Vai al contenuto
  • Chi sta leggendo   1 utente

Post raccomandati

Se la distribuzione non fosse casuale sarebbe grave perché un presunto autore che usi il complemento di termine al posto del complemento oggetto non è in grado di riconoscere un buon testo; potrà dire "questa storia mi piace oppure no", ma non può andare oltre perché non ha gli strumenti. Già è ridicolo che partecipino e che non ci sia una scrematura iniziale del tipo: "ok puoi partecipare" oppure "torna alle elementari senza passare dal via". 

  • Mi piace 3
  • Non mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

A voi quanti incipit già editi o di autori che dichiarano il nome reale sono capitati? Io finora ne ho letti sette e su questi, ben due. Un'autrice che ha inserito il proprio nome reale e, alla sua pagina, anche il titolo dell'incipit presentato e un'altro addirittura in vendita su Amazon. In genere non faccio neanche ricerche ma uno dei due mi ha suscitato un eco e così ho provato anche con gli altri.

Davvero seccante, non voglio fare la castigamatti, però non mi sembra corretto per tutti quelli che stanno rigidamente alle regole. Nel senso che lo scorso anno anch'io ho pubblicato un romanzo in cui credo e che ritengo molto adatto alla competizione, ma non mi ha nemmeno sfiorato il pensiero di"provarci". Ho inviato l'incipit di un romanzo quasi pronto, infatti ho finito la scorsa settimana di mettere mano agli ultimi capitoli.

  • Mi piace 2

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
44 minuti fa, jacopa Del Gado ha scritto:

A voi quanti incipit già editi o di autori che dichiarano il nome reale sono capitati? Io finora ne ho letti sette e su questi, ben due. Un'autrice che ha inserito il proprio nome reale e, alla sua pagina, anche il titolo dell'incipit presentato e un'altro addirittura in vendita su Amazon. In genere non faccio neanche ricerche ma uno dei due mi ha suscitato un eco e così ho provato anche con gli altri.

Davvero seccante, non voglio fare la castigamatti, però non mi sembra corretto per tutti quelli che stanno rigidamente alle regole.

...

Non riesco proprio a capire come si possa essere così scorretti. Un minimo di controllo, almeno preliminare, dovrebbe però farlo anche il comitato di ioscrittore... chissà quanti provano a fare i furbetti, a questo punto. :s

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Anch'io due. Il primo era evidente, nome e cognome reale con tanto di registrazione del copyright nelle prime pagine (insomma mancava solo la biografia xD ). Il secondo invece mi è saltato all'occhio per una particolare formattazione del testo. È bastata una ricerca del titolo su Google per capire che avevo ragione.  

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
11 ore fa, Va.Le ha scritto:

Se la distribuzione non fosse casuale sarebbe grave perché un presunto autore che usi il complemento di termine al posto del complemento oggetto non è in grado di riconoscere un buon testo; potrà dire "questa storia mi piace oppure no", ma non può andare oltre perché non ha gli strumenti. Già è ridicolo che partecipino e che non ci sia una scrematura iniziale del tipo: "ok puoi partecipare" oppure "torna alle elementari senza passare dal via". 

Per una semplice questione di numeri preferisco piacere e avere un buon voto da chi non riconosce il complemento di termine al posto del complimento oggetto... Avrei un target molto più ampio... :)

  • Triste 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Eccomi alla terza esperienza con questo torneo. Gli incipit quest'anno mi sembrano molto più interessanti rispetto ai precedenti, non ho trovato nulla di osceno o senza logica. Alcuni scritti davvero benissimo, però vi dirò: per quanto siano curati e ricercati non ho trovato niente che mi abbia travolto o mi abbia fatto venire voglia di proseguire con la lettura. E' anche vero che sono un tipo difficile. Su sette che ne ho letti ho dato un minimo di 5,5 e un massimo di 8,5. Appena concludo gli ultimi pubblicherò i voti con gli indizi e le mie impressioni. Né qui, né su fb mi sembra che qualcuno abbia letto il mio. Non sono mai passata alla fase successiva, se tanto mi da tanto non passerò neanche quest'anno. Questa volta però, a differenza delle precedenti, non ho ancora finito il romanzo. Non sono neanche a metà. Quasi quasi spero di non passare.

  • Mi piace 1
  • Non mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
6 minuti fa, Ginevra 81 ha scritto:

Appena concludo gli ultimi pubblicherò i voti con gli indizi

Ti consiglio spassionatamente di non farlo, ho già avvisato tutti qui:

Grazie.

  • Mi piace 3
  • Divertente 1
  • Grazie 1
  • Non mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
18 ore fa, jacopa Del Gado ha scritto:

A voi quanti incipit già editi o di autori che dichiarano il nome reale sono capitati? Io finora ne ho letti sette e su questi, ben due.

 

Un autore forse un po' sprovveduto dal punto di vista informatico ha lasciato le revisioni di word visibili, tutte fatte con il suo nome... e poi ho avuto un autore che ha un nome che sembra il suo piuttosto che uno pseudonimo... per dire, non è Legolas o Voldemort, ma molto più simile a Mario Rossi. Segnalati entrambi. Poi spero che magari almeno il secondo abbia voluto mettere un nome normale come pseudonimo.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

@SeeEmilyPlay l'autore con le revisioni visibili è capitato anche a me. Che sia lo stesso? Il mio ha anche una formattazione tutta sua non allineata alle regole. Sicuramente una svista e poca familiarità con lo strumento informatico, quindi secondo me non da segnalare, però un minimo di attenzione in più non sarebbe stata male.

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Tra gli incipit che ho letto, ne ho trovati due con nome e cognome, credo siano realmente degli autori.  Non trovo il senso a segnalarli, non vedo tanta gravità sulla cosa, anche perché gli incipit in questione non sono tra i miei preferiti.

  • Non mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
6 ore fa, Makkuro ha scritto:

@SeeEmilyPlay l'autore con le revisioni visibili è capitato anche a me. Che sia lo stesso? Il mio ha anche una formattazione tutta sua non allineata alle regole. Sicuramente una svista e poca familiarità con lo strumento informatico, quindi secondo me non da segnalare, però un minimo di attenzione in più non sarebbe stata male.

 

Il problema non è se l'autore è bravo o no con l'informatica, il problema è che non essendo molto bravo ha rivelato il suo nome, di conseguenza deve essere eliminato, non è che puoi scegliere... a me non frega della formattazione, ma rivelare il nome comporta l'esclusione, quindi va segnalato.

  • Mi piace 2
  • Non mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
7 ore fa, SeeEmilyPlay ha scritto:

L'anno scorso erano oltre 2800, dice il sito.

 

Altro che uno su mille ce la fa; uno su tremila.

Di fatto questo concorso si riduce a un esercizio di lettura e correzione reciproca.

Se non altro avere dieci critiche, tra puntuali e rintrollate, dovrebbe fare il

bene della nostra creatura letteraria

- Povera piccina -  

  

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
46 minuti fa, Olmo Ombroso ha scritto:

 

Altro che uno su mille ce la fa; uno su tremila.


Bhè, in media uno su dieci dovrebbe passare in finale, poteva esser peggio :forzuto:

Poi vincere è un'altra storia, ma, come dici tu, va presa più come un laboratorio di scrittura collettiva, con tutto quello che ne consegue.


 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
1 ora fa, Olmo Ombroso ha scritto:

Altro che uno su mille ce la fa; uno su tremila

300/2700 è un po' di più di uno su mille, però poi bisogna ancora fare 10/300 e quindi... sarebbe più sicuro scommettere sul famoso "terno al lotto".

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Il 16/5/2020 alle 10:11, Kateuan ha scritto:

Ho trovato un incipit impeccabile: trama, correttezza sintattica e ortografica, ottima analisi psicologica. Spero che il romanzo rientri fra i vincitori.

Potresti darmi un indizio per favore?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

@Letizias viene richiamata e i suoi interventi moderati per una settimana, per i motivi già più volte ribaditi.

Al prossimo post nel quale si tenti di violare lo spirito del contest al quale state partecipando valuteremo se sia il caso di chiudere la discussione. 

 

Questo è un intervento di moderazione al quale non è consentito replicare pubblicamente. 

 

  • Mi piace 3
  • Grazie 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Il 15/5/2020 alle 07:48, SeeEmilyPlay ha scritto:

Come dicevamo anche precedentemente qui nel topic, è un dato assodato che per questo concorso ciò che viene definito sinossi non è una sinossi nel senso abituale del termine, ma molto più simile a una quarta o bandella che dir si voglia. Un po' riassunto e un po' commento, senza spoiler, cercando di incuriosire il lettore. Questo si sa da tempo, ma ogni anno nasce di nuovo la discussione, probabilmente perchè il termine usato così è fuorviante.

Sono d'accordo con te. Nel concorso in questione, all'inizio, non sono gli editor a leggere le sinossi, ma i lettori/scrittori.

Inquadrare l'argomento del romanzo, i personaggi e dare un'idea della storia, almeno nella fase di lettura degli incipit, sembra essere la cosa più corretta da fare.

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Il 16/5/2020 alle 00:52, Pierrot Lunaire ha scritto:

Spero di non venire sgridato dai moderatore per la domanda un po' ardita e cattivella che sto per fare, ma a qualcuno di voi è capitato, in passato, di scoprire di essere stato giudicato dagli stessi autori degli incipit che si sono giudicati?

Secondo alcune testimonianze che mi sono giunte alle orecchie, sembrerebbe di sì. E proprio questa sera mi è sorto un mezzo sospetto.

Di certo, non cambierebbe nulla; però fa un po' strano.

Oppure sono soltanto io che mi faccio un po' di pippe mentali e la questione è assolutamente inutile.

 

Tornando sull'argomento, facendo un giro sul gruppo Facebook dedicato al torneo ho scoperto, tramite i "famosi" indizi, che un autore, che inequivocabilmente ha giudicato il mio incipit, ha almeno 4 testi in comune con me. Quindi il criterio di assegnazione degli incipit non può essere definito del tutto casuale, con tutti i contro di cui abbiamo già discusso nei precedenti messaggi.  

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Ospite Pierrot Lunaire
1 ora fa, Lysander ha scritto:

 

Tornando sull'argomento, facendo un giro sul gruppo Facebook dedicato al torneo ho scoperto, tramite i "famosi" indizi, che un autore, che inequivocabilmente ha giudicato il mio incipit, ha almeno 4 testi in comune con me. Quindi il criterio di assegnazione degli incipit non può essere definito del tutto casuale, con tutti i contro di cui abbiamo già discusso nei precedenti messaggi.  

Ti ringrazio per avermi risposto. Sono andato anch'io su Facebook e mi sono ritrovato in due indizi. Queste persone hanno alcuni incipit in comune con me, quindi non posso che confermare il mio sospetto iniziale e le tue parole. Notando la loro avarizia e severità nell'attribuzione dei voti, mi sto facendo qualche domanda. Io rimango sulla mia strada e non mi faccio condizionare, ma una parte di me si chiede: perché dovrei assegnare come voto minimo 5 e come voto massimo 10 a gente che mette 3, 4, e massimo 7? Se un testo non mi piace, ma è scritto bene metto 6 o 7. Invece viene dato 5 anche a testi scritti bene. Io non condivido questo modo di assegnare i voti e sto seriamente considerando di ritirarmi da questo torneo che non è altro che una buffonata e una presa per i fondelli.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Terminati i miei 10 incipit. Devo dire che quelli assegnati lo scorso anno erano globalmente  migliori come qualità e anche originalità.Ho assegnato alcuni voti alti, alcune sufficienze e quasi la metà tra il 4 e il 6, ma meno del 4, è una decisione mia, mi sono ripromessa di non dare... a meno che non trovo cose davvero improponibili.

Invece, e torno a un mi precedente post, mi è successa una cosa singolare: ben quattro su sei erano stati già pubblicato o non rispettavano l'anonimato. :hm:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Adesso, SeeEmilyPlay ha scritto:

@jacopa Del Gado come quattro su sei, se gli incipit erano dieci? Se non rispettano l'anonimato segnalali, altrimenti poi passano alla fase successiva e vengono esclusi dopo...

Errore mio di battitura  quattro su dieci:asd:

Grazie di averlo segnalato

  • Grazie 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
7 ore fa, jacopa Del Gado ha scritto:

Terminati i miei 10 incipit. Devo dire che quelli assegnati lo scorso anno erano globalmente  migliori come qualità e anche originalità.Ho assegnato alcuni voti alti, alcune sufficienze e quasi la metà tra il 4 e il 6, ma meno del 4, è una decisione mia, mi sono ripromessa di non dare... a meno che non trovo cose davvero improponibili.

Invece, e torno a un mi precedente post, mi è successa una cosa singolare: ben quattro su sei erano stati già pubblicato o non rispettavano l'anonimato. :hm:

Scusatemi ma è la prima volta che partecipo a un concorso del genere e ho un dubbio: per sapere se gli incipit appartengono a romanzi già pubblicati come fate? Li cercate semplicemente su Google o ci sono altri modi?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
23 ore fa, Pierrot Lunaire ha scritto:

Ti ringrazio per avermi risposto. Sono andato anch'io su Facebook e mi sono ritrovato in due indizi. Queste persone hanno alcuni incipit in comune con me, quindi non posso che confermare il mio sospetto iniziale e le tue parole. Notando la loro avarizia e severità nell'attribuzione dei voti, mi sto facendo qualche domanda. Io rimango sulla mia strada e non mi faccio condizionare, ma una parte di me si chiede: perché dovrei assegnare come voto minimo 5 e come voto massimo 10 a gente che mette 3, 4, e massimo 7? Se un testo non mi piace, ma è scritto bene metto 6 o 7. Invece viene dato 5 anche a testi scritti bene. Io non condivido questo modo di assegnare i voti e sto seriamente considerando di ritirarmi da questo torneo che non è altro che una buffonata e una presa per i fondelli.

Pierrot condivido le tue perplessità in pieno, tanto che ho riletto il mio romanzo per l'ennesima revisione e sto pensando di inviarlo sin da adesso a qualche casa editrice. Ho già due pubblicazioni con case editrici minori, serie, ma con scarsissima visibilità e nessuna promozione. Vorrei provare un gradino più in alto se fosse possibile. Suggerimenti?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Intervento di moderazione

 

@Sir Joe ti invito a consultare la sezione CE e a usare questa discussione nel modo giusto. Come è già stato ribadito più volte questa discussione riguarda il concorso Io Scrittore, questo significa che ogni altro argomento è considerato fuori tema. 

Invito tutti, per l'ennesima volta, a rispettare le regole del forum che state usando e a non rispondere all'ultimo messaggio di @Sir Joe su questa discussione.

Vi ricordo che da Regolamento non è consentito rispondere a un Intervento di moderazione, pena un richiamo ufficiale, quindi per favore astenetevi dal farlo.

Se qualcosa non fosse chiaro potete sempre contattarmi tramite i messaggi privati.

 

  • Grazie 2

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Il 23/5/2020 alle 15:40, Pierrot Lunaire ha scritto:

Ti ringrazio per avermi risposto. Sono andato anch'io su Facebook e mi sono ritrovato in due indizi. Queste persone hanno alcuni incipit in comune con me, quindi non posso che confermare il mio sospetto iniziale e le tue parole. Notando la loro avarizia e severità nell'attribuzione dei voti, mi sto facendo qualche domanda. Io rimango sulla mia strada e non mi faccio condizionare, ma una parte di me si chiede: perché dovrei assegnare come voto minimo 5 e come voto massimo 10 a gente che mette 3, 4, e massimo 7? Se un testo non mi piace, ma è scritto bene metto 6 o 7. Invece viene dato 5 anche a testi scritti bene. Io non condivido questo modo di assegnare i voti e sto seriamente considerando di ritirarmi da questo torneo che non è altro che una buffonata e una presa per i fondelli. 

 

@Pierrot Lunaire Mi piacerebbe sapere come mai due indizi, presumibilmente generici e adatti a più incipit, possano autorizzarti a giudicare persone che non conosci e di fare di tutta l'erba un fascio. Non hai la certezza che entrambi abbiate gli stessi incipit e non puoi sapere quale dei quattro giudizi abbia tirato giù il voto, visto che la maggior parte degli utenti mette solo la media senza specificare nel dettaglio giudizio per giudizio.
Se tu avessi letto bene tutti i file e tutti i giudizi, che al momento sono più di 1000, avresti visto che non ci sono solo voti bassi ma anche qualche 10 di media, diversi 9, molti 8.
Personalmente ho assegnato un 2 di media come voto più basso e un 9,25 come voto più alto. A un incipit di un genere che in genere non mi appassiona, che secondo me è strutturato male ma che è scritto molto bene ho dato un 7 perchè l'autore ha potenziale e merita di avere una chance. Più in generale, posso dirti che quest'anno di incipit buoni ne ho trovati pochi, molti sono illegibili, non tanto per la grammatica quanto per la narrazione zoppicante o straripante di infodump. Forse sono stata sfortunata io o forse quest'anno c'è stato qualche problema.

In ogni caso, nessuno può dire a un altro cosa fare, ognuno fa quello che gli suggerisce la propria coscenza. Nessuno ha detto che devi dare minimo 5, la gamma a disposizione ce l'hai tutta, da 1 a 10. E se tu vuoi partire dal 5 liberissimo di farlo, ma non dovresti permetterti di giudicare chi invece parte da 1 o da 2. E soprattutto, non puoi accusare qualcuno di dare 5 a un testo scritto bene, perché il parere "scritto bene" è molto soggettivo e varia in base alla preparazione e sensibilità di ognuno di noi. Perché converrai con me che un testo pieno di congiuntivi errati potrebbe venir giudicato "scritto bene" da un altro che sbaglia tutti i congiuntivi e "scritto malissimo" da chi i congiuntivi li sa usare come si deve.

Sarebbe ora di finirla di usare i giudizi degli altri per giustificare i propri o per sentirsi autorizzati ad abbassarli e cercare così di passare alla fase successiva. E con questo non ti sto accusando di aver ritoccato al ribasso i tuoi voti, ma ti sto dicendo che chi legge il tuo post potrebbe essere tentato di farlo.

Ergo, smettetela di guardare l'erba del vicino e curate la vostra senza fare polemica.
 

  • Mi piace 3
  • Grazie 1
  • Non mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Ospite Pierrot Lunaire
11 ore fa, afe ha scritto:

 

@Pierrot Lunaire Mi piacerebbe sapere come mai due indizi, presumibilmente generici e adatti a più incipit, possano autorizzarti a giudicare persone che non conosci e di fare di tutta l'erba un fascio. Non hai la certezza che entrambi abbiate gli stessi incipit e non puoi sapere quale dei quattro giudizi abbia tirato giù il voto, visto che la maggior parte degli utenti mette solo la media senza specificare nel dettaglio giudizio per giudizio.
Se tu avessi letto bene tutti i file e tutti i giudizi, che al momento sono più di 1000, avresti visto che non ci sono solo voti bassi ma anche qualche 10 di media, diversi 9, molti 8.
Personalmente ho assegnato un 2 di media come voto più basso e un 9,25 come voto più alto. A un incipit di un genere che in genere non mi appassiona, che secondo me è strutturato male ma che è scritto molto bene ho dato un 7 perchè l'autore ha potenziale e merita di avere una chance. Più in generale, posso dirti che quest'anno di incipit buoni ne ho trovati pochi, molti sono illegibili, non tanto per la grammatica quanto per la narrazione zoppicante o straripante di infodump. Forse sono stata sfortunata io o forse quest'anno c'è stato qualche problema.

In ogni caso, nessuno può dire a un altro cosa fare, ognuno fa quello che gli suggerisce la propria coscenza. Nessuno ha detto che devi dare minimo 5, la gamma a disposizione ce l'hai tutta, da 1 a 10. E se tu vuoi partire dal 5 liberissimo di farlo, ma non dovresti permetterti di giudicare chi invece parte da 1 o da 2. E soprattutto, non puoi accusare qualcuno di dare 5 a un testo scritto bene, perché il parere "scritto bene" è molto soggettivo e varia in base alla preparazione e sensibilità di ognuno di noi. Perché converrai con me che un testo pieno di congiuntivi errati potrebbe venir giudicato "scritto bene" da un altro che sbaglia tutti i congiuntivi e "scritto malissimo" da chi i congiuntivi li sa usare come si deve.

Sarebbe ora di finirla di usare i giudizi degli altri per giustificare i propri o per sentirsi autorizzati ad abbassarli e cercare così di passare alla fase successiva. E con questo non ti sto accusando di aver ritoccato al ribasso i tuoi voti, ma ti sto dicendo che chi legge il tuo post potrebbe essere tentato di farlo.

Ergo, smettetela di guardare l'erba del vicino e curate la vostra senza fare polemica.
 

Non puoi accusarmi senz'altro di abbassare i voti per passare in fase finale per il semplice fatto che la media di voti che ho dato è 8 e non ho nessuna intenzione di cambiarla perché voi vi ponete come i giudici supremi e giudicate con il vostro paraocchi limitato il lavoro degli altri. Se metti un 2, sei tu che vuoi svalorizzare gli altri per passare in fase finale. Dal momento che io sono un umile aspirante scrittore, non me la sento di essere così duro con il lavoro degli altri e di essere così categorico nei miei giudizi. Siete soltanto gente avvelenata, soprattutto in quel luogo così frivolo che si trova su facebook. Assalitemi ora, ricopritemi di freccine rosse come i bimbi piccoli. Tanto sto per cancellarmi. Ciao ciao belli

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere un utente per inserire un commento.

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra community. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora

×