Vai al contenuto
  • Chi sta leggendo   0 utenti

    Nessun utente registrato visualizza questa pagina.

Post raccomandati

Ciao a tutti,

anch'io mi sono iscritta a Ioscrittore. Per me è la prima volta. Mi ero iscritta prima di leggere i vostri thread (mannaggia a me che non controllo prima la reputazione dei contest). Ieri per curiosità ho letto le vostre esperienze precedenti, molte negative, e devo ammettere che non avrei mai immaginato che la prima fase fosse come l'avete descritta. Se davvero gli utenti mettono i voti bassi agli incipit scritti bene per evitare che passino o si iscrivono anche i troll il rischio in effetti è che non passino i più meritevoli. 

 

Pazienza, ormai quest'anno per curiosità partecipo, lo prendo come un gioco senza aspettative :) Devo dire che i primi due incipit che ho letto sono veramente pessimi, quindi ora mi avete messo la pulce penso che possano essere troll.

 

A ogni modo ho letto un incipit di un romanzo spacciato per genere thriller in cui è tutto spiattellato dall'inizio e un altro di narrativa dalla trama molto scontata. Ma il punto non è nemmeno l'originalità della storia, è che sono proprio scritti male, pieni di refusi, ripetizioni e senza una minima costruzione della trama e dei personaggi. Spero di essere più fortunata con gli altri 8 che devo valutare :) 

 

Io ovviamente darò i voti in maniera onesta, senza alcuna strategia :) Sarebbe assurdo far passare nei primi 300 le opere scritte peggio solo per sperare di avere maggiori chance. Mi consola sapere che molti di voi sono iscritti e faranno lo stesso. Magari mandiamo in minoranza i troll e gli intellettualmente disonesti.

 

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

È la terza volta che partecipo a questo torneo e credo che sarà anche l'ultima. Gli incipit che sto leggendo sono a dir poco penosi, soprattutto per la sciatteria del linguaggio usato. 

Nelle due precedenti edizioni del torneo ho trovato un solo romanzo veramente ben scritto e dalla trama originale.

Indizio1: NG: una frase latina

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Il 7/5/2020 alle 12:33, Mina Vagante ha scritto:

Non so se sto esagerando, ma sto scrivendo quasi tutti giudizi di almeno 1500 battute (talvolta ho anche sfiorato il limite di lunghezza consentito), sia in positivo che in negativo, cercando anche di riportare degli esempi estratti dal testo per spiegare l'eventuale critica. Mi prenderanno per pazza? Ma adoro analizzare testi ed elaborare un giudizio, e poi vorrei che gli altri si comportassero allo stesso modo con me. Mi piace quest'esperienza, spero di non dovermi ricredere quando leggerò i commenti al mio incipit :libro:, ma il gioco è gioco, nel caso affogherò il dispiacere nella dispensa delle meraviglie (alias la mia cucina).

 

Anche a me piace molto e sto scrivendo giudizi lunghi, citando le scene e i personaggi e come potrebbero essere resi più coinvolgenti. Sono d'accordo con te: è giusto motivare i pareri e fornire critiche costruttive.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Adesso, giovannalrs ha scritto:

È la terza volta che partecipo a questo torneo e credo che sarà anche l'ultima. Gli incipit che sto leggendo sono a dir poco penosi, soprattutto per la sciatteria del linguaggio usato. 

Nelle due precedenti edizioni del torneo ho trovato un solo romanzo veramente ben scritto e dalla trama originale.

Indizio1: NG: una frase latina

Anche i primi due che ho letto sono pessimi. Ma magari siamo solo sfortunate. Voglio dire: quante persone partecipano ogni anno, avete un'idea? Credo siano molte se alla terza fase ne passano 300. Magari la probabilità che ci capitino incipit decenti è bassa :D questa è la spiegazione che mi sono data di fronte agli incipit osceni.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
22 ore fa, NicoLeo ha scritto:

E allora chi dirige il torneo dimostra poca professionalità, nonché poco interesse per la stessa integrità del gioco, a rifiutare di correggersi persino dopo che alla questione è stata data una risposta (ma altrove). Forse per la seconda fase - se ci arrivo - contatterò i moderatori per chiedere se mi è concesso caricare un'altra "sinossi", a metà.

Perfortuna, in ogni caso, sapere da prima il finale del mio romanzo non dovrebbe comprometterne la lettura.

Che modo di fare infelice, però. 

 

Ah, ecco anch'io allora ho sbagliato. Ho caricato una sinossi come da richiesta e non una quarta di copertina. Va beh, pazienza. 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Scusate, mi è partito un messaggio. Sono nuovo e ancora poco pratico. 

Anche io sono iscritto al torneo per la prima volta con il mio unico romanzo. Ho letto tutti gli incipit, alcuni belli, altri meno belli, uno su tutti un mezzo capolavoro. 

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
1 ora fa, Alex Corey ha scritto:

la sinossi deve essere breve e catchy, ossia deve catturare l'attenzione del potenziale lettore (o del redattore di una CE) e non sfiancarlo con un'interminabile tiritera, men che meno raccontandogli il finale. D'altronde, la capacità di sintesi non è un dono comune. 

Ultimo mio intervento sul tema, che è off topic: va bene l'esperienza sul campo, va bene (benissimo, per me) il marketing della propria opera, va bene tutto, ma almeno qui sopra potremmo dare alle parole il loro reale valore. Quindi, considerato che per sinossi si intende una esposizione completa, sintetica e schematica a proposito di un certo argomento, magari potremmo dire che nonostante la comune definizione attribuita a quel termine, nell'invio alle CE e anche per IoScrittore è meglio caricare "sinossi" che lascino aperti interrogativi sul finale, così da svolgere la funzione a cui sono normalmente deputate le quarte di copertina.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Il 7/5/2020 alle 10:50, Annabel ha scritto:

Stamattina ho letto il sesto incipit, tra questi ne ho trovato uno, quasi attraente per i miei gusti. Non ho capito granché dalla sinossi, ma penso che l'inizio sia davvero piacevole. Vorrei sapere dal  suo autore: la villa chi la pulisce?

chi ama i fiori?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
40 minuti fa, GianlucaPAmati ha scritto:

Scusate, mi è partito un messaggio. Sono nuovo e ancora poco pratico. 

Anche io sono iscritto al torneo per la prima volta con il mio unico romanzo. Ho letto tutti gli incipit, alcuni belli, altri meno belli, uno su tutti un mezzo capolavoro. 

 

A questo punto Fuori gli indizi e i voti!:sorrisoidiota:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
8 minuti fa, jacopa Del Gado ha scritto:

A questo punto Fuori gli indizi e i voti!:sorrisoidiota:

Ci provo, per il momento ne anticipo qualcuno. Il capolavoro è un ng e credo che gli darò tutti10. Indizio: Stati Uniti 

Un sentimenti molto ma molto bello, credo che starò sull'8,5 di media. Indizio: Bordello

Un ng da 8. Indizio: Fabbrica

Un altro sentimenti molto bello. Da 8/8,5. Indizio: Omicidio 

Questi sono i quattro che reputo migliori del mio. Gli altri ve li dirò più avanti, prima di valutarli definitivamente volevo rileggerli. Non voglio essere cattivo. 

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
4 ore fa, Nanny ha scritto:

Io li ho letti tutti: moltissimi di NG, tra cui uno con troppi termini dialettali nel racconto e alcuni senza nessuno dialogo. Due o tre thriller scritti decentemente, ma con trama banale. E un fantasy (genere che non mi piace particolarmente) scritto bene!

Indizio sul fantasy: buco da esplorare. 

Ciao a tutti, anche io sono nuovo... potresti dare un altro indizio? grazie!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Per adesso ne ho letti 6 (di cui il saggio di cui parlavo; ho chiesto sulla pagina di IoScrittore e mi hanno detto che se voglio lo posso segnalare). Quello che mi sconvolge è che tutti -tranne uno- sembrano veramente sciatti e trascurati nella forma, come se chi ha scritto non avesse riletto nemmeno una volta per fare un controllo! Di tutto di più: punteggiatura mancante, maiuscole mancanti, parole straniere scritte male, doppi spazi tra una parola e l'altra, spazio tra l'ultima lettera della parola e il punto, "scriccioli" al posto di "scricchiolii"... Qualche errore qua e là ci sta che sfugga, ma sto leggendo incipit dove c'è un errore ogni due righe. Da un aspirante scrittore mi aspetterei più cura; uno di questi testi, in particolare, conteneva errori gravi già nella sinossi. Poi magari sono persone che sperano di venire pubblicate da Einaudi o Garzanti...

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Buon pomeriggio. Letti tutti gli incipit. Il migliore che ho letto è un thriller-poliziesco, ben scritto, ben strutturato e con la giusta suspence già dalle prime pagine. Voto medio:8,5

Due incipit discreti (media:7-7,5)di narrativa generale: uno ha potenziale ma è prolisso, l'altro evidenzia buone capacità ma manca il" guizzo".

Uno è, invece, coraggioso, caratterizzato da un linguaggio scurrile ed irriverente. (6,5)

Tre sono sotto la sufficienza per evidenti carenze o per estrema confusione espositiva. (media: 5,5) Non sono, tuttavia, il tipo che demolisce con voti mortificanti perché non mi va di infierire sulla passione di chi si cela dietro quelle storie. Le mediocrità, infatti, le ho giustificate nel rispetto del destinatario, sottolineando le mie considerazioni senza ergermi a divinità letteraria. Buon "gioco"  a tutti i partecipanti.

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Indizi:

Il più interessante(8,5 media voto), Trhiller: assassino psicopatico

Il secondo(media 6,5)Thriller: farmacia

Il terzo(media 6-)NG: arresto

Il quarto(6) Mistery: amnesia

Il quinto(5+) Fantasy: incubi

Il sesto(5,5) NG: cecità

Il settimo(6) NG: squilibri

L'ottavo(7) NG: Dio

Il nono(7-) NG: vecchia casa

Il decimo(5,5) Thriller: Sicilia

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Buonasera a tutti,

io ne ho letti 9 su 10, e devo dire che come molti hanno detto alcune cose sono davvero impresentabili.

1) Genere viaggio, non è il mio genere ma mi ha davvero colpita, scritto benissimo indizio: manoscritto 

2) NG qualche errore di forma  ma una capacità narrativa che coinvolge. indizio : credenza 

3) Sentimenti Parti buone, parti meno curate, risistemato può funzionare. Indizio : Skizzo

4) Thriller Bello, coinvolgente, un bel lavoro ( e io non leggo il genere solitamente)  indizio : mezza luna capovolta

5)NG Al di là della trama, che forse potrebbe evolversi in modo interessante , non capisco se il linguaggio scurrile sia voluto per il contesto, per far comprendere il personaggio o no;  non so bene come valutarlo  indizio : Vulcano

 

I 4 peggiori sono 2 fanatsy, 1  fantascienza e 1 sentimentale. Due sono forse, semplicemente acerbi, scritti da ragazzi giovanissimi  che hanno del potenziale ma magari devono lavorarci ancora. Sugli altri due davvero ho fatto fatica a mettere i voti, soprattutto sulla grammatica e ortografia.

 

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
2 ore fa, BeatriceG ha scritto:

Per adesso ne ho letti 6 (di cui il saggio di cui parlavo; ho chiesto sulla pagina di IoScrittore e mi hanno detto che se voglio lo posso segnalare). Quello che mi sconvolge è che tutti -tranne uno- sembrano veramente sciatti e trascurati nella forma, come se chi ha scritto non avesse riletto nemmeno una volta per fare un controllo! Di tutto di più: punteggiatura mancante, maiuscole mancanti, parole straniere scritte male, doppi spazi tra una parola e l'altra, spazio tra l'ultima lettera della parola e il punto, "scriccioli" al posto di "scricchiolii"... Qualche errore qua e là ci sta che sfugga, ma sto leggendo incipit dove c'è un errore ogni due righe. Da un aspirante scrittore mi aspetterei più cura; uno di questi testi, in particolare, conteneva errori gravi già nella sinossi. Poi magari sono persone che sperano di venire pubblicate da Einaudi o Garzanti...

 

Anche io ho trovato diversi incipit la cui scrittura mostra palesemente incuria (o ignoranza?). Una marea di accenti sbagliati, nonostante i programmi di video scrittura segnalino gli errori. Se non correggi nonostante l'evidenziazione, mi pongo alcune domande. E' come presentare un cv pieno di errori e sperare di essere convocati per un colloquio. Comunque nel giudizio l'ho scritto e quando gli errori o le "sviste" erano davvero troppi ho abbassato il voto in grammatica. 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Va bene, questo gioco mi piace, quindi mi unisco al coro, com’è giusto che sia dal momento che ne usufruisco.

Ho valutato finora 5 incipit, sfiorando in tutti i 3000 caratteri consentiti, cercando di segnalare più sviste possibili sperando, nel caso passino alla fase successiva, siano utili per correggere il tiro qualora gli autori ritengano di farlo, a loro insindacabile giudizio, dal momento che io non sono nessuno e potrei anche sbagliare. I voti per il momento li sto mettendo approssimativi, più che altro per salvare le lunghe valutazioni, quelli definitivi li metterò dopo aver valutato tutti e 10 gli incipit, così da costruire una gerarchia corretta. Sto valutando anche le sinossi, a prescindere che siano brevi o lunghe, essendo la prima cosa che si legge, ovvero il biglietto da visita, sto inoltre lasciando da parte i miei gusti personali, focalizzando l’attenzione sul merito (o demerito) del come è scritto. A differenza dell’anno scorso finora non ho letto nulla di veramente pessimo né di copiato e/o pubblicato.

 

1 NG molte ripetizioni, d eufoniche, aggettivi possessivi a sproposito, cambi di tempo (passato-presente) tuttavia, chiudendo un occhio su queste sviste, la trama non è male e i personaggi sembrano ben caratterizzati, potrebbe evolversi in modo interessante. Indizio: scuola.

 

2 NG parole inesistenti sul vocabolario, probabilmente dialettali, la trama non è male, il personaggio ben delineato anche se già sfruttato altrove e meglio. Indizio: polizia.

 

3 MTS avverbi in mente a go-go, puntini sospensivi ad libitum, non usa le caporali per i dialoghi, (ne le virgolette, ne il trattino :asd:). Tuttavia si denota un certo impegno e l’ambientazione dove, presumo, andrà a parare l’MTS è davvero interessante, mi piacerebbe sapere come va a finire. Indizio: morti.

 

4 RS uno tra i due che mi è piaciuto di più, emozionante e coinvolgente, notevole proprietà di linguaggio e documentazione storica, peccato per le d eufoniche, le ripetizioni soventi, e altre piccole sviste. Spero sinceramente che passi il turno in quanto è una storia che merita di essere letta e nel mio piccolo cercherò di aiutarla coi voti. Indizio: donna sfortunata.

 

5 NG l’altro tra i due che mi è piaciuto di più, un po’ meno del precedente ma comunque notevole, sicuramente entrambi molto meglio del mio, grande (se non enorme) abuso di avverbi in mente, tuttavia, tenendo conto del fatto che l’autore ignora questa antipatia diffusa per tali avverbi (come del resto la ignoravo io prima di approdare qui) lo scritto denota grande cura e attenzione quasi maniacale per i dettagli, pertanto e per molto altro avrà sicuramente da parte mia una buona valutazione. Indizio: albero.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Al giro di boa (letti 5 su 10):

- NG, indizio: come eravamo, media voti 6 (un po' telenovela)

- NG, metaletteratura, voto 7,5 (snob ma gustoso)

- Fantasy, demoni, voto 8, il migliore letto sin qui

- NG, olocausto, voto 5,5 (encomiabile il tema ma difettoso l'approccio)

- NG, commessi, voto medio 3 (una tragedia, povertà di contenuto e di stile)

Gli ultimi due che ho indicato affossati anche da problemi sintattici e grammaticali

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

1. (NG) Adolescenziale e acerbo ma carino | 6.75 | Capelli rossi

2. (NG) Pseudo-narrativa, credo saggio riadattato a uso romanzo | 5.5 |  Ecologia

3. (SENT.LE) Trama da soap opera nostrana con problemi grammaticali | 5.5 | Paturnie

4. (MTS) Molto coinvolgente, mi ricorda lo stile di Lovecraft | 8 | Sparizione

5. (VIAGGIO) Problemi grammaticali e ti saluto "Tell don't show" | 4.75 | Amsterdam

6. (ufficialmente NG, in realtà è un FANTASY/FANTASCIENTIFICO) Devo dire carino, forse troppo poco descrittivo per il genere | 6.75 | Asteroidi

7. (MTS) Trama interessante, problemi grammaticali | 6 | Milano

8. (ufficialmente NG, in realtà è un SENT.LE) Orribile, un disastro vero e proprio | 4 | C'è posta per te

 

Mancano gli ultimi due, ma non prevedo nulla di buono...  

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
1 ora fa, Spidocchiatore ha scritto:

I voti per il momento li sto mettendo approssimativi, più che altro per salvare le lunghe valutazioni, quelli definitivi li metterò dopo aver valutato tutti e 10 gli incipit, così da costruire una gerarchia corretta. 


Mi sto comportando allo stesso modo! Riguardo ai numeri sono titubante, potrò dare un voto definitivo a ogni incipit solo quando li avrò letti tutti e potrò scegliere un metro di giudizio più o meno severo e coerente.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Una domanda generale: come vi muovete per la valutazione di generi non familiari?

 

Personalmente non ho mai letto un "sentimentale" e non penso di avere gli strumenti per fornire una critica costruttiva agli incipit di quel genere.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
41 minuti fa, JeromeKJ ha scritto:

Una domanda generale: come vi muovete per la valutazione di generi non familiari?

 

Personalmente non ho mai letto un "sentimentale" e non penso di avere gli strumenti per fornire una critica costruttiva agli incipit di quel genere.

Personalmente cerco di "sezionarlo" a prescindere dai miei gusti, cercando di vederlo per come è costruito, valutando personaggi e ambientazione e infine la sintassi e la grammatica. Cerco di lasciare da parte i miei gusti, infatti finora quello che ho trovato migliore è un fantasy, pur rifuggendo io quel genere.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

×