero cosa faremo?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Il problema della sinossi mi ha fregato alla prima partecipazione. Avevo infatti inviato una sinossi editoriale, con tanto di finale e assassino (era un thriller), ma il concorso è fatto prevalentemente da esordienti totali che non lo sanno. Il mio romanzo arrivò tra i 300 finalisti, ma poi ricevetti ben cinque stroncature su dieci tutte più o meno con la stessa motivazione: "si capisce chi è il colpevole fin dalla sinossi, inauditooo!".

Ci ho messo tre anni per smaltire la rabbia, ora, a romanzo pubblicato con sequel in arrivo tramite CE free, ho deciso di ripartecipare e gli ho dato quello che vogliono: una quarta di copertina.

Sono gli organizzatori, come gli ho scritto su facebook, che dovrebbero cambiare titolo alla sezione e chiarmarlo "trama", perché loro stessi hanno risposto su FB alla domanda specifica che è sconsigliabile rivelare troppo nella sinossi....che quindi per definizione non lo è.

Il concorso fa acqua da tutte le parti, questa è solo una delle tante cose, ma in fondo ci si diverte, vedrete :)

 

13 ore fa, e-allora-avanti ha detto:

Va bene, è un bagno di sangue. Ci metterò un'eternità a dare dei giudizi fatti come si deve. Man mano che li scrivo gli autori li vedranno subito, oppure verranno consegnati tutti in una botta alla fine del periodo di valutazione? Per capire cosa aspettarmi e se iniziare a darli già questa settimana o no.

 

 

No, i giudizi arrivano tutti insieme, lo stesso giorno, alla stessa ora, per tutti, al termine di ciascuna fase.

Anonimi naturalmente.

  • Mi piace 5
  • Divertente 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Io non sono molto d'accordo sull'inserire una quarta di copertina al posto della sinossi, nonostante le loro dichiarazioni.

Chi ha risposto su facebook potrebbe non entrarci niente con i vari editor che spulciano e valutano il materiale per le case editrici GeMS. Credo che, se si punta a essere notati da un editor, la sinossi debba essere "sinossi", e non un assaggio di trama, altrimenti avrebbero, appunto, scritto "trama".

Sinceramente chi stronca il materiale altrui dalla sinossi spero si faccia un bell'esame di coscienza. Tutti sappiamo quanto è difficile scrivere un romanzo. Scrivere una sinossi lo è ancora di più. È altamente probabile che un romanzo sia buono e la relativa sinossi sia migliorabile. In quel caso capisco voti neutri, non stroncature. No comment invece per quelli che dicono "si capisce tutto dalla sinossi! Sacrilegio!".

Grazie alla cippaleppa. La sinossi è proprio quello.

Non dobbiamo valutare da lettori, ma da scrittori. Al massimo delle nostre possibilità, anche se non lo siamo di mestiere.

  • Mi piace 2

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Ospite e-allora-avanti
17 minuti fa, camparino ha detto:

@Busca Il "mi piace" e' mio, per la cippaleppa.

Mi associo! La sinossi è la sinossi dai... Poi li voglio vedere tutti questi splendidi che sganciano 3 e 5 per la minima cosa quando arriveranno i giudizi a loro e si lamenteranno che il mondo è pieno di infami (e si saranno segati a vicenda seguendo quel tipo di approccio).

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Arrivati anche a me 10 incipit, per cui penso che sarà questo il numero medio di incipit assegnati. Domanda: sono arrivate, allora, meno opere del previsto?

Concordo con chi ha parlato di prevalenza di fantasy, ho notato, invece, un'infinita gamma di differenze in merito alla lunghezza- non entro nel dettaglio sulla struttura- della sinossi. Ho un paio di casi che hanno utilizzato tutto lo spazio concesso , alcuni casi tra le quattro e le otto righe, fino...a un rigo e mezzo ^^

Credo che sia imbattibile (y)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Permettetemi uno sfogo vi prego:ho ricevuto i 10 incipit e ho dato un'occhiata.

Tutti hanno una sinossi che è o una quarta di copertina o una auto-recensione! Cioè nessuno ha messo una vera e propria sinossi: cioè la trama fatta e finita di quello che accade.

A parte 1 che ha un incipit vero e proprio (anche molto carino devo dire) gli altri 9 non hanno incipit, tranne uno che ha scritto "incipit" prima del romanzo e ha messo una paginetta che è il riassunto dell'opera. Tutti scritti di fretta, male, errori, sciatteria, si vede buttati lì senza proprio nessuna cura, quasi a sfregio.

Io dico, veramente uno spreco di tempo, far partecipare la qualunque genera mostri. Ditemi la vostra, magari sono stato sfortunato. Comunque agghiacciante, davvero mi metto nei panni delle case editrici che ricevono per mail questa roba e provo una profonda pena. Aiuto. Aiuto. Aiuto. Mai più parlerò male di chi valuta opere, questa esperienza almeno è servita a questo.

 

  • Mi piace 1
  • Divertente 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ciao a tutti!

Allora, ho dato un'occhiata ai miei incipit. Non li ho letti ancora per intero ma devo dire che non sono scritti male. Con calma vedrò anche i contenuti. Una strana coincidenza: ho ben due metaromanzi (non pensavo fossero un genere così diffuso...).

Vedremo, vedremo, ma per ora sono contenta.

Buon concorso e buona lettura a tutti!

  • Mi piace 2

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
11 minuti fa, Skywalker ha detto:

Permettetemi uno sfogo vi prego:ho ricevuto i 10 incipit e ho dato un'occhiata.

Tutti hanno una sinossi che è o una quarta di copertina o una auto-recensione! Cioè nessuno ha messo una vera e propria sinossi: cioè la trama fatta e finita di quello che accade.

A parte 1 che ha un incipit vero e proprio (anche molto carino devo dire) gli altri 9 non hanno incipit, tranne uno che ha scritto "incipit" prima del romanzo e ha messo una paginetta che è il riassunto dell'opera. Tutti scritti di fretta, male, errori, sciatteria, si vede buttati lì senza proprio nessuna cura, quasi a sfregio.

Io dico, veramente uno spreco di tempo, far partecipare la qualunque genera mostri. Ditemi la vostra, magari sono stato sfortunato. Comunque agghiacciante, davvero mi metto nei panni delle case editrici che ricevono per mail questa roba e provo una profonda pena. Aiuto. Aiuto. Aiuto. Mai più parlerò male di chi valuta opere, questa esperienza almeno è servita a questo.

 

Ciao,

per me è la terza partecipazione e ormai mi sono rassegnato al livello basso degli incipit. Ma ci sta, una persona scrive qualcosa e lo butta in pasto ad altri aspiranti per vedere che effetto fa. Se vuoi è proprio il bello del concorso. Il lato meno bello è che tali persone che magari in vita loro hanno letto solo Topolino e Facebook debbano giudicarne altre più preparate. Ma tant'è, il target del mercato editoriale è così, trovi chi legge solo libri "commerciali" e chi saggi di Filosofia.

 

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Io ho letto il primo incipit (narrativa) e sono rimasto scioccato dall'infinto numero di errori grammaticali che ci sono nel testo.

Nel complesso la storia potrebbe anche essere divertente (a patto di tornare a vestire i panni di un adolescente brufoloso), ma non capisco proprio come l'autore/autrice abbia potuto lasciarsi andare a tanta trascuratezza.

 

Accenti inesistenti, punteggiatura assurda o mancante del tutto, maschili e femminili sbagliati, apostrofi sballati, insomma un po' di tutto.

 

E come per la scorsa edizione a cui partecipai, in questi casi mi sale la rabbia...

Siamo a un torneo di scrittura, cavolo, com'è possibile presentarsi con un testo così sgrammaticato? 

Mi spiace ma in questi casi sono inflessibile sui voti.

 

 

 

 

  • Mi piace 3
  • Triste 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
3 ore fa, Jonas Abelton ha detto:

Il problema della sinossi mi ha fregato alla prima partecipazione. Avevo infatti inviato una sinossi editoriale, con tanto di finale e assassino (era un thriller), ma il concorso è fatto prevalentemente da esordienti totali che non lo sanno. Il mio romanzo arrivò tra i 300 finalisti, ma poi ricevetti ben cinque stroncature su dieci tutte più o meno con la stessa motivazione: "si capisce chi è il colpevole fin dalla sinossi, inauditooo!".

Ci ho messo tre anni per smaltire la rabbia, ora, a romanzo pubblicato con sequel in arrivo tramite CE free, ho deciso di ripartecipare e gli ho dato quello che vogliono: una quarta di copertina.

Sono gli organizzatori, come gli ho scritto su facebook, che dovrebbero cambiare titolo alla sezione e chiarmarlo "trama", perché loro stessi hanno risposto su FB alla domanda specifica che è sconsigliabile rivelare troppo nella sinossi....che quindi per definizione non lo è.

Il concorso fa acqua da tutte le parti, questa è solo una delle tante cose, ma in fondo ci si diverte, vedrete :)

 

 

No, i giudizi arrivano tutti insieme, lo stesso giorno, alla stessa ora, per tutti, al termine di ciascuna fase.

Anonimi naturalmente.

 

Concordo su tutto!

Anch'io fui tra i 300 finalisti e i miei giudici si lamentarono della sinossi che rivelava troppo, compreso il finale.

Quest'anno mi sono adeguato alle assurde regole, e ho presentato una quarta di copertina studiata al meglio.

 

 

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
9 minuti fa, Makkuro ha detto:

Ciao,

per me è la terza partecipazione e ormai mi sono rassegnato al livello basso degli incipit. Ma ci sta, una persona scrive qualcosa e lo butta in pasto ad altri aspiranti per vedere che effetto fa. Se vuoi è proprio il bello del concorso. Il lato meno bello è che tali persone che magari in vita loro hanno letto solo Topolino e Facebook debbano giudicarne altre più preparate. Ma tant'è, il target del mercato editoriale è così, trovi chi legge solo libri "commerciali" e chi saggi di Filosofia.

 

 

Sono d'accordo.

La prima volta che partecipai e arrivai in finale, ricordo che il romanzo venne acclamato e distrutto allo stesso tempo. Quello che certi lettori avevano trovato magnifico, per altri era orrendo, una sensazione frustrante.

Ci ho messo un po' a fare chiarezza e capire davvero dove valeva la pena intervenire, e alla fine sono riuscito a pubblicarlo, tant'è che quest'anno mi presento con il seguito :-) .  

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
5 ore fa, e-allora-avanti ha detto:

Aggiungo questo (scusate il doppio post)

Mi ha colpito positivamente quel che c'è scritto in accompagnamento agli incipit:

 

"Caro partecipante,
inizia per te un percorso significativo e necessario per diventare una nuova voce della narrativa italiana.

Gli editor delle case editrici che organizzano loScrittore - così come gli editor di qualsiasi casa editrice al mondo - conoscono una verità semplice e incontrovertibile, la stessa che ha espresso Stephen King confessando che:

«Se volete fare gli scrittori, ci sono due esercizi fondamentali: leggere e scrivere molto.
Non conosco stratagemmi per aggirare queste realtà, non conosco scorciatoie.»

Leggere le opere altrui, analizzarle, formulare un'opinione critica e obiettiva aiuta anche e soprattutto la tua scrittura.

E proprio perché siamo certi che lettura e scrittura siano imprescindibili l'una dall'altra, premiamo ogni anno non solo i migliori scrittori ma anche i migliori lettori del Torneo.

Ti esortiamo a esprimere giudizi che possano essere d'aiuto a chi li riceve: indica gli aspetti più deboli e quelli più convincenti dell'opera che stai valutando. Pensa se quel giudizio lo ricevessi tu: ti aiuterebbe a migliorare il tuo romanzo?

Giudica i romanzi secondo lo spirito che anima da sempre loScrittore: costruire una comunità di autori che credono nella loro passione, che leggono voracemente e con attenzione, e che sono consapevoli di crescere e migliorare grazie al confronto."

 

Il grassetto è mio.

Sto cercando di fare esattamente quel che chiedono e confermo che è utile anche per la sottoscritta. Nelle storie degli altri vedo gli stessi difetti che piagano le mie, ma nel loro caso invece che essere smarrita so cosa devono fare per correggerli (e quindi mi ritrovo con dei consigli utili anche per me, dati da me medesima. Forte!)

 

Brava, è lo spirito giusto con cui partecipare :-)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ad ogni modo per me la sinossi è sinossi: quarte di copertina le leggo in libreria, auto-recensioni ne faccio ben a meno, motivi che hanno portato l'autore a scrivere proprio non mi interessano, è un problema tutto suo! Io onestamente ho penalizzato la sinossi che non era sinossi, l'incipit inesistente, la sciatteria. Su 10 solo una è stata meritevole, anche se quarta di copertina, sciatteria totale del testo, insomma non mandi una bozza mal fatta dai, se non altro per rispetto di chi ti legge. Sto diventando vecchio e intollerante, ma va bene così.

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
4 minuti fa, Skywalker ha detto:

Ad ogni modo per me la sinossi è sinossi: quarte di copertina le leggo in libreria, auto-recensioni ne faccio ben a meno, motivi che hanno portato l'autore a scrivere proprio non mi interessano, è un problema tutto suo! Io onestamente ho penalizzato la sinossi che non era sinossi, l'incipit inesistente, la sciatteria. Su 10 solo una è stata meritevole, anche se quarta di copertina, sciatteria totale del testo, insomma non mandi una bozza mal fatta dai, se non altro per rispetto di chi ti legge. Sto diventando vecchio e intollerante, ma va bene così.

 

Allora sto diventando vecchio anch'io!!!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

E allora non dovevano scrivere "carica la tua sinossi", semmai "carica la tua quarta di copertina"...non ho parole... ovviamente il dubbio mi è venuto quando ormai era troppo tardi, maledizione!

Tuttavia, devo dire che mi sto divertendo molto a leggere gli altri incipit.

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Ospite e-allora-avanti

Incuriosita ho fatto la conta:

4 sentimenti (sarà durissima ma ce la metterò tutta! Spaziano parecchio tra l'altro dal drammone alla storia per giovani ragazze, la varietà c'è)

1 solo mistery - thriller (no, di più, datemene)

3 fantasy (e credetemi, di fantasia ne hanno avuta. Anche qui mi impegnerò al massimo, w la letteratura di genere)

2 narrativa generale (che non so, forse hanno scelto male la categoria, ma uno ha un'idea veramente carina, poi non l'ho ancora letto, non so)

come già detto sarà un bagno di sangue perché giudicare in modo produttivo è difficile.

Comunque mi è arrivata la mail dal torneo che mi avvisa che ho gli incipit da valutare e che contiene un link a una pagina del sito dove si parla di come recensire la storia di un'altra persona, e trovo che i consigli siano validi.

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ciao a tutti. È da circa un anno che non entro nel forum, ma ho voluto farlo in occasione del torneo Io Scrittore.

L'anno scorso ho partecipato anch'io  (per il secondo anno) al concorso e il "mio" incipit non è passato alla fase successiva. Sinceramente ero rimasta contenta e per nulla sorpresa... ciò non vuol dire che sono masochista, ma semplicemente che le mie opinioni negative  sul torneo erano fondate! Perché dico questo e perché prima ho scritto mio tra virgolette?
Faccio un passo indietro: l'anno prima avevo ricevuto alcui giudizi davvero negativi. Non sono di certo Stephen King, ma non penso che il mio lavoro si meritasse tutte quelle cattiverie. Così l'ultima volta ho violato il regolamento facendo un piccolo esperimento: ho voluto testare la qualità del torneo, la capacità e la buona fede degli aspiranti scrittori partecipando con un incipit non mio ma di un bravissimo autore di fama internazionale.
Risultato: non solo nessuno si è accorto che l'opera era già stata pubblicata, ma non è neppure passata tra i 300 finalisti! Non vi dico le assurdità che hanno inventato per giustificare le valutazioni negative!

 

Spero di avervi fatto sorridere.

In bocca al lupo

  • Mi piace 2
  • Non mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Sia chiaro che io sono d'accordissimo con voi su come debba essere una sinossi, ma molto machiavellicamente, forte dell'esperienza precedente, conscio di essere valutato da chi non ha idea di come si valuti un manoscritto, gli ho dato in pasto quello che volevano.

Non è una vera e propria quarta di copertina, è una sinossi senza finale. Una sinossi "sbagliata", anche se volutamente.

 

Tanto nella scorsa edizione ero conscio di avere un incipit potente e uno sviluppo del romanzo da rivedere (e rivisto in seguito tre volte prima della pubblicazione), infatti andai in finale ma non oltre.

Questa volta sono conscio di avere un romanzo dall'inizio meno folgorante,  ma che si sviluppa in maniera più matura (tre anni e tre romanzi dopo...), quindi non arriverò mai in finale.

 

Comunque se passo bene, se no il lato positivo è che non dovrò leggere i dieci romanzi interi che, statisticamente, si suddividono in: tre ottimi, tre così così e quattro latrine.

  • Non mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere un utente per inserire un commento.

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra community. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora

×